trattare le muffe sui muri

Forum di supporto al nuovo Biodizionario.it
per approfondimenti sui giudizi espressi del BioDizionario sugli ingredienti Cosmetici e Alimentari

Moderatori: laura serpilli, Erica Congiu

Fabrizio Zago
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: trattare le muffe sui muri

Messaggio da Fabrizio Zago » mer feb 26, 2014 11:12 pm

No no no, qui si sta andando troppo a tentoni e cercando di mettere troppe cose. Alla fine non si capisce più nulla.
L'unica cosa sensata è questa: prima dai una pennellata di acqua e soda solvay, diciamo 200 grammi di solvay su 1 litro d'acqua. lasci asciugare. In questo modo si crea una superficie alcalina. Adesso spruzzi l'ossigenata e vedrai che frige perché l'ambiente alcalino che incontra favorisce la liberazione di ossigeno attivo.
Se con questa tecnica non risolvi il problema vuol dire che NON sono muffe.
Ciao
Fabrizio

salice
Messaggi: 42
Iscritto il: sab ott 15, 2011 2:43 pm
Controllo antispam: cinque

Re: trattare le muffe sui muri

Messaggio da salice » mer feb 26, 2014 11:44 pm

Grazie mille
provo certamente questa combinazione.

ZeR0
Messaggi: 45
Iscritto il: mer giu 29, 2011 10:47 am
Controllo antispam: cinque

Re: trattare le muffe sui muri

Messaggio da ZeR0 » gio feb 27, 2014 7:46 pm

io uso la varechina diluita nell'acqua e con una spugna la passo e ripasso finché non sparisce tutto benissimo

Massimo1969
Messaggi: 14
Iscritto il: mer feb 02, 2011 6:56 pm
Controllo antispam: cinque

Re: trattare le muffe sui muri

Messaggio da Massimo1969 » gio feb 27, 2014 8:22 pm

Fabrizio,mi sa che c'è qualcosa che non va.Come ho scritto nei post precedenti ho spruzzato la 130 volumi pura ma la muffa non si è mossa ,per ottenere un risultato passabile ho dovuto fregare.Anche io come Salice non ho sentito ( o visto...) friggere ne nel primo caso con l'ao a 40 volumi ne con la 130 volumi( mi è venuto il sospetto che ci sia qualche componente chimico nella pittura che non favorisce la frittura)tanto che un poco seccato ho versato la 130 volumi sul pavimento in cortile e li si che friggeva...MISTERO..Ho visto che in più post hai accennato che potrebbe non essere muffa ,però non vedo che altro potrebbe essere ,tanto che se uso i classici prodotti antimuffa sparisce senza problemi.
Tra le tante ipotesi che mi sono venute in testa potrebbe essere la mancata celerità nel trattare la muffa!?Lasciandogli prendere piede magari si rinforza?!
Ora vorrei un tuo parere :( ti prego di non sbellicarti dalle risate) se acquistassi una crema antifungina( tipo can****n scusa la pubblicità)e la sciogliessi in acqua o in a o spruzzandola poi sulla parete ,dici che potrebbe funzionare?
Ciao e grazie a tutti

Fabrizio Zago
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: trattare le muffe sui muri

Messaggio da Fabrizio Zago » gio feb 27, 2014 8:53 pm

Ciao Massimo1969,
no, la soluzione della crema diluita non va bene. Si tratta proprio di principi attivi diversi.
La questione però, come ho detto sopra, è che se l'acqua è ben stabilizzata, è chiaro che rimane lì e non frigge, non agisce, non fa nulla. Infatti sul muro non faceva nulla mentre gettata per terra sì! L'acqua ossigenata è stabilizzata anche con un pH acidulo. Se riusciamo ad elevare il pH, ad esempio con della solvay, il gioco è fatto. Solo che se mescoli assieme ossigenata e solvay dentro un recipiente, sbiancherai benissimo il recipiente ma non il muro nel senso che tutto l'ossigeno si svilupperà là dove non serve.
La tecnica di pretrattare con solvay PRIMA, lasciar asciugare e mettere l'ossigenata DOPO, mi sembra la soluzione migliore. Altre vie, ad esempio quella proposta da ZeR0 è certamente efficace ma molto poco ecologica.
Ciao
Fabrizio

Massimo1969
Messaggi: 14
Iscritto il: mer feb 02, 2011 6:56 pm
Controllo antispam: cinque

Re: trattare le muffe sui muri

Messaggio da Massimo1969 » gio feb 27, 2014 9:08 pm

Ciao Fabrizio,scusa non vorrei approfittare della tua pazienza ma alcuni aspetti non mi sono chiari,ossia:
- non capisco come la medesima acqua oss stabilizzata non funzioni sul muro ma sul pavimento del cortile si,voglio dire se è stabilizzata lo è in tutti e due i casi o no?( purtroppo non ho dimestichezza con la chimica)
- so che il perossido 130 è usato per sverniciare il legno ( infatti il negoziante al momento dell'acquisto ha specificato che il prodotto è ottimo per questo scopo) ma in quel caso dovrebbe friggere?
Scusa ancora per lo stress..ciao

Fabrizio Zago
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: trattare le muffe sui muri

