tocoferolo acetato per preparazione olio baby + prezzo

Forum di supporto al nuovo Biodizionario.it
per approfondimenti sui giudizi espressi del BioDizionario sugli ingredienti Cosmetici e Alimentari

Moderatori: laura serpilli, Erica Congiu

MiriamA
Messaggi: 50
Iscritto il: mar lug 19, 2005 11:27 pm
Località: Cremona

tocoferolo acetato per preparazione olio baby + prezzo

Messaggio da MiriamA » lun nov 07, 2005 12:21 pm

Salve a tutti!
Mi chiamo Miriam, ho 38 anni (brrrr, mi sembrava di averne 28 ieri!) e un bimbo di 4 mesi. Vi scrivo per "rimproverarvi" perché da quando ho conosciuto il vostro forum non riesco più a prendere in mano un flacone, un barattolo di qualsiasi prodotto per le detergenza e via dicendo senza controllare prima l'INCI ;-) Mi è venuta una vera e propria mania, ma salutare!!! Vi ringrazio perché mi avete reso consapevole della mia abissale ignoranza in questo campo; figuratevi che prima, da vera ingenua, pensavo che lo stato non avrebbe mai permesso la commercializzazione di prodotti con ingredianti nocivi o potenzialmente nocivi e quindi reputavo superfluo leggere le etichette! Ora passo al mio quesito e mi scuso, se affronto una questione per voi trita e ritrita, ma pur avendo consultato il vecchio forum non ho risolto il mio dubbio. Dunque, mi hanno regalato un libro sulla pelle dei bambini nel quale sono contenute alcune ricettine da fare a casa o con l'aiuto del farmacista. Mi sono rivolta al farmacista del mio paese per farmi preparare l'olio baby da usare per proteggere la pelle del sederino, del corpo e per il massaggio e mi ha detto che 1) il tocoferolo acetato non riusciva a procurarlo; è davvero così costoso e di difficile reperimento il tocoferolo acetato?
2) quanto potrebbe costare a occhio e croce un preparato come questo per il sederino dei bebè - (il farmacista è stato elusivo):\
burro di karité 40%
vaselina bianca 29%
dimeticone 2 % (potrei ottenere un buon prodotto non metterlo?)
olio di calendula 20%
tocoferolo acetato 2%
olio extravergine di oliva 16%
Richiede la preparazione a caldo e il farmacista, che è stato elusivo sul costo, mi ha detto che questo tipo di preparazione fa lievitare il prezzo.
Vi ringrazio per l'attenzione
e mi scuso per la prolissità di questo messaggio.
Buona giornata a tutti!
Miriam

MiriamA
Messaggi: 50
Iscritto il: mar lug 19, 2005 11:27 pm
Località: Cremona

Re: tocoferolo acetato per preparazione olio baby + prezzo

Messaggio da MiriamA » lun nov 07, 2005 12:26 pm

MiriamA ha scritto:Salve a tutti!

2) quanto potrebbe costare a occhio e croce un preparato come questo per il sederino dei bebè - (il farmacista è stato elusivo):\
burro di karité 40%
vaselina bianca 29%***
dimeticone 2 % (potrei ottenere un buon prodotto non metterlo?)
olio di calendula 20%
tocoferolo acetato 2%
olio extravergine di oliva 16%
Miriam

Ho sbagliato a digitare, la percetuale giusta di valelina è 20%. Grazie ancora!

clara
Messaggi: 1031
Iscritto il: ven nov 19, 2004 9:38 am

Messaggio da clara » lun nov 07, 2005 12:30 pm

Vado al volo x cui ti risponderò con calma magari stasera sul tardi ma guarda qui

http://www.akamuti.co.uk/babycare.htm

Ciao

rossi
Messaggi: 390
Iscritto il: mar ago 30, 2005 10:22 am

Re: tocoferolo acetato per preparazione olio baby + prezzo

Messaggio da rossi » lun nov 07, 2005 2:49 pm

Ma scusa (e qui la sparo grossa!), ma non potresti preparare tu una cosa simile miscelando di volta in volta del karitè con dell'olio (o crema) di calendula? Così hai l'effetto lenitivo-nutriente senza dover impiastrare il povero sederino con vaselina e dimethicone. No? Intanto aspetto anch'io l'intervento di Clara e dei più esperti.

Lola
Messaggi: 2943
Iscritto il: mar ott 05, 2004 9:34 am
Località: Monfalcone

Messaggio da Lola » lun nov 07, 2005 3:41 pm

Mamma mia, e non serve neanche fare un'emulsione! La preparazione a caldo gli crea problemi? Cambia farmacista, questa è una cosa che potresti fare anche tu in casa, basta un pentolino con acqua dentro e un vasetto di vetro dove fare sciogliere il tutto.

