Isononyl Isononanoate

Forum di supporto al nuovo Biodizionario.it
per approfondimenti sui giudizi espressi del BioDizionario sugli ingredienti Cosmetici e Alimentari

Moderatori: laura serpilli, Erica Congiu

Isononyl Isononanoate

Messaggioda denise » mar nov 01, 2005 8:39 pm

Non c'è sul biodizionario, potete dirmi cos'è lo Isononyl Isononanoate? Grazie.

Ciao
Denise
denise
 
Messaggi: 181
Iscritto il: mar lug 05, 2005 7:54 pm

Messaggioda vittorio urbani » mar nov 01, 2005 9:13 pm

Salute denise,

è un olietto (chimicamente è un estere, l'unione di un alcool e di un acido, in questo caso ricavati dallo stesso radicale alchilico) molto fluido e molto sintetico, non esiste in natura, realizzato in laboratorio. Semaforino rosso sempre sub fabritii iudice.

Buona serata.
vittorio urbani
 

Messaggioda denise » mer nov 02, 2005 1:24 pm

Grazie. Peccato, era in una delle creme Caudalie, per il resto bio.

Ciao
Denise
denise
 
Messaggi: 181
Iscritto il: mar lug 05, 2005 7:54 pm

Messaggioda vittorio urbani » mer nov 02, 2005 9:06 pm

Denise,

se è l'unico ingrediente e non trovi di meglio non c'è niente di male a comprare il prodotto finchè non ne trovi un altro, vediamo di non fare gli integralisti che poi non ci ascolta nessuno...:-)) Però peccato, c'è l'octyl octanoate, perchè non usarlo...

Ah, perchè non posti l'inci? Più che altro curiosità...

Buona serata.
vittorio urbani
 

Messaggioda denise » mer nov 02, 2005 11:28 pm

Ciao Vittorio,
Beh, leggendo meglio c'è anche qualche Peg e un bollino rosso, è che non ho ancora trovato una crema contorno occhi che mi soddisfi. Comunque se leggi bene gli ingredienti della crema mani Lavera Basis, ad esempio, qualcosina che non va c'è pure lì, ha la lanolina. Ecco l'Inci, non è tutto verde ma quasi:

Aqua (Water), Glycerin*, Propylene Glycol, Isononyl Isononanoate, Caprylic/ Capric Triglyceride*, Cetearyl Alcohol*, Peg-8, Glyceryl Polymethacrylate, Hydrogenated Vegetable Oil*, Peg-20 Stearate*, Cetyl Alcohol*, Caprylyl Glycol, Triethanolamine, Palmitic Acid*, Methylparaben, Carbomer Escin*, Ammonium Glycyrrhizate*, Polyglyceryl-10 Pentaoleate, Triticum Vulgare (Wheat) Protein*, Propylparaben, Vitis Vinifera (Grape) Seed Extract*, Lecithin*, Xanthan Gum Tocopheryl Acetate, Sodium Polyacrylate, Phenoxyethanol, Ceramide 3, Peg-40 Hydrogenated Castor Oil*, Calendula Officinale Flower Extract*, Hamameus Virginiana (Witch Hazel) Extract*, Edta, Potassium Sorbate, Tocopherol, Butyl-paraben, Sodium Sulfate, Isobutylparaben, Ethylparaben Palmitoyl Oligopeptide.
* Origine vegetale - Plant origin.

Ciao
Denise
denise
 
Messaggi: 181
Iscritto il: mar lug 05, 2005 7:54 pm

Messaggioda vittorio urbani » gio nov 03, 2005 7:44 am

Denise,

che tipo di contorni occhi dovrebbe essere il tuo?
vittorio urbani
 

Messaggioda Lola » gio nov 03, 2005 9:48 am

denise ha scritto:Ecco l'Inci, non è tutto verde ma quasi


Aqua (Water),
Glycerin*,
Propylene Glycol,
Isononyl Isononanoate,

Caprylic/ Capric Triglyceride*,
Cetearyl Alcohol*,
Peg-8,
Glyceryl Polymethacrylate,

