NATYR - commercio equo e solidale

Forum di supporto al sito Biodizionario.it

Moderatore: Fabrizio Zago

NATYR - commercio equo e solidale

Messaggioda BEE » mar dic 14, 2004 12:01 pm

Entrando in un negozio che vende prodotti del commercio equo e solidale, ho notato una linea di prodotti per l'igiene e la cura personale.

Avete qualche notizia a riguardo?
Tipo se gli ingredienti sono tutti ok e se i prodotti sono o no testati sugli animali?

Grazie!
BEE
 
Messaggi: 254
Iscritto il: ven ott 08, 2004 10:42 am
Località: trento

Messaggioda barbara3 » mar dic 14, 2004 12:15 pm

La bottega equa che c'è qui vende solo saponette e oli essenziali... per cui non ho mai visto altro. Sono molto curiosa, se qualcuno scoprisse di più ce lo facesse sapere, grazie! ;)
barbara3
 
Messaggi: 1873
Iscritto il: mar ott 05, 2004 9:55 am

Messaggioda valeria » mar dic 14, 2004 12:52 pm

Qui alla bottega di Sucania avevo visto qualcosa, ma onestamente non era granché. C'era la linea al karitè con dei gran brutti ingredienti (ricordo ancora l'orticaria dovuta ai cessori di formaldeide, uffa). Poi ci sono degli shampoo con ingredienti al di sopra di ogni sospetto, ma prezzi assurdi, formulazioni stile Logona, prezzi, il doppio.
Insomma occhio...non c'entra dov'è venduta una cosa, l'importante sono gli ingredienti dentro. :-)
Anche perché gli ingredienti equosolidali vanno pur lavorati, dopo.
valeria
 
Messaggi: 880
Iscritto il: mar ott 05, 2004 9:21 pm

Messaggioda hysteria » mar dic 14, 2004 1:26 pm

ho visto delle creme, ma ero di fretta. gli ingredienti mi sembravano ok ;)
hysteria
 
Messaggi: 139
Iscritto il: sab nov 27, 2004 9:53 am

Messaggioda BEE » mar dic 14, 2004 3:28 pm

ci sono tre linee:
Aloe Vera
Tè Verde
Spezie e fiori

purtroppo sulla piccola brochure che ho letto sono indicati solo gli ingredienti provenienti dal commercio equo e solidale .... ma degli altri ingredienti non ne parlano.
:-(

Sarebbe proprio una buona occasione sprecata!
Peccato!
BEE
 
Messaggi: 254
Iscritto il: ven ott 08, 2004 10:42 am
Località: trento

Messaggioda milli » mar dic 14, 2004 4:03 pm

Il giudizio dopo un'occhiata veloce è: ingredienti sintetici e prezzo alto.L'unico particolare che mi ricordo è che gli oli secchi hanno un olio come primo ingrediente che Fabrizio ha bollato col giallo perchè comedogeno...non mi ricordo il nome ma è lo stesso che c'è anche nell'olio di Macassar di Erbolario...Cmq in settimana devo andare al negozio per qualche acquisto e ti potrò dire meglio.
milli
 
Messaggi: 134
Iscritto il: mer ott 06, 2004 8:54 am

Messaggioda BEE » mer dic 15, 2004 9:56 am

grazie mille!
BEE
 
Messaggi: 254
Iscritto il: ven ott 08, 2004 10:42 am
Località: trento

INCI linea NATYR

Messaggioda Simo BG » gio feb 03, 2005 1:31 pm

Ho l'INCI di quattro prodotti di questa linea:

Aqua, Cocos nucifera, Bertholletia excelsa, Mel: tutti VV o V
Dicaprylyl Carbonate: ??
Aloe barbadensis, Glyceryl Stearate, Arachidyl Alcohol, Behenyl Alcohol: tutti VV o V
Arachidyl Glucoside: ??
Glycerin, Butyrospermum parkii, Theobroma cacao, Prunus persica: tutti VV
Anthemis nobilis: ??
Cetearyl Alcohol: VV
Sodium Polyacrilate: RR (aaaargh! eravamo quasi in fondo alla lista!)
Tocopheryl Acetate, Xantham gum: VV
Phonoxyethanol: G
Benzoic Acid: V
Dehydroacetic Acid: G
Parfum
----------------
Aqua, Cocos nucifera, Bertholletia excelsa, Butyrospermum parkii, Mel, Sesamum indicum: tutti VV o V
C 12-20 Acid PEG-8 Ester: R !!
Isopropyl Myristate: G
Theobroma cacao, Aloe barbadensis, Glyceryn, Glyceryl Stearate, Prunus persica, Myristyl Alcohol: tutti VV
Myristyl Glucoside: ??
Dimethicone: RR (e ti pareva ….)
Tocopheryl Acetate, Xantham gum: VV
Phenoxyethanol: G
Benzoic Acid: V
Dehydroacetic Acid: G
Parfum
----
Un altro prodotto ha tutti V o VV tranne:
al 4° posto Oneocarpus bataua (????),
al 5° posto PEG-100 Stearate (R) ,
al 13° posto Citrus Grandis (G),
al 15° posto Dimethicone (RR – e ridagli!),
al 17° posto Phenoxyethanol (G),
al 20° Propylparaben (G) e al 21° Carbomer (R).
------
L'INCI dell'ultimo prodotto presenta tutti V o VV tranne:
i soliti Phenoxyethanol e Propylparaben (G) alla fine della lista,
un “bel” Sodium Polyacrylate (RR!!) in 12° posizione,
un Metyl Me…acrylane (non si legge bene - ho una fotocopia) Crosspolymer (???) in 6° posizione.

