Fabrizioooo

Forum di supporto al nuovo Biodizionario.it
per approfondimenti sui giudizi espressi del BioDizionario sugli ingredienti Cosmetici e Alimentari

Moderatori: laura serpilli, Erica Congiu

milli
Messaggi: 134
Iscritto il: mer ott 06, 2004 8:54 am

Fabrizioooo

Messaggio da milli » mer ott 06, 2004 9:41 pm

Ecco!Dopo mesi che vi leggo,appena comincio a scrivervi mi cambia tutto...Speriamo di non fare confusione:
Nel mio minuzioso studio degli inci dei prodotti che ho in casa sto "scandagliando" i saponi:mi potresti spiegare perchè il sodium tallowate ha il bollino rosso?Ci sono alcuni saponi che hanno solo quello rosso,ma purtroppo come primo ingrediente....
E poi vorrei anche chiederti:aggiorni frequentemente il biodizionario?Io mi sono decisa a stamparlo perchè più semplice e immediato da consultare ma subito dopo mi sono accorta di alcune modifiche (propylen e dipropilen glicol) ma magari se mi sfuggono i post dove comunichi alcune modifiche...rischio che mi diventi vecchi in un mese?
Grazie e ciao

barbara3
Messaggi: 1873
Iscritto il: mar ott 05, 2004 9:55 am
Contatta:

Messaggio da barbara3 » gio ott 07, 2004 8:16 am

il sodium tallowate ha il bollino rosso perchè è di derivazione animale.

milli
Messaggi: 134
Iscritto il: mer ott 06, 2004 8:54 am

Messaggio da milli » gio ott 07, 2004 3:17 pm

Grazie mille!

Nahenia
Messaggi: 73
Iscritto il: mar ott 05, 2004 9:38 am

Azz!

Messaggio da Nahenia » gio ott 07, 2004 4:23 pm

Riscusate la mia ignoranza,
................ma tutto ciò che è di origine animale ha il bollino rosso ed è quindi off limits???????? Ma non siamo noi dunque fatti di carne e ossa???????? oppure è colpa delle sostanze che usano per rendere possibile introdurre gli elementi di derivazione animale nelle creme?
Attendo risposta............il vulcano sta per esplodermi=__=!;)
Or dunque il collagene di derivazione animale come è ottenuto????
Nahenia

PS. chiamatemi pure la donnina dai mille perchè=))...........

barbara3
Messaggi: 1873
Iscritto il: mar ott 05, 2004 9:55 am
Contatta:

Messaggio da barbara3 » gio ott 07, 2004 4:33 pm

Vedi Nahenia, il biodizionario è frutto del personalissimo parere di Fabrizio Zago, naturalmente si può benissimo non essere d'accordo con lui. E qui viene in aiuto il forum, dove si possono chiedere ragguagli in merito ad ogni sostanza.
Sul perchè non siano indicate le motivazioni di ogni pallino nello stesso biodiz., mi pare evidente: sono più di mille sostanze e un giorno ha 24 ore. Anche per superfabrizio ;)

Fabrizio Zago
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Messaggio da Fabrizio Zago » gio ott 07, 2004 6:59 pm

Cara Nahenia,
prima di tutto ringrazio Barbara3 per aver sostenut oil mio sforzo relativo al biodizionario. In realtà le sostanze classificate sono 6000 ed è dunque impossibile motivarle tutte.
Venendo al problema dei derivati animali diciamo che hanno tutti il bollino rosso per i seguenti motivi:
- se un consumatore è vegetariano o vegan è giusto che sappia distinguere tra una sostanza animale da una che non lo è. Si tratta dunque di un servizio didattico a chi vuole sapere cosa si sta spalmando in faccia pur non avendo particolari conoscenze chimico cosmetologiche.
- il secondo motivo è che viviamo in un momento difficile. E' vero che non si parla più di mucca pazza ma non è affatto vero che non ci sia più il problema. Ora è dimostrato che esiste una possibilità di trasmissione della malattia anche attraverso i cosmetici, quindi è meglio evitare.
Ultima questione "da dove deriva il collagene animale?" La maggior parte deriva dal tendine occipitale (quello che tiene su la testa) del vitello giovane.
Ciao
Fabrizio

valeria
Messaggi: 880
Iscritto il: mar ott 05, 2004 9:21 pm

Re: Azz!

Messaggio da valeria » gio ott 07, 2004 7:19 pm

[quote="Nahenia"]Riscusate la mia ignoranza,
................ma tutto ciò che è di origine animale ha il bollino rosso ed è quindi off limits???????? Ma non siamo noi dunque fatti di carne e ossa???????? oppure è colpa delle sostanze che usano per rendere possibile introdurre gli elementi di derivazione animale nelle creme?
Attendo risposta............il vulcano sta per esplodermi=__=!;)
Or dunque il collagene di derivazione animale come è ottenuto????
Nahenia

PS. chiamatemi pure la donnina dai mille perchè=))...........[/quote]

E perché no, il bollino rosso?? Poveri animali, non mi sembra il caso di ucciderli anche per fare cosmetici... :-/
Ok, scusate, opinione troppo personale, diciamo che se c'è l'alternativa al derivato animale è meglio (eppoi non dovrei parlare, visto che sto trangugiando olio di pesce...)

