natyr bio

Forum di supporto al sito Biodizionario.it

Moderatore: Fabrizio Zago

natyr bio

Messaggioda felicita2 » ven nov 14, 2008 5:37 pm

felicita2
 
Messaggi: 365
Iscritto il: lun feb 19, 2007 4:27 pm

Re: natyr bio

Messaggioda Fabrizio Zago » sab nov 15, 2008 12:40 pm

Ciao felicita 2,
sono andato nel sito ma non ho trovato, forse per la fretta, le composizioni INCI. Quindi partiamo male perché questo soginifica poca trasparenza.
Quello che mi ricordo è che la linea in questione non aveva nulla di Bio come lo intendiamo qui. Cioè si trovavano allegramente siliconi e conservanti poco ortodossi. Adesso leggo che di siliconi non ce ne sono e che le materie prime sono ottime e via dicendo. Speriamo che abbiano riformulato i prodotti perché proprio non anadvano bene.
Ma senza le composizioni INCI.... come facciamo a sapere se sono prodotti validi o no?
Avatar utente
Fabrizio Zago
 
Messaggi: 16798
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm

Re: natyr bio

Messaggioda LadyQ » gio nov 27, 2008 10:43 am

Ho cercato sul sito e nemmeno io trovo gli INCI, gli scrivo e vediamo che mi dicono.
Se non sbaglio, dire che si utilizzano prodotti "di derivazione naturale" può non voler dire niente dal punto di vista eco-bio, giusto?
Tra l'altro, mi sapreste spiegare che vuol dire "Utilizziamo una percentuale di ingredienti biologici sempre superiore al 10% sul totale e al 75% sul totale certificabile."?
Grazie,
Q.
LadyQ
 
Messaggi: 211
Iscritto il: ven nov 21, 2008 12:17 pm

Re: natyr bio

Messaggioda Elle88 » mar feb 10, 2009 10:23 pm

ciao,
anche io ho visto i prodotti natyr ad altromercato...a me interessano le creme per il viso e mi sono fatta fotocopiare gli INCI per controllarli a casa...quella della linea bio non mi sembra male, ho controllato sul biodizionario e ho trovato solo un bollino rosso, però ci sono tre componenti di cui nn ho trovato informazioni, se qualcuno può darmi una mano!!!
INCI:
Aqua
Hibiscus sabdariffa water
Dicaprylyl ether
Sesamum indicum oil
Argania spinosa oil
Ethyl hexyl palmitate??
Mel
Aloe barbadensis gel
Arachidyl alcohol
Arachidyl glucoside
Behenyl alcohol
Saccharum officinarum aextract
Butyrospermum parkii butter
Hibiscus sabdariffa extract
Pentaerythrityl distearate??
Dipalmitoyl hidroxyproline
Sclerotium gum??
Citrus reticulata oil
Pogostemon cablin oil
Citrus aurantium dulcis oil
Cananga odorata oil
Xanthan gum
Lecithin
Ascorbyl palmitate
Dehydroacetic acid
Tocopherol
Benzyl acid
Citric acid
Limonene

Ho messo due punti di domanda sui compenenti che non ho travato nel biodizionario, che bollini avrebbero?
E poi i due componenti citrus danno qualche problema? perchè ho letto nel forum che alcuni sono fototossici...non vorrei trovarmi con delle macchie in faccia!!!
Grazie, spero di essere stata utile anche a voi che stavate cercando gli INCI...Aspetto notizie Grazie
Elle88
 
Messaggi: 6
Iscritto il: mar feb 03, 2009 3:54 pm

Re: natyr bio

Messaggioda sole75 » mer feb 11, 2009 11:22 am

Mamma mia e quanta roba c'è dentro a sta crema!!!!! :shock: :shock: :shock:

Scusate, ma non sono un po' "troppi" sti ingredienti??? :roll: :roll:

Per quanto riguarda il Pentaerythrityl distearate, sul biodizionario ci sono PEG-150 PENTAERYTHRITYL TETRASTEARATE, PEG-5 PENTAERYTHRITYL ETHER, PPG-5 PENTAERYTHRITYL ETHER tutti a 1 pallino ROSSO.
Così per associazione direi che sia ROSSO pure il Pentaerythrityl distearate.
Comunque, aspetttiamo conferma da parte di Fabrizio :wink:

ciauuuuuuuuuu
sole
sole75
 
Messaggi: 1128
Iscritto il: dom mar 02, 2008 2:53 pm

Re: natyr bio

Messaggioda Fabrizio Zago » mer feb 11, 2009 8:15 pm

Ma almeno hanno tolto i siliconi (che in passato c'erano alla grande). Confermo il pallino rosso per il Pentaerythrityl distearate e confermo che il Citrus aurantium dulcis oil può dare dei problemi con la luce solare.
Avatar utente
Fabrizio Zago
 
Messaggi: 16798
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm

Re: natyr bio

Messaggioda Elle88 » mer feb 11, 2009 10:28 pm

Grazie Fabrizio!! Allora evito di comprarla!! Ma esiste una marca che faccia prodotti davvero validi!!?? uff...è due settimane che sono senza crema, la mia pelle è secchissima!! L'appelo è rivolto a tutti quelli che hanno un consiglio da spendere!! :) Grazie in anticipo
Elle88
 
