swissform intensive crema corpo

Forum di supporto al nuovo Biodizionario.it
per approfondimenti sui giudizi espressi del BioDizionario sugli ingredienti Cosmetici e Alimentari

Moderatori: laura serpilli, Erica Congiu

swissform intensive crema corpo

Messaggioda Elena77 » ven mag 16, 2008 11:07 pm

buona sera, sto "analizzando" per un'amica questa crema, ho già trovato un paio di doppi rossi per cui mi sembra già da scartare però vorrei fare un lavoro ben fatto così chiedo gentilmente a chi può essermi di aiuto informazioni sugli ingredienti che non ho trovato nel biodizionario ed un giudizio complessivo sul prodotto.
aqua
dicaprylyl ether VV
glycerin VV
cera alba VV
olus oil VV
prunus amygdalus dulcis oil ?
dicaprylyl carbonate ?
cyclomethicone RR
cyclopentasiloxane RR
cetyl palmitate VV
butyrospermum parkii extract VV
aluminum starch octenylsuccinate G
carbomer R
imperata cylindrica extract ?
xanthan gum VV
carrageenan VV
glucose VV
prunus persica kernel oil ?
hydrogenated vegetable oil VV
tocopheryl acetate VV
magnesium sulfate VV
hydrogenated castor oil VV
dimethicone crosspolymer ?
candelilla cera VV
cyclohexasiloxane ?
parfum ?
disodium edta R
tocopherol VV
phenoxyethanol G
benzyl alcohol G
potassium sorbate V
Grazie mille per l'aiuto.
Elena
Avatar utente
Elena77
 
Messaggi: 55
Iscritto il: lun mar 03, 2008 11:58 pm
Località: provincia di Bergamo

Re: swissform intensive crema corpo

Messaggioda blackgold » sab mag 17, 2008 12:43 am

Purtroppo non ti posso essere molto di aiuto, però mi ha fatto sorridere leggere l'INCI che tu hai scrupolosamente classificato con VV RR G , mi piacerebbe poter trovare sulle etichette dei prodotti al supermercato la stessa classificazione ;-) invece dobbiamo fidarci solo della nostra memoria.

Ad ogni modo, il mio istinto non mi farebbe mai comprare un prodotto con un INCI così complesso, con così tante sostanze. io escludo sempre quei prodotti creati con 20 , 30 sostanze al suo interno, ricordiamoci sempre che la pelle le assorbe e il nostro organismo le deve comunque smaltire.
Inoltre la presenza di cosi tanti addensanti mi fa pensare che il prodotto sia solamente un palliativo commerciale, ma quale funzione dovrebbe avere questa crema?

Non so se il mio parere ti interessi ma Io non comprerei questo prodotto.

Ciao
blackgold
 
Messaggi: 5
Iscritto il: sab mag 17, 2008 12:08 am

Re: swissform intensive crema corpo

Messaggioda Fabrizio Zago » sab mag 17, 2008 10:50 am

Cara Elena 77,
ti completo i giudizi delle sostanze che non hai trovato sul biodizionario:
prunus amygdalus dulcis oil = olio di mandorle, VV
dicaprylyl carbonate = estere leggerissimo, V
imperata cylindrica extract = estratto vegetale, VV
prunus persica kernel oil = idem, VV
dimethicone crosspolymer = silicone, RR
cyclohexasiloxane = silicone, RR
parfum = profumo sintetico G/R
Fabrizio Zago
 
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: swissform intensive crema corpo

Messaggioda Elena77 » sab mag 17, 2008 10:22 pm

Ringrazio di cuore tutti e due per il tempo dedicatomi,cercherò di convincere la mia amica a cambiare prodotto, anche se non è facile far capire agli altri che certi prodotti sono delle vere schifezze quando si presentano con questa pubblicità:

"Cosmesi ad altissima concentrazione di principi attivi naturali

La ... con la sua linea cosmetica ... si presenta con alcune famose ricette della tradizione Svizzera formulate dai nostri laboratori solo ed esclusivamente con principi attivi naturali.
Ricette di aromaterapia, cosmesi e fitocosmesi frutto di una lunga analisi e ricerca. ... si pone al top per qualità e all'avanguardia come proposte, la sua mission è quella di offrire al più esigente cliente italiano la massima qualità possibile in ogni prodotto da essa formulato.
