aceto e acido citrico

Forum di supporto al nuovo Biodizionario.it
per approfondimenti sui giudizi espressi del BioDizionario sugli ingredienti Cosmetici e Alimentari

Moderatori: laura serpilli, Erica Congiu

manilasia
Messaggi: 93
Iscritto il: mer apr 29, 2009 4:05 pm
Controllo antispam: cinque
Località: Barcelona
Contatta:

Re: aceto e acido citrico

Messaggio da manilasia » lun lug 27, 2009 3:56 pm

uffffff... quanto nikel avró bevuto!!!!
...ho usato sempre l'aceto perché nella mia testa l'unica alternativa era il viakal e non mi sembrava il caso di usarlo in un bollitore...
ma quindi?? cosa uso??

Fabrizio Zago
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: aceto e acido citrico

Messaggio da Fabrizio Zago » lun lug 27, 2009 5:52 pm

c'è scritto proprio qui sopra: Acido citrico ! (in soluzione al 15 - 20 % in acqua.
se non sai dove trovarlo cerca il post "mappa dell'acido citrico" e troverai decine di indirizzi utili.

manilasia
Messaggi: 93
Iscritto il: mer apr 29, 2009 4:05 pm
Controllo antispam: cinque
Località: Barcelona
Contatta:

Re: aceto e acido citrico

Messaggio da manilasia » lun lug 27, 2009 11:14 pm

avevo capito dell'acido citrico... il post lo avevo letto tutto... ma non sapevo andasse bene anche per il bollitore! (pensavo che dei residui nell'acqua facessero male). cercheró l'ac citrico e lo proveró...
grazie mille! :wink:

Avatar utente
poalapoala
Messaggi: 131
Iscritto il: ven apr 13, 2007 2:17 pm

Re: aceto e acido citrico

Messaggio da poalapoala » mar lug 28, 2009 8:07 am

scusate ma x il bollitore il bicarbonato non va bene?

Avatar utente
Svirtry
Messaggi: 277
Iscritto il: mer gen 28, 2009 5:17 pm

Re: aceto e acido citrico

Messaggio da Svirtry » mar lug 28, 2009 9:04 am

il bicarbonato non toglie il calcare

cavoletto
Messaggi: 14
Iscritto il: mer feb 04, 2009 9:01 am
Località: Bologna

Re: aceto e acido citrico

Messaggio da cavoletto » mar lug 28, 2009 12:56 pm

Ciao,

all'inizio di questa discussione si dice che una soluzione di aceto + acido citrico (satura di quest'ultimo) e' disinfettante oltre che disincrostante, e quindi utilizzabile per igienizzare i sanitari. Quanto tempo dovrebbe essere lasciata agire pero' per avere questo effetto? Tenendo anche conto che spruzzando buona parte del liquido forma gocce grandi e cola giu' dalla superficie in pochi secondi.

Avatar utente
aliari
Messaggi: 242
Iscritto il: lun mar 23, 2009 7:42 pm

Re: aceto e acido citrico

Messaggio da aliari » mar lug 28, 2009 12:59 pm

manilasia ha scritto:pensavo che dei residui nell'acqua facessero male)
Io una sera ho spruzzato acido citrico nel bollitore e lasciato lì tutta la notte....e la mattina dopo, mio marito, senza neanche svuotarlo, insonnolito com'era, ci ha fatto il tè... :lol: :lol: :lol:
...peccato che fossi incinta!!Che spavento! Ho chiamato il centro antiveleni :oops: e mi hanno detto che non c'era problema (e si saranno fatti pure un paio di risate).... :mrgreen:
eh eh...
Arianna

Fabrizio Zago
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: aceto e acido citrico

Messaggio da Fabrizio Zago » mar lug 28, 2009 7:10 pm

Ciao cavoletto,
io dell'azione disinfettante dell'acido citrico non sono molto sicuro. Per renderlo viscoso cioè in modo che aderisca alle pareti, puoi usare della gomma xantana che allo 0,5 - 0,6% addensa l'acqua facendo una bella papetta.

