Burro di karitè dal produttore al concumatore

Forum di supporto al nuovo Biodizionario.it
per approfondimenti sui giudizi espressi del BioDizionario sugli ingredienti Cosmetici e Alimentari

Moderatori: laura serpilli, Erica Congiu

elsatar
Messaggi: 1002
Iscritto il: sab dic 16, 2006 10:53 am

Re: Burro di karitè dal produttore al concumatore

Messaggio da elsatar » gio mar 06, 2008 10:14 pm

sole75 ha scritto:Volevo chiedere a voi più esperte: ma anche a voi risulta che il burro di karité da solo secca la pelle e che per ovviare a ciò andrebbe unito ad una componente acquosa, tipo gel d'aloe?
grazie
sole
In generale sì, anche se poi dipende da pelle a pelle.
La pelle ha bisogno di idratazione e nutrimento, un burro così come un olio, nutre ma non idrata, il gel d'aloe come frazione acquosa va benissimo :)

Elsatar

Gio'
Messaggi: 351
Iscritto il: ven lug 20, 2007 3:17 pm

Re: Burro di karitè dal produttore al concumatore

Messaggio da Gio' » ven mar 07, 2008 10:34 am

elsatar ha scritto:Aggiungo Giò che aveva confermato, ma non si era inserita nella lista:
(...)
Grazie, elsatar, va benissimo come hai fatto! :D
In questi giorni riesco a connettermi "a singhiozzo" ed ho visto solo ora i nuovi post :wink:

elsatar
Messaggi: 1002
Iscritto il: sab dic 16, 2006 10:53 am

Re: Burro di karitè dal produttore al concumatore

Messaggio da elsatar » ven mar 07, 2008 11:13 am

Beh, se uno si preoccupa del pianeta e poi non si preoccupa delle persone... :D

Elsatar

Gio'
Messaggi: 351
Iscritto il: ven lug 20, 2007 3:17 pm

Re: Burro di karitè dal produttore al concumatore

Messaggio da Gio' » ven mar 07, 2008 11:26 am

Quanto hai ragione!!! :D

Fabrizio Zago
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Burro di karitè dal produttore al concumatore

Messaggio da Fabrizio Zago » ven mar 07, 2008 7:45 pm

Cara elsatar
il tuo intervento sull'idratazione non mi trova d'accordo. In particolare tu dici: "La pelle ha bisogno di idratazione e nutrimento, un burro così come un olio, nutre ma non idrata, il gel d'aloe come frazione acquosa va benissimo" nulla di meno vero!
Che la pelle abbiano bisogno di idratazione è una cosa assolutamente giusta per non dire ovvia ed è proprio per questo che la si spalma di oli e grassi. Le sostanze grasse rallentano la traspirazione (insensibile) cioè l'evaporazione dell'acqua dalla pelle ed è proprio per questo che le creme idratano.
Perché "trattengono" l'acqua che il nostro corpo normalmente possiede. Se bastasse bagnarsi per idratarsi avremmo risolto il più grande problema della cosmesi ma non è vero, quello che serve è trattenere l'acqua che si ha!
Il burro di karitè si usa tal quale e non c'è nessuna necessità di metterci dell'altra acqua che poi non riuscirebbe neppure ad amalgamarsi per bene.

cybermarzia
Messaggi: 386
Iscritto il: lun gen 28, 2008 1:37 pm
Controllo antispam: diciotto
Località: firenze

Re: Burro di karitè dal produttore al concumatore

Messaggio da cybermarzia » ven mar 07, 2008 9:37 pm

visto che l'ho fatto poco più su, continuo a fare le mie domande sul burro di karitè in questo topic.
l'altra sera l'ho provato sul viso ma -almeno per me- è risultato davvero troppo unto. non che mi desse molto fastidio, ma al momento di andare a letto, forse perchè ho stropicciato gli occhi o forse perchè "è colato" hanno cominciato a bruciarmi gli occhi. dopo un po' hanno smesso, niente di grave, però ne avevo usato così poco.
è possibile renderlo meno unto per la pelle del viso in qualche modo?
grazie

