Ghiandole sudoripare infiammate

Forum di supporto al nuovo Biodizionario.it
per approfondimenti sui giudizi espressi del BioDizionario sugli ingredienti Cosmetici e Alimentari

Moderatori: laura serpilli, Erica Congiu

*calliope*
Messaggi: 88
Iscritto il: mer giu 04, 2008 1:54 pm

Ghiandole sudoripare infiammate

Messaggio da *calliope* » mer lug 09, 2008 10:34 am

ciao a tutti, scrivo per chiedere un consiglio per un fastidioso problema che mi sta capitando nelle ultime settimane.
Non so se sia solo coincidenza, ma dopo l'uso di un deodorante bio in crema (prima ne usavo uno della grande distribuzione, senza problemi) di un'azienda che apprezzo moltissimo per tanti altri prodotti, tutti bio, ho cominciato ad avere noduletti dolorosi sottopelle (zona ascellare) che nel giro di qualche giorno mi davano persino fastidio nell'alzare il braccio. Cosa potrebbe esser stato? prima non mi era mai capitato.
Il medico mi ha consigliato antibiotico e lavaggi con euclorina. Volendo evitare di tornare a deodoranti non bio, cosa potrei provare?
a cosa potrei essere allergica dell'altro deodorante? sono davvero dispiaciuta, anche perchè, come ho detto, mi trovo benissimo per tutti gli altri prodotti provati, dal corpo, al viso, ai capelli.
Grazie a chi vorrà darmi un consiglio

matedena
Messaggi: 356
Iscritto il: mar ago 29, 2006 9:39 am

Re: Ghiandole sudoripare infiammate

Messaggio da matedena » mer lug 09, 2008 1:49 pm

Probabilmente sono i dotti sudoripari ostruiti.
Controlla che nel deodorante non ci sia allume di rocca o allume di potassio...
Alcune di noi hanno sperimentato un metodo "senza detergente" che consiste nel passare sotto le ascelle soltanto una spugnetta leggermente abrasiva, senza mettere alcun sapone o deodorante, ma asportando semplicemente le cellule morte. Ad alcune funziona ma ad altre no. Puoi provare, almeno mentre ti si sfiammano.

Carla65
Messaggi: 331
Iscritto il: mar mag 17, 2005 8:48 pm

Re: Ghiandole sudoripare infiammate

Messaggio da Carla65 » mer lug 09, 2008 7:08 pm

Ciao Calliope,
perché non inserisci l'INCI così ci facciamo un'idea?
Carla

Lola
Messaggi: 2943
Iscritto il: mar ott 05, 2004 9:34 am
Località: Monfalcone

Re: Ghiandole sudoripare infiammate

Messaggio da Lola » gio lug 10, 2008 8:57 am

al momento meglio che non le gratti le ascelle comunque! :wink:

*calliope*
Messaggi: 88
Iscritto il: mer giu 04, 2008 1:54 pm

Re: Ghiandole sudoripare infiammate

Messaggio da *calliope* » gio lug 10, 2008 12:23 pm

mi permetto allora di postare l'inci, sperando mi aiutiate a capire cosa può provocarmi quei dolorosi bubboni

Aqua
-Aloe barbadensis gel*
-Zinc oxide
Triethyl citrate
C14-22 Alkyl alcohol
C12-20 Alkyl glucoside
-Farnesol-
Xanthan gum-
Citric acid-
Capryiloyl glycine
-Dehydroacetic acid-
Benzoic acid
-Phenoxyethanol.

mi sapreste consigliare un sapone, un detergente per evitare l'euclorina, qualcosa che tolga batteri senza irritare?
grazie grazie

Fabrizio Zago
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Ghiandole sudoripare infiammate

Messaggio da Fabrizio Zago » gio lug 10, 2008 2:16 pm

Cara *calliope*,
non vedo nulla di particolarmente "cattivo" secondo me sei sensibile ad una delle sostanze che compongono il preparato.

Avatar utente
franceschilla
Messaggi: 530
Iscritto il: lun gen 21, 2008 4:00 am

Re: Ghiandole sudoripare infiammate

Messaggio da franceschilla » gio lug 10, 2008 3:24 pm

ciao calliope, io ho forti reazioni di intolleranza all'aloe (allergia?) - può essere che l'abbia anche tu.....


con l'occasione volevo chiedere a Fabrizio se l'ossido di zinco può in qualche modo dare effetti come l'allume, l'alluminio, ecc ecc. Lo chiedo da ignorante nel senso che leggo il nome di un metallo sia con l'alluminio che con lo zinco.... oppure non c'entra nulla?

gormy
Messaggi: 72
Iscritto il: gio lug 10, 2008 5:45 pm

Re: Ghiandole sudoripare infiammate

Messaggio da gormy » gio lug 10, 2008 5:56 pm

Ciao, vi seguo da molto ma non sono mai intervenuta, solo che il problema deo mi colpisce particolarmente!
Non so quale possa essere il problema di Calliope ma siccome credo di aver riconosciuto il deo di cui si parla volevo dare il mio contributo.
Io ho avuto lo stesso problema (ghiandole infiammate e dermatite micidiale ) con qualche deo con alcool, da allora ero passata ai classici da supermercato perchè la dermatologa mi aveva detto di usare cose senza alcool e senza profumo (ho scoperto poi che, tranne rare eccezioni, questo significava "antitraspiranti"), ho usato per anni un nivea con queste caratteristiche e tutte le volte che provavo a cambiare era un disastro. Ho un odore piuttosto forte e sembrava che niente funzionasse tranne composti di alluminio vari.
Questo deo invece, con estrema sorpresa, su di me funziona benissimo e non ho avuto nessuna reazione allergica. Volevo capire però cosa sono il C14-22 alkyl alcohol e il C12-20 alkyl glucoside, che non ho trovato sul biodizionario, mi aiutate? Grazie!
gormy

