hennè

Forum di supporto al nuovo Biodizionario.it
per approfondimenti sui giudizi espressi del BioDizionario sugli ingredienti Cosmetici e Alimentari

Moderatori: laura serpilli, Erica Congiu

sole75
Messaggi: 1128
Iscritto il: dom mar 02, 2008 2:53 pm

Re: hennè

Messaggio da sole75 » sab apr 05, 2008 2:22 pm

Scusa Gio'...devo essere fulminata...ma qual è il sito che hai suggerito tu? Io, andando sul vecchio forum di cui parlavi, sono finita su hennaforhair. Tu, invece, a quale sito ti riferivi?
Perdona se sono così rimba :wink: :P
ciao ciao
sole

Gio'
Messaggi: 351
Iscritto il: ven lug 20, 2007 3:17 pm

Re: hennè

Messaggio da Gio' » sab apr 05, 2008 5:32 pm

Nel post di questo forum che ho linkato sopra, ho precisato i link a diversi argomenti del sito a cui mi riferisco, ma, essendo stato quel sito da allora totalmente rinnovato, cliccandoci sopra ora si finisce sempre sulla homepage. Se leggi quel post per bene, li trovi di sicuro (alcuni li avevo perfino evidenziati in colore verde) :wink:
Per risparmiarti tempo, comunque, sappi che mi riferisco a capellidifata.it (che all'epoca di quel post si chiamava invece dafnewizmelee).

felicita2
Messaggi: 365
Iscritto il: lun feb 19, 2007 4:27 pm
Contatta:

Re: hennè

Messaggio da felicita2 » dom apr 06, 2008 4:03 pm

io sto usando 100 gr di hennè con 50 gr di curcuma . cosa ne dite se invertissi le quantità?

Gio'
Messaggi: 351
Iscritto il: ven lug 20, 2007 3:17 pm

Re: hennè

Messaggio da Gio' » mar apr 08, 2008 3:38 pm

Io non ho mai provato la curcuma perchè, a quanto so, intensifica i riflessi rossi della lawsonia. Quindi, la risposta alla tua domanda dipende dall'effetto colore a cui aspiri :wink:

cybermarzia
Messaggi: 386
Iscritto il: lun gen 28, 2008 1:37 pm
Controllo antispam: diciotto
Località: firenze

Re: hennè

Messaggio da cybermarzia » mar apr 08, 2008 6:34 pm

ancora non ho trovato un hennè da comprare sighsigh
al negozio bio da cui mi servo per tutto ho trovato un hennè che però non è puro ed è mischito ad altre cose. tutte naturali e niente schifezze però è già formulato per ottenere determinati colori...
io vorrei provare l'hennè puro, non quello neutro, ma quello che credo dovrebbe darmi dei riflessi rossi (non so che effetto farebbe ai bianchi ma non mi interessa se non li copre..)

felicita2
Messaggi: 365
Iscritto il: lun feb 19, 2007 4:27 pm
Contatta:

Re: hennè

Messaggio da felicita2 » gio apr 10, 2008 4:57 pm

Gio' ha scritto:Io non ho mai provato la curcuma perchè, a quanto so, intensifica i riflessi rossi della lawsonia. Quindi, la risposta alla tua domanda dipende dall'effetto colore a cui aspiri :wink:
pensavo di ottenere un ramato chiaro, mi riferisco ovviamente ai riflessi

Gio'
Messaggi: 351
Iscritto il: ven lug 20, 2007 3:17 pm

Re: hennè

Messaggio da Gio' » ven apr 11, 2008 8:11 pm

Prova! Al massimo, se non ti piace, non ripeti l'impacco e pian piano il colore scarica :wink:

corallina
Messaggi: 23
Iscritto il: mer gen 23, 2008 10:24 am

Re: hennè

Messaggio da corallina » ven apr 18, 2008 11:21 pm

Scusare espertissime ma devo fare ossidare anche l'hennè neutro? E quanto lo devo tenere in testa? C'è un tempo massimo?

