collutorio fai da te

Forum di supporto al nuovo Biodizionario.it
per approfondimenti sui giudizi espressi del BioDizionario sugli ingredienti Cosmetici e Alimentari

Moderatori: laura serpilli, Erica Congiu

giulla
Messaggi: 96
Iscritto il: sab set 23, 2006 11:43 am
Controllo antispam: diciotto
Località: entroterra di albisola
Contatta:

collutorio fai da te

Messaggio da giulla » lun lug 07, 2008 11:42 am

Ciao a tutti,
ho seguito di recente la ricetta per fare un collutorio in casa: si tratta di una soluzione di 4-5 gocce di olio essenziale a piacere in 100 ml di acqua distillata. L'ho fatto con olio di menta piperita e ci ho aggiunto 2-3 gocce di propoli. Il risultato è gradevole, anzi ottimo. Vorrei avere l'ok o l'eventuale smentita da fabrizio...che ne dici?
Giulia

*calliope*
Messaggi: 88
Iscritto il: mer giu 04, 2008 1:54 pm

Re: collutorio fai da te

Messaggio da *calliope* » lun lug 07, 2008 12:23 pm

trattandosi di colluttorio fai da te, m'inserisco in questa discussione, per chiedere se aceto di mele puro va bene come colluttorio naturale. Ricordo anni fa un dentista me lo consigliò per sciacqui (una volta al mese) per evitare il tartaro. Cosa ne pensate? può andare? a me verrebbe da dir di no, per via dell'aggressività dell'aceto :cry:

gianluca
Messaggi: 969
Iscritto il: mer ott 06, 2004 10:12 am
Controllo antispam: diciotto
Località: Roma

soluzione di bicarbonato ??

Messaggio da gianluca » lun lug 07, 2008 7:44 pm

Io come colluttorio (ma senza profumo) uso acqua e bicarbonato di sodio, in un bicchiere 2 cucchiaini pienotti.
L'importante del colluttorio non è solo deodorare la bocca ma alzare il Ph, portandolo verso l'alcalinità (ovviamente non 14, altrimenti la bocca non te la trovi più).

Avatar utente
Andrea75
Messaggi: 104
Iscritto il: gio apr 03, 2008 9:38 pm

Re: collutorio fai da te

Messaggio da Andrea75 » mar lug 08, 2008 10:45 am

Ciao GianLuca,
perchè si deve alzare il Ph, portandolo verso l'alcalinità?
come mai non a 14? come fai a sapere i valori?
Mi puoii spiegare meglio.
Grazie
Andrea

gianluca
Messaggi: 969
Iscritto il: mer ott 06, 2004 10:12 am
Controllo antispam: diciotto
Località: Roma

Ph alcalino

Messaggio da gianluca » mar lug 08, 2008 5:34 pm

Perchè quando si mangia, qualunque cosa, il Ph della bocca si abbassa, il cibo che in genere rimane tra i denti viene attaccato dai batteri presenti nella bocca, che devono essere tenuti sotto controllo, altrimenti questi si mangiano il cibo, e assieme al cibo il dente. Poi se il cibo è zuccherino, ancora peggio, perchè lì i batteri ci vanno a nozze.
Dopo mangiato, non occorre solo spazzolare ma riportare il Ph della bocca verso l'alcalinità (7 è il valore del Ph neutro, minore di 7 acido, maggiore di 7 basico, ovvero alcalino). Una soluzione di bicarbonato di sodio in genere si aggira sull'8, più che sufficiente per riportare il Ph orale a valori buoni, cioè pessimi per i batteri, che altrimenti provocano carie, tartaro e tanti problemi.

gianluca
Messaggi: 969
Iscritto il: mer ott 06, 2004 10:12 am
Controllo antispam: diciotto
Località: Roma

Ph

Messaggio da gianluca » mar lug 08, 2008 5:35 pm

14 è il valore del Ph della soda caustica, cosa che sicuramente non metteresti mai in bocca.

