fare il sapone in casa

Forum di supporto al nuovo Biodizionario.it
per approfondimenti sui giudizi espressi del BioDizionario sugli ingredienti Cosmetici e Alimentari

Moderatori: laura serpilli, Erica Congiu

Avatar utente
toto48
Messaggi: 277
Iscritto il: lun set 15, 2008 5:16 pm

Re: fare il sapone in casa

Messaggio da toto48 » mar feb 26, 2013 4:31 pm

sole75 ha scritto:Carissimi,

mi è venuto un altro dubbio. Per frullare posso usare lo stesso frullatore che uso in cucina o converrebbe averne uno separato destinato solo al sapone? E' possibile che rimangano dei residui caustici tra le lame e che rischio di trasferirli ai cibi? Per neutralizzare la soda può bastare lavare il frullatore con acqua bollente?

Grazie

sole
Ciao Sole :D :D :D :D
Ti consiglio di usarne uno solo per saponificare dico questo perché nel mio, sotto le lame dove c'è il cuscinetto che supporta l'alberino esiste un buchino che serve a bilanciare la controspinta dell'alberino dovuta all'alta velocità e questo si riempe di sapone, quando termino di saponificare lo lavo con acqua quasi bollente, e con del fil di ferro lo scovolo, ma ciò non mi garantisce che non resta impregnato, da qui la decisione che lo uso solo per il sapone ne ho comprati due all'ipermercato al costo di 9,90 euro ciascuno per cui non ne vale la pena rischiare con quello della cucina.
Ciao toto :D

Avatar utente
maicon
Messaggi: 15
Iscritto il: gio set 08, 2011 9:58 pm
Controllo antispam: cinque

Re: fare il sapone in casa

Messaggio da maicon » mar feb 26, 2013 7:30 pm

Ho trovato una ricetta in cui al posto dell'acqua viene utilizzato aceto neutralizzato con bicarbonato, nella ricetta viene detto che il potere pulente viene così accresciuto, la parte grassa è costituita da olio d'oliva. Non c'è sconto soda. Ho provato a farlo ed effettivamente il sapone è più duro, quindi più facile da grattugiare soprattutto quando è fresco.
Che ne dite vale la pena di sostituire l'acqua in questo modo per preparare un sapone da utilizzare per preparare il Sonia e Sartana?

sole75
Messaggi: 1128
Iscritto il: dom mar 02, 2008 2:53 pm

Re: fare il sapone in casa

Messaggio da sole75 » mer feb 27, 2013 9:26 am

Toto,

grazie infinite per i tuoi pronti consigli :D

sole

@maicon: puoi postare la ricetta con l'aceto per favore?

grazie :P

sole

Fabrizio Zago
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: fare il sapone in casa

Messaggio da Fabrizio Zago » mer feb 27, 2013 11:19 am

"Ho trovato una ricetta in cui al posto dell'acqua viene utilizzato aceto neutralizzato con bicarbonato, nella ricetta viene detto che il potere pulente viene così accresciuto"
Questa è una sciocchezza cosmica. Potresti chiedere a chi ha detto questa cosa, su quali principi scientifici si basa la sua affermazione? Grazie.
Ciao
Fabrizio

Avatar utente
maicon
Messaggi: 15
Iscritto il: gio set 08, 2011 9:58 pm
Controllo antispam: cinque

Re: fare il sapone in casa

Messaggio da maicon » mer feb 27, 2013 10:51 pm

Per Fabrizio, il mio moderatore preferito, grazie per la pronta risposta, in effetti non pensavo servisse a granchè ma avevo il dubbio che almeno una funzione di simil-sequestrante la presentasse, premetto che non capisco niente di chimica,ma, nella mia ignoranza, ho paragonato il citrato con l'acetato.....
Per Sole: ti ho scritto la ricetta in mp, non so se posso pubblicarla essendo tratta da un libro e non vorrei violare dei diritti di autore o qualcosa del genere!!!!! Se così non fosse, la pubblico volentieri.
Ciao
Daniela

sole75
Messaggi: 1128
Iscritto il: dom mar 02, 2008 2:53 pm

Re: fare il sapone in casa

Messaggio da sole75 » gio feb 28, 2013 9:10 am

Grazie Daniela :)

Sulla base di quello che ha detto Fabrizio, mi chiedo a questo punto se ha un qualche vantaggio usare l'aceto al posto dell'acqua.

Fabrizio a che cosa ti riferivi in particolare quando hai detto che è una sciocchezza cosmics? All'uso dell'aceto o al bicarbonato insieme all'aceto?

Grazie

baci

sole

bio_fr
Messaggi: 122
Iscritto il: mar set 25, 2012 3:15 pm
Controllo antispam: cinque

Re: fare il sapone in casa

Messaggio da bio_fr » gio feb 28, 2013 12:04 pm

anch'io ho prodotto il mio ultimo sapone mettendo al posto dell'acqua aceto e bicarbonato! il mio risultato è un sapone più duro e più facile da grattuggiare, ma non più pulente...

