lavarsi con la farina! veloce-economico-eco-bio!

Forum di supporto al nuovo Biodizionario.it
per approfondimenti sui giudizi espressi del BioDizionario sugli ingredienti Cosmetici e Alimentari

Moderatori: laura serpilli, Erica Congiu

Avatar utente
artemis
Messaggi: 146
Iscritto il: mer mag 23, 2007 11:38 am
Località: Brianza

lavarsi con la farina! veloce-economico-eco-bio!

Messaggio da artemis » gio giu 28, 2007 3:41 pm

vi propongo il mio metodo per lavarmi, ma forse qualcuno lo conosce già.
Portentoso contro la sporcizia ma delicato sulla pelle: la farina!
Io per la dose di una doccia faccio così:

in una scodella metto una tazzina da caffè di farina
(di avena per viso e corpo, di ceci per i capelli... ma io le sto provando un po' tutte!)
e aggiungo acqua tiepida (o latte) fino a formare una pappetta fluida, qualche goccia di OE a scelta...

e poi me la dò sulla pelle bagnata massaggiando e alla fine risciacquo bene bene...
favoloso! pelle pulitissima e morbida!
(lava bene persino i miei talloni neri--in casa cammino scalza tutto il giorno d'estate!) e soprattutto, velocissimo ed economico!

inoltre la farina (tal quale,non diluita) è perfetta come scrub delicato per il viso o corpo.
Che volere di più?

PS: Ora che ci penso, proverò ad aggiungere un cucchiaio di argilla visto che ho la pelle grassa.
Per pelli secche invece consiglio di aggiungere alla pappetta un cucchiaio di olio d'oliva o di mandorle....
provare per credere.... io così ho detto addio agli schiumogeni!

melograno
Messaggi: 200
Iscritto il: sab ago 13, 2005 4:37 pm
Località: Roma

scusa

Messaggio da melograno » gio giu 28, 2007 6:00 pm

scusa, potresti dirmi meglio come usi la farina per lavarti i capelli? ma hai i capelli secchi o grassi? ..m interessa :-D

Avatar utente
artemis
Messaggi: 146
Iscritto il: mer mag 23, 2007 11:38 am
Località: Brianza

Messaggio da artemis » sab giu 30, 2007 12:59 pm

ho i capelli sottili, grassi e con punte secche, tra l'altro con residui di permanente... un vero guaio... nessun detergente, anche il più delicato, mi piace.
invece il metodo della farina di ceci su di me funziona benissimo, li lava bene sulla cute senza lasciarli secchi sulle punte.
(Dico su di me perchè in realtà a qualcuno ha lasciato qualche residuo tipo polverina che poi ha dovuto lavar via facendo un'altro shampoo...!... secondo me avrà usato la farina di grano 00 che non la togli dai capelli neanche se preghi in aramaico... cmq avendo io i capelli non lunghissimi magari per me è più facile)

Io per i capelli faccio così:aggiungo a tre cucchiai di farina di ceci un po' d'acqua fino a formare la pappetta fluida, tre gocce di OE di lavanda e due cucchiai della famosa 'melma' di semi di lino (il gel la cui ricetta è su saicosatispalmi.org) e applico sui capelli bagnati massaggiando bene il cuoio capelluto, poi risciacquo bene... funziona alla grande, capelli bellissimi e nessun residuo.
Ciaoo
Ultima modifica di artemis il lun ott 08, 2007 3:48 pm, modificato 2 volte in totale.

Avatar utente
artemis
Messaggi: 146
Iscritto il: mer mag 23, 2007 11:38 am
Località: Brianza

Messaggio da artemis » dom lug 01, 2007 7:40 pm

la mia base: in una tazza metti la farina (per il viso un cucchiaio, per il corpo una tazzina, per i capelli una tazzina) , aggiungendo acqua tiepida fino a formare la pappetta.