Messaggio da Fabrizio Zago » gio feb 27, 2014 11:45 pm

Nessun stress.
Il dato è che la tua parete è "amorfa" non sviluppa nessun pH mentre sul terreno ci sono sostanze basiche. E' per questo che in un caso non frigge e nell'altro si.
Siccome è vero che l'ossigenata serve addirittura a sverniciare i mobili come può essere che non tolga le muffe? Impossibile! Basta metterla nelle condizioni di fare il suo lavoro.
Ciao
Fabrizio

Massimo1969
Messaggi: 14
Iscritto il: mer feb 02, 2011 6:56 pm
Controllo antispam: cinque

Re: trattare le muffe sui muri

Messaggio da Massimo1969 » sab mar 01, 2014 11:38 am

Ciao Fabrizio,grazie mille per la spiegazione.Avrei anche un'ultima domanda: dopo avere rimosso la muffa vorrei provare a ripitturare il muro con la calce ma per quanto ne so la medesima non "attacca" sulle pitture,dovrei quindi sverniciare il muro ed arrivare fino all'intonaco o si può fare in altro modo?
Ho sentito che ci sono delle pitture a base di calce ma un imbianchino di fiducia me le ha sconsigliate vivamente dato che l'efficacia è risibile .
Grazie e ciao.

salice
Messaggi: 42
Iscritto il: sab ott 15, 2011 2:43 pm
Controllo antispam: cinque

Re: trattare le muffe sui muri

Messaggio da salice » gio mag 01, 2014 6:47 pm

Non avendo il carbonato ho spennellato una soluzione satura di bicarbonato prima di spruzzare l'acqua ossigenata ed ha funzionato quasi dappertutto. Ora prendo il carbonato per quelle più toste ma direi che sono a posto. Sono proprio felice di poter togliere la muffa dalla camera di mia figlia senza usare sostanze tossiche.
Grazie mille Fabrizio.

Avatar utente
sara_penny
Messaggi: 117
Iscritto il: gio dic 18, 2008 9:16 pm

Re: trattare le muffe sui muri

Messaggio da sara_penny » ven dic 05, 2014 5:07 pm

Buonasera,
mi aggancio a questo post. Grazie al bellissimo tempo piovoso che ci tiene compagni da questa estate, mi si è riempita la casa di muffa! Abbiamo trattato le pareti con della candeggina ma nulla da fare, è ritornata appena abbiamo acceso di nuovo i caloriferi!
Ho letto dell'acqua ossigenata ma fatico a trovarla, per cui mi incuriosiva il metodo con il percarbonato. Come dovrei usarlo? Io ho del percarbonato in casa (puro in polvere), mi chiedevo se ha scadenza o se posso comunque usarlo.
Grazie, Sara

Fabrizio Zago
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: trattare le muffe sui muri

Messaggio da Fabrizio Zago » ven dic 05, 2014 7:34 pm

Non ho mai sentito parlare dei trattamenti con percarbonato. In realtà il percarbonato non è altro che acqua ossigenata supportata da un carbonato. Quindi non capisco che differenza ci sia nell'usare uno o l'altro. Certo che il percarbonato hai il vantaggio che certamente l'acqua ossigenata si destabilizza e fa il suo lavoro alla grande. Ma la soluzione (una papetta da pennellare sulle macchie di muffa) deve essere fatta al momento altrimenti, dopo un po', non funziona più.
Ciao
Fabrizio

Avatar utente
sara_penny
Messaggi: 117
Iscritto il: gio dic 18, 2008 9:16 pm

Re: trattare le muffe sui muri

Messaggio da sara_penny » ven dic 05, 2014 10:30 pm

Non riesco a fare copia-incolla perché sono con il telefono. Ho letto la cosa del percarbonato qui, proprio in questo post. Si parlava del Dexal che contiene percarbonato e un utente lo aveva appunto usato sui muri. Speravo di trovare un'alternativa all'acqua ossigenata dato che non la trovo. Comunque da quello che ho capito c'è chi la tampona con la spugna e chi la spruzza (l'AO diluita intendo). Si equivalgono come metodi?
Grazie ancora! Sara

Fabrizio Zago
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: trattare le muffe sui muri

Messaggio da Fabrizio Zago » sab dic 06, 2014 3:11 pm

Scusa ma la persona che ha trattato i muri con questa tecnica ha avuto la buona creanza di venire a dirci come è andata la cosa?
Io la cosa che preferisco è fare una papetta con il percarbonato e passare con una spugna sulle macchie.
Ciao
Fabrizio

Avatar utente
sara_penny
Messaggi: 117
Iscritto il: gio dic 18, 2008 9:16 pm

Re: trattare le muffe sui muri

Messaggio da sara_penny » dom dic 07, 2014 7:50 pm

AO trovata! Oggi abbiamo fatto una stanza e il bagno, solo che dopo averla fatta agire e aver passato il panno, il muro era ancora abbastanza sporco. È normale? O doveva venire bianco? Abbiamo usato 25ml di A a 130 e diluita in circa 50-60 ml di acqua distillata e l'abbiamo spruzzata direttamente sul muro.
Sara

Fabrizio Zago
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: trattare le muffe sui muri

Messaggio da Fabrizio Zago » lun dic 08, 2014 12:57 am

Ma hai fatto anche il trattamento alcalinizzante con soda solvay per far reagire l'AO? Altrimenti non serve a nulla. L'ho detto molte volte.
Ciao
Fabrizio

Rispondi