spaccature sotto i piedi

Forum di supporto al nuovo Biodizionario.it
per approfondimenti sui giudizi espressi del BioDizionario sugli ingredienti Cosmetici e Alimentari

Moderatori: laura serpilli, Erica Congiu

felicita2
Messaggi: 365
Iscritto il: lun feb 19, 2007 4:27 pm
Contatta:

spaccature sotto i piedi

Messaggio da felicita2 » mar set 04, 2007 3:18 pm

mi date qualche rimedio? grazie. ho usato il burro di karitè senza vedere risultati

Fabrizio Zago
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Messaggio da Fabrizio Zago » mar set 04, 2007 5:21 pm

Cara felicita2,
servirebbe del fitosterolo vegetale. Ma dove trovarlo? Questo è il problema.
Se me ne capita tra le mani ti faccio un fischio.

felicita2
Messaggi: 365
Iscritto il: lun feb 19, 2007 4:27 pm
Contatta:

Messaggio da felicita2 » mer set 05, 2007 7:45 am

grazie fabrizio! mi raccomando se trovi il fitosterolo, il fischio non lo fare troppo forte altrimenti mi rompi i timpani :-)
ma da cosa dipende che la pelle dei piedi si spacca ?

Fabrizio Zago
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Messaggio da Fabrizio Zago » mer set 05, 2007 2:23 pm

Cara felicita2,
"da cosa dipende che la pelle dei piedi si spacca ?"
E' una cosa che si chiama "ipercheratosi plantare" cioè uno ispessimento ingiustificato della pelle dei piedi (e nei casi più gravi anche delle mani).
E' una malattia incurabile ma stai tranquilla che non ci muori e se ti può consolare ce l'ho anche io.
La pelle diventa spessa e dura quindi perde di elasticità e quindi si "rompe" creando le famose ferite.
A questo punto, essendo incurabile cosa si può fare?
Devi trovarti un marito-moroso-amante che ti curi i piedi: prima fai un bel piediluvio con acqua parecchio calda e sale. Poi dopo una mezzoretta il malcapitato ti deve grattare via l'eccesso di cornea ed infine spalmarti con la crema idratante più potente che puoi trovare.
Io ho adottato mia moglie per questa incombenza e devo dire che se la cava niente male.

felicita2
Messaggi: 365
Iscritto il: lun feb 19, 2007 4:27 pm
Contatta:

Messaggio da felicita2 » mer set 05, 2007 3:14 pm

grazie troverò un marito per risolvere i problemi ai piedi! almeno servono a qualcosa :-)

Gio'
Messaggi: 351
Iscritto il: ven lug 20, 2007 3:17 pm

Messaggio da Gio' » mer set 05, 2007 3:50 pm

Anche a me capita, solo in estate (quando uso le infradito con il plantare di paglia) e solo sui calcagni. Poichè le spaccature sono poche e non si tratta di veri e propri tagli, seguo il metodo di Fabrizio (salvo la parte relativa alla moglie ;-) ) ed applico una crema a base di cera d'api.

Se i tagli, invece, diventassero vere e proprie ferite, direi che potrebbe funzionare l'unguento prescrittomi anni fa da un omeopata e preparatomi dal farmacista (funziona da potente cicatrizzante):
trementina resina
cera bianca
olio di oliva
Non so, tuttavia, se possa definirsi eco-bio (l'etichetta è stata fatta dalla farmacia, senza INCI, ma coi nomi in italiano: sul Biodizionario non ho trovato "trementina resina" nè "cera bianca", a meno che quest'ultima non corrisponda a "cera alba", che ha il doppio verde).
Fabrizio, che ne dici?

felicita2
Messaggi: 365
Iscritto il: lun feb 19, 2007 4:27 pm
Contatta:

Messaggio da felicita2 » mer set 05, 2007 5:06 pm

giò quali sono le proporzioni? grazie

Gio'
Messaggi: 351
Iscritto il: ven lug 20, 2007 3:17 pm

Messaggio da Gio' » mer set 05, 2007 6:02 pm

felicita2 ha scritto:giò quali sono le proporzioni? grazie
trementina resina 20 g.
cera bianca 20 g.
olio di oliva 30 g.