sole75
Messaggi: 1128
Iscritto il: dom mar 02, 2008 2:53 pm

Re: Burro di karitè dal produttore al concumatore

Messaggio da sole75 » sab mar 08, 2008 10:28 am

Fabrizio Zago ha scritto: Le sostanze grasse rallentano la traspirazione (insensibile) cioè l'evaporazione dell'acqua dalla pelle ed è proprio per questo che le creme idratano.
Perché "trattengono" l'acqua che il nostro corpo normalmente possiede.
Ciao Fabrizio,
Grazie per avermi finalmento chiarito le idee sulla funzionalità degli oli o burri sulla pelle. Ero piuttosto confusa, visto che da qualche parte si leggeva che le donne africane li usano puri, mentre altri consigliavano di fare miscugli con aloe, ecc.
Così è molto più semplice :) E mi consola anche...visto ke finora ho usato sul viso il solo olio di germe di grano (di sera, perché unge un po')
Ora però mi sorge un altro dubbio: il fatto che il grasso rallenta la traspirazione della pelle, non è che ottura i pori, o che possa avere comunque qualche effetto negativo, visto che così vuol dire che la pelle "respira" meno, giusto? :?
Grazie ancora
sole
P.S. Ma allora il gel d'aloe non serve a niente???? :?:

Fabrizio Zago
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Burro di karitè dal produttore al concumatore

Messaggio da Fabrizio Zago » sab mar 08, 2008 1:32 pm

Cara sole75,
le due cose, rallentare la traspirazione e otturare i pori, sono due cose completamente diverse.
Evidentemente si cono delle sostanze grasse che otturano i pori ed altre no. Nel nostro caso non mi pare che si corra il rischio di impedire la "respirazione" della pelle.
L'Aloe invece serve moltissimo perché, grazie ai suoi mucopolisaccaridi, sali minerali vitamine eccetera, è un ottimo nutrimento per la pelle. Anche in questo caso tra idratare la pelle e nutrirla c'è una bella differenza, non trovi?

delia
Messaggi: 36
Iscritto il: dom set 09, 2007 12:51 am

Re: Burro di karitè dal produttore al concumatore

Messaggio da delia » sab mar 08, 2008 5:25 pm

sole75 ha scritto:
delia ha scritto: una volta avevo comprato del burro di cacao su un sito e me l'hanno mandato in un contenitore di plastica tipo quelli che usano i farmacisti per le preparazioni.
Per favore, mi dici dove trovi il burro di cacao? lo sto cercando anch'io!!!
Grazie!!!!!!
sole
il burro di cacao l'ho trovato sul sito di aromazone, mi sembra que c'è già un topic che parla del sito prova a guardare un po piu in dietro cosi troverai piu informazioni.

delia
Messaggi: 36
Iscritto il: dom set 09, 2007 12:51 am

Re: Burro di karitè dal produttore al concumatore

Messaggio da delia » sab mar 08, 2008 5:45 pm

sole75 ha scritto:Volevo chiedere a voi più esperte: ma anche a voi risulta che il burro di karité da solo secca la pelle e che per ovviare a ciò andrebbe unito ad una componente acquosa, tipo gel d'aloe?
grazie
sole
il burro di karité lo uso tantissimo ed e vero quando ero giu l'ho sempre usato puro e lo usavo piu per i capelli e raramente sulla pelle del corpo, sul viso no perche diventava subito unto anche con poco burro e si diceva che poteva anche farti venire delle pustoline.
Poi arrivata qui in italia ho trovato anche la necessità di usarlo per il corpo. lo uso puro o con altri oli per renderlo piu facile a usare . E adesso lo uso quasi sempre, sulla pelle bagnata perche trovo che dopo la pelle è piu morbida che se e messo sulla pelle secca. o altre volte mi metto prima un po di aloe e dopo un po il burro.
ed e vero che bisogna fare attenzione a non metterlo vicino agli occhi perche puo darti un po di problemi. a me e successo con l'olio di germe di grano che mi sono trovato il mattino dopo con gli occhi gonfi come se avessi passato tutta la notte a piangere.

