a fabrizio, info su i solfati...

Forum di supporto al nuovo Biodizionario.it
per approfondimenti sui giudizi espressi del BioDizionario sugli ingredienti Cosmetici e Alimentari

Moderatori: laura serpilli, Erica Congiu

Rispondi
nicole
Messaggi: 672
Iscritto il: mer ott 06, 2004 9:49 am

a fabrizio, info su i solfati...

Messaggio da nicole » mer nov 03, 2004 1:02 pm

Ciao fabrizio, grazie per la pazienza che mi concedi sempre! senti io ho bisogno un chiarimento perchè non ci capisco più niente!
Praticamente ho capito il tuo punto di vista sul glicole propilenico
(codice giallo, ma non bisogna demonizzarlo!!!) invece vorrei sapere (anche se lo avrai spiegato 1000 volte) il tuo punto di vista su:
- Sodium Lauryl Sulfate codice verde
- Disodium Laureth Sulfosuccinate codice verde
- Ammonium lauryl sulfate codice verde
- Sodium Laureth Sulfate codice giallo

Praticamente su un catalogo per i bimbi (ampiamente consigliato sul forum) ho trovato un piccolo lessico sugli ingredienti degli shampoo etc ed ho trovato che i primi tre codici verdi sono compresi negli "assolutamente sconsigliabili" e l'ultimo negli "accettabili per adulti".
Praticamente a parte gli articoli che ti avevo sottoposto e di cui hai chiarito il tuo pensiero, mi piacerebbe sapere cosa ne pensi dei componenti di cui sopra e cosa sono per avere il codice attribuitogli.
(erano compresi nel bagno schiuma e nello shampoo che usavo per la mia bimba e a parte l'Ammonium mi avevi detto che andavano bene)
ti ringrazio sin d'ora perchè è un argomento che mi interessa molto, soprattutto nella mia ricerca di prodotti naturali.
buona giornata Nicole

Fabrizio Zago
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Messaggio da Fabrizio Zago » gio nov 04, 2004 8:06 pm

Cara Nicole,
sono qui per te e quindi passo subito a risponderti:
- Sodium Lauryl Sulfate codice verde: si tratta di "legittima difesa". Questo prodotto che in assoluto avrebbe un bollino giallo, è stato talmente demonizzato da una bufala internettiana che mi sono sentito in dovere di "difenderlo" un pochino.

- Disodium Laureth Sulfosuccinate codice verde
Idem

- Ammonium lauryl sulfate codice verde
Idem con in più il vantaggio di non avere nessuna quota petrolifera.

- Sodium Laureth Sulfate codice giallo:
Idem
Forse sono stato troppo veloce ma questo è il mio, semplice, punto di vista.
Ciao
Fabrizio

Rispondi