Domanda: che bollini considerare per gli ingredienti con il punto di domanda (non li ho trovati nel biodizionario)

Aspetto il parere vostro e di Fabrizio

Grazie
Ciao a tutti
Simo
Simo BG
 
Messaggi: 17
Iscritto il: mer gen 12, 2005 6:04 pm

Messaggioda Ospite » gio feb 03, 2005 4:23 pm

Salute Simona,

in attesa di fabrizio:
-arachidyl glucoside VV è sul tipo di coco-glucoside;
-myristyl glucoside idem come sopra, forse un solo semaforino verde ma non credo;
-dicaprylyl carbonate VV è tipo dicaprylyl ether in quanto a funzione;
-methyl me..acrylane crosspolymer deve essere il methyl methacrylate crosspolymer e se mi sbaglio faccio creme gratisse per tutti!... una roba sintetica ad ogni modo, da semaforino rosso spaccato, un film formers;
-Anthemis nobilis è la camomilla, se fabrizio non le dà semaforino doppio verde confesso di non aver capito un tubo bucato e mi ritiro in buon ordine;
-Oneocarpus bataua... se ti fossi prodotta in un comprensibile refuso ed intendessi Oenocarpus bataua, ti dirò che è una palma del sud-america.

Ciao.
Ospite
 

Messaggioda Simo BG » gio feb 03, 2005 5:18 pm

vittorio urbani ha scritto:Oneocarpus bataua... se ti fossi prodotta in un comprensibile refuso ed intendessi Oenocarpus bataua, ti dirò che è una palma del sud-america.

Ciao.



Tenk iu veri macc, Vittorio, per la celere risposta.

Esercito il diritto di replica e ti informo che - a meno che si tratti di una palma sconosciuta - sono quelli della Natyr che si sono prodotti in un comprensibile refuso: c'è proprio scritto Oneocarpus!!

Bye
Simonetta
Simo BG
 
Messaggi: 17
Iscritto il: mer gen 12, 2005 6:04 pm

Messaggioda Ospite » gio feb 03, 2005 5:28 pm

E salute a te di nuovo Simonetta,

Tenk che io associo ai carroarmati tank tedeschi...
iu forse un pronome di origine sarda...
veri che forse intendevi verri per gli amici da verricelli per chi è un lupo di mare come me...
macc che mi suona familiare come john macenroe il tennista smoccolatore smodato...

confesso che il significato d'assieme mi inquieta... non meno che abbiano davvero usato una preoccupante palma mutante...;-)

Figurati, ciao.
Ospite
 

Messaggioda Fabrizio Zago » gio feb 03, 2005 8:12 pm

Cara Simo BG,
riprendo il lavoro di Vittorio perché così evito di fare due volte la stessa cosa.

in attesa di fabrizio:
-arachidyl glucoside VV è sul tipo di coco-glucoside; SI
-myristyl glucoside idem come sopra, forse un solo semaforino verde ma non credo; ANCHE DUE VERDI (perché no?)
-dicaprylyl carbonate VV è tipo dicaprylyl ether in quanto a funzione; GIUSTO.
-methyl me..acrylane crosspolymer deve essere il methyl methacrylate crosspolymer e se mi sbaglio faccio creme gratisse per tutti!... una roba sintetica ad ogni modo, da semaforino rosso spaccato, un film formers; ASSOLUTAMENTE D'ACCORDO
-Anthemis nobilis è la camomilla, se fabrizio non le dà semaforino doppio verde confesso di non aver capito un tubo bucato e mi ritiro in buon ordine; NON RITIRARTI, DUE VERDI!
-Oneocarpus bataua... se ti fossi prodotta in un comprensibile refuso ed intendessi Oenocarpus bataua, ti dirò che è una palma del sud-america.
GIUSTO!
Ciao
Fabrizio
Avatar utente
Fabrizio Zago
 
Messaggi: 16799
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm


Torna a BioDizionario: Cosmetici e prodotti Biodegradabili

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 16 ospiti