Fabrizio Zago
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: collutorio fai da te

Messaggio da Fabrizio Zago » mar lug 08, 2008 6:01 pm

"14 è il valore del Ph della soda caustica, cosa che sicuramente non metteresti mai in bocca"

Meglio di no! Meglio di no!

Avatar utente
Andrea75
Messaggi: 104
Iscritto il: gio apr 03, 2008 9:38 pm

Re: collutorio fai da te

Messaggio da Andrea75 » mar lug 08, 2008 7:53 pm

Grazie mille.
Saluti
Andrea

Resh
Messaggi: 7
Iscritto il: mar mag 05, 2009 7:25 pm

Re: collutorio fai da te

Messaggio da Resh » ven ago 06, 2010 6:51 pm

Ciao a tutti,
volevo chiedere una curiosità, visto l'argomento aperto.

E se io mettessi un paio di gocce di olio essenziale ai chiodi di garofano in un normale bicchiere d'acqua...potrebbe essere una soluzione pratica secondo voi?
Grazie a tutti!

R.

Laura12
Messaggi: 2799
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 am

Re: collutorio fai da te

Messaggio da Laura12 » ven ago 06, 2010 6:57 pm

Resh ha scritto:.. se io mettessi un paio di gocce di olio essenziale ai chiodi di garofano in un normale bicchiere d'acqua...potrebbe essere una soluzione pratica secondo voi?.
No perchè gli olii essenziali non sono solubili in acqua, resterebbero sospese quindi poco pratiche; poi, un paio di gocce sono poche ma rischieresti lo stesso un'irritazione da o.e., imho.

Resh
Messaggi: 7
Iscritto il: mar mag 05, 2009 7:25 pm

Re: collutorio fai da te

Messaggio da Resh » ven ago 06, 2010 8:18 pm

Si, vero, gli oli (che io sappia) non sono solubili in acqua, sta di fatto che mi sembra che colluttori (sempre fai da te) contengano olio di mirra. Perciò chiedevo 8)

Fabrizio Zago
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: collutorio fai da te

Messaggio da Fabrizio Zago » sab ago 07, 2010 4:45 pm

Olio di mirra ????????
Ma siamo matti? Evitare grazie.
Il tempo di contatto è talmente breve che un olio essenziale avrebbe pochissime possibilità di fare il suo lavoro. Non vedo quindi il motivo di inserirne.

ladyflower
Messaggi: 9
Iscritto il: ven giu 18, 2010 3:02 pm
Controllo antispam: cinque

Re: collutorio fai da te

Messaggio da ladyflower » gio nov 25, 2010 5:33 pm

Stavo pensando di mischiare gli O.E. citati da Giulla a del bicarbonato o sale, cosi da tenere il barattolino in ufficio per quando ho visogno di darmi una rinfrescata... volevo usare gli o.e. per dargli un pò "sapore di pulito"
1- c'è ancora il problema che cita Laura12, oppure gli o.e. vengono assorbiti dal bicarbonato o sale e non c'è più problema?
2- qualcuno mi può aiutare con le dosi? quante gocce in quanto bicarbonato o sale?
3- meglio sale o bicarbonato?

Scusate per le troppe domande, ma sono ancora inesperta :oops:

stellasoave
Messaggi: 223
Iscritto il: mar ago 26, 2008 12:33 am

Re: collutorio fai da te

Messaggio da stellasoave » gio nov 25, 2010 7:51 pm

Fabrizio Zago ha scritto:Olio di mirra ????????
Ma siamo matti? Evitare grazie.
Il tempo di contatto è talmente breve che un olio essenziale avrebbe pochissime possibilità di fare il suo lavoro. Non vedo quindi il motivo di inserirne.
a me una naturista mi ha consigliato di masticare dei piccoli pezzi di resina di mirra, che ho fatto qualche volta; all'inizio è amarissima ma poi diventa buona e lascia un buonissimo sapore.
E' una cosa sbagliata??

ladyflower
Messaggi: 9
Iscritto il: ven giu 18, 2010 3:02 pm
Controllo antispam: cinque

Re: collutorio fai da te

Messaggio da ladyflower » gio feb 24, 2011 5:18 pm

Nessuno può aiutarmi?

Rispondi