Uso acqua ossigenata

Forum di supporto al nuovo Biodizionario.it
per approfondimenti sui giudizi espressi del BioDizionario sugli ingredienti Cosmetici e Alimentari

Moderatori: laura serpilli, Erica Congiu

Avatar utente
Sara73
Messaggi: 460
Iscritto il: sab set 24, 2011 8:42 am
Controllo antispam: cinque
Contatta:

Re: Uso acqua ossigenata

Messaggio da Sara73 » mer nov 23, 2011 2:54 pm

Ciao terribile,
io trovo molto comodo aggiungere 1 bicchiere di acqua ossigenata al primo prelievo di acqua del ciclo di lavaggio (come letto sul forum in altri post), già diluita a 26 volumi (circa 7%, la candeggina gentile per intenderci).
Ho un bambino piccolo e quella a 130 volumi la tengo in un posto lontano e inaccessibile a lui...
Comunque la mia lavatrice ha 4 vaschette, quella del candeggio e molto esplicita: ha disegnato vicino un triangolino con scritto Cl.
Ciao
Sara

adriano
Messaggi: 588
Iscritto il: mar ott 05, 2004 9:13 am

Re: Uso acqua ossigenata

Messaggio da adriano » gio nov 24, 2011 9:21 am

Attenzione a maneggiare l'acqua ossigenata a 130 V , vi consiglio , oltre come è stato detto , di porla in un luogo inacessibile ai bambini ma anche di mettere un bel teschio sulla confezione per evitare che altri componenti della famiglia possano usarla in modo non consapevole.
Scaricatevi da internet una scheda di sicurezza basta digitare acqua ossigenata 130 V+msds e ne compaiono molte ( visto che è usata anche x sbiancare il legno) non la mescolate con nulla ( salvo l'acqua) potreste incorrere in reazioni incontrollate e pericolose , usate guanti,mascherina e occhiali di protezione .

Ma scusate perche non andate in negozi per parrucchieri e vi comprate un acqua ossigenata gia diluita ? e stabilizzata ? da 20 a 40 vol la trovate comodamente , forse la pagate qualcosa in piu' ma almeno riducete i rischi .

Avatar utente
Sara73
Messaggi: 460
Iscritto il: sab set 24, 2011 8:42 am
Controllo antispam: cinque
Contatta:

Re: Uso acqua ossigenata

Messaggio da Sara73 » gio nov 24, 2011 4:02 pm

Ciao Adriano,
fai bene a sottolineare le accortezze nell'utilizzo dell'acqua ossigenata, è quello che ho fatto anche io in un messaggio più sù.
Ci vuole sicuramente attenzione e buon senso e non bisogna mai sottovalutare cosa si maneggia...
Però io inizialmente ho provato a cercarla dai parrucchieri, ma l'ho trovata sempre mischiata ad altre sostanze e mai puro "perossido di idrogen", spesso sotto forma di creme e comunque il prezzo non era comparabile.
Devo dire che la uso da tempo e la "dritta" di Fabrizio Zago di aggiungere un pò di acido citrico e conservare al fresco e in bottiglie opache la stabilizza, non ho mai avuto rigonfiamenti di bottiglie.
Ciao
Sara

Avatar utente
toto48
Messaggi: 277
Iscritto il: lun set 15, 2008 5:16 pm

Re: Uso acqua ossigenata

Messaggio da toto48 » gio nov 24, 2011 4:35 pm

Sara73 ha scritto:Ciao Adriano,
fai bene a sottolineare le accortezze nell'utilizzo dell'acqua ossigenata, è quello che ho fatto anche io in un messaggio più sù.
Ci vuole sicuramente attenzione e buon senso e non bisogna mai sottovalutare cosa si maneggia...
Però io inizialmente ho provato a cercarla dai parrucchieri, ma l'ho trovata sempre mischiata ad altre sostanze e mai puro "perossido di idrogen", spesso sotto forma di creme e comunque il prezzo non era comparabile.
Devo dire che la uso da tempo e la "dritta" di Fabrizio Zago di aggiungere un pò di acido citrico e conservare al fresco e in bottiglie opache la stabilizza, non ho mai avuto rigonfiamenti di bottiglie.
Ciao
Sara
Ciao Sara.
Per tua esperienza, quanti grammi di acido citrico metti per ogni litro di acqua ossigenata già diluita al 7% per stabilizzarla?
(parliamo di citrico anidro)
Grazie
Ciao toto :D

