OFF TOPIC (forse) - Succo di limone come bevanda

Forum di supporto al nuovo Biodizionario.it
per approfondimenti sui giudizi espressi del BioDizionario sugli ingredienti Cosmetici e Alimentari

Moderatori: laura serpilli, Erica Congiu

Rispondi
esseAemme
Messaggi: 77
Iscritto il: ven ott 28, 2005 10:48 am
Località: NordEst

OFF TOPIC (forse) - Succo di limone come bevanda

Messaggio da esseAemme » lun feb 06, 2006 5:58 pm

Buongiorno,

spero di non essere OFF TOPIC :) !

Navigando in rete, ho trovato un sito (in inglese purtroppo) di cui si parla di varie cure per l'acne (di cui anch'io sono afflitta) e tra i rimedi naturali, molti parlano bene della cura a base di succo di limone.
Questo è il link: http://www.acne.org/rate_item.php?item_id=76

Si tratta semplicemente di bere un succo di limone al mattino. Visto che è abbastanza semplice ho voluto provare, e quindi da martedì scorso (sono 6 mattine) ho iniziato a spremere 1 limone e berlo diluito in un bicchiere d'acqua.

Risultati, diciamo che prima avevo la pelle pallida, un colorito spento, e già dopo 3 giorni posso dire che la pelle è luminosa, più chiara, e le classiche macchiette rosse che rimangono dopo un brufoletto sono completamente scomparse.

Qualcuno mi sa dire se è frutto di autosuggestione, o se effettivamente il succo di limone x via interna possa dare questi benefici?

Mi chiedevo se magari i risultati sono imputabili all'aumento di acqua, ma in realtà io ho sempre bevuto 2 bicchieri d'acqua (quasi 1/2lt) al mattino a digiiuno.

Grazie in anticipo e buona serata!
Samantha

sojaqueen
Messaggi: 541
Iscritto il: lun mag 30, 2005 1:55 pm
Località: Veneto

Messaggio da sojaqueen » lun feb 06, 2006 6:12 pm

Cara esseAemme,

ma chi sa, forse funziona veramente. Ricordo però che i denti devano essere stati lavati un ora o piu prima della bevanda di succco di limone (vale anche per i succhi di frutta e frutta ) o bisogna aspettare almeno un ora dopo l'assunzione. Altrimenti si rovinano i denti perche lo smalto viene indebolito, ed se passi con il dentifricio togli tutta la protezione.

Cari saluti
Soja

esseAemme
Messaggi: 77
Iscritto il: ven ott 28, 2005 10:48 am
Località: NordEst

RE

Messaggio da esseAemme » lun feb 06, 2006 6:20 pm

Cara Soja,

grazie innanzitutto per la risposta!

Perdonami ma non capisco il nesso del discorso con i denti :??: (purtroppo qui non ho dimestichezza con le faccine, ma ci sarebbe un bel punto di domanda :) )

Comunque, fortunatamente con i denti non ho nessun problema. Ho seguito i consigli posti qui sul forum da Gianluca (Credo) per il cloruro di magnesio (è corretto?) e l'ho preso in farmacia, e faccio regolarmente risciacqui, gengive e denti ok :)

Partendo dal presupposto che non sono una chimica, il succo di limone (tempo fa consigliato qui da Riki anche x uso topico) dovrebbe contenere

acido citrico
acido L- ascorbico.
...etc

e in vendita ci sono molte cremine con dentro acido l-ascorbico che ha la proprietà di schiarire il viso. Quindi può essere che sia questo il meccanismo?

Boh?

Ciao e buona serata!
Samantha

sojaqueen
Messaggi: 541
Iscritto il: lun mag 30, 2005 1:55 pm
Località: Veneto

Messaggio da sojaqueen » lun feb 06, 2006 7:20 pm

Cara esseAemme,

non centra niente denti sani o meno sani. L'acido citrico indebolisce lo smalto, poi se passi con il dentifricio subito dopo fai peggio.

Certo che la tua domanda non centra niente con i denti, ma volevo solo segnalare questo inconveniente del acido citrico consumato la mattina. Per chi sta a casa non ce nessun problema, di aspettare quel ora per lavarsi i denti, ma chi lavora deve lavarsele poi al lavoro.

Cari saluti
soja

sssilvia
Messaggi: 122
Iscritto il: sab giu 18, 2005 11:21 pm

Messaggio da sssilvia » mar feb 07, 2006 10:11 am

Per evitare/ridurre i problemi ai denti puoi bere il succo con una cannuccia e sciacquare subito la bocca con acqua dopo aver bevuto.

ciao
silvia

aiko17
Messaggi: 140
Iscritto il: sab feb 18, 2006 6:11 pm

Messaggio da aiko17 » lun mar 13, 2006 7:54 pm

Mi sorge un dobbio: se io bevo il succo di limone poi mi fa acidità con il latte e cereali e magari rivomito tutto?
Da quando sono piccola mamma mi sconsiglia sempre di mescolare nello stomaco latte e limone (o arancia).