Il dimethicone non è necessario ed è meglio non metterlo, la vaselina è petrolifera ma in questo caso ha una sua vaga utilità (scherma meglio di qualsiasi cosa vegetale).
Karitè: prezzi vari, dai 7 euro per 100 g agli 8 euro per 30 g, cercare il più economico e controllare che sia puro;
vaselina costa poco, ho visto il tubetto al supermercato (ma non mi sono soffermata, non so quanto costi, il nemico si ignora!)
olio di calendula in erboristeria (di solito queste cose costano circa 10 euro per 100 ml)
tocoferile acetato in farmacia (se la tua non te lo procura è perchè non vuole farlo, chi fa preparazioni DEVE avercelo in casa), il prezzo non lo ricordo, forse 20 euro per 100 g
olio extra vergine al supermercato

Con la bilancia elettronica pesi tutto, metti nel vasetto di vetro, fai sciogliere a bagnomaria, versi nel vasetto finale e il tuo unguento è pronto.

E non ti fare spaventare se ti manca un ingrediente, in fin dei conti le creme per i bambini normalmente sono molto più vuote di questa!

Lola

elena
Messaggi: 505
Iscritto il: mar ott 05, 2004 2:20 pm

Messaggio da elena » lun nov 07, 2005 5:04 pm

Ciao a tutte!Il sito citato da Clara è delizioso!!Son pomatine facili facili, con pochi ingredienti e sicuramente faranno bene ai piccini, ma anche alla pelle delicata dei più grandi.
Cara Miriam secondo me puoi proprio fare a meno della vaselina, il burro di Karitè può sostituirla in pieno, volendo potresti aggiungere qualche grammo di ossido di zinco, per una pasta tipo fissan.
Anche olio e cera d'api fanno un'ottimo unguento per pelli delicate, il sito consigliato da Clara ti darà qualche spunto.
Elena

Lola
Messaggi: 2943
Iscritto il: mar ott 05, 2004 9:34 am
Località: Monfalcone

Messaggio da Lola » lun nov 07, 2005 5:32 pm

Ho guardato meglio.. le pomate sono ok, le creme non hanno l'inci ma solo gli ingredienti... mancano tutti quelli secondari.

Lola

vittorio urbani

Messaggio da vittorio urbani » lun nov 07, 2005 9:53 pm

Salute,

ragazze, il farmacista tira il cul indietro, ma cosa volete che gliene importi recar pace al sederino di un fanciullino quando deve comprare 100 ml di tocoferile acetato al prezzo di 15-20 € quando poi ne dovrà usare 2 ml? E perchè mai dovrebbe spendere qualche centesimo (sic, non è una esagerazione anche se non conosco il contratto stipulato con l'indigena società del gas) per scaldare una miscela grassa che sì e no gli prenderà al massimo 5 minuti? Lode e gloria imperitura ai valorosi farmacisti! (o, si scherza vero...;-))

Buona serata.

PS rossi l'ha sparata grossa con l'affare del karitè e dell'olio di calendula: grossi risparmi!

Avatar utente
Riky
Messaggi: 1273
Iscritto il: mar ott 05, 2004 6:36 pm
Controllo antispam: cinque

Messaggio da Riky » lun nov 07, 2005 10:55 pm


Ma quanto mi piacciono questi prodotti...soprattutto il sapone...
Pietrooooooo perchè hai smesso col sapone......please....con olio di riso e con latte di soia......

Comunque Miriam se prendi di base olio di riso, olio di mandorle e olio di oliva extravergine - davvero puoi evitare petrolati e siliconi sul tuo piccolino...


PS per Clara, un po' OT -
tu ti stai interessando degli olii amazzonici?
Li stai usando?
Se sì, se e quando ne hai voglia, mi fai un piccolo excursus critico?
Grazie :-)

rossi
Messaggi: 390
Iscritto il: mar ago 30, 2005 10:22 am

Messaggio da rossi » lun nov 07, 2005 10:58 pm

vittorio urbani ha scritto:PS rossi l'ha sparata grossa con l'affare del karitè e dell'olio di calendula
... ma l'ho imbroccata davvero?

vittorio urbani

Messaggio da vittorio urbani » lun nov 07, 2005 11:05 pm

rossi ha scritto:
vittorio urbani ha scritto:PS rossi l'ha sparata grossa con l'affare del karitè e dell'olio di calendula
... ma l'ho imbroccata davvero?
Se vuoi ti scrivo di no per farti contenta...

Clara, mi associo a riky, è da un pò di tempo che quando non mi fai rotolare dalle risate per le tue stilettate ironiche vorrei chiederti delle tue esperienze 'esotiche'!

Facci sapere dài... tanto tuo marito non legge mica...;-)

Scherzi a parte, hai trovato qualcosa di interessante?

clara
Messaggi: 1031
Iscritto il: ven nov 19, 2004 9:38 am

Messaggio da clara » mar nov 08, 2005 1:20 am

Argh ... avevo scritto una risposta lunghissima e Promiseland si è mangiato tutto :-((((((((((((((((((((

Oggi mi servirebbe una delle fantastiche pillole che usa la tipa di desperate houswives altro che crema esotica >:-(

Rprovo tanto sento rumori poco gradevoli dalla camera da letto (ma i PEG e i siliconi nel naso del marito funzionano???) o è sempre meglio un desperate calcione ;-/

Accorcio:

Per Miriam:

Dunque ticoferile acetato. Costerebbe meno ma ti rifilano a 13 euro l'olio vea che è appunto 20 ml di tocoferile acetato in boccetta griffata.

