Pulire il forno: metodo Zago

Forum di supporto al nuovo Biodizionario.it
per approfondimenti sui giudizi espressi del BioDizionario sugli ingredienti Cosmetici e Alimentari

Moderatori: laura serpilli, Erica Congiu

Rispondi
elsatar
Messaggi: 1002
Iscritto il: sab dic 16, 2006 10:53 am

Pulire il forno: metodo Zago

Messaggio da elsatar » mar feb 16, 2010 5:06 pm

Ciao Fabrizio,
mi ricordo che sul vecchio forum avevi postato un metodo per pulire il forno, ma non ricordo quale fosse, mi pare c'entrasse l'alluminio; me lo ridici?

Grazie Elsatar

Fabrizio Zago
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Pulire il forno: metodo Zago

Messaggio da Fabrizio Zago » mar feb 16, 2010 9:26 pm

Ciao elsatar,
non me lo ricordo proprio ma suppongo, perché io faccio così, che il metodo migliore per pulire il forno sia di non lavarlo. Cioè io metto dei fogli di alluminio sia sul fondo che sulle pareti, introduco la pirofila e cucino. I fogli in alluminio li lascio lì per molte volte, anche 20 o più e solo quando sono nefandi li tolgo e li sostituisco con dei nuovi.

elsatar
Messaggi: 1002
Iscritto il: sab dic 16, 2006 10:53 am

Re: Pulire il forno: metodo Zago

Messaggio da elsatar » gio feb 18, 2010 6:30 pm

Forse mi ricordo male io, ma era un modo che agevolava la pulizia, si metteva (forse nel forno caldo) una vaschetta di alluminio con dentro qualcosa che reagendo col metello ammorbidiva le croste... qualcosa del genere.
me lo sono sognato? ;)

Ciao Elsatar

Fabrizio Zago
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Pulire il forno: metodo Zago

Messaggio da Fabrizio Zago » gio feb 18, 2010 10:06 pm

UMMMMMM non ricordo. Ma ci penso. Ok?

Laura12
Messaggi: 2799
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 am

Re: Pulire il forno: metodo Zago

Messaggio da Laura12 » ven feb 19, 2010 11:02 am

elsatar ha scritto:.., si metteva (forse nel forno caldo) una vaschetta di alluminio con dentro qualcosa che reagendo col metello ammorbidiva le croste...
Io mi ricordo il succo di tre limoni nel forno a 100°, ma non farlo, corrode il forno stesso.

saralla
Messaggi: 763
Iscritto il: lun feb 27, 2006 1:28 pm
Località: milano

Re: Pulire il forno: metodo Zago

Messaggio da saralla » ven feb 19, 2010 12:12 pm

io ho sempre usato lo spruzzino all'aceto...ma vsito l'ultimo post sull'argomento aceto mi sa che meglio di no , corrode le pareti del forno eh? :oops: col bicarbonato viene ugualmente bene, (spruzzino o pappetta) anche se è un po' più noioso da sciacquare rispetto all'aceto.

Avatar utente
flora
Messaggi: 238
Iscritto il: sab mar 08, 2008 2:40 pm

Re: Pulire il forno: metodo Zago

Messaggio da flora » sab feb 20, 2010 11:40 am

allora l'ho trovato nel mio "archivio", ma al momento non riesco a copincollarlo. dunque se ne è parlato nella discussione: "aceto e acido citrico". fabrizio rispondeva ad una forumista che chiedeva "allora cosa mi consigli per pulire il forno?" "soda solvay e molto, pareccchio olio di gomito". il post era del 4 febb. 2009.
fabrizio, come si usa la soda solvay a questo scopo?
cari saluti!!!
flora
p.s. se mi si riattiva il copiaincolla, metto l'indirizzo preciso della pagina che ho citato

Fabrizio Zago
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Pulire il forno: metodo Zago

Messaggio da Fabrizio Zago » sab feb 20, 2010 4:58 pm

Beh, non mi sembra una cattiva idea. Si prende la soda solvay, prima i guanti per favore, poi la si scioglie nella minore quantità di acqua possibile in modo da ottenere una papetta (attenzione che ad un certo punto tende a cristallizzare) e con la papetta ed il già citato olio di gomito si sfregano le pareti del forno. Poi si passa uno straccio umido per togliere i residui.

Avatar utente
flora
Messaggi: 238
Iscritto il: sab mar 08, 2008 2:40 pm

Re: Pulire il forno: metodo Zago

Messaggio da flora » sab feb 20, 2010 5:59 pm

e mettere nel forno caldo un recipiente con una soluzione di acqua e soda solvay, in modo che, evaporando, ammorbidisca lo sporco? può sevire a qualcosa?

Fabrizio Zago
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Pulire il forno: metodo Zago

Messaggio da Fabrizio Zago » dom feb 21, 2010 1:47 pm

Assolutamente a nulla! Perché la solvay non evapora, rimane nella ciottola e quindi non serve a nulla se non a pulire la ciottola ....

carla1965
Messaggi: 114
Iscritto il: mar ago 18, 2009 1:38 am
Controllo antispam: cinque

Re: Pulire il forno: metodo Zago

Messaggio da carla1965 » lun feb 22, 2010 1:38 am

Però il vapore può ammorbidire un po' le incrostazioni. Io farei così: una bella ciotola larga in modo che evapori più acqua possibile, accendi il forno, fai evaporare l'acqua, quando vedi le goccioline sulle pareti spegni e lasci ammorbidire e raffreddare un pochino. Alla fine soda solvay in acqua calda e olio di gomito.

Fabrizio Zago
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Pulire il forno: metodo Zago

Messaggio da Fabrizio Zago » mar feb 23, 2010 9:09 pm

Ottima idea.

Avatar utente
Svirtry
Messaggi: 277
Iscritto il: mer gen 28, 2009 5:17 pm

Re: Pulire il forno: metodo Zago

Messaggio da Svirtry » mer feb 24, 2010 10:18 am

Aggiungo che se si pulisce il forno dopo averlo usato, quando è ancora tiepido la pulizia risulta più facile. di solito già normalmente con la cottura si forma il vapore nel forno. volendo si può aggiungere la ciotola d'acqua calda inserendola nel forno caldo quando si tira fuori la bella lasagna fumante, e si spegne il forno. poi con la panza piena e il forno tiepido si passa all'operazione vera e propria di pulizia del forno!!! :mrgreen: in questo modo risparmiamo preziosa energia elettrica...
se non è troppo malconcio io uso semplicemente il panno di microfibra bagnato con un pò di detersivo per piatti. se invece c'è bisogno di maniere più forti mi trovo bene con lo spruzzino all'acqua ossigenata e citrico.

Rispondi