Avatar utente
Landre82
Messaggi: 1069
Iscritto il: mar ott 11, 2005 7:07 pm
Controllo antispam: cinque
Contatta:

Messaggio da Landre82 » mar mar 14, 2006 7:55 pm

Dipende dallo stomaco....io da piccolo ho dovuto smettere di bere spremute d' arancia al mattino perchè mi bruciavano lo stomaco...ora no

fainne
Messaggi: 194
Iscritto il: mar ott 05, 2004 6:26 pm

Messaggio da fainne » mer mar 15, 2006 7:42 pm

senza pensarci ho fatto merenda a pane e formaggio e poi ho bevuto una spremuta d'arancia. aiuto! che fastidio allo stomaco. sto veramente male, non lo farò mai più. mi avete gufato con questo post;-)

esseAemme
Messaggi: 77
Iscritto il: ven ott 28, 2005 10:48 am
Località: NordEst

Dal vecchio forum PROMISELAND

Messaggio da esseAemme » lun mag 22, 2006 4:07 pm

http://www.promiseland.it/forumold/read ... 174&t=5174


un parere da Fabrizio
Autore: micol
Data: 22/02/03 01:09

1 cucchiaino di succo di limone e 1 cucchaino di bicarbonato sciolti in un
bicchiere d'acqua.
Bere il tutto.
Una volta al giorno.
Cosa dici di questa ricetta che mi ha dato una mia amica.
Stando a quello che dice, purifica l'organismo da tossine,
accumulate e da benessere.lo prende ornai da diversi mesi
e ne decanta le virtù.
vorrei un tuo parere
grazie Micol

-----------------------------------------------------------------

Re: un parere da Fabrizio
Autore: Fabrizio Zago
Data: 22/02/03 11:41

Cara Micol,
direi che medici, erboristi e farmacisti che frequentano questo forum potranno essere più precisi ma io dico che male non può certamente fare. Nel succo di limone c'è parecchia vitamina C (ed altre) ed il bicarbonato riduce l'acidità del tratto gastrico.
Sentiamo altri pareri.
Ciao
Fabrizio
-----------------------------------------------------------------
Autore: riky
Data: 22/02/03 23:47

Mi capita spesso di consigliare mezzo, un cucchiano di bicarbonato in un bicchire d'acqua alla sera - Aiuta a prevenire quella che i tedeschi chiamano "disbiosi". Però la consiglio a cicli di un mesetto, tipo un mese sì e uno no. Il succo di limone va benissimo - andrebbe bevuto al mattino a digiuno, se è ben tollerato. Però ora che ci penso esistono delle compresse di potassio ascorbato (acido ascorbico unito a potassio bicarbonato) che io prendo tutti i giorni. Tra tante virtù, favoriscono il drenaggio. Il consiglio della tua amica non è campato per aria - ma ogni tanto fai una settimana di interruzione.
Ciao!!riky
----------------------------------------------------------------

Autore: Andrea(2)
Data: 24/02/03 09:48

Una volta assunto, il bicarbonato di sodio provoca gli stessi effetti degli altri sali inorganici di sodio? (ritenzione idrica, indurimento delle pareti arteriose, ecc.)
In tal caso, un cucchiaino di bicarbonato di sodio al giorno non rischia di aumentare l'apporto di sodio delle nostre diete, gia' ricche dell'elemento, facendo "sforare" ancora di piu' il totale di 4 gr giornalieri di sale, suggeriti dagli specialisti?

(4 gr dovrebbero essere circa un cucchiaino raso di sale)

Ciao, Andrea(2).
--------------------------------------------------

Re: un parere da Fabrizio
Autore: micol
Data: 24/02/03 23:38

cercando su internet su suggerimento della mia amica
ho trovato questo:

Il processo d'invecchiamento è relativamente semplice: ogni cellula del
nostro organismo crea prodotti di scarto. I nutrienti dal nostro cibo
vengono distribuiti ad ogni cellula ed essi sono bruciati per fornirci
l'energia necessaria per vivere. I nutrienti bruciati sono i prodotti di
scarto. Qualsiasi cibo noi mangiamo, sia esso da gran gourmet che "cibo
spazzatura", esso produce comunque prodotti di scarto. Un cibo può essere
buono o cattivo per noi in base alla quantità di scarti prodotti: tossine,
acidi, alcalini, ecc. Anche molte delle nostre cellule che muoiono
attraverso il metabolismo diventano esse stesse prodotti di scarto.

