debellare funghi dalla biancheria

Forum di supporto al nuovo Biodizionario.it
per approfondimenti sui giudizi espressi del BioDizionario sugli ingredienti Cosmetici e Alimentari

Moderatori: laura serpilli, Erica Congiu

Rispondi
silviamamma
Messaggi: 109
Iscritto il: gio giu 05, 2008 3:59 pm

debellare funghi dalla biancheria

Messaggio da silviamamma » lun ago 23, 2010 1:50 pm

Ciao, ho un problema con la re-infezione fungina soprattutto coi miei bimbi. Come posso evitare il ricontagio in particolar modo con la biancheria? Lavo dove possibile a 60 gradi con aggiunta di prodotti a base di percarbonato, penso però a questo punto che non sia sufficiente. Informandomi su internet in siti stranieri leggo che il fungo riesce a sopravvivere anche a 6o gradi e a volte anche a 95. Alcuni siti consigliano un risciacquo finale con un prodotto di canesten che come principio attivo ha :alkyl dimethyl benzyl ammonium chloride al 7%. Tuttavia questo prodotto non è venduto in Italia e ritengo assurdo ordinarlo sostenendo spese di spedizione alte. Con cosa si può sostituire questo prodotto in Italia?
Fabrizio, è vera questa cosa della sopravvivenza del fungo anche ad alte temperature? Ma soprattutto, non riuscendo a lavare tutto ad alte temperature vorrei capire come orientarmi.
Grazie infinite :D

Fabrizio Zago
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: debellare funghi dalla biancheria

Messaggio da Fabrizio Zago » mer ago 25, 2010 5:34 pm

Ciao silviamamma,
ci sono dei funghi che resisto anche a temperature elevate. Non a 95°C, lì muoiono tutti, che io sappia. Forse il problema che hai è il tempo, nel senso che se fermi la lavatrice quando è bella calda e lasci agire più a lungo l'ossigeno attivo del percarbonato, il fungo lo debelli. Poi, dopo un tre quarti d'ora riprendi il lavaggio ed il gioco è fatto.

silviamamma
Messaggi: 109
Iscritto il: gio giu 05, 2008 3:59 pm

Re: debellare funghi dalla biancheria

Messaggio da silviamamma » mer ago 25, 2010 11:45 pm

Grazie Fabrizio, molto bene! A 95 gradi la mia lavatrice non arriva più poichè dopo un intervento alla stessa scalda circa 11-12 gradi in meno. Io di solito imposto a 70 gradi perchè comunque è un programma bello lungo e la temperatura effettiva è di 59 gradi. Sono sufficienti se faccio fermare la lavatrice? Te lo chiedo anche perchè lavo i pannolini del bambino e per certo non sopporterebbero a giorni alterni "cotture" più elevate per il materiale della mutandina.
Inoltre se non ho capito male potrei usare tanto il percarbonato quanto l'acqua ossigenata,che lascia anche meno residui sul tessuto, vero?
Non sono mai stata una maniaca delle dosi abbondanti e fino a poco fa non conoscevo l'importanza del percarbonato, ora non vorrei eccedere nel senso opposto :mrgreen:
Grazie mille
Silvia

anto2
Messaggi: 429
Iscritto il: dom feb 26, 2006 7:29 pm
Località: como

Re: debellare funghi dalla biancheria

Messaggio da anto2 » gio ago 26, 2010 12:41 pm

Non sarà 100% eco ma visto che non è una cosa che userai a vita ... la banale candeggina ?

Fabrizio Zago
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: debellare funghi dalla biancheria

Messaggio da Fabrizio Zago » gio ago 26, 2010 3:19 pm

Il percarbonato libera dell'acqua ossigenata. Quindi se usi direttamente quella (o proprio come acqua ossigenata o come candeggina gentile) l'efficacia sarà migliore. Non c'è dubbio.
Per la candeggina classica (a base di ipoclorito di sodio) invece i rischi ambientali sono talmente elevati che io eviterei. Eviterei anche per non disintegrare il tessuto della mutandina.

Rispondi