Avatar utente
Sara73
Messaggi: 460
Iscritto il: sab set 24, 2011 8:42 am
Controllo antispam: cinque
Contatta:

Re: Uso acqua ossigenata

Messaggio da Sara73 » gio nov 24, 2011 4:48 pm

Ciao Toto48,
di solito metto 2 cucchiani di acido citrico anidro per 2,5 l di acqua ossigenata al 7%.
ciao
Sara

Avatar utente
teribbile
Messaggi: 372
Iscritto il: lun ago 31, 2009 7:28 pm
Controllo antispam: cinque
Località: Fort Worth

Re: Uso acqua ossigenata

Messaggio da teribbile » gio nov 24, 2011 6:20 pm

Sara73 ha scritto:Ciao terribile,
io trovo molto comodo aggiungere 1 bicchiere di acqua ossigenata al primo prelievo di acqua del ciclo di lavaggio (come letto sul forum in altri post), già diluita a 26 volumi (circa 7%, la candeggina gentile per intenderci).
Ho un bambino piccolo e quella a 130 volumi la tengo in un posto lontano e inaccessibile a lui...
Comunque la mia lavatrice ha 4 vaschette, quella del candeggio e molto esplicita: ha disegnato vicino un triangolino con scritto Cl.
Ciao
Sara
Il problema è che la mia lavatrice ha solamente tre vaschette e nelle istruzioni non riportano quale vaschetta è adatta per il candeggio. Cercando qua è la alla fine sono arrivato sul sito della ACE la quale consiglia questo:
Per macchie difficili o lavatrici che non presentano lo scomparto riservato alla candeggina: avviare il ciclo di prelavaggio e, mentre l'acqua scorre, versa ACE nello scomparto per il prelavaggio.
Quindi devo metterla nella vaschetta del prelavaggio, ma devo capire meglio quando metterla, ovvero subito insieme al sapone o devo attendere qualche minuto. Purtroppo non so esattamente come lavora la lavatrice, quindi devo capire le varie fasi.
Mi sono documentato qualche istante, quindi:
Devo far partire la lavatrice la quale carica l'acqua per la fase di prelavaggio
La seconda fase scalda l'acqua mentre la terza è quella del lavaggio vero e proprio, ed in questa fase io devo aggiungere l'acqua ossigenata....ho capito bene???

Avatar utente
Sara73
Messaggi: 460
Iscritto il: sab set 24, 2011 8:42 am
Controllo antispam: cinque
Contatta:

Re: Uso acqua ossigenata

Messaggio da Sara73 » gio nov 24, 2011 7:11 pm

Ciao,
io avvio il ciclo di lavaggio e, mentre l'acqua scorre, verso l'acqua ossigenata nello scomparto per il lavaggio ma NON assieme al detersivo, perchè quello lo metto nella pallina all'interno del cestello.
Non credo sia una buona idea aggiungerla insieme al detersivo del bucato perchè ha pH alcalino e dacomporrebbe velocemente l'acqua ossigenata, mentre, diluito il tutto con l'acqua del lavaggio, permetterebbe alla candeggina delicata di agire a contatto dei panni...
Questa è però una mia deduzione, aspetta la conferma di Fabrizio...
ciao
Sara

Avatar utente
aliari
Messaggi: 242
Iscritto il: lun mar 23, 2009 7:42 pm

Re: Uso acqua ossigenata

Messaggio da aliari » gio nov 24, 2011 7:59 pm

Vorrei segnalare una cosa, visto che ne ho pagato le conseguenze in prima persona.
Io utilizzo ormai da un paio d'anni la candeggina delicata ottenuta diluendo acqua ossigenata a 130 volumi, e non penso sia una bomba atomica, se utilizzate le preucazioni suddette.
Vorrei solo aggiungere che qualche negoziante o fabbricante all'origine FORA - fa un piccolo buco - sul tappo del flacone che contiene la sostanza, per evitare che destabilizzandosi il contenitore si gonfi.
PER QUESTO MOTIVO UNA VOLTA COMPRATA TRASPORTATELA IN PIEDI, DRITTA E FATE ATTENZIONE A NON ROVESCIARLA, se non volete ritrovarvi con le mani che bruciano e tutte scolorite ( temporaneamente ) perché se ne è versata un pò fuori e voi l'avete presa in mano tutta sgocciolante ( la bottiglia).
A me è capitato e volevo evitare che succedesse a qualcun'altro.
Besos!
Ari :D