Laura12
Messaggi: 2799
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 am

Re: Burro di karitè dal produttore al concumatore

Messaggio da Laura12 » sab mar 08, 2008 6:00 pm

Fabrizio Zago ha scritto: Cara elsatar
il tuo intervento sull'idratazione non mi trova d'accordo. In particolare tu dici: "La pelle ha bisogno di idratazione e nutrimento, un burro così come un olio, nutre ma non idrata, il gel d'aloe come frazione acquosa va benissimo" nulla di meno vero!
Che la pelle abbiano bisogno di idratazione è una cosa assolutamente giusta per non dire ovvia ed è proprio per questo che la si spalma di oli e grassi..
Ciao Fabrizio, quanto si vede che sei un maschietto che non si è mai spalmato :mrgreen:
Quello che scrivi non è così efficace nella pratica, specialmente per la pelle di alcune zone del corpo come le gambe, che l'80% di noi donne ha secca che più secca non si può; lì se spalmi solo burro di karitè e olii, in una settimana la pelle ti casca a pezzi più arida del deserto del kalahari.
Dici bene quando consigli creme che sono emulsione di acqua e grassi e ti assicuro che gel d'aloe e karitè, lavorati insieme sul palmo della mano qualche secondo prima di spalmare*, si amalgamano benissimo assicurando migliore mantenimento dell'idratazione.
Ti va di fare una prova? :wink:

* che poi noi femminucce desideriamo una cosmesi eco-bio più articolata, completa e gratificante nell'uso, è un altro discorso.

Fabrizio Zago
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Burro di karitè dal produttore al concumatore

Messaggio da Fabrizio Zago » sab mar 08, 2008 11:32 pm

Cara Laura12,
maschiett osono maschietto ma il karitè me lo sono spalmato un tot di volte.
In effetti però sono stato troppo categorico. Io volevo solo smentire che sia l'acqua aggiunta al karitè che idrata, non è quella! Ma è la nostra che rimane lì!
Che poi sia più agevole, gratificante e coccoloso mescolare aloe e karitè e applicarlo in questa forma, non ho assolutamente nulla in contrario, anzi, ma non voglio che nel forum passino informazioni non corrette.
Va beh, la prossima volta conto fino a 10.

cybermarzia
Messaggi: 386
Iscritto il: lun gen 28, 2008 1:37 pm
Controllo antispam: diciotto
Località: firenze

Re: Burro di karitè dal produttore al concumatore

Messaggio da cybermarzia » dom mar 09, 2008 12:17 am

ahahahah
secondo me conterai fino a 10 e poi risponderai nello stesso modo ahahaha

ancora non ho capito però una cosa.
se mischio gel di aloe e burro di karitè ottengo qualcosa si meno unto da poter spalmare più felicemente anche sul viso?

Fabrizio Zago
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Burro di karitè dal produttore al concumatore

Messaggio da Fabrizio Zago » dom mar 09, 2008 12:50 pm

"se mischio gel di aloe e burro di karitè ottengo qualcosa si meno unto"
Certo perché, in realtà, ne metti meno!

sole75
Messaggi: 1128
Iscritto il: dom mar 02, 2008 2:53 pm

Re: Burro di karitè dal produttore al concumatore

Messaggio da sole75 » dom mar 09, 2008 1:29 pm

delia ha scritto:il burro di karité lo uso tantissimo ed e vero quando ero giu l'ho sempre usato puro e lo usavo piu per i capelli e raramente sulla pelle del corpo, sul viso no perche diventava subito unto anche con poco burro e si diceva che poteva anche farti venire delle pustoline.
Ciao Delia,
grazie per i preziosi consigli :D
Volevo chiederti come usi il karité sui capelli. Io ho fatto degli impacchi facendo sciogliere burro di karité in olio d'oliva e olio di jojoba.
Per quanto riguarda il viso, io non ho avuto problemi a usare il burro di karité puro anche sul viso :wink: Mentre, essendo così duro, credo che si faccia più fatica a spalmarselo sul corpo. Devo provare, come suggerisci tu, ad ammorbidirlo con altri oli.
E tu per il viso invece cosa usi?

x Fabrizio: grazie x avermi ricordato la differenza tra nutrimento e idratazione :wink: A questo punto, xò, mi viene da chiedere: non sarebbe meglio, allora, nutrire la pelle "dal di dentro", cioè con una corretta alimentazione? O è molto più efficace nutrirla "dal di fuori"?
Grazie ancora a tutti per i vostri suggerimenti e la vostra esperienza

sole

Rispondi