sole75
Messaggi: 1128
Iscritto il: dom mar 02, 2008 2:53 pm

Re: hennè

Messaggio da sole75 » gio apr 24, 2008 12:56 pm

Ciao a tutte!
Finalmente ho fatto il mio primo mix henné/indigo x capelli castani :P Sono partita con le cose facili facili, essendo il mio primo esperimento, quindi non ho aggiunto né youghurt, né oli essenziali. Ho solo fatto ossidare l'henné (lawsonia) con il limone tutta la notte fino al primo pomeriggio del giorno dopo e ho preparato l'indigo poco prima di applicare il mix, mescolandolo con acqua e 1 cucchiaino di sale fino x ogni 50gr di indigo.
Incredibilmente ero riuscita a trovare henné e indigo all'erboristeria più vicina (che di solito ha solo prodotti belli finiti, poche materie prime) e dal colore e dal profumo mi son sembrati buoni.
Le cavie di questo primo esperimento siamo state io e mia madre (io con capelli castano chiaro e qualche raro bianco, mia mamma con capelli tinti e ricrescita grigio/bianca). L'applicazione non è stata facile (l'impacco schizzava un po' qua e un po' là), siamo alle prime armi e quindi un po' imbranate. A proposito: non ero molto sicura sulla consistenza che dovesse avere il mix, più densa tipo yoghurt greco o un po' più molle (tipo yoghurt denso)?
Il colore è venuto bene (proprio come mi aspettavo: castano ramato, un po' più scuro rispetto al mio colore naturale). Mi piacerebbe avvicinarmi di più al mio colore naturale (castano chiaro): qualcuna ha qualche consiglio?
Anche a mia mamma è venuto bene, lei però ha tenuto l'impacco solo x 2 ore e la ricrescita è rimasta sul biondino.
La cosa però che più mi preoccupa è che subito dopo l'henné mi si è riempito il viso di bruciolini (alcuni anche sul collo), come da reazione allergica. Mi sembra strano però, perché sono sul viso e non sul cuoio capelluto. Possibile che si tratti di reazione allergica all'henné?
Ah, specifico che non ho lavato i capelli con shampoo dopo l'henné, ma li ho solo risciacquati bene.
Cosa posso fare?
Confido in voi
grazie
sole

calliope
Messaggi: 4
Iscritto il: gio apr 24, 2008 10:44 am

Re: hennè

Messaggio da calliope » gio apr 24, 2008 3:06 pm

Scusate se m'intrometto anch'io nell'argomento. Non so nulla di hennè, purtroppo ho i capelli trattati, qualche meches e un rossiccio/castano di base (sempre trattata). i miei naturali sono un biondo cenere ma vabbè, li ho rovinati :cry: :cry: . è possibile che voi sappiate usare l'hennè per evitare di ripetere mesches e tinte? temo di no, ma attendo pareri.. grazie

Gio'
Messaggi: 351
Iscritto il: ven lug 20, 2007 3:17 pm

Re: hennè

Messaggio da Gio' » gio mag 01, 2008 5:52 pm

sole75 ha scritto:A proposito: non ero molto sicura sulla consistenza che dovesse avere il mix, più densa tipo yoghurt greco o un po' più molle (tipo yoghurt denso)?
Evviva! Un'altra hennaaddicted :D
Per la consistenza, dipende da come ti trovi meglio: ognuna ha le proprie preferenze di "spalmaggio" :wink:
sole75 ha scritto: Mi piacerebbe avvicinarmi di più al mio colore naturale (castano chiaro): qualcuna ha qualche consiglio?
Non me ne intendo di mix hennè per capelli chiari, ma a occhio, se vuoi restare castano chiara, ti consiglio di evitare l'indigo che scurisce!
sole75 ha scritto: La cosa però che più mi preoccupa è che subito dopo l'henné mi si è riempito il viso di bruciolini (alcuni anche sul collo), come da reazione allergica. Mi sembra strano però, perché sono sul viso e non sul cuoio capelluto. Possibile che si tratti di reazione allergica all'henné?
Mah...a parte che non ho capito se per "bruciolini" intendi "brufolini", mi viene in mente una possibile allergia da picramato: sicura che l'hennè che hai usato non ne contenesse? Peraltro, potresti anche essere allergica alla stessa lawsonia, ma mi sembra strano dal momento che lo sfogo non ti è venuto in testa :roll:
calliope ha scritto:è possibile che voi sappiate usare l'hennè per evitare di ripetere mesches e tinte? temo di no, ma attendo pareri.. grazie
Cosa intendi per "usare l'hennè per evitare di ripetere mesches e tinte"? Vuoi forse dire che desideri eliminare l'effetto mechato/tinta? Allora l'hennè fa al caso tuo (magari lasciando passare un po' di tempo dall'ultima tinta altrimenti rischi colori improbabili). Intendi riprodurre l'effetto meches con l'hennè? Non saprei proprio se sia possibile.