Hydrogenated Vegetable Oil*,
Peg-20 Stearate*,
Cetyl Alcohol*,
Caprylyl Glycol,
Triethanolamine,

Palmitic Acid*,
Methylparaben,
Carbomer
Escin*,
Ammonium Glycyrrhizate*,

Polyglyceryl-10 Pentaoleate,
Triticum Vulgare (Wheat) Protein*,
Propylparaben,
Vitis Vinifera (Grape) Seed Extract*,
Lecithin*,

Xanthan Gum
Tocopheryl Acetate,
Sodium Polyacrylate,
Phenoxyethanol,
Ceramide 3,
Peg-40 Hydrogenated Castor Oil*,
Calendula Officinale Flower Extract*,
Hamamelis Virginiana (Witch Hazel) Extract*,

Edta,
Potassium Sorbate,
Tocopherol,
Butyl-paraben,
Sodium Sulfate,
Isobutylparaben,
Ethylparaben Palmitoyl Oligopeptide.

In grassetto il petrolifero, in corsivo i funzionali o le cose che comunque fanno bene alla pelle.

Io so che se in un inci così lungo trovi qualche PEG sparso, annegato in una marea di piantine ti sembra "cavolo, questa è una crema passabile!", ma riguardala dopo questa spiegazione.

Acqua, poi glicerina (e supponiamo che non ce ne sia più del 5-10%), il resto sono olietti scadenti senza alcuna proprietà cosmetica a parte il fatto di essere unti chi più chi meno. Non se ne usa uno solo per ottenere l'effetto "a cascata", hai una parte del cosmetico che diffonde bene (gli oli "secchi") e una parte che invece resta in situ; la sensazione è di idratazione e al contempo di leggerezza.
Propylene glycol al terzo posto: sta troppo in alto, essendo molto solvente mi fa penetrare nella pelle oltre che i principi attivi delle piantine, anche tutto quello che io non voglio penetri (ad esempio gli emulsionanti).
La cremina è emulsionata con il classico sistema petrolifero: PEG 8, carbomer trietanolammina cessore di nitrosoammine, qualche altro PEG, acrilati per sbiancare-addensare. E pensa che per adesso siamo solo al diciamo 95% della crema... acqua, olio, glicerina. Già a partire dall'acido palmitico siamo ben al di sotto della soglia dell'uno per cento, quindi non ci è dato d conoscere le percentuali a cui hanno messo i funzionali, ma sono minime. La riprova è che la tua crema è bianca, gli estratti vegetali sono molto colorati, quanto ce ne avranno messo? Comunque ha un po' di tutto dentro, mi domando però in questo caso se la bella sensazione che trovi usandola sia dovuta ai funzionali o al veicolo (cioè il misto acqua-oli) costruito in modo da essere facilmente assorbibile e vagamente emolliente.

Lola
Lola
 
Messaggi: 2943
Iscritto il: mar ott 05, 2004 9:34 am
Località: Monfalcone

Messaggioda denise » gio nov 03, 2005 1:45 pm

Grazie Lola, in effetti vedendo tante piantine mi sono ingannata... allora mi sa proprio che la scarto.
Ma tu cosa usi come contorno occhi? Al momento ho quello della Mosqueta's ma non mi piace, è troppo unto.
Mi serve una crema specifica per il contorno occhi perchè ho un contorno occhi secchissimo a differenza del resto del viso con brufolazzi... sembra interessante il Laverè, anche se costoso, come ti sembra?

INCI:
Aqua (Water), Squalane, Glycerine, Alcohol, Butyrospermum Parkii (Shea Butter), Hydrogenated Palm Glcerides, Sodium Lactate, Squalene, Oenothera Biennis (Evening Primrose Oil)*, Tocopheryl Acetate, Serica, Rosa Canina (Rose Hips Oil)*, Hydrogenated Lecithin, Sodium Hyaluronate, Ascorbyl Dipalmitate, Ceramide-3, Dipotassium Glycyrrhizate, Lysolecithin, Tocopherol, Caffeine, Ascophyllum Extract (Ascophyllum Extract), Panax Ginseng (Ginseng Extract), Vitis Vinifera (Grape Extract), Ilex Paraguariensis (Mate Extract), Xanthan Gum, Leicithin, Brassica Campestris (rapeseed) Sterols, Caprylic/Capric Triglyceride, Ascorbyl Palmitate, Ascborbic Acid, Parfum (Essential Oils), [+/-Cl77019/Mica, Cl77891 Titanium Dioxide]

Sul sito dice 26 sterline, quanto verrà in euro? 40? Ma li vale? Grazie.