Fabrizio Zago
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: fare il sapone in casa

Messaggio da Fabrizio Zago » gio feb 28, 2013 8:34 pm

Fabrizio a che cosa ti riferivi in particolare quando hai detto che è una sciocchezza cosmicsa All'uso dell'aceto o al bicarbonato insieme all'aceto?
L'ho detto perché l'acetato di sodio che si forma per reazione tra aceto e bicarbonato non serve a nulla non ha una funzione detergente o sequestrante o altro di interesse. Quindi se una cosa non serve si inquina e non si ha nulla di più. Non mi sembra, ripeto, una grande idea. O no?
Ciao
Fabrizio

sole75
Messaggi: 1128
Iscritto il: dom mar 02, 2008 2:53 pm

Re: fare il sapone in casa

Messaggio da sole75 » ven mar 01, 2013 5:32 pm

Carissimi,

forse se ne è già parlato, ma ho provato con la funzione cerca e non sono approdata a nulla.

Vorrei capire bene se per fare il sapone è possibile usare l'olio d'oliva (o extravergine d'oliva) vecchio. Non usato, non intendo l'olio esausto di frittura, ma olio che è lì da anni.

Se è rancido lo si può ancora utilizzare?

Se non è rancido ma solo vecchio?

E in ogni caso lo si può utilizzare solo per produrre sapone da bucato o anche sapone per uso personale (fermo restando che il sapone non ha un pH compatibile con quello della pelle)?

Una mia amica ha diversi litri di olio extravergine d'oliva di qualche anno e mi ha chiesto se facciamo insieme il sapone. Lei vorrebbe farlo per uso cosmetico, Ma prima v orrei sentire i vostri pareri.

grazie :P
Un abbraccio

sole

mirella tosca
Messaggi: 197
Iscritto il: sab mar 31, 2012 1:45 pm
Controllo antispam: cinque

Re: fare il sapone in casa

Messaggio da mirella tosca » ven mar 01, 2013 9:46 pm

sole75 ha scritto:Carissimi,

forse se ne è già parlato, ma ho provato con la funzione cerca e non sono approdata a nulla.

Vorrei capire bene se per fare il sapone è possibile usare l'olio d'oliva (o extravergine d'oliva) vecchio. Non usato, non intendo l'olio esausto di frittura, ma olio che è lì da anni.

Se è rancido lo si può ancora utilizzare?

Se non è rancido ma solo vecchio?

E in ogni caso lo si può utilizzare solo per produrre sapone da bucato o anche sapone per uso personale (fermo restando che il sapone non ha un pH compatibile con quello della pelle)?

Una mia amica ha diversi litri di olio extravergine d'oliva di qualche anno e mi ha chiesto se facciamo insieme il sapone. Lei vorrebbe farlo per uso cosmetico, Ma prima v orrei sentire i vostri pareri.

grazie :P
Un abbraccio

sole
Sole. :D :D :D
Vai ai seguenti indirizzi per farti un'idea per poter saponificare
viewtopic.php?f=2&t=41503&p=343585&hili ... do#p343585
viewtopic.php?f=2&t=40689&p=335483&hili ... io#p335483
Ciao Mirella :D

sole75
Messaggi: 1128
Iscritto il: dom mar 02, 2008 2:53 pm

Re: fare il sapone in casa

Messaggio da sole75 » sab mar 02, 2013 12:04 pm

Grazie Mirella,

sei stata gentile a segnalarmi queste due discussioni, non le avevo trovate.

Ma tu poi l'hai fatto il sapone con l'olio vecchio?

Intanto chiedo illuminazione a Toto che è il "Mastro saponaio" del forum :P

Ancora non mi è chiara una cosa. L'olio vecchio aumenta in acidità, giusto? Questo significa che ha bisogno di più soda per saponificare correttamente? Nel caso si volesse fare sconto di soda, allora va calcolato uno sconto inferiore? O non ci ho capito niente????? :roll: :roll: :roll:

Si può fare un sapone per uso personale o l'olio vecchio può dare dei problemi alla pelle?

grazie a tutti per il vostro aiuto

sole

mirella tosca
Messaggi: 197
Iscritto il: sab mar 31, 2012 1:45 pm
Controllo antispam: cinque

Re: fare il sapone in casa

Messaggio da mirella tosca » sab mar 02, 2013 5:52 pm

sole75 ha scritto:Grazie Mirella,

sei stata gentile a segnalarmi queste due discussioni, non le avevo trovate.

Ma tu poi l'hai fatto il sapone con l'olio vecchio?

Intanto chiedo illuminazione a Toto che è il "Mastro saponaio" del forum :P

Ancora non mi è chiara una cosa. L'olio vecchio aumenta in acidità, giusto? Questo significa che ha bisogno di più soda per saponificare correttamente? Nel caso si volesse fare sconto di soda, allora va calcolato uno sconto inferiore? O non ci ho capito niente????? :roll: :roll: :roll:

Si può fare un sapone per uso personale o l'olio vecchio può dare dei problemi alla pelle?

grazie a tutti per il vostro aiuto

sole
Ciao Sole.
si il sapone lo realizzai dopo aver consultato toto, realizzando sapone da bucato
Ciao mirella

Rispondi