Prego, ma...Fabrizio non ha ancora dato l'ok ;-)

selvi
Messaggi: 48
Iscritto il: mar set 04, 2007 6:24 pm

olio d'oliva

Messaggio da selvi » mer set 05, 2007 6:30 pm

hai ragione Giò, l'olio d'oliva è un vero toccasana.
In mancanza di un marito amorevole, puoi fare così: dopo un bel pediluvio con acqua calda e amido di riso (proprio quello che si usa per i bimbi), asciugali bene, fai un bel massaggio con l'olio d'oliva, insistendo sui talloni, e poi infilati un paio di calzini di cotone. tienili tutta la notte. I rimedi della nonna funzionano!!

felicita2
Messaggi: 365
Iscritto il: lun feb 19, 2007 4:27 pm
Contatta:

Messaggio da felicita2 » gio set 06, 2007 4:42 pm

Fabrizio Zago ha scritto: Devi trovarti un marito-moroso-amante che ti curi i piedi: prima fai un bel piediluvio con acqua parecchio calda e sale. Poi dopo una mezzoretta il malcapitato ti deve grattare via l'eccesso di cornea
con cosa deve grattare? pietra pomice va bene? a volte uso un attrezzo fabbricato a mano che ho comprato in un negozio etnico , è a base di sughero ricoperto da un filo esterno (molto più delicato della pietra)

Fabrizio Zago
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Messaggio da Fabrizio Zago » gio set 06, 2007 7:34 pm

Cara felicita2,
"con cosa deve grattare?" qualsiasi mezzo è lecito basta che non esageri e finisci per ferirti.

felicita2
Messaggi: 365
Iscritto il: lun feb 19, 2007 4:27 pm
Contatta:

Re: olio d'oliva

Messaggio da felicita2 » ven set 07, 2007 7:44 am

selvi ha scritto:hai ragione Giò, l'olio d'oliva è un vero toccasana.
In mancanza di un marito amorevole, puoi fare così: dopo un bel pediluvio con acqua calda e amido di riso (proprio quello che si usa per i bimbi), asciugali bene, fai un bel massaggio con l'olio d'oliva, insistendo sui talloni, e poi infilati un paio di calzini di cotone. tienili tutta la notte. I rimedi della nonna funzionano!!
ieri sera ho provato con l'olio d'oliva.

Gio'
Messaggi: 351
Iscritto il: ven lug 20, 2007 3:17 pm

Re: olio d'oliva

Messaggio da Gio' » ven set 07, 2007 10:33 am

felicita2 ha scritto:
selvi ha scritto:hai ragione Giò, l'olio d'oliva è un vero toccasana.
In mancanza di un marito amorevole, puoi fare così: dopo un bel pediluvio con acqua calda e amido di riso (proprio quello che si usa per i bimbi), asciugali bene, fai un bel massaggio con l'olio d'oliva, insistendo sui talloni, e poi infilati un paio di calzini di cotone. tienili tutta la notte. I rimedi della nonna funzionano!!
ieri sera ho provato con l'olio d'oliva.
Com'è andata?
Io non ho ancora provato con il solo olio d'oliva (l'unguento a cui mi riferivo lo uso solo per tagli e ferite, e contiene anche altro, come ho scritto) perchè prima devo procurarmi l'amido di riso

melissa71
Messaggi: 57
Iscritto il: gio feb 22, 2007 10:44 pm
Località: trieste

Messaggio da melissa71 » ven set 07, 2007 10:55 am

ciao ciao

sarò impopolare e la soluzione non è proprio eco-bio...


ma la "crema piedi" della just, per questo problema, fa veramente miracoli

felicita2
Messaggi: 365
Iscritto il: lun feb 19, 2007 4:27 pm
Contatta:

Re: olio d'oliva

Messaggio da felicita2 » ven set 07, 2007 1:37 pm

Gio' ha scritto:
felicita2 ha scritto:
selvi ha scritto:hai ragione Giò, l'olio d'oliva è un vero toccasana.
In mancanza di un marito amorevole, puoi fare così: dopo un bel pediluvio con acqua calda e amido di riso (proprio quello che si usa per i bimbi), asciugali bene, fai un bel massaggio con l'olio d'oliva, insistendo sui talloni, e poi infilati un paio di calzini di cotone. tienili tutta la notte. I rimedi della nonna funzionano!!
ieri sera ho provato con l'olio d'oliva.
Com'è andata?
Io non ho ancora provato con il solo olio d'oliva (l'unguento a cui mi riferivo lo uso solo per tagli e ferite, e contiene anche altro, come ho scritto) perchè prima devo procurarmi l'amido di riso
non credo che in una sola volta si possano ottonere risultati continuo così per un pò poi ti faccio sapere :-)

Rispondi