NB: (la migliore per il corpo e il viso secondo me è la farina di avena, per i capelli va bene quella di ceci. Oggi ho provato a usare per i capelli la farina di soia facendola però bollire x tre minuti con poca acqua e poi raffreddare... dopo il risciacquo risultato perfetto!)
Il procedimento per l'uso sui capelli l'ho scritto nel mess precedente

-variante nutriente per corpo e viso: fai la pappa col latte anzichè acqua e aggiungi cacao in polvere... che golosità!

-variante professional: agg. 1 cucchiaio di argilla verde, va bene per viso, corpo e capelli specie se grassi

-variante capelli secchi: agg. alla pappa 3 cucchiai abbondanti di 'gel di semi di lino' (ricetta su saicosatispalmi.org)

-variante artemis per viso, corpo e capelli: agg. 1 o 2 cucchiai di aceto balsamico + 1 cucchiaino raso di cannella... che profumino!

-variante scrub corpo: di per sè la farina d'avena è già delicatamente esfoliante, specie se la usi senz'acqua, infatti è ottima per un gommage viso e corpo, ma volendo puoi fare la pappa un po' densa e aggiungere sale grosso per un efficace scrub corpo.

per il corpo, cmq va bene qls farina di cereali o legumi (sconsiglio solo la 00 troppo collosa, ma se piace.... cmq da non usare mai sui capelli)

la pelle alla fine è talmente morbida e fresca che non c'è bisogno nemmeno dell'idratante... (specie ora che fa un caldo pazzesco e non ho alcuna voglia di ungermi!)
Ciaoo

melograno
Messaggi: 200
Iscritto il: sab ago 13, 2005 4:37 pm
Località: Roma

.

Messaggio da melograno » lun lug 02, 2007 9:42 am

wow! grazie1000! :-D

babuska
Messaggi: 258
Iscritto il: gio feb 08, 2007 4:48 pm
Località: milano

Messaggio da babuska » mar lug 03, 2007 12:52 pm

Interessante,voglio provare anch'io...
ma ditemi:non si rischia di otturare lo scarico (soprattutto con l'argilla bianca)?

Avatar utente
artemis
Messaggi: 146
Iscritto il: mer mag 23, 2007 11:38 am
Località: Brianza

Messaggio da artemis » mar lug 03, 2007 3:38 pm

finora nessun problema con gli scarichi... la farina non ottura credo, piano piano dovrebbe sciogliersi nelle acque di scarico e andar via...
l'argilla non so, cmq non la uso sempre nella mia pappa lavante, e quando la uso ne metto molto meno rispetto alla farina, tipo 1:4 o giù di lì.

RaelDelMare
Messaggi: 21
Iscritto il: gio mar 29, 2007 5:14 pm

Messaggio da RaelDelMare » sab lug 07, 2007 6:30 pm

che fico *_*
Devo provare!
Grazie per le dritte!

Avatar utente
alehaze
Messaggi: 60
Iscritto il: mar mag 08, 2007 4:01 pm
Contatta:

Messaggio da alehaze » dom lug 08, 2007 11:22 am

ho provato oggi una variante molto molto casalinga, dato che la dispensa era vuota :-(
farina di grano 0 fatta a pappetta con acqua tiepida e olio di oliva.

devo dire che il risultato è stato ottimo, mi ha schiarito anche i talloni reduci da una giornata in infradito, ieri il normale sapone non era riuscito nell'intento.

in più la pelle era bella morbida e non tirava, in genere il tempo di arrivare dalla doccia al barattolo di crema che già la sento tirare e pizzicare.

ottimo. mi chiedevo: secondo voi funzionerà dopo il mare, quando dalla pelle dobbiam toglier via solari, sale e schifezze varie?

