Uso acqua ossigenata

Forum di supporto al nuovo Biodizionario.it
per approfondimenti sui giudizi espressi del BioDizionario sugli ingredienti Cosmetici e Alimentari

Moderatori: laura serpilli, Erica Congiu

Avatar utente
Etrusca_F
Messaggi: 858
Iscritto il: gio lug 02, 2009 9:12 am
Controllo antispam: cinque

Re: Uso acqua ossigenata

Messaggio da Etrusca_F » lun nov 25, 2013 12:10 pm

Grazie Mirella per le indicazioni. :)

Buon proseguimento

Avatar utente
Aneta
Messaggi: 24
Iscritto il: mar mar 25, 2014 11:43 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Uso acqua ossigenata

Messaggio da Aneta » sab mag 17, 2014 3:17 pm

Un saluto a tutti!Sono nuova qui. Dopo aver letto tantissimi post su questo forum lo trovo un posto meraviglioso e pieno di collaborazione. Saranno 2 mesi che sto cercando acqua ossigenata a 130 volumi senza risultato e ieri mio marito tutto contento mi ha portato 4 flaconi da 1 litro di acqua ossigenata stabilizzata per parrucchieri a 60 volumi. C'e un però ,non e composta solo da perossido di idrogeno.
INCI:
AQUA (solvente)
HYDROGEN PEROXIDE ossidante
OXYQUINOLINE SULFATE antibatterico / stabilizzante emulsioni
SODIUM STANNATE viscosizzante
Va bene lo stesso per fare candeggina delicato? devo aggiungere acido citrico?o no visto che c'e stabilizzante,come devo diluirla?
Devo sanificare la vecchia lavasciuga che mie stato regalata. Non è in buono stato e non so chi la usava ,come posso togliere la muffa dalle guarnizioni e incrostazioni di detersivo sotto casetto dei detersivo?

Fabrizio Zago
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Uso acqua ossigenata

Messaggio da Fabrizio Zago » dom mag 18, 2014 9:19 am

Questa acqua ossigenata è già ben stabilizzata e secondo me non serve altro. Non ho idea di come intervenire sulla asciugatrice. Ci sono molti modelli.
Ciao
Fabrizio

Avatar utente
Aneta
Messaggi: 24
Iscritto il: mar mar 25, 2014 11:43 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Uso acqua ossigenata

Messaggio da Aneta » lun mag 19, 2014 4:02 pm

Grazie Fabrizio per la risposta. La sanificazione dipende dall’ modello? E una Candy Alisè 65 (sembra una normale lavatrice- infatti io pensavo che cosi forse).( Approfitto di chiedere se qualcuno ha per caso l’istruzioni d’uso. Purtroppo non riesco a trovare. ) Mi domando se faccio un lavaggio a 60 gradi con candeggina delicata basterà per disfarsi dei batteri e delle muffe? Si come la lavasciuga e molto arrugginita ho pensato di trattarla con convertitore di ruggine che ho. Mi domandavo come sono composti ,visto che sull’ sito del produttore non ce nessun INCI disponibile ( per specifici di questo tipo ce l’obbligo di pubblicare la composizione?).Sono molto inquinanti o tossici? Grazie per chi mi può dare una mano. Mi scuso per la grammatica ma non ho studiato Italiano.

Fabrizio Zago
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Uso acqua ossigenata

Messaggio da Fabrizio Zago » lun mag 19, 2014 9:12 pm

Ciao Aneta,
se non hai studiato la grammatica italiana e scrivi così bene devi dirmi come hai fatto perché voglio farlo anche io per un bel po' di lingue che mi risutano ostiche :)
Detto questo diciamo che i convertitori di ruggine non sono molto pericolosi e siccome si fissano sul metallo non inquinano.
Un bella lavata con acqua ossigenata sanifica per bene la macchina, se però ci metti anche un paio di cucchiai di soda solvay otterrai il risultato migliore in termini di igienicità.
Ciao e complimenti
Fabrizio

Avatar utente
Aneta
Messaggi: 24
Iscritto il: mar mar 25, 2014 11:43 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Uso acqua ossigenata

Messaggio da Aneta » lun mag 19, 2014 11:51 pm

Grazie Fabrizio!
se non hai studiato la grammatica italiana e scrivi così bene devi dirmi come hai fatto perché voglio farlo anche io per un bel po' di lingue che mi risutano ostiche . Vivo in Italia da 19 anni e cerco di leggere più possibile. Tutto cui :)
Un bella lavata con acqua ossigenata sanifica per bene la macchina, se però ci metti anche un paio di cucchiai di soda solvay otterrai il risultato migliore in termini di igienicità. Vado subito a farlo cosi domani mi occuperò della ruggine.
Ho acqua ossigenata a 60 vol. se faccio soluzione 400ml di AO e 600ml di acqua demineralzzata sarà buona come candeggina delicata? e se devo usarla al momento va bene anche acqua della fontana?
ciao
Aneta