Fabrizio Zago
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Ghiandole sudoripare infiammate

Messaggio da Fabrizio Zago » gio lug 10, 2008 8:09 pm

Per Franceschilla: lo zinco non funziona come l'alluminio ma ha una certa capacità battericida che esplica un azione deodorante indiretta (indiretta nel senso che se ci sono molti batteri questi mangiano ed i loro prodotti del metabolismo puzzano, se non ci sono non puzzano).

Per gormy,
prima di tutto benvenuta! Ed ora passiamo alla domanda: "C14-22 alkyl alcohol e il C12-20 alkyl glucoside, che non ho trovato sul biodizionario".
Sono dei tensioattivi nonionici completamente vegetali. Semplicemente ottimi!

gormy
Messaggi: 72
Iscritto il: gio lug 10, 2008 5:45 pm

Re: Ghiandole sudoripare infiammate

Messaggio da gormy » ven lug 11, 2008 8:48 am

Grazie Fabrizio!
Avevo un dubbio su quei due componenti e avevo un po' paura a chiedere, ero così contenta di aver trovato un deo fatto bene e se tu mi avessi detto che quei due erano da pallino rosso mi sarei messa a piangere!!!
Quindi se capisco bene, questo non contiene antitraspiranti ma solo sostanze che agiscono sui batteri e sul ph della pelle?
Se è così mi sento di consigliare a tutti di provarlo perchè davvero pensavo che la mia situazione fosse irrisolvibile senza schifezze! Probabilmente ho dei batteri molto cattivi o un ph particolare?
Grazie ancora e a presto

sole75
Messaggi: 1128
Iscritto il: dom mar 02, 2008 2:53 pm

Re: Ghiandole sudoripare infiammate

Messaggio da sole75 » ven lug 11, 2008 10:27 am

Ciao,
ci dite di che deodorante si tratta? così lo proviamo... :P
grazie
sole
P.S. Oltre ad avere una buona formulazione, per caso ha anche un prezzo accessibile?

Laura12
Messaggi: 2799
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 am

Re: Ghiandole sudoripare infiammate

Messaggio da Laura12 » ven lug 11, 2008 10:40 am

sole75 ha scritto:Ciao,
ci dite di che deodorante si tratta? così lo proviamo... :P ?
E' di Fitocose, lo puoi vedere sul loro sito ed è la versione neutra; questo deodorante lo uso sempre tranne che in estate perchè mi diventa insufficiente e soprattutto scomodo in quanto macchia di giallo tutta la zona ascellare dei vestiti.
E' un deodorante molto delicato, io lo metto subito dopo la depilazione ed è addirittura lenitivo grazie alla presenza dello zinco; d'inverno il fatto che macchia è più gestibile perchè i vestiti sono scuri e gran parte li lavo a mano e il solito olio di gomito riesce a pulire bene, è scomodo anche il fatto che non ci si può vestire subito dopo averlo spruzzato perchè impiega un 10 minuti ad asciugarsi e se non si aspetta si sporca di bianco/giallo tutto quello che ci si infila.
Insomma molti pregi ma anche difetti.

gormy
Messaggi: 72
Iscritto il: gio lug 10, 2008 5:45 pm

Re: Ghiandole sudoripare infiammate

Messaggio da gormy » ven lug 11, 2008 11:13 am

Oddio non mi ero accorta di tutti questi difetti.. sarà che lo uso da solo 20 giorni!
Starò attenta alle macchie allora.. Avevo lo stesso problema con praticamente tutti i deodoranti comunque, soprattutto le macchie, forse anche per questo non ci ho fatto troppo caso. Comunque confermo, l'asciugatura è lentina, potendo dosare per bene il prodotto comunque (non è spray, è liquido in una boccetta) secondo me si gestisce un po' meglio.
Grazie comunque delle indicazioni!

Laura12
Messaggi: 2799
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 am

Re: Ghiandole sudoripare infiammate

Messaggio da Laura12 » ven lug 11, 2008 11:28 am

gormy ha scritto:...(non è spray, è liquido in una boccetta)
Io lo travaso sempre in un contenitore spray :mrgreen: , mi è più comodo, trovo non si sprechi e non devo rilavare le mani dopo.

*calliope*
Messaggi: 88
Iscritto il: mer giu 04, 2008 1:54 pm

Re: Ghiandole sudoripare infiammate

Messaggio da *calliope* » sab lug 12, 2008 9:59 am

grazie a tutti per le risposte. Ora va meglio, niente più noduletti, ho evitato antibiotico ed euclorina, solo lavaggi frequenti.Mi piacerebbe se qualcuno potesse consigliarmi un altro modo per evitare odori fastidiosi ed eventualmente un sapone molto delicato da usare al posto del bagnoschiuma per i ripetuti lavaggi che farei.

Rispondi