Esterquat

Forum di supporto al nuovo Biodizionario.it
per approfondimenti sui giudizi espressi del BioDizionario sugli ingredienti Cosmetici e Alimentari

Moderatori: laura serpilli, Erica Congiu

Esterquat

Messaggioda BlaBla » mar mar 20, 2012 2:27 pm

Volevo comprare questo esterquat Esterquat principio attivo ammorbidente CAS 91995-81-2 sul sito http://www.percarbonatodisodio.it/index ... age596.htm Come faccio a capire se è "buono" o inquinante?
grazie
Avatar utente
BlaBla
 
Messaggi: 303
Iscritto il: sab giu 21, 2008 10:14 am
Località: Torino

Re: Esterquat

Messaggioda Fabrizio Zago » mar mar 20, 2012 8:10 pm

E' pessimo!
Il numero di CAS corrisponde a questa sostanza: DIHYDROGENATED TALLOW HYDROXYETHYLMONIUM METHOSULFATE cioè un derivato da grasso animale. Pessimo.
Ciao
Fabrizio
Fabrizio Zago
 
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Esterquat

Messaggioda BlaBla » sab mar 24, 2012 12:09 pm

Grazie Fabrizio!
Avatar utente
BlaBla
 
Messaggi: 303
Iscritto il: sab giu 21, 2008 10:14 am
Località: Torino

Re: Esterquat

Messaggioda Sabrysas » lun ott 15, 2012 6:04 pm

Scusatemi, ma io l'ho comperato senza informarmi prima.....come gli ottusi :( Che faccio, lo butto? :?:
Sabrysas
 
Messaggi: 2
Iscritto il: ven ott 12, 2012 8:33 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Esterquat

Messaggioda Fabrizio Zago » lun ott 15, 2012 6:35 pm

Buttarlo non serve a nulla, oramai il guaio è fatto e l'unica cosa sensata è di usarlo.
Ciao
Fabrizio
Fabrizio Zago
 
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Esterquat

Messaggioda Sabrysas » lun ott 15, 2012 8:21 pm

Ok! Per i miei prossimi acquisti vedrò di informarmi prima :?
Grazie
Sabrysas
 
Messaggi: 2
Iscritto il: ven ott 12, 2012 8:33 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Esterquat

Messaggioda Lola » gio ott 18, 2012 4:24 pm

Scusate se tiro su un topic antico, ma sto cercando tutto il giorno e alla fine non ho capito.

Come faccio a distinguere un esterquat da un condizionante che non lo è?

Di solito quando il nome era interminabile lo consideravo esterquat, cosa poco scientifica ma vera in pratica..

Nella fattispecie, avrei questa sostanza che dovrei capire se è esterquat o normale condzionante inquinante, tale Distearoyethyl Dimonium Chloride; il nome mi sa da quaternario inquinante, ma siccome viene venduto come esterquat e la cosa non mi torna vorrei sapere se hanno ragione loro o io.

Grazie :)
Lola
 
Messaggi: 2943
Iscritto il: mar ott 05, 2004 9:34 am
Località: Monfalcone

Re: Esterquat

Messaggioda Fabrizio Zago » gio ott 18, 2012 6:34 pm

Se è scritto così: DISTEAROYLETHYL DIMONIUM CHLORIDE è un esterquat.
Ciao
Fabrizio
Fabrizio Zago
 
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Esterquat

Messaggioda barbara3 » lun ott 22, 2012 6:52 am

le cose si complicano :?
barbara3
 
Messaggi: 1873
Iscritto il: mar ott 05, 2004 9:55 am

Re: Esterquat

Messaggioda Lola » lun ott 22, 2012 8:29 am

Non si complicano, di sicuro chi l'ha scritto ha dimenticato la L quindi questo è un esterquat.

Ma il mio problema è capire quale parte del nome mi indica che una sostanza è un esterquat, e in che modo è meno inquinante di un normale tensioattivo cationico come behentrimonium o cetrimonium chloride.

Ci sono ad esempio il behentrimonium methosulphate la stearamidopropyl dimethilamine, insomma i condizionanti non finiscono solo con Chloride...
Lola
 
Messaggi: 2943
Iscritto il: mar ott 05, 2004 9:34 am
Località: Monfalcone

Re: Esterquat

Messaggioda barbara3 » lun ott 22, 2012 9:03 am

Lola ha scritto:Ci sono ad esempio il behentrimonium methosulphate la stearamidopropyl dimethilamine, insomma i condizionanti non finiscono solo con Chloride...


Era quello che intendevo dicendo che le cose si complicano :D
barbara3
 
Messaggi: 1873
Iscritto il: mar ott 05, 2004 9:55 am

Re: Esterquat

Messaggioda Fabrizio Zago » lun ott 22, 2012 9:40 am

Il problema è che si cercano definizioni fantasiose. Ma siccome qui parliamo di INCI non è che si possa andare molto lontano.
Per capirci facciamo un esempio: il cetrimonium chloride NON è un esterquat. Per capirlo occorre considerare la sua formula di struttura: abbiamo un azoto centrale a cui sono attaccati, direttamente, un cetile e tre metili il tutto sotto forma di cloruro. Un esterquat può anche essere identico a questa sostanza a condizione che tra i radicali e l'azoto ci sia un ponte estere. Questo legame è labile in determinate condizioni e si rompre disgregando la sostanza e rendendo i vari pezzetti di molecola molto più facilmente biodegradabili rispetto alla molecolona intera.
Tra un esterquat ed il suo omologo non esterificato c'è una differenza di impatto ambientale semplicemente enorme.
Quando leggete, ad esempio, DISTEAROYLETHYL HYDROXYETHYLMONIUM è certamente un esterquat mentre la sua forma quaternaria sarebbe DISTEARIL .......
Ciao
Fabrizio
Fabrizio Zago
 
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Esterquat

Messaggioda Lola » lun ott 22, 2012 10:22 am

Fabrizio ti amo e ti adoro, ed inserisco la tua illuminante spiegazione nel mio topic dell'esterquat :mrgreen:
Lola
 
Messaggi: 2943
Iscritto il: mar ott 05, 2004 9:34 am
Località: Monfalcone

Re: Esterquat

Messaggioda barbara3 » lun ott 22, 2012 12:12 pm

:D Io non ho la forma mentis da piccola chimica, ciò nonostante quando spieghi tu qualcosa afferro anche io :lol:
grazie!
barbara3
 
Messaggi: 1873
Iscritto il: mar ott 05, 2004 9:55 am

Re: Esterquat

Messaggioda Fabrizio Zago » lun ott 22, 2012 2:40 pm

.... ed io amo voi :)
Ciao
Fabrizio
Fabrizio Zago
 
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Prossimo

Torna a Nuovo BioDizionario: Cosmetico & Alimentare

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 16 ospiti