La routine perfetta: capelli fini

Forum di supporto al nuovo Biodizionario.it
per approfondimenti sui giudizi espressi del BioDizionario sugli ingredienti Cosmetici e Alimentari

Moderatori: laura serpilli, Erica Congiu

konekina
Messaggi: 283
Iscritto il: ven mar 11, 2005 6:40 pm

La routine perfetta: capelli fini

Messaggio da konekina » mar set 05, 2006 6:40 pm

Ho dei capelli un pò problematici (finissimi, delicati e con la tendenza a produrre un pò troppo sebo - ma dire grassi sarebbe un'esagerazione!), ma col tempo ho trovato la routine perfetta: se a qualcuna servirà, ben venga ;)


essenziale è lavarli abbastanza spesso, se accumulano troppo sebo (per non parlare poi dello smog etc) poi è un disastro, sia per i capelli che per la cute.le ho provate tutte negli anni, e niente, l'unica è lavarli ogni 2-3 gg.

prima di lavarli, a giorni alterni, li ungo con un velo di olio di semi di lino (l'unico che non li impiastricci troppo): è importante, perchè anche se hanno la tendenda a sporcarsi, purtroppo sono allo stesso tempo estremamente delicati, e l'uso di quest'olio li rende più lucidi, morbidi e diminuisce la formazione di doppie punte.

poi mi metto sotto la doccia e faccio scorrere l'acqua calda per bene sui capelli, massaggiandoli (non so esattamente perchè, ma in questo modo vengo poi più puliti: un pò come coi piatti lasciati in ammollo!!) e poi li lavo: di solito uso lo shampoo esselunga-gabbiano per capelli fini, alternandolo ad altri shampoo delicati; ultimamente uso questo (con cui mi trovo molto bene):

AQUA vv
SODIUM COCETH SULFATE g (peccato sia giallo..come mai?)
SODIUM CHLORIDE vv
COCAMIDOPROPYL BETAINE v
SODIUM COCOYL HYDROLYZED WHEAT PROTEIN v
CHAMOMILLA RECUTITA vv
MALTODEXTRIN vv
LAURYLDIMONIUM HYDROXYPROPYL HYDROLYZED WHEAT PROTEIN v
HYDROLYZED WHEAT PROTEIN vv
SODIUM COCOYL GLUTAMATE v
SODIUM BENZOATE v
parfum
BENZYL ALCOHOL g
COUMARIN g
SALICYLIC ACID vv
CITRIC ACID vv
CARAMEL vv

niente balsamo ma acqua e aceto. pettine rigorosamente di legno e asciugatura all'aria (inverno compreso: per me non è un problema).di notte li lego a treccia morbida.

tutto qui :) niente di speciale come potete vedere...eppure sapeste che cambiamento!!!da una massa spennacchiata che non riusciva a crescere oltre le spalle a una chioma lucida, sana, morbida e lunga(ormai a metà schiena)!

ovviamente il merito, come input di partenza, va a questo forum ;)
l'importante è non scoraggiarsi e cercare la routine che fa per noi: quel che va bene per uno, non è assolutamente detto funzioni per tutti...

baci!

janedoe
Messaggi: 27
Iscritto il: gio gen 12, 2006 7:11 pm
Località: Ferrara

Messaggio da janedoe » mer set 06, 2006 8:38 am

Ciao! Anche io ho i capelli sottili, tanti e mossi. La mia routine (trovata dopo anni di prove) è simile alla tua, solo non ho mai provato a rinunciare al balsamo...temo di non riuscire a districarli. Tu riesci a pettinarli senza problemi dopo il risciacquo con acqua e aceto?
Io oltre all'olio di lino per impacchi preshampoo uso il jojoba da qualche tempo..devo dire che da' ottimi risultati!

babi757
Messaggi: 80
Iscritto il: sab ott 01, 2005 3:29 pm
Località: Liguria, Riviera di Levante

Messaggio da babi757 » mer set 06, 2006 8:55 am

janedoe ha scritto:Io oltre all'olio di lino per impacchi preshampoo uso il jojoba da qualche tempo..devo dire che da' ottimi risultati!
Ciao Janedoe, come lo usi l'olio di jojoba?

