citrato di sodio

Forum di supporto al nuovo Biodizionario.it
per approfondimenti sui giudizi espressi del BioDizionario sugli ingredienti Cosmetici e Alimentari

Moderatori: laura serpilli, Erica Congiu

carla1965
Messaggi: 114
Iscritto il: mar ago 18, 2009 1:38 am
Controllo antispam: cinque

Re: citrato di sodio

Messaggio da carla1965 » gio ott 29, 2009 2:22 pm

Anche a me si è fatto il sedimento con granulii piuttosto grandi ma quello è il citrato di sodio (credo!) aggiungendo un pochino di acqua e agitando la bottiglia si è sciolto completamente. Quando invece c'è un eccesso di bicarbonato il sedimento è sottile come il bicarbonato appunto. Credo che in questa formula l'acqua sia poca quindi aggiungendone un pochino non dovrebbe più farsi il sedimento perchè si solubilizza tutto il citrato di sodio. Posterò i risultati del prossimo esperimento per ora devo finire quello che ho.
Carla

Avatar utente
beabì
Messaggi: 23
Iscritto il: lun mag 19, 2008 7:40 pm

Re: citrato di sodio

Messaggio da beabì » ven ott 30, 2009 12:30 pm

toto48 ha scritto:Ciao,Jenny :D
il precipitato è a grani di dimensioni come il sale grosso di colore bianco e non si scioglie agitando la bottiglia, per cui attendiamo che il carissimo Fabrizio, ci illumina in merito a questa reazione chimica, puntualizzo che ho iniziato a versare l'acido citrico,nell'acqua a poco a poco ho mescolato fino a completo scioglimento poi ho messo su la pentola a riscaldare a bagno maria,ed ho iniziato a versare il bicarbonato un poco per volta e dopo averlo fatto sciogliere aggiungevo altro bicarbonato fino a completare la pesata, dopo il raffredamento ho versato in bottiglia e quando nè ho avuto bisogno ho trovato il sedimento,in attesa di chiarimenti :D
ciao toto

ciao a tutti anche io come toto48
ho trovato il sedimento in forma di grani di sale grosso
io ho adottato il metodo a freddo
cioè ho mischiato acqua e acido citrico a freddo e poi piano piano il bicarbonato mescolando spesso.

non sò se ho fatto una stupidagine ma il sedimento io l'ho buttato .

che dite ho una miscela meno attiva??

Avatar utente
Svirtry
Messaggi: 277
Iscritto il: mer gen 28, 2009 5:17 pm

Re: citrato di sodio

Messaggio da Svirtry » mer nov 04, 2009 2:01 pm

carla1965 ha scritto:Anche a me si è fatto il sedimento con granulii piuttosto grandi ma quello è il citrato di sodio (credo!)
interessante! conferme?

elsatar
Messaggi: 1002
Iscritto il: sab dic 16, 2006 10:53 am

Re: citrato di sodio

Messaggio da elsatar » gio nov 05, 2009 10:52 am

Bisognerebbe sapere quanta acqua rispetto al bicarbonato/citrico avete usato. Se l'avete fatto molto concentrato allora è possibile che, evaporando un po' d'acqua il sodio citrato si sia depositato; se invecavete usato molta acqua non credo che possa essere successo.

Ciao Elsatar

Avatar utente
beabì
Messaggi: 23
Iscritto il: lun mag 19, 2008 7:40 pm

Re: citrato di sodio

Messaggio da beabì » gio nov 05, 2009 11:04 am

la ricetta è quella di carla
fatta al grammo

"HO LA FORMULA PRECISA!!!!!!! (Grazie all'aiuto di un chimico in un'altro forum)
Allora
200 ml acqua distillata
100 g acido citrico (e si fa sciogliere)
131 g bicarbonato (da inserire piano piano per non far straripare tutto)
si ottiene una soluzione con 153 g di sodio citrato."

ciao

Avatar utente
toto48
Messaggi: 277
Iscritto il: lun set 15, 2008 5:16 pm

Re: citrato di sodio

Messaggio da toto48 » gio nov 05, 2009 5:14 pm

elsatar ha scritto:Bisognerebbe sapere quanta acqua rispetto al bicarbonato/citrico avete usato. Se l'avete fatto molto concentrato allora è possibile che, evaporando un po' d'acqua il sodio citrato si sia depositato; se invece avete usato molta acqua non credo che possa essere successo.