Avatar utente
artemis
Messaggi: 146
Iscritto il: mer mag 23, 2007 11:38 am
Località: Brianza

Messaggio da artemis » dom lug 08, 2007 1:05 pm

ovvio! toglie via tutto...
se poi fai la mitica pappa con la farina di riso... scrubba fine fine che è una meraviglia!
Sono contenta che il mio metodo vi piaccia...
Io nel frattempo mi sono evoluta, dato che l'unico neo per me era l'odore tipico della farina che un po' rimaneva sulla pelle: in un frullatore ho messo farina di riso e di avena (più riso=più esfoliante, più avena=più delicata, quest'ultima miscela va bene ad esempio per il viso), qualche pizzico di spezie varie in polvere (salvia, basilico, zenzero, cannella, pepe rosa, cacao... dipende dall'ispirazione), qualche goccina di olii essenziali a piacere... frullo tutto e poi metto la profumatissima polvere ottenuta in un grosso barattolo insieme a 4-5 chiodi di garofano interi (onde evitare batteri indesiderati) e lo tengo in bagno, usandone poco per volta, giusto la quantità che mi serve al momento da mescolare con acqua.
NB: è meglio tenere sempre ben chiuso il barattolo, non deve prendere umidità.
Con tutte queste spezie l'odore di pasta cruda non si sente più, garantito!

....Altro barattolo per i capelli, usando farine di semi di lino+ceci+soia e le spezie varie...

che bello lavarsi e non sentire più la pelle che tira...

RaelDelMare
Messaggi: 21
Iscritto il: gio mar 29, 2007 5:14 pm

Messaggio da RaelDelMare » dom lug 08, 2007 1:36 pm

wow!
Questa ricettina me la segno! Ho giusto giusto un barattolo vuoto eheh
Devo giusto cercare la farina di riso e di avena :-)

.::sARAs::.
Messaggi: 30
Iscritto il: mer mag 16, 2007 6:38 pm

Messaggio da .::sARAs::. » dom lug 08, 2007 2:21 pm

Ho provato anche io il metodo per capelli con sola farina di ceci e devo dire che sono rimasta piacevolmente stupita!
Unico neo è l'odore (che poi, il mio ragazzo ne va matto...mah!). Ora, come consiglia artemis, voglio provare ad aggiungere spezie varie...
Per il viso, ho provato la farina di mandorle che per fortuna ha già un buon profumino di suo...mmmm pasta di mandorle...

Avatar utente
artemis
Messaggi: 146
Iscritto il: mer mag 23, 2007 11:38 am
Località: Brianza

Messaggio da artemis » dom lug 08, 2007 4:09 pm

ottima la farina di mandorle, specie se hai la pelle secca...
io però preferisco sulla mia pelle grassa quella di avena o di orzo quando voglio proprio detergere bene...
ciaoo

Avatar utente
alehaze
Messaggi: 60
Iscritto il: mar mag 08, 2007 4:01 pm
Contatta:

Messaggio da alehaze » lun lug 09, 2007 8:04 am

avrete capito che non sono assolutamente esperta di tutte queste cose ;-)
negli ultimi giorni ho la pelle che "pizzica", vi assicuro che è insopportabile, mi devo coprire per uscire per non prendere sole e sto evitando di depilarmi per un pò ma non passa..
se ci fossero bollicine o altro penserei a una allergia.. ma niente!
come spiegarvi.. la sensazione è quella che si ha dopo una lieve scottatura!
provo un pò di refrigerio dopo l'idratante (uso la crema corpo gabbiano esselunga), ma vorrei provare il modo più soft per lavarmi..

voi che dite, farina di avena?? se quella di riso è esfoliante eviterei.. o farina di mandorle anche per il corpo??

barbara3
Messaggi: 1873
Iscritto il: mar ott 05, 2004 9:55 am
Contatta:

Messaggio da barbara3 » lun lug 09, 2007 8:14 am

alehaze ha scritto: voi che dite, farina di avena?? se quella di riso è esfoliante eviterei.. o farina di mandorle anche per il corpo??
l'avena è lenitiva, quindi tra le farine secondo me è la più indicata.
Consiglio anche bagni con acqua appena tiepida e amido di riso...

Rispondi