acido citrico per decalcificare macchina da caffé

Forum di supporto al nuovo Biodizionario.it
per approfondimenti sui giudizi espressi del BioDizionario sugli ingredienti Cosmetici e Alimentari

Moderatori: laura serpilli, Erica Congiu

Rispondi
cucciolinda
Messaggi: 38
Iscritto il: dom mag 30, 2010 11:13 am
Controllo antispam: cinque

acido citrico per decalcificare macchina da caffé

Messaggio da cucciolinda » gio ago 05, 2010 9:07 am

CIao,
ho una macchina da caffè gaggia. Ho bisogno di decalcificarla ma non vorrei utilizzare le bustine apposite....
Possi usare l'acido citrico? Soluzione in che poercentuale?
Grazie

Fabrizio Zago
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: acido citrico per decalcificare macchina da caffé

Messaggio da Fabrizio Zago » gio ago 05, 2010 9:40 am

Sì, si può usare tranquillamente (poi però risciacqui per bene). Per il dosaggio direi che la classica soluzione al 20% va bene.

stellasoave
Messaggi: 223
Iscritto il: mar ago 26, 2008 12:33 am

Re: acido citrico per decalcificare macchina da caffé

Messaggio da stellasoave » gio ago 05, 2010 3:32 pm

Io ho usato dell'acqua calda e aceto per lavare nelle fessurine il contenitore di acqua e poi l'ho lasciato fluire come per la pulizia...risultato ok; le dosi circa 700 cc di acqua calda e 100 cc di aceto.
Logicamente dopo ho fatto sciacquare bene più volte, ma almeno sono sicura che non ci siano residui di sapone...al limite di aceto che non è che faccia tanti danni alla mia salute.
A presto.

Fabrizio Zago
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: acido citrico per decalcificare macchina da caffé

Messaggio da Fabrizio Zago » gio ago 05, 2010 6:10 pm

Ciao stellasoave,
hai ragione a dire che l'aceto non ha mai ucciso nessuno ma i metalli pesanti sì! Ora la questione è che l'acido acetico ha un potere corrosivo molto più grande che l'acido acetico ed un impatto ambientale 9 volte superiore. Per questo motivo non va bene usare l'aceto mentre è preferibile la soluzione di acido citrico.

anto2
Messaggi: 429
Iscritto il: dom feb 26, 2006 7:29 pm
Località: como

Re: acido citrico per decalcificare macchina da caffé

Messaggio da anto2 » gio ago 05, 2010 6:19 pm

In passato avevo usato l'aceto per un bollitore per l'acqua in inox con resistenza ma ha ragione Fabrizio : alcune parti si erano rovinate.
Delle saldature .. ( rame? ) erano divetate verdi ergo tossiche e il calcare non era neppure sparito del tutto.

Con quello nuovo quando si è incrostato di calcare ho provato con il citrico
Non c'è storia il citrico funziona molto ma molto meglio.

Fabrizio Zago
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: acido citrico per decalcificare macchina da caffé

Messaggio da Fabrizio Zago » gio ago 05, 2010 6:22 pm

....... e costa anche MOLTO meno che l'acetico, produce meno rifiuti (vetro contro un sacchetto di plastica leggerissimo o un astuccio di cartoncino), il citrico è al 100% mentre l'aceto contiene "solo" il 5% di acido acetico. Insomma non c'è storia.

stellasoave
Messaggi: 223
Iscritto il: mar ago 26, 2008 12:33 am

Re: acido citrico per decalcificare macchina da caffé

Messaggio da stellasoave » gio ago 05, 2010 8:33 pm

Ma a questo punto...quanta soluzione al 20% bisogna mettere?...
E poi se metto l'aceto nel bicchiere di plastica va bene vero?
Grazie :oops:

cucciolinda
Messaggi: 38
Iscritto il: dom mag 30, 2010 11:13 am
Controllo antispam: cinque

Re: acido citrico per decalcificare macchina da caffé

Messaggio da cucciolinda » ven ago 06, 2010 11:35 am

io pensavo di fare proprio la soluzione al 20% (1000g acqua e 200g acido citrico anidro).
Non va bene?

Avatar utente
cordialmente
Messaggi: 34
Iscritto il: mar giu 12, 2012 2:41 pm
Controllo antispam: cinque
Località: Varese

Re: acido citrico per decalcificare macchina da caffé

Messaggio da cordialmente » mar giu 12, 2012 2:47 pm

Ciao!
Ho comprato l'acido citrico e vorrei usarlo (anche) per disincrostare la macchina del caffè. Fabrizio suggerisce di usare la soluzione al 20%, e in merito ho un paio di domande:

1) Quale quantità di soluzione utilizzare per un lavaggio regolare (diciamo ogni 2 mesi)?
2) Fino ad oggi ho acqiustato delle bustine di disincrostante che contengono circa 50g di acido citrico e vanno diluite in un litro d'acqua. In questo caso la soluzione sarebbe al 5%. In un'ottica di riduzione degli sprechi, non sarebbe meglio utilizzare questo tipo di soluzione?

Grazie mille!

Fabrizio Zago
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: acido citrico per decalcificare macchina da caffé

Messaggio da Fabrizio Zago » mar giu 12, 2012 5:08 pm

"In un'ottica di riduzione degli sprechi, non sarebbe meglio utilizzare questo tipo di soluzione?"
Se toglie tutto il calcare che deve togliere, certamente sì! Va benissimo.
Ciao
Fabrizio

Rispondi