collutorio fai da te

Forum di supporto al nuovo Biodizionario.it
per approfondimenti sui giudizi espressi del BioDizionario sugli ingredienti Cosmetici e Alimentari

Moderatori: laura serpilli, Erica Congiu

adria67
Messaggi: 662
Iscritto il: gio giu 07, 2012 10:13 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: collutorio fai da te

Messaggio da adria67 » ven nov 23, 2012 12:21 pm

qualcosa di disinfettante interessa me....

Avatar utente
Etrusca_F
Messaggi: 858
Iscritto il: gio lug 02, 2009 9:12 am
Controllo antispam: cinque

Re: collutorio fai da te

Messaggio da Etrusca_F » ven nov 23, 2012 12:39 pm

Ok!
Soluzione gengivale FU (Farmacopea Ufficiale), che è un mix di tinture madri di mirra e ratania (mi pare), oppure TM di mirra. Non so però dirti i dosaggi perché non ho fonti sottomano, comunque potresti trovarli sulle confezioni.
Tieni conto però che, essendo prodotti ben più concentrati dei comuni colluttorî, sono anche più costosi.

Ciao :)

Avatar utente
arunka
Messaggi: 942
Iscritto il: gio feb 10, 2011 11:00 am
Controllo antispam: cinque

Re: collutorio fai da te

Messaggio da arunka » ven nov 23, 2012 12:47 pm

Ma secondo voi, se trovassi una tintura madre idroalcolica (che dovrebbe essere solubile in acqua) ad esempio di menta (o qualunque altra pianta con un buon sapore, anche quello che propone Etrusca) e ne metto qualche goccia nella soluzione satura di bicarbonato?

adria67
Messaggi: 662
Iscritto il: gio giu 07, 2012 10:13 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: collutorio fai da te

Messaggio da adria67 » ven nov 23, 2012 12:49 pm

grazie..cercherò! :D

Avatar utente
marco.a86
Messaggi: 17
Iscritto il: sab gen 05, 2013 3:06 pm
Controllo antispam: cinque

Re: collutorio fai da te

Messaggio da marco.a86 » lun mag 05, 2014 6:55 pm

Ciao a tutti, stavo cercando il modo di fare un collutorio fatto in casa molto semplice, ho trovato un video dove ne illustra uno molto semplice questa è la lista degli ingredienti:

Una manciata di foglie di tè verde;
Due stecche di liquirizia;
Mezza bottiglia di vodka liscia;
Olio essenziale di limone;
Glicerina.
Questo è il metodo di preparazione:

http://www.youtube.com/watch?v=K4J2tWzmkFs

L'unica cosa un pò piu difficile da reperire è la glicerina per il resto sembra fattibile dicono sia ottimo, voi cosa ne pensate ?

gianluca
Messaggi: 969
Iscritto il: mer ott 06, 2004 10:12 am
Controllo antispam: diciotto
Località: Roma

Re: collutorio fai da te

Messaggio da gianluca » mer mag 07, 2014 10:11 pm

ma la vodka non è zuccherata ??

Avatar utente
exitplanetdust
Messaggi: 374
Iscritto il: lun mar 17, 2014 10:48 am
Controllo antispam: diciotto

Re: collutorio fai da te

Messaggio da exitplanetdust » gio mag 08, 2014 12:12 am

la liscia, non credo...

yaga
Messaggi: 166
Iscritto il: gio feb 06, 2014 8:57 am
Controllo antispam: diciotto

Re: collutorio fai da te

Messaggio da yaga » gio mag 08, 2014 7:50 am

Questa della vodka, mi lascia un pò..........perplessa............poi uno si sente "allegro" tutto il giorno, o la notte dorme come un sasso? :mrgreen:
Io uso bicarbonato sciolto in acqua, con tre gocce di olio essenziale di malaleuca, detto anche tea tree oil. Almeno sono sicura di non ubriacarmi, e funziona. :lol:

Fabrizio Zago
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: collutorio fai da te

Messaggio da Fabrizio Zago » gio mag 08, 2014 11:14 am

L'uso della vodka, quando si può usare del tranquillissimo alcol buongusto, mi sembra una cosa dell'altro mondo. Il nostro movimento NON ha bisogno di fantasie varie ma di scientificità e l'uso della vodka non è assolutamente scientifico, ma molto fantasioso.
Ciao
Fabrizio

gianluca
Messaggi: 969
Iscritto il: mer ott 06, 2004 10:12 am
Controllo antispam: diciotto
Località: Roma

Re: collutorio fai da te

Messaggio da gianluca » gio mag 08, 2014 9:03 pm

Io questi rimedi casarecci li lascerei perdere. Io uso Plak Out Active 0,20%, gusto menta. Quando non posso lavarmi i denti, vado in bagno, sciacquo per 1 minuto, sputo, esco con l'alito che sa di menta.

Avatar utente
marco.a86
Messaggi: 17
Iscritto il: sab gen 05, 2013 3:06 pm
Controllo antispam: cinque

Re: collutorio fai da te

Messaggio da marco.a86 » dom mag 11, 2014 12:08 pm

Ok, quindi sostituendo la Vodka all'alcool buongusto dite che è accettabile come colluttorio?

Io ho fatto un deodorante con l'inci posto da yaga quindi potrei usarlo anche come colluttorio?
ho sciolto del bicarbonato di sodio in acqua demineralizzata, poi l'ho versato con un colino in flacone con tappo spray ed ho aggiunto qualche goccia di teatree dite che va bene? Come deodorante per ora funziona benissimo...

yaga
Messaggi: 166
Iscritto il: gio feb 06, 2014 8:57 am
Controllo antispam: diciotto

Re: collutorio fai da te

Messaggio da yaga » dom mag 11, 2014 3:02 pm

Si Marco.
Io uso bicarbonato in polvere, e polvere di mais, come deodorante per piedi e ascelle. E il liquido come colluttorio. L'olio essenziale lo metto solo nel colluttorio, come antibatterico. Nel deodorante non mi sembra il caso. Almeno per me.

Avatar utente
marco.a86
Messaggi: 17
Iscritto il: sab gen 05, 2013 3:06 pm
Controllo antispam: cinque

Re: collutorio fai da te

Messaggio da marco.a86 » dom mag 11, 2014 4:22 pm

perchè non è il caso? io ha applicato quel tipo di o.e. proprio per le sue funzioni antibatteriche in modo tale da evitare la loro formazione attraverso il sudore.

yaga
Messaggi: 166
Iscritto il: gio feb 06, 2014 8:57 am
Controllo antispam: diciotto

Re: collutorio fai da te

Messaggio da yaga » lun mag 12, 2014 10:23 am

Perchè non mi fido molto a tenere un olio essenziale sulla pelle tutto il giorno.
Uso l'olio di malaleuca sui brufoletti, ma lo tolgo, lavandolo, dopo 2-3 ore. Mi piacciono moltissimo aromi e profumi. Anche l'odore degli oli essenziali. Ma li trovo troppo persistenti. Non so se fanno bene.

Fabrizio Zago
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: collutorio fai da te

Messaggio da Fabrizio Zago » lun mag 12, 2014 1:37 pm

"Perchè non mi fido molto a tenere un olio essenziale sulla pelle tutto il giorno."
Grande yaga, fai benissimo a non fidarti. Gli OE sono potentissimi e se si esagera (sia con la quantità che con il tempo) si rischia di avere più problemi che benefici.
Ciao
Fabrizio

Rispondi