Anch'io ho capelli sottili, mossi e con tendenza a ingrassarsi facilmente: li lavo molto spesso (quasi tutti i giorni: purtroppo il clima umido delle mie parti non aiuta a tenerli puliti...) con uno shampoo delicato per lavaggi frequenti e poi applico solo sulle punte e la parte terminale un balsamo condizionante senza risciacquo, districo con un pettine di legno a denti larghi ed asciugo con il phon a freddo e al minimo (in tutto ci metto 20 minuti e li ho davvero lunghi : i capelli fini si asciugano in fretta... piccolo vantaggio :-))

Ora vorrei sostituire il balsamo senza risciacquo, che non è ecobio ed è un tripudio di cetrimonium chloride, con qualcosa di meglio....

janedoe
Messaggi: 27
Iscritto il: gio gen 12, 2006 7:11 pm
Località: Ferrara

Messaggio da janedoe » mer set 06, 2006 9:09 am

Anch'io sto in posto umido! L'olio di jojoba lo uso come impacco prima dello shampoo, ungo ben bene le lunghezze massaggiando poi faccio una treccia (ho i capelli lunghi) e tengo su un'oretta e più. Oppure avvolgo i capelli "unti" in un asciugamano bagnato in acqua calda e strizzato. Dopo faccio lo shampoo, ora uso quello alla camomilla schulz (senza infamia e senza lode). Come balsamo uso la maschera Ultra dolce alla noce e pesco (non ha cetrimonium nè siliconi, ora però non riesco a scriverti l'INCI completo). Poi ho provato anche il balsamo Triticum di fitocose, è ottimo ma me ne serve parecchio ed è un po' caretto...

babi757
Messaggi: 80
Iscritto il: sab ott 01, 2005 3:29 pm
Località: Liguria, Riviera di Levante

Messaggio da babi757 » mer set 06, 2006 9:30 am

janedoe ha scritto:Anch'io sto in posto umido!
Mi dispiace di dividere con te questa sfortuna, però mi consoli un po'.... qui metà dell'anno siamo al 75% di umidità!
janedoe ha scritto:Come balsamo uso la maschera Ultra dolce alla noce e pesco (non ha cetrimonium nè siliconi, ora però non riesco a scriverti l'INCI completo)
Niente cetrimonium nè siliconi.... interessante, grazie! Alla prima occasione che vado al super guardo l'INCI....

Laura12
Messaggi: 2799
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 am

Messaggio da Laura12 » mer set 06, 2006 9:44 am

Solo una domanda: come fate a lavarvi i capelli sotto la doccia??????
Io li ho lunghi ma non troppo (non aspiro a somigliare al cugino It) e quando ho provato a lavarli sotto la doccia mi sono ritrovata con i capelli caduti tutti appiccicati sul corpo ('nà marea), la testa mal lavata e praticamente tutta congelata :-(.
D'altra parte mi si sta cominciando a spezzare la schiena al lavarli chinata sulla vasca da bagno.......scusate l'o.t. :-))))).

elena
Messaggi: 505
Iscritto il: mar ott 05, 2004 2:20 pm

Messaggio da elena » mer set 06, 2006 10:24 am

Anche io faccio parte della categoria capelli fini, lunghi e vivo in un posto umido...lavo i capelli 2-3 volte a settimana, 1 o 2 volte alla settimana, alla sera mi faccio l'impacco d'olio, ho provato varie miscele, sui miei capelli sesamo, cocco, macadamia, jojoba vanno molto bene e poi al mattino faccio la doccia e lavo tutto. Se non li lavo sotto la doccia li lavo nel lavandino(nella vasca non riuscirei mai...scomodissimo per me!)poi uso pochissimo balsamo phyto 9 tutto verde e veramente ottimo! oppure il gel ai semi di lino.
:-) ciao Elena

babi757
Messaggi: 80
Iscritto il: sab ott 01, 2005 3:29 pm
Località: Liguria, Riviera di Levante

Messaggio da babi757 » mer set 06, 2006 10:50 am

Phyto 9 provato: non mi è piaciuto moltissimo....

Nessuno ha mai provato della Fitocose il Silimarianum balsamo senza risciacquo?

Penelope
Messaggi: 266
Iscritto il: lun giu 05, 2006 7:26 pm

Messaggio da Penelope » mer set 06, 2006 11:33 am

Ma acqua e aceto sostituiscono il balsamo?

Comunque a quanto vedo siamo in molte ad avere capelli così, che si ingrassano facilmente, fini....io li ho fini, senza forma, e non so più che fare!

janedoe
Messaggi: 27
Iscritto il: gio gen 12, 2006 7:11 pm
Località: Ferrara

Messaggio da janedoe » mer set 06, 2006 11:46 am

babi7575...se non sono indiscreta..di dove sei? Io sto a Ferrara. L'umidità è la piaga dei miei capelli :)! Per scelta ecologica non uso più anticrespo al silicone (non che funzionassero più di tanto..) , ancora non trovo l'alternativa però...ho notato che facendo regolarmente l'hennè i capelli sono più corposi e un po' meno svolazzanti..

babi757
Messaggi: 80
Iscritto il: sab ott 01, 2005 3:29 pm
Località: Liguria, Riviera di Levante

Messaggio da babi757 » mer set 06, 2006 1:10 pm

janedoe ha scritto:Per scelta ecologica non uso più anticrespo al silicone (non che funzionassero più di tanto..) , ancora non trovo l'alternativa però...
Questo è anche il mio problema! E sono d'accordo anche sul fatto che gli anticrespo al silicone non funzionino più di tanto....