sole75
Messaggi: 1128
Iscritto il: dom mar 02, 2008 2:53 pm

Re: hennè

Messaggio da sole75 » ven mag 02, 2008 10:14 pm

Grazie Gio'!!!
Per quanto riguarda la reazione di ipersensibilizzazione che ho avuto, più che di brufolini si trattava di piccolissimi puntini (non punti neri) poco percettibili a prima vista ma avvertibili passando la mano sulla pelle (sembrava carta vetro), a volte accompagnati anche da chiazzette rosse. Anch'io sono molto in dubbio che la causa sia stata l'henné. Comunque ora puntini non ce ne sono più, è rimasta solo la pelle molto secca, sembra disidratata.

Per quanto rigurada l'indigo, cosa intendi quando dici che scurisce i capelli? Coi lavaggi l'effetto scurente va via? Oppure rimarranno per sempre più scuri?
Sul sito di capelli di fata, non sono riuscita a trovar niente sui capelli più chiari.
Io ho della polvere della planter castano chiaro. Adesso finalmente ho addormentato le piccole e sto collassando...me ne vo a nanna...Ma prossimamente magari posto l'inci, così vediamo se è una cosa che può funzionare
buonanotte
sole

Gio'
Messaggi: 351
Iscritto il: ven lug 20, 2007 3:17 pm

Re: hennè

Messaggio da Gio' » sab mag 03, 2008 7:45 am

sole75 ha scritto:Per quanto rigurada l'indigo, cosa intendi quando dici che scurisce i capelli? Coi lavaggi l'effetto scurente va via? Oppure rimarranno per sempre più scuri?
Intendo che l'indigo è usato, dopo l'applicazione di lawsonia, per rendere i capelli neri; mixato alla lawsonia, per smorzare il rosso e scurire a seconda della proporzione tra le due erbe. L'effetto sui capelli è, come per tutte le erbe tintorie, temporaneo nel senso che, se non ripeti le applicazioni, coi lavaggi va via. Questo perchè, a differenza delle tinte che penetrano nel capello, lawsonia ed indigo creano una guaina attorno ai capelli che, a forza di lavarli, viene eliminata. Trovi tutto molto ben spiegato, anche con grafici e disegni, sul sito di hennaforhair, che mi pare tu abbia già visitato.
Buon fine settimana :)

sole75
Messaggi: 1128
Iscritto il: dom mar 02, 2008 2:53 pm

Re: hennè

Messaggio da sole75 » sab mag 03, 2008 10:43 am

Gio' ha scritto: a differenza delle tinte che penetrano nel capello, lawsonia ed indigo creano una guaina attorno ai capelli che, a forza di lavarli, viene eliminata. Trovi tutto molto ben spiegato, anche con grafici e disegni, sul sito di hennaforhair, che mi pare tu abbia già visitato.

Ciao Gio',
mi sembra, però, che sul sito hennafohair si dica proprio il contrario e cioè che la lawsonia penetri all'interno della struttura del capello per legarsi con la cheratina. Vedi: http://www.hennaforhair.com/gray/graycolors2.html

Ciao ciao
sole

Gio'
Messaggi: 351
Iscritto il: ven lug 20, 2007 3:17 pm

Re: hennè

Messaggio da Gio' » sab mag 03, 2008 2:40 pm

Per rispondere alla tua domanda ("Per quanto rigurada l'indigo, cosa intendi quando dici che scurisce i capelli? Coi lavaggi l'effetto scurente va via? Oppure rimarranno per sempre più scuri?") e sostenere che l'effetto delle erbe tintorie è temporaneo, ho finito con lo spiegarmi male: intendevo dire che, a quanto ho capito (e non sono una chimica, eh!), le erbe tintorie avvolgono il capello, interagendo sì ovviamente con cheratina&Co. per dare un colore diverso da quello originale, ma senza "strutturarsi" nel capello come fanno irrimediabilmente le tinte chimiche. Ecco perchè, a differenza di queste ultime, che uniformano il colore rendendo tutti i capelli innaturalmente uguali ed il cui solo rimedio è il taglio, usando le erbe tintorie ogni capello conserva una sfumatura unica, la propria, l'effetto è un colore molto naturale e, pian piano, il lavaggio fa scomparire la "guaina-colore" (passami il neologismo :wink:).

Rispondi