Questi rifiuti devono essere eliminati dal nostro corpo. Infatti esso fa
del suo meglio per eliminarli attraverso l'urina e la traspirazione.
Praticamente tutti i prodotti di scarto sono acidi; ecco perchè l'urina e
la superficie della pelle sono acide. Il problema è che, per molte ragioni,
il nostro organismo non riesce ad eliminare completamente gli scarti che
produce.

La ragione principale è nel nostro stile di vita. Rimaniamo alzati fino a
tardi e ci alziamo presto al mattino. Non ci prendiamo tempo per il riposo,
alcuni hanno più di un lavoro. Perciò passiamo più tempo a produrre scarti
che a trasformarli ed eliminarli.
La seconda ragione sono i cibi. La maggior parte dei cibi sono acidi. I
cereali e le carni sono principalmente acidi; frutta e verdura sono
alcalini. Gli agrumi possono possono avere un sapore acido ma sono
considerati alcalini per il loro contenuto di minerali alcalini.
La terza ragione è nell'ambiente; molte più cellule sane sono uccise
dall'inquinamento dell'aria, dell'acqua e del terreno rispetto a quelle
che vengono eliminate dal naturale ciclo di un normale metabolismo. In
questo modo si creano ancora maggiori prodotti di scarto.

La domanda quindi è: "Cosa succede a queste scorie non eliminate?" La
risposta è semplice. Esse divengono scarti solidi: colesterolo, acidi
grassi, acido urico, calcoli renali, urati, fosfati, solfati, ecc. e si
accumulano in qualche parte del nostro corpo senza che noi ce ne
accorgiamo. Questo accumulo di acidi non scartati all'interno del nostro
organismo è una delle cause del processo d'invecchiamento.

L'alcalinità neutralizza l'acidità. Bere acqua alcalina aiuta il nostro
corpo a dissolvere gli scarti acidi e rende più facile la loro
eliminazione. Siccome l'accumulo di scorie acide è invecchiamento, la loro
riduzione dovrebbe di conseguenza favorire l'inversione di questo processo.
L'acqua alcalina non è una medicina che cura tutte le malattie. Comunque,
se presa regolarmente, riduce gradualmente l'accumulo di scorie acide.
In Giappone sono stati condotti numerosi studi che hanno dimostrato
significativi miglioramenti nella salute come risultato della diminuzione
dell'acidità dell'organismo.

Usiamo saponi alcalini per lavare lo sporco (acido) accumulato sulla nostra
pelle, così dovremmo lavare l'acido accumulato all'interno del nostro corpo
usando un' acqua alcalina. (pH maggiore di 7).

ciao Micol
--------------------------------------------------------------------

Autore: Fabrizio Zago
Data: 25/02/03 20:24

Cara Micol,
credo di non aver mai letto un testo così pieno di imprecisioni e di falsità.
Non riesco neppure a trovarne una più appariscente di un'altra per rendertela evidente talmente è grande la densità di "antiscientificità" di questo testo.
Io, è vero, spesso e volentieri semplifico moltissimo i concetti per renderli chiari a tutti anche a chi non ha nessuna base scientifica ma in questo caso direi che la semplificazione rasenta l'ignoranza.
Alcune cose sono assolutamente corrette ma nel contesto in cui vengono esplicitate perdono di importanza.
Mi dispiace ma è proprio su questa disinformazione che campano, anzi prosperano, i terribili ecofurbi che ci rifilano petrolati e siliconi dicendo di essere ecologici. Io non ci stò!
Ciao
Fabrizio
-----------------------------------------------------------

Autore: riky
Data: 26/02/03 01:02

Sono d'accordo al 100%.
E' che internet è piena di questo tipo di informazioni!
Ciao a tutti!
--------------------------------------------------------------

Esk
Messaggi: 344
Iscritto il: lun gen 31, 2005 1:49 pm
Località: Milano e hinterland

Messaggio da Esk » mar mag 23, 2006 1:46 pm

Ciao, il succo di limone potrebbe anche funzionare per l'acne, dipende da quale sia la causa dell'acne.
ad esempio, so che il limone fa bene all'intestino, perchè lo regolarizza - non è astringente, a differenza di quanto si crede, ma equilibrante. E ho notato che un cattivo metabolismo, poca regolarità mi fanno venire i bozzi sulla faccia. Anche bere - acqua o altro - al mattino digiuno aiuta l'intestino.
Potrebbe esserci una relazione di questo tipo?

Rispondi