Nahenia
Messaggi: 73
Iscritto il: mar ott 05, 2004 9:38 am

-__-

Messaggio da Nahenia » gio ott 07, 2004 7:32 pm

Nelle mie parole non c'era alcunchè di critico o allusivo, nei miei primi quattro messaggi di questo forum non ho fatto altro che ringraziare per il Vs biodizionario, e assolutamente non credo possibile poter dare una motivazione a tutte le sostanze, ma a gruppi di sostanza per capire di cosa si tratti penso sia possibile.................il mio tono, sia perchè sono nuova e sia perchè sono ospite non sarà mai di critica offensiva, e non perchè non abbia per così dire spina dorsale, ma perchè penso che il dialogo sereno sia il miglior modo di comunicare e di farsi capire......ovviamente in rete esistono milioni di persone con caratteri diversi e quindi è possibile incappare in qualche stressante perditempo se non peggio..............ma , e lo dico una volta sola per non rendermi pesante, per me il rispetto è fondamentale, sia darlo che riceverlo.........quindi spero proprio di poter mantenere un dialogo sereno e perchè no anche vivo di espressioni, senza per questo cadere nella volgarità o nell'offesa.
Tornando agli elementi di origine animale ho sentito anche io che la loro qualità dipende appunto da che zona vengono presi e se l'animale proviene da luoghi"sicuri" (non so come meglio spiegarmi) quindi, penso che ci potrebbe essere una certa sicurezza non solo in quello che si mangia ma anche in quello che ci si mette addosso.........
Penso poi che sia impossibile sapere tutto, ma si fa del proprio meglio per migliorarsi e migliorare la vita che ci circonda:)
Grazie a tutti,
Nahenia

Nahenia
Messaggi: 73
Iscritto il: mar ott 05, 2004 9:38 am

origine animale

Messaggio da Nahenia » gio ott 07, 2004 7:47 pm

Sicuramente uccidere per divertimento non mi pare il caso, ma penso che non essendo tutti vegetariani si uccida anche per sopravvivenza................poveri mammiferi:P.............quindi se le parti animali che vengono usate per i prodotti cosmetici derivano dagli stessi animali da cui si ricavano le cosiddette bistecche, non penso sia un atto di crudeltà, ma piuttosto di "risparmio".........passatemi cortesemente il termine. Poi sono anche io contro la persecuzione degli animali per il mercato delle pellicce o dei souvenirs............li metterei tutti al rogo!...........da bimba allattavo i cosiddetti "bigin".........chi è della padana penso capisca chi sono^__^.............ma poi purtroppo non ho la facoltà di sapere se realmente ci siano allevamenti solo per "usi cosmetici" e allevamenti solo per uso alimentare...............spero prorpio di no!
Nahenia

valeria
Messaggi: 880
Iscritto il: mar ott 05, 2004 9:21 pm

Messaggio da valeria » gio ott 07, 2004 9:04 pm

No, scusa, hai ragionissima. Neanch'io volevo criticare la tua domanda, davvero... :-)

milli
Messaggi: 134
Iscritto il: mer ott 06, 2004 8:54 am

Messaggio da milli » gio ott 07, 2004 11:50 pm

Fabrizio,che mi dici sulla seconda domanda che ti ho fatto? Il mio biodizionario cartaceo rimarrà attuale per un po'? Anche perchè ad ogni nuova scoperta ci scrivo su le note: ora alla voce sodium tallowate ho scritto:derivato animale e poi deciderò di conseguenza...

Fabrizio Zago
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Fabrizioooo

Messaggio da Fabrizio Zago » ven ott 08, 2004 6:15 pm

Cara Milli,
eccomi qua a rispondere alle tue osservazioni:
"mi potresti spiegare perchè il sodium tallowate ha il bollino rosso?Ci sono alcuni saponi che hanno solo quello rosso,ma purtroppo come primo ingrediente...."
Il bollino rosso deriva dal fatto che il Tallowte significa che si è usato grasso animale per produrre quel sapone. Se sei vegetariana o vegan o se comunque ritieni che non sia il caso di usare cosmetici di provenienza animale sei stata avvertita dal bollino rosso, altrimenti fai come vuoi.

E poi vorrei anche chiederti:aggiorni frequentemente il biodizionario?Io mi sono decisa a stamparlo perchè più semplice e immediato da consultare ma subito dopo mi sono accorta di alcune modifiche (propylen e dipropilen glicol) ma magari se mi sfuggono i post dove comunichi alcune modifiche...rischio che mi diventi vecchi in un mese?
No, non rischi che diveti vecchio in un mese ma è meglio controllare. Succede che in un mese io faccia 10 modifiche e poi pre tre mesi nulla. Insomma se hai dei dubbi consulta la versione on line che è quella sempre aggiornata.
Domanda: ma quante pagine sono tutto il biodizionario stampato?
Ciao
Fabrizio

Lola
Messaggi: 2943
Iscritto il: mar ott 05, 2004 9:34 am
Località: Monfalcone

Messaggio da Lola » ven ott 08, 2004 9:53 pm

Guarda che brava, te le ho contate! ;-)))

Sono 154 eliminando le righe vuote tra una sostanza e l'altra (una faticaccia, ma almeno ho ridotto le pagine).

Lola

milli
Messaggi: 134
Iscritto il: mer ott 06, 2004 8:54 am

Messaggio da milli » ven ott 08, 2004 10:32 pm

A me sembravano 120 riducendo il carattere al più piccolo possibile...
Fabrizio scusa non credi che ti sia possibile comunicarci quando lo aggiorni? No,perchè controllare tutte queste pagine periodicamente me lo vedo un po'difficile...Beh,per essere nuova sono un po' troppo pretenziosa?....Forse sì,eh?
Ciao!

Fabrizio Zago
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Messaggio da Fabrizio Zago » sab ott 09, 2004 10:35 am

Cara Milli,
non credo che avvertire di un intervento sul biodizionario sia impossibile quindi lo farò.
Ciao
Fabrizio

Rispondi