Avatar utente
emily77
Messaggi: 8
Iscritto il: mer lug 29, 2009 11:02 am
Controllo antispam: cinque

Re: aceto e acido citrico

Messaggio da emily77 » mer lug 29, 2009 4:45 pm

quindi se ho capito bene l'acido citrico è sicuro per i fornelli e pentole non provoca il rilascio del nikel vero? Rassicuratemi :wink: :wink: un'altra cosa...il detersivo bio per lavastoviglie che prevede oltre a sale e limone anche l'aceto quindi non va bene !!
un'altra cosa per i vestiti....l'acido citrico a lungo andare essendo acido, non sciupa le fibre?

Avatar utente
Svirtry
Messaggi: 277
Iscritto il: mer gen 28, 2009 5:17 pm

Re: aceto e acido citrico

Messaggio da Svirtry » gio lug 30, 2009 11:36 am

penso che tra il detersivo, l'acqua calda, l'azione meccanica della lavatrice e l'acido citrico la cosa che meno rovina le fibre dei tessuti forse è proprio l'acido citrico!!! :lol:

Avatar utente
emily77
Messaggi: 8
Iscritto il: mer lug 29, 2009 11:02 am
Controllo antispam: cinque

Re: aceto e acido citrico

Messaggio da emily77 » gio lug 30, 2009 11:56 am

ma lo sai che per vendermi l'acido citrico la farmacia vuole la ricetta medica! :shock: :shock: a qualcuno è capitato?

LadyQ
Messaggi: 211
Iscritto il: ven nov 21, 2008 12:17 pm

Re: aceto e acido citrico

Messaggio da LadyQ » gio lug 30, 2009 8:43 pm

Sì, capita. :D Chiaramente non serve, ma ora che li convinci forse fai prima a cambiare farmacia :roll:

Avatar utente
emily77
Messaggi: 8
Iscritto il: mer lug 29, 2009 11:02 am
Controllo antispam: cinque

Re: aceto e acido citrico

Messaggio da emily77 » ven lug 31, 2009 9:47 am

eh magari! qua a Livorno è l'unica che lo tiene!!!! devo procurarmi la ricetta :lol:

Fabrizio Zago
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: aceto e acido citrico

Messaggio da Fabrizio Zago » sab ago 01, 2009 4:48 pm

Cara emily77,
dici: "il detersivo bio per lavastoviglie che prevede oltre a sale e limone anche l'aceto quindi non va bene !!"
Certo che non va bene!! E chi ha detto che è bio? Volgio dire che se uno non vede oltre il proprio naso lo può anche considerare tale (non mi sto rivolgendo a te ma a chi propone queste formule) ma se solo si considerasse che le lavatrici durano un decimo perché si distruggono, forse si potrebbe stabilire che il bilancio è completamente NON bio.
Chi propone queste soluzioni non sa neppure dove abiti la chimica ma peggio ancora non ha neppure la modestia di informarsi e continua a fare danni gravi all'ambiente, alle lavatrici ed al portamoneta.

Avatar utente
cristina81
Messaggi: 215
Iscritto il: dom dic 21, 2008 12:54 pm

Re: aceto e acido citrico

Messaggio da cristina81 » ven ago 07, 2009 2:34 pm

Fabrizio Zago ha scritto:Cara cristina81,
- qualòsiasi accido sviluppa un pH talmente basso da essere incompatibile con la vita dei microorganismi quindi qualsiasi acido ha un'azione igienizzante. Ovviamente non devi diluire troppo l'acito o altro acido perché altrimenti non funziona.
Fabrizio Zago ha scritto:Ciao cavoletto,
io dell'azione disinfettante dell'acido citrico non sono molto sicuro.
non ci capisco piu' nulla! :roll:
disinfetta o no sto acido citrico?

Rispondi