Messaggi: 6
Iscritto il: mar feb 03, 2009 3:54 pm

Re: natyr bio

Messaggioda Fabrizio Zago » gio feb 12, 2009 7:32 pm

Cara Elle88,
prtroppo e per scelta (etica) non faccio mai i nomi di prodotti o di aziende produttrici.
Ma vedrai che i suggerimenti ti arriveranno presto.
Avatar utente
Fabrizio Zago
 
Messaggi: 16798
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm

Re: natyr bio

Messaggioda LadyQ » ven feb 13, 2009 1:06 pm

La CTM Altromercato, a domanda, ha risposto che per consultare gli INCI devo andare direttamente in un negozio Botteghe del Mondo e leggermeli sulle etichette perchè sul sito non ci sono (e questo l'avevo visto da sola :roll: ). Peraltro specificavo nella mail che la ragione per cui glieli chiedevo è che non posso andare in un negozio, qui non ci sono.
Confesso di esserci rimasta un po' male, e di esserci rimasta peggio quando ho visto (Fabrizio tappati gli occhi) che vendono le noci :( Provo a invitarli a mettere gli INCI on line, vediamo che mi dicono.
LadyQ
 
Messaggi: 211
Iscritto il: ven nov 21, 2008 12:17 pm

Re: natyr bio

Messaggioda saralla » ven feb 13, 2009 1:57 pm

Ciao Elle, io mi trovo molto bene con questa crema http://www.longema.com/ (io ho preso la plus perchè in inverno ho la pelle molto secca) ne abbiamo parlato anche in questo forum viewtopic.php?f=2&t=30415&hilit=long%C3%A9 io non ho mai avuto una pelle così bella da parecchi anni! l'ho ordinata in farmacia, costa 20E per 200ml.
In alternativa mi piacciono molto anche la linea Lavera alla rosa, ha come handicap la presenza ai primi posti dell'alcol, ma mi piace comunque molto e quelle di fitocose. Devo dire però che per la mia pelle la Longè è davvero la migliore! e costa decisamente meno! ciao sara
saralla
 
Messaggi: 763
Iscritto il: lun feb 27, 2006 1:28 pm
Località: milano

Re: natyr bio

Messaggioda Fabrizio Zago » sab feb 14, 2009 3:26 pm

Ciao LadyQ,
"Confesso di esserci rimasta un po' male, e di esserci rimasta peggio quando ho visto (Fabrizio tappati gli occhi) che vendono le noci" e pensare che gli ho fatto il test sotto gli occhi e gli ho domostrato che non lavano nulla !
Per qualche mese non hanno posto il prodotto in vendita poi le ragioni del mercato hanno avuto il sopravvento.... che peccato che anche chi definisce "alternativo" al mercato tradizionale poi si comporti esattamente alla stessa maniera.
Avatar utente
Fabrizio Zago
 
Messaggi: 16798
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm

Re: natyr bio

Messaggioda LadyQ » sab feb 14, 2009 6:09 pm

Gia', Fabrizio, davvero non ci siamo. :( Anche perche' non per essere la solita pignolina malefica, ma chiamare una linea Qualchecosa Bio induce un tantinello in inganno.
LadyQ
 
Messaggi: 211
Iscritto il: ven nov 21, 2008 12:17 pm

Re: natyr bio

Messaggioda Fabrizio Zago » sab feb 14, 2009 7:30 pm

"chiamare una linea Qualchecosa Bio induce un tantinello in inganno."
In questo caso noi li chiamiamo "ecofurbi".
Avatar utente
Fabrizio Zago
 
Messaggi: 16798
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm

Re: natyr bio

Messaggioda Elle88 » sab feb 14, 2009 10:33 pm

Grazie Sara per il tuo consiglio, vado subito a vedermi i link, devo dire che in questi giorni ho cercato ancora in giro e avevo trovato e sfogliato un catalogo delle Lavera,mi sembrano prodotti interessanti, anche se per leggere gli INCI completi devo andare al negozio...
Invece nn sto capendo niente del discorso delle noci che stanno facendo LadyQ e Fabrizio!! Di cosa state parlando??? :) Elle
Elle88
 
Messaggi: 6
Iscritto il: mar feb 03, 2009 3:54 pm

Re: natyr bio

Messaggioda Fabrizio Zago » dom feb 15, 2009 11:45 am

Cara Elle88,
stiamo parlando di gusci di noci che vengono vendute per lavare i panni in sostituzione del detersivo. La motivazione che l'importatore porta a sostegno del potere lavante è che questi gusci contengono delle saponine.
Abbiamo testato, più volte, il potere lavante di queste noci col risultato che lavano come l'acqua cioè nulla. Le saponine però sono tossiche per gli organismi acquatici e quindi sono pericolose per l'ambiente. E' per questo motivo che consiglio di non usarle perché non servono e inquinano.
Siamo rammaricati del fatto che nonostante questo anche negozi "etici" le vendano badando probabilmente più al business che all'ecologia.
Avatar utente
Fabrizio Zago
 
Messaggi: 16798
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm

Prossimo

Torna a BioDizionario: Cosmetici e prodotti Biodegradabili

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti