Soluzioni per capelli ricci e crespi

Forum di supporto al nuovo Biodizionario.it
per approfondimenti sui giudizi espressi del BioDizionario sugli ingredienti Cosmetici e Alimentari

Moderatori: laura serpilli, Erica Congiu

Avatar utente
sissy81
Messaggi: 1020
Iscritto il: gio ago 30, 2007 12:48 pm

Messaggio da sissy81 » ven dic 07, 2007 2:55 pm

ciao emma,
ti sei spiegata perfettamente e anzi,colgo l'occasione per ringraziarti,quel gel ai semi di lino è fantastico,nessuna cosa che ho provato finora mi ha mai definito così i ricci!!sei il mio guru del capello adesso ;)
in quanto a mio mentore mi dai un consiglio?
io sono mora,riccio piuttosto stretto ma nn piccolissimo,capelli simili alle donne di colore per intenderci...che taglio fare?lungo i margini del viso nn mi conviene scalarli perchè li porto senza riga,opto per un taglio tutto paro o li scalo in verticale?
per quanto riguarda il colore secondo me il riccio va portato a tinta unita..tanto le meches nn si vedono,si mischiano col colore dei capelli...
tu di dove sei?e che intendi per "bisogna stare attenti alla categoria di parrucchiere?"

emmaarn
Messaggi: 523
Iscritto il: mar giu 06, 2006 8:57 pm

Messaggio da emmaarn » ven dic 07, 2007 8:53 pm

Addirittura!!!!Mentore!!!? :-O
Sui miei capelli i colpi di sole sono l'ideale, si vedono eccome, però sembrando naturali.
Dovrei vedere i tuoi capelli per darti un consiglio valido, ma a me piacciono lunghi oltre la spalla e se non porti la riga da nessun lato ti consiglio di far crescere ai lati del viso i capelli almeno fino sotto il mento e poi scalare a forma semi-circolare ad arco, da sotto il mento, toccando la lunghezza e tornando all'altro lato sempre sotto il mento, non so se mi sono spiegata...io al posto tuo non li scalerei in verticale per evitare l'effetto gonfio.
Solo il 30% dei parrucchieri sa far bene il proprio lavoro secondo me, se ti propongono tagli che per il capello riccio proprio non va e colori assurdi, finti, dopo un anno nelle loro mani ti ritrovi la testa devastata da tinture aggressive e tagli improbabili. Ovvio, non si può generalizzare e poi devo dire che il capello riccio per loro è un fastidio, anche perchè non offre troppe possibilità di taglio e piega...ci sono quelli bravi! Però bisogna andar da loro con le idee chiare, spiegare esattamente cosa si vuole ottenere e saper rifiutare le proposte assurde.
Ciao emma.

Avatar utente
SonicWitch
Messaggi: 262
Iscritto il: gio ago 10, 2006 9:58 pm
Località: Reggio Calabria

Messaggio da SonicWitch » sab dic 08, 2007 2:56 pm

emmaarn ha scritto:Addirittura!!!!Mentore!!!? :-O
Sui miei capelli i colpi di sole sono l'ideale, si vedono eccome, però sembrando naturali.
Ma perchè esistono colpi di sole o tinte non inquinanti???
A parte l'hennè non ne conosco altri...
Per i prodotti che conosco, sono totalmente contraria a tinte e cose varie, credo siano una delle così più tossiche e inquinanti che esistano...

Avatar utente
sissy81
Messaggi: 1020
Iscritto il: gio ago 30, 2007 12:48 pm

Messaggio da sissy81 » lun dic 10, 2007 9:29 am

up

Avatar utente
sissy81
Messaggi: 1020
Iscritto il: gio ago 30, 2007 12:48 pm

gel ai semi di lino

Messaggio da sissy81 » mar dic 11, 2007 10:42 am

riguardo al gel ai semi di lino,voi come lo filtrate?a me viene talmente denso che devo passarlo col passino...solo che i semi così si tritano e si mischiano col gel...
e poi dove si comprano la glicerina vegetale,l'acido citrico e i conservanti?sempre in erboristeria?

ps.nessuno sa darmi qualche indirizzo di un buon parruchhiere a roma?:(

felicita2
Messaggi: 365
Iscritto il: lun feb 19, 2007 4:27 pm
Contatta:

Messaggio da felicita2 » lun dic 17, 2007 5:14 pm

emaarn il taglio di afef come si potrebbe descrivere ad un parrucchiere?

Avatar utente
SonicWitch
Messaggi: 262
Iscritto il: gio ago 10, 2006 9:58 pm
Località: Reggio Calabria

Messaggio da SonicWitch » mar dic 18, 2007 1:51 pm

boh... potresti anche portargli una foto...credo...

emmaarn
Messaggi: 523
Iscritto il: mar giu 06, 2006 8:57 pm

Messaggio da emmaarn » dom dic 23, 2007 7:48 pm

Quello si che è un bel taglio!!!Una volta ho provato a portare una foto dal parrucchiere, ma lui mi ha detto che era impossibile riprodurlo su di me perchè il mio capello è completamente diverso dal suo...io ho un capello medio-grosso, Afef lo avrà grosso, senza contare poi che lei non è una donna occidentale ed i suoi capelli saranno sicuramente diversi dai nostri...più robusti e dal riccio diverso dal nostro, più afro...senza contare che le donne arabe usano anche prodotti chimici per rendere i capelli meno crespi, le famose stirature chimiche che rendoro il riccio diverso e poi avrà un parrucchiere di alti livelli che avrà selezionato in Italia o all'estero che costerà un occhio della testa a sforbiciata.
Però tentar non nuoce, se hai un capello simile al suo...
baci emma.

felicita2
Messaggi: 365
Iscritto il: lun feb 19, 2007 4:27 pm
Contatta:

Messaggio da felicita2 » lun dic 24, 2007 8:34 am

grazie, una volta ho provato con la foto di randi ingerman, ma il risultato non è stato piacevole. il parucchiere disse che i miei capelli erano diversi : il suo riccio più largo del mio

Avatar utente
sissy81
Messaggi: 1020
Iscritto il: gio ago 30, 2007 12:48 pm

Re: gel ai semi di lino

Messaggio da sissy81 » dom gen 06, 2008 10:09 pm

sissy81 ha scritto:riguardo al gel ai semi di lino,voi come lo filtrate?a me viene talmente denso che devo passarlo col passino...solo che i semi così si tritano e si mischiano col gel...
e poi dove si comprano la glicerina vegetale,l'acido citrico e i conservanti?sempre in erboristeria?

ps.nessuno sa darmi qualche indirizzo di un buon parruchhiere a roma?:(

mi rispondete?

barbini
Messaggi: 4
Iscritto il: gio gen 10, 2008 2:17 pm

Re:

Messaggio da barbini » gio gen 10, 2008 10:38 pm

Lia ha scritto:Gel ai semi linooooo!
E' la cosa migliore per le criniere boccolute, fidati. La ricetta è tipo quella postata sopra, poi ognuno la personalizza, io non faccio ammollo, cuocio x 10 minuti + 10 minuti di riposo, filtro e aggiungo 1 cucchiano di glicerina vegetale (umettante-idratante) e 1 di sale marino (arricciante)+ acido citrico x il ph (4.5 lucida i capelli) e conservanti ma c'è anche chi non lo fa, chi aggiunge olii essenziali, succo di limone o gel di aloe. Non si emulsiona con grassi o olii, per il resto fai tu.
ciao
Lia
ciao Lia,
sono nuova su questo sito e mi incuriosisce la ricetta. Io pero' non ho il problema del crespo, solo di accentuare i boccoli, avendo capelli sottili. Ma dove si trovano tutti gli ingredienti che utilizzate? Sempre in erboristeria? (Tipo la glicerina veg. o acido citrico). Inoltre io vivo a Bruxelles e non riesco a trovare le marche di cui si parla in altri articoli. Per caso conoscete delle marche di queste parti? Conosco gia' Lavera e Weleda che pero', per quanto ho visto qui, hanno una linea limitata.

Grazie,

Barbini

Avatar utente
SonicWitch
Messaggi: 262
Iscritto il: gio ago 10, 2006 9:58 pm
Località: Reggio Calabria

Re: Soluzioni per capelli ricci e crespi

Messaggio da SonicWitch » ven gen 11, 2008 2:28 pm

Ciao, il gel ai semi di lino è ottimo per accentuare i boccoli, io lo uso per questo ^_^
I semi di lino li puoi trovare nei negozi di alimenti biologici (in erboristeria si trovano ma costano di più, anche il doppio).
La glicerina vegetale io non la uso per i capelli, comunque l'unico posto in cui l'ho trovata è in farmacia (2 euro 50 ml).
L'acido citrico invece puoi trovarlo nei supermercati, nel reparto dei detersivi e dei prodotti per lavastoviglie, assicurati che non abbia altri ingredienti ma che sia solo acido citrico al 100%, altrimenti puoi chiedere nelle enoteche o nei negozi che vendono prodotti agricoli o ferramente (è in polvere o in granelli bianchi).

vale77
Messaggi: 51
Iscritto il: mar ott 31, 2006 6:16 pm
Località: Roma

Re: gel ai semi di lino

Messaggio da vale77 » sab gen 12, 2008 2:18 am

sissy81 ha scritto:riguardo al gel ai semi di lino,voi come lo filtrate?a me viene talmente denso che devo passarlo col passino...solo che i semi così si tritano e si mischiano col gel...
e poi dove si comprano la glicerina vegetale,l'acido citrico e i conservanti?sempre in erboristeria?

ps.nessuno sa darmi qualche indirizzo di un buon parruchhiere a roma?:(

Ciao sissy!Non ho capito quando dici che il tuo gel ti viene denso e lo devi passare con il colino,cmq va passato nel colino per separarlo dai semi...
la glicerina si trova anche dal ferramenta,l'acido citrico in farmacia, nei negozi di enologia o consorzi agrari,i conservanti in farmacia(se te li vendono) sennò su alcuni siti che vendono materie prime.

Avatar utente
nocciolpanna
Messaggi: 2
Iscritto il: dom gen 20, 2008 5:53 pm

Re: Soluzioni per capelli ricci e crespi

Messaggio da nocciolpanna » dom gen 20, 2008 6:07 pm

Ciao emmaarn! :D
I tuoi consigli valgono anche per chi ha i capelli lisci ma tendenti al crespo?
Ho cercato qualche immagine sul pettine in fibra di carbonio mediante google, ma senza risultati.
Chi ha trovato qualche foto?
Grazie!

Avatar utente
moky2
Messaggi: 60
Iscritto il: lun gen 21, 2008 11:51 am
Località: rimini

Re:

Messaggio da moky2 » gio gen 24, 2008 11:58 am

Aiuto! Ho provato a fare il gel con i semi di lino come scritto nella ricetta (4 cucchiai di semi per 250ml di acqua) ma al
momento di separare i semi dal gel ho fatto un paciugo tremendo. :?
Col colino non scendeva il gel perchè molto colloso, con un canovaccio idem, con un colino a fori più larghi passavano anche i semi! Anche voi fate così fatica oppure ho sbagliato qualcosa? Fra l'altro quel poco che sono riuscita a usare mi ha dato moltissima soddisfazione!!!! :D

Rispondi