Sono della Liguria, Riviera di Levante, Golfo del Tigullio: corro ad aggiornare la mia scheda.

Bella Ferrara, l'ho visitata la scorsa estate.

Avatar utente
Landre82
Messaggi: 1069
Iscritto il: mar ott 11, 2005 7:07 pm
Controllo antispam: cinque
Contatta:

Messaggio da Landre82 » mer set 06, 2006 1:22 pm

Penelope ha scritto:Ma acqua e aceto sostituiscono il balsamo?

Comunque a quanto vedo siamo in molte ad avere capelli così, che si ingrassano facilmente, fini....io li ho fini, senza forma, e non so più che fare!
Si , però non penso funzioni con tutti i tipi di capelli....vai a dire ad una persona che ha i capelli crespi ( e x crespi intendo crespi , non mossi ) , grossi e voluminosi di usare acqua e aceto come balsamo .......

Una cosa importante x i capelli , oltre ai rimedi "pratici" ( spazzola in legno , phon leggero ... ) è l' alimentazione !!! So che molte/i di voi già lo sapranno ma è sempre buono ripetere ... è una delle prime cose fondamentali !!
Io poi , durante i periodi di stress uso degli integratori ( ora non sono un esperto in materia ma so che almeno devono contenere zinco , rame e selenio ) ... Mandorle , Noci , Pesce , Pesche e Fegato ( chiedo scusa ai vegetariani ) sono alcuni alimenti che più piacciono ai capelli .

poecilia
Messaggi: 213
Iscritto il: gio dic 15, 2005 12:05 pm
Località: milano

Messaggio da poecilia » mer set 06, 2006 1:23 pm

come voi ho i capelli fini e grassi tanti liscissimi e lunghi. non ho ancora risolto il problema balsamo. li lavo 2-3 volte la settimana, uso sempre acqua e aceto come ultimo risciacquo ma non al posto del balsamo. il balsamo mi è indispensabile. ne ho provati tanti, come fitocose quello senza risciacquo non mi funziona mentre la crema ai semi lino funziona ma è troppo grassa, giustamente consigliata nutriente. phito9 non lo conosco...lo proverò al più presto. ho provato però tutti i tipi di balsami-creme di hauschka, weleda lavera ed anche 2-3 marche ecofurbe vendute da naturasì, con pessimi risultati tranne il normale balsamo lavera che però per me è ancora troppo grasso. ottima cosa è il lavarde della logona (usato come shampooe balsamo) nonostante i capelli lunghi, ma solo facendo impacchi preshampoo oliosi...per me sono ottimi jojoba e cocco se fresco, cioè quasi introvabile, o anche mandorle.
ciao

poecilia
Messaggi: 213
Iscritto il: gio dic 15, 2005 12:05 pm
Località: milano

Messaggio da poecilia » mer set 06, 2006 1:25 pm

landre, dimentichi il MIGLIO per i capelli.
ciao

sssilvia
Messaggi: 122
Iscritto il: sab giu 18, 2005 11:21 pm

Messaggio da sssilvia » ven set 08, 2006 12:57 pm

Allora anche io ho capelli fini lisci e tendenti all'unto. Io li DEVO lavare almeno 2/3 volte alla settimana, altrimenti puzzano e mi sento a disagio.
Non ho ancora trovato lo shampo giusto e ne ho provati diversi sia ecologici che normali: l'unica cosa che ho capito è che li devo diluire prima di usarli.
Per quanto riguarda il balsamo ho provato diverse cose. Il balsamo senza risciaquo della fitocose non mi piace assolutamente : i capelli diventavano subito stopposi e impettinabili ed è troppo liquido per i miei gusti.
Tra i balsami normali quello con cui mi trovo meglio è il revlon equave spray: è caro e non ecologico , ma ne basta veramente pochissimo e una bottiglia mi dura quasi un anno. Ha anche un buon profumo.

Per chi usa l'aceto: come fate praticamente?
Io mi lavo sotto la doccia: forse potrei preparare una bottiglia con il mix di acqua e aceto: potrebbe andare bene un bicchiere in 2 litri?????
Poi non si sente la puzza di aceto che odio????
grazie silvia

Rispondi