Avatar utente
teribbile
Messaggi: 372
Iscritto il: lun ago 31, 2009 7:28 pm
Controllo antispam: cinque
Località: Fort Worth

Re: Uso acqua ossigenata

Messaggio da teribbile » gio nov 24, 2011 8:31 pm

Aliari...hai appena raccontato la mia prima esperienza con l'acqua ossigenata!!! L'ho presa dallo scaffale e dopo qualche secondo mi son trovato le mani bianche e che pizzicavano da morire! Ho visto la bottiglia ed era tutta bagnata, cosi il negoziante mi ha detto che lo fanno apposta per evitare che si gonfi!!! Ho evitato di sfoderare tutte le mie conoscenze apprese qui per dirgli che avrebbero potuto evitarlo!!! :D

Avatar utente
Sara73
Messaggi: 460
Iscritto il: sab set 24, 2011 8:42 am
Controllo antispam: cinque
Contatta:

Re: Uso acqua ossigenata

Messaggio da Sara73 » gio nov 24, 2011 8:52 pm

Grazie della sagnalazione Aliari! non mi è capitato ma vigilerò.
però mi pare facciano una piccola truffa: se comincia a destabilizzarsi e perde ossigeno allora non sarà più a 130 volumi...
magari non succede, ma io come faccio a saperlo se ha già perso tutto l'ossigeno se hanno bucato il tappo?
ciao
Sara

Fabrizio Zago
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Uso acqua ossigenata

Messaggio da Fabrizio Zago » gio nov 24, 2011 11:00 pm

"mi pare facciano una piccola truffa: se comincia a destabilizzarsi e perde ossigeno allora non sarà più a 130 volumi"
Esatto!!!

Ciao
Fabrizio

Avatar utente
teribbile
Messaggi: 372
Iscritto il: lun ago 31, 2009 7:28 pm
Controllo antispam: cinque
Località: Fort Worth

Re: Uso acqua ossigenata

Messaggio da teribbile » gio nov 24, 2011 11:45 pm

WOOOW, pane per i miei denti, domani, dopo la lettere ad altroconsumo vado subito in ferramente a lamentarmi e spiegare il perchè!!!

Avatar utente
Etrusca_F
Messaggi: 858
Iscritto il: gio lug 02, 2009 9:12 am
Controllo antispam: cinque

Re: Uso acqua ossigenata

Messaggio da Etrusca_F » ven nov 25, 2011 10:40 pm

'sera,
la mia Dolce Metà, ex commesso di ferramenta, conferma che i contenitori, forniti di tappo con beccuccio da tagliare (tipo quelli dell'alcool) arrivavano già aperti, ovvero col beccuccio tagliato: quindi, presumibilmente la manomissione avveniva o a livello di grossista o di produttore.
Uff... Bisogna sempre avere cento occhi! :?
Buona fine settimana a tutti,

Francesca

Avatar utente
teribbile
Messaggi: 372
Iscritto il: lun ago 31, 2009 7:28 pm
Controllo antispam: cinque
Località: Fort Worth

Re: Uso acqua ossigenata

Messaggio da teribbile » lun dic 12, 2011 5:14 pm

Volevo porre un'altra domanda a Fabrizio, forse un po scontata...ma oramai non faccio più niente in casa...se prima non ho la sua approvazione!!! :lol: :lol:
Dal momento che l'acqua ossigenata si decompone in acqua e ossigeno, potrei utilizzarla al posto dell'amuchina per la disinfezione di frutta e verdura o ancora meglio per la disinfezione dell'umidificatore e dell'aerosol di mia figlia.
Dopo averli lavati con acqua corrente, li spruzzerei con AO e in teoria non necessiterebbero di risciacquo. Giusto?

Fabrizio Zago
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Uso acqua ossigenata

Messaggio da Fabrizio Zago » lun dic 12, 2011 6:32 pm

Giusto, ma attenzione alle mani ed agli occhi. Per essere sicuri di una disinfezione corretta occorre che la concentrazione sia elevatina e che il tempo di contatto non sia di qualche minuto, serve un po' di più. Poi certo non serve risciacquare. Da quando in qua si risciacqua l'acqua? :)
Ciao
Fabrizio

Rispondi