Ciao Elsatar
Ciao Elsatar :D
anch'io ho seguito alla lettera quanto scritto per la formula da Carla1965 e mi si formato il sedimento quindi esiste un errore che non riesco ad individuare, nella mezz'ora che la soluzione si raffreddi penso che non evapora tanta acqua, la pentola la toccavo con mano e credo non sia andata oltre i 35-40°C spero che Fabrizio, al primo tempo disponibile ci chiarisce il discorso chimicamete
Ciao toto

alastor
Messaggi: 658
Iscritto il: lun mag 12, 2008 11:31 am

Re: citrato di sodio

Messaggio da alastor » gio nov 05, 2009 7:32 pm

Ciao, per ac.citrico anidro le dosi sono:
100gr acido citrico e 131,25gr di bicarbonato oppure 62,5gr di soda caustica.
Se usate ac.citrico monoidrato le proporzioni diventano:
100gr ac.citrico e 120gr di bicarbonato o 57,14gr di soda caustica.

Potreste provare a sciogliere l'ac.citrico e la soda (meglio usare la caustica facendo attenzione a maneggiarla e a scioglierla) a parte eppoi miscelarle assieme.

Avatar utente
toto48
Messaggi: 277
Iscritto il: lun set 15, 2008 5:16 pm

Re: citrato di sodio

Messaggio da toto48 » gio nov 05, 2009 10:21 pm

alastor ha scritto:Ciao, per ac.citrico anidro le dosi sono:
100gr acido citrico e 131,25gr di bicarbonato oppure 62,5gr di soda caustica.
Se usate ac.citrico monoidrato le proporzioni diventano:
100gr ac.citrico e 120gr di bicarbonato o 57,14gr di soda caustica.

Potreste provare a sciogliere l'ac.citrico e la soda (meglio usare la caustica facendo attenzione a maneggiarla e a scioglierla) a parte eppoi miscelarle assieme.

Ciao Alastor,
vorrei provare,
Ti chiedo in quanta acqua, la dose di citrico anidro e bicarbonato? sempre in 200gr di acqua?
in quanta acqua la seconda dose di citrico anidro e soda? per ogni prodotto?

Ciao toto

Avatar utente
Svirtry
Messaggi: 277
Iscritto il: mer gen 28, 2009 5:17 pm

Re: citrato di sodio

Messaggio da Svirtry » sab nov 07, 2009 10:16 am

Fatto anch'io, decisamente a freddo vista anche la reazione termica che si è formata durante l'effervescenza! mi sono divertita :D e dalla quantità del sedimento penso pure io che sia il sodio citrato.

... dite che ora posso anche metterlo nel sapone come chelante, finchè non riesco a procurarmi l'etidronato?

elsatar
Messaggi: 1002
Iscritto il: sab dic 16, 2006 10:53 am

Re: citrato di sodio

Messaggio da elsatar » sab nov 07, 2009 12:09 pm

Ciao Toto, ciao a tutti.
Dando per scontato che la formula sia corretta, la mia opinione è che c'è troppa poca acqua e il sodio citrato si deposita, provate a metterne un po' di più, finchè non si scioglie tutto il sodio citrato (ci mette un po'); la formula che uso io parte con 50 ml di acqua e 20 grammi di citrico (2 cucchiai) + il bicarbonato e già mi sembra vicina al limite della concentrazione, la vostra per 50 ml di acqua ha 25 grammi di citrico.

Ciao Elsatar

Avatar utente
toto48
Messaggi: 277
Iscritto il: lun set 15, 2008 5:16 pm

Re: citrato di sodio

Messaggio da toto48 » sab nov 07, 2009 12:53 pm

elsatar ha scritto:Ciao Toto, ciao a tutti.
Dando per scontato che la formula sia corretta, la mia opinione è che c'è troppa poca acqua e il sodio citrato si deposita, provate a metterne un po' di più, finchè non si scioglie tutto il sodio citrato (ci mette un po'); la formula che uso io parte con 50 ml di acqua e 20 grammi di citrico (2 cucchiai) + il bicarbonato e già mi sembra vicina al limite della concentrazione, la vostra per 50 ml di acqua ha 25 grammi di citrico.

Ciao Elsatar
Ciao Elsa :D
Sono d'accordo con te,
nella bottiglia con il sedimento ho versato dell'acqua (non ho misurato quanta) :( e dopo averla agitata per un bel pò, si è sciolto, quindi deduco che nel calcolo della formula la quantità di acqua non è calcolata in quantità sufficiente, prima di usare questa formula, facevo la miscela con i 50ml come te ed era tutto ok
Ciao toto :D

alastor
Messaggi: 658
Iscritto il: lun mag 12, 2008 11:31 am

Re: citrato di sodio

Messaggio da alastor » sab nov 07, 2009 12:58 pm

ciao, il problema sembra proprio la scarsità d'acqua; per me la corretta procedura sarebbe quella di sciogliere bene l'acido e la base eppoi miscelarli considerando che si dovrebbero ottenere 130 grammi circa di sodio citrato partendo da acido citrico anidro, il quale sale avendo una solubilità in acqua distillata del 45% circa bisogna calcolare una quantità d'acqua totale usata di circa 260 grammi.