Ciao
Denise
denise
 
Messaggi: 181
Iscritto il: mar lug 05, 2005 7:54 pm

Messaggioda Gaton » gio nov 03, 2005 2:01 pm

Lola ha scritto:
denise ha scritto:Ecco l'Inci, non è tutto verde ma quasi


Aqua (Water),
Glycerin*,
Propylene Glycol,
Isononyl Isononanoate,

Caprylic/ Capric Triglyceride*,
Cetearyl Alcohol*,
Peg-8,
Glyceryl Polymethacrylate,

Hydrogenated Vegetable Oil*,
Peg-20 Stearate*,
Cetyl Alcohol*,
Caprylyl Glycol,
Triethanolamine,

Palmitic Acid*,
Methylparaben,
Carbomer
Escin*,
Ammonium Glycyrrhizate*,

Polyglyceryl-10 Pentaoleate,
Triticum Vulgare (Wheat) Protein*,
Propylparaben,
Vitis Vinifera (Grape) Seed Extract*,
Lecithin*,

Xanthan Gum
Tocopheryl Acetate,
Sodium Polyacrylate,
Phenoxyethanol,
Ceramide 3,
Peg-40 Hydrogenated Castor Oil*,
Calendula Officinale Flower Extract*,
Hamamelis Virginiana (Witch Hazel) Extract*,

Edta,
Potassium Sorbate,
Tocopherol,
Butyl-paraben,
Sodium Sulfate,
Isobutylparaben,
Ethylparaben Palmitoyl Oligopeptide.

In grassetto il petrolifero, in corsivo i funzionali o le cose che comunque fanno bene alla pelle.

Lola


Ciao a tutti
Mi intrometto perché in quello che ha scritto Lola vi sono alcune inesattezze che possono recare confusione a chi non conosce la chimica o il mondo cosmetico, per essere sintetico vado per punti.

1) Peg-40 Hydrogenated Castor Oil (in grassetto) non è un derovato petrolifero ma la materia prima di partenza è l’olio di ricino (pertanto vegetale) che poi subisca processi chimici e venga addizionato a derivati petroliferi o che vi sia l’ossido di etilene è un altro discorso.

2) Il Phenoxyethanol, è un derivato del petrolio.

3) Oserei persino dire che si il Tocopherol, Tocopheryl Acetate, derivano dal petrolio in quanto la maggior parte di Vitamina E , Vitamina E acetato che è sul mercato farmaceutico/cosmetico è di sintesi in quanto il suo prezzo è di lunga inferiore a quella naturale e si preparata per condensazione del Trimetylhydroquinone con Isophitol si ottiene il Tocoferolo, il tutto esterificato con anidride acetica si ottiene il Tocoferolo Acetato. Pertanto si ritorna al punto che pur essendo un buon additivo funzionale deriva hoimè ancora dal petrolio.

Che poi la crema non sia verde o vi siano varie schifezze o che si possa fare di meglio non posso che darti ragione

Ciao
Gaton
Avatar utente
Gaton
 
Messaggi: 146
Iscritto il: mar set 06, 2005 7:12 am
Località: S. Rocco al Porto (LO)

Messaggioda denise » gio nov 03, 2005 2:09 pm

Credo abbia omesso il phenoxyethanol perchè è un conservante passabile, lo usa anche Fitocose.

Ciao
denise
 
Messaggi: 181
Iscritto il: mar lug 05, 2005 7:54 pm

Messaggioda Lola » gio nov 03, 2005 2:10 pm

Gaton ha scritto:Peg-40 Hydrogenated Castor Oil (in grassetto) non è un derovato petrolifero ma la materia prima di partenza è l’olio di ricino (pertanto vegetale) che poi subisca processi chimici e venga addizionato a derivati petroliferi o che vi sia l’ossido di etilene è un altro discorso.