Fabrizio Zago
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Uso acqua ossigenata

Messaggio da Fabrizio Zago » mar mag 20, 2014 11:14 pm

"Ho acqua ossigenata a 60 vol. se faccio soluzione 400ml di AO e 600ml di acqua demineralizzata "
Sono troppi i 400 ml!!! Ne basta molta meno, ad esempio 100 ml in un litro di acqua, anche di rubinetto se la usi nel giro d poco tempo.
Questo litro lo versi dentro a macchia e la fai partire immediatamente. Una volta che l'acqua è stata completamente caricata ci metti due/tre cucchiaio di soda solvay.
Ciao
Fabrizio

Avatar utente
Aneta
Messaggi: 24
Iscritto il: mar mar 25, 2014 11:43 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Uso acqua ossigenata

Messaggio da Aneta » mer mag 21, 2014 8:40 am

Sono troppi i 400 ml!!! Ne basta molta meno, ad esempio 100 ml in un litro di acqua,
Scusi Fabrizio ma mia acqua ossigenata e a 60 volumi non a 130 , la ricetta trovata sul forum riportava 200ml di AO in 800ml di A per questo ho pensato di raddoppiare la dose. Comunque comincio perdermi nei conti.
ciao
Aneta

Fabrizio Zago
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Uso acqua ossigenata

Messaggio da Fabrizio Zago » mer mag 21, 2014 5:29 pm

Hai ragione tu!!! Nella fretta avevo scambiato i volumi con la percentuale. Fai esattamente come avevi previsto e scusa.
Ciao
Fabrizio

Avatar utente
Aneta
Messaggi: 24
Iscritto il: mar mar 25, 2014 11:43 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Uso acqua ossigenata

Messaggio da Aneta » mer mag 21, 2014 6:16 pm

Meno male che e giusto perche ho fatto già :lol: Fabrizio un altra domanda .Incrostazioni di detersivo e calcare(credo) nel cassetto dove si dosa detersivo, come le posso togliere,metto a bagno nel acido citrico a 20% ?

Fabrizio Zago
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Uso acqua ossigenata

Messaggio da Fabrizio Zago » gio mag 22, 2014 2:01 pm

Ottima soluzione.
Ciao
Fabrizio

Avatar utente
Aneta
Messaggi: 24
Iscritto il: mar mar 25, 2014 11:43 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Uso acqua ossigenata

Messaggio da Aneta » ven mag 23, 2014 5:14 pm

Grazie per la Tua disponibilita!

Avatar utente
Lory75
Messaggi: 118
Iscritto il: sab gen 31, 2015 2:37 pm
Controllo antispam: Diciotto

Re: Uso acqua ossigenata

Messaggio da Lory75 » mar gen 19, 2016 11:05 pm

Fabrizio Zago ha scritto:Il tempo e anche la temperatura sono importantissimi. In una lavatrice ad esempio se si opera a 30 gradi o a 60°C cambia completamente tutto.
Per cui è buona cosa dare il massimo del tempo possibile. Un'ora ad esempio mi sembra una cosa giusta.
Ciao
Fabrizio
Io abitualmente lavo a freddo con lavaggio di 1h e 15 min, quanta acqua ossig a 130 dovrei usare per disinfettare? E quanta per un effetto smacchiante? (La metto cosi tal quale, tanto poi si diluisce nei 15 l di acqua del lavaggio)
oppure dovrei metterla in pausa, e per quanto?
L'ignoranza rischia di far correre inutili "rischi"!
Buonanotte!

Avatar utente
Lory75
Messaggi: 118
Iscritto il: sab gen 31, 2015 2:37 pm
Controllo antispam: Diciotto

Re: Uso acqua ossigenata

Messaggio da Lory75 » dom gen 24, 2016 5:26 pm

Uppo perche' oggi e' arrivata l'influenza a casa ns, le prime lenzuola lavate per incidenti notturni :evil: e vorrei conferma se con le mie dosi disinfetto a sufficienza!
Buona domenica a tutti!

Fabrizio Zago
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Uso acqua ossigenata

Messaggio da Fabrizio Zago » dom gen 24, 2016 8:04 pm

Il fatto è che non ho capito molto delle tue questioni.
L'acqua ossigenata a 130 vol è molto potente ma è pericolosa per la manipolazione. Ha un buon potere disinfettante ma dipende anche dal detersivo che ci metti assieme.
Insomma non è mica facile stabilire così a occhio come funziona una cosa. Io in laboratorio ho la possibilità di controllare carica batterica, efficacia di lavaggio eccetera. Ma non ho la possibilità di essere lì in casa tua. Insomma non so cosa risponderti.
Ciao
Fabrizio

Rispondi