Se non hai tempo di litigare con il farmacista compra online

Avevo calcolati 51 euro per le seguenti sostanze che ti permettono di fare crema base e crema lenitiva (spedizione inclusa)

su http://www.aromantic.co.uk/

Qui ti costerebbe anche meno e spediscono più velocemente

http://www.meine-provence.de//default.php

tocoferile acetato
karitè
burro di avocado
calendula estratto CO2
zinco ossido
d-pantenolo
cera flava

Oli oliva \riso li prendi al super.

Non è detto che il fai da te risulti più economico di una baby crema weleda o di una del sito che ti ho scritto ma sai cosa ci metti.

Se hai bisogni di delucidazioni siamo qui sul forum (avevo anche messo giù due tre varianti ma come dicevo il forum si è mangiato la risposta)

X Lola. Le creme contengono quello che c'è scritto (vedi FAQ) i balm sono anidri le creme stanno insieme con la cera . Controllano la contaminazione pre impacchettamento ma danno avvertenze ovvie sulla conservabilità
Creme grasse quindi.

Vittorio e Riky

Prima di Natale (sarà il regalo x me stessa) farò incetta di amazzonici di sicuro e vi racconterò tutto :-))
Sono insensibile (quasi) ai claims pubblicitari dei prodotti finiti ma sono diventata sensibilissima ai claims delle sostanze = spendo tanto lo stesso cacchiolina! e il marito non legge il forum ma ogni tanto si chiede quanto spenda x i miei intrugli. (baro spudoratamente)

Per ora sugli amazzonici faccio ricerche ... sembrano interessanti davvero e finalmente con l'aiuto delle ragazze del forum ho trovato anche buoni prezzi.

Di nuovo ho provato il Kokum. Burro molto solido ad alto tasso di stearico come fattore di consistenza invece del cacao. Buono, mi piace nelle creme:
Molto usato in India. Lascia meno grasso del cacao.

Qui la scheda
http://www.oilsbynature.com/products/ko ... efined.htm

Free Fatty Acids- 1%
Non-Saponifiables- 0.2-1%
Total Saturated- 52-68
Total Monounsaturated- 30-42
Total Polyunsaturated- 0-2

Fatty Acids
Oleic- 30-42%
Palmitic- 2-6%
Linoleic- 0-2%
Stearic- 50-62%

Provato anche il Mowrah o burro di Illipè. Non sono convinta. Preferisco mango, Avocado Karitè in particolare ...

http://www.oilsbynature.com/products/mo ... efined.htm

Aromantic non mi ha ancora inviato i 10ml di Echium Plantagineum che avevo ordinato :-////// Ma quanto è diventato lento? Spero non si sia perso il mio ordine! Non vedo ancora l'addebito sulla carta di credito....

Appena arriva vi aggiorno anche su quello.

Vado a letto .. pare che i rumori siano cessati :-))

elena
Messaggi: 505
Iscritto il: mar ott 05, 2004 2:20 pm

Messaggio da elena » mar nov 08, 2005 9:31 am

Ciao Clara, anche io sto sviluppando un'incontenibile passione per le materie prime esotiche, specialmente i burri, non c'è nessun importatore italiano che li tratti?non so acef, polichimica...

clara
Messaggi: 1031
Iscritto il: ven nov 19, 2004 9:38 am

Messaggio da clara » mar nov 08, 2005 11:32 am

Ciao Elena,

Nelle mie ricerche non avevo trovato nulla di Italiano.
O prezzi altissimi o quantità troppo elevate e non ho neppure salvato i pochi links trovati.

Se poi ti fai i conti le spese di spedizione dall'Europa all'Italia sono praticamente le stesse di poste italiane x spedizioni nazionali.

Personalmente ho letteralmente gettato la spugna x quanto riguarda gli acquisti in Italia salvo poche eccezioni. Perdo troppo tempo, concludo poco nulla e il fatto che talora sembra ti facciano un piacere a vendere qualcosa a te e non una cisterna all'Oreal mi da sui nervi. Per non parlare dei vari "ma a cosa le serve? cosa deve fare? ditta produttrice o senza PI? etc etc..."

Ho deciso che i miei soldi vanno a chi *ha voglia di vendere* - *non rompe le scatole* - *sa che nel 2005 l'e-commerce non è una diavoleria esoterica* - *non mi ladra più di tanto sui prezzi*.

---
PS come funziona con Acef e Polichimica visto che non si degnano di rispondere alle mail? Fanno parte dei 'rompi' e ti salassano con le spese di spedizione o mi conviene prendere in mano il telefono?

elena
Messaggi: 505
Iscritto il: mar ott 05, 2004 2:20 pm

Messaggio da elena » mar nov 08, 2005 11:44 am

per acef e polichimica o hai la partita iva(o un amico santo che ce l'ha..) oppure passi attraverso la farmacia che di solito si rifornisce da queste due, dalle mie parti in farmacia comprano tutto dalla polichimica.
Che link mi consigli per i burri esotici?
Ciao Elena

Rispondi