E io che pensavo derivasse dalla spremitura a freddo del castoro dopo avergli fatto fare un bagnetto nel petrolio!!!! ;-)))
Lola
 
Messaggi: 2943
Iscritto il: mar ott 05, 2004 9:34 am
Località: Monfalcone

Messaggioda Esk » gio nov 03, 2005 2:16 pm

Io uso il contorno occhi Weleda alla rosa mosqueta e mi trovo bene:

Ingredients (INCI): Water (Aqua), Prunus Persica (Peach) Kernel Oil, Prunus Amygdalus Dulcis (Sweet Almond) Oil, Alcohol, Simmondsia Chinensis (Jojoba) Seed Oil, Hydrolyzed Beeswax, Rosa Moschata Seed Oil, Persea Gratissima (Avocado) Fruit Oil Unsaponifiables, Glyceryl Stearate SE, Sedum Purpureum Extract, Euphrasia Officinalis Extract, Xanthan Gum, Sodium Beeswax, Olea Europaea (Olive) Fruit Oil Unsaponifiables.

tubo 15ml, 14 euro circa su Alegria.
Esk
 
Messaggi: 344
Iscritto il: lun gen 31, 2005 1:49 pm
Località: Milano e hinterland

Messaggioda denise » gio nov 03, 2005 2:17 pm

Lola ha scritto:
Gaton ha scritto:Peg-40 Hydrogenated Castor Oil (in grassetto) non è un derovato petrolifero ma la materia prima di partenza è l’olio di ricino (pertanto vegetale) che poi subisca processi chimici e venga addizionato a derivati petroliferi o che vi sia l’ossido di etilene è un altro discorso.


E io che pensavo derivasse dalla spremitura a freddo del castoro dopo avergli fatto fare un bagnetto nel petrolio!!!! ;-)))


Carina questa! :-D
Tornando alla crema Laverè, come ti sembra? (vedi su)
Li vale 40 euro? Grazie.

Ciao
Denise
denise
 
Messaggi: 181
Iscritto il: mar lug 05, 2005 7:54 pm

Messaggioda Gaton » gio nov 03, 2005 3:21 pm

[/quote]
E io che pensavo derivasse dalla spremitura a freddo del castoro dopo avergli fatto fare un bagnetto nel petrolio!!!! ;-)))[/quote]

bela Lola
cosi mi piaci, spiritosa come al solito (propio come con unasunumilione)
ma la prossima volta stai più attenta a quello che scrivi
magari qualcuno ci crede veramente che usano i castori idrogenati ed etossilati.
alla prossima
Gaton
Avatar utente
Gaton
 
Messaggi: 146
Iscritto il: mar set 06, 2005 7:12 am
Località: S. Rocco al Porto (LO)

Messaggioda Lola » gio nov 03, 2005 3:26 pm

Denise scusa mi ero persa con Gaton... la crema è ottima, ha un bell'inci, piena di funzionali tosti... deve però passare la prova d'uso, ovvero non so quanto sia unta, quanto si assorba, di quanto unto abbia bisogno tu per sentirti a posto.
A occhio penso si assorba molto bene. 40 euro è caretto ma direi che è il suo prezzo, considerando che in giro trovi creme ben più vuote per gli stessi soldi.
Cosa vuol dire che hai il contorno occhi secchissimo? Che la pelle si squama oppure più semplicemente noti qualche segno di espressione e pensi che sia secco?

Lola

P.s: non uso alcuna crema contorno occhi specifica, metto la stessa che uso sul viso. Anche se Victor's Cosmetics mi sta tentando con la formulazione di un gel antiocchiaie-antigonfiori... ;-)
Per Vittorio: guarda che non c'ho mica le occhiaie io, e nemmeno le borse!!!
Lola
 
Messaggi: 2943
Iscritto il: mar ott 05, 2004 9:34 am
Località: Monfalcone

Prossimo

Torna a Nuovo BioDizionario: Cosmetico & Alimentare

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 22 ospiti