GemmaM
Messaggi: 241
Iscritto il: lun ott 11, 2010 10:37 pm
Controllo antispam: cinque

Re: citrato di sodio

Messaggio da GemmaM » ven set 09, 2011 8:31 am

alastor ha scritto:Ciao, per ac.citrico anidro le dosi sono:
100gr acido citrico e 131,25gr di bicarbonato oppure 62,5gr di soda caustica.
Se usate ac.citrico monoidrato le proporzioni diventano:
100gr ac.citrico e 120gr di bicarbonato o 57,14gr di soda caustica.

Potreste provare a sciogliere l'ac.citrico e la soda (meglio usare la caustica facendo attenzione a maneggiarla e a scioglierla) a parte eppoi miscelarle assieme.
Ciao a tutti,

scusate ma non riesco più a trovare un post che mi interessava sul sodio citrato. La domanda è la seguente: invece di preprodurre il sodio citrato, non si possono rispettare le proporzioni esatte fornite da alastor direttamente nella polvere di lavaggio? Mi spiego meglio: non ho facile accesso al sodio citrato, né tempo di produrlo in polvere o voglia di farlo liquido ogni volta, quindi mi piacerebbe cambiare le proporzioni del Sonia&Sartana in modo che le componenti del sodio citrato ci siano già e che questi si sviluppi in lavatrice a contatto con l'acqua. Siccome la reazione libera gas, questo potrebbe danneggiare la lavatrice? O comunque in generale non funziona (troppo bello?)?

Grazie mille,
Gemma

GemmaM
Messaggi: 241
Iscritto il: lun ott 11, 2010 10:37 pm
Controllo antispam: cinque

Re: citrato di sodio

Messaggio da GemmaM » lun set 26, 2011 8:49 pm

Ciao,

ci riprovo!
GemmaM ha scritto:
alastor ha scritto:Ciao, per ac.citrico anidro le dosi sono:
100gr acido citrico e 131,25gr di bicarbonato oppure 62,5gr di soda caustica.
Se usate ac.citrico monoidrato le proporzioni diventano:
100gr ac.citrico e 120gr di bicarbonato o 57,14gr di soda caustica.

Potreste provare a sciogliere l'ac.citrico e la soda (meglio usare la caustica facendo attenzione a maneggiarla e a scioglierla) a parte eppoi miscelarle assieme.
Ciao a tutti,

scusate ma non riesco più a trovare un post che mi interessava sul sodio citrato. La domanda è la seguente: invece di preprodurre il sodio citrato, non si possono rispettare le proporzioni esatte fornite da alastor direttamente nella polvere di lavaggio? Mi spiego meglio: non ho facile accesso al sodio citrato, né tempo di produrlo in polvere o voglia di farlo liquido ogni volta, quindi mi piacerebbe cambiare le proporzioni del Sonia&Sartana in modo che le componenti del sodio citrato ci siano già e che questi si sviluppi in lavatrice a contatto con l'acqua. Siccome la reazione libera gas, questo potrebbe danneggiare la lavatrice? O comunque in generale non funziona (troppo bello?)?

Grazie mille,
Gemma
Vorrei quindi sapere se la reazione fra bicarbonato e acido citrico sia più veloce di quella fra sapone e acido citrico, caso in cui si potrebbe evitare di aggiungere separatamente il sodio citrato, che si formerebbe direttamente all'inizio del lavaggio. Oppure anche il sapone si rompe e mi ritrovo col bucato sporco? E se dovesse andar bene, la lavatrice correrebbe qualche rischio?

Fabrizio Zago
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: citrato di sodio

Messaggio da Fabrizio Zago » mar set 27, 2011 9:25 am

"Vorrei quindi sapere se la reazione fra bicarbonato e acido citrico sia più veloce di quella fra sapone e acido citrico"
Sì lo è ma non è comunque immediata! Questo quindi non risolve i nostri problemi. Devi considerare che un ciclo di lavaggio in lavatrice dura molto ma se togli le varie fasi di caricamento dell'acqua, il riscaldamento ed i risciacqui, il lavaggio vero e proprio si riduce a qualche decona di minuti. Se ora io tolgo da questo tempo quello che mi serve per le varie reazioni mi rimane ben poco e siccome per lavare servono certamente l'acqua, il detersivo, la temperatura e altrettanto certamente serve il tempo, tu capisci che l'azione di lavaggio sarà meno importante, meno efficace.
Quindi se si può usare il citrato è meglio altrimenti si può fare come dici tu magari fermando la lavatrice dopo una decina di minuti che è iniziato il lavaggio e far ripartire la macchina dopo un quarto d'ora.
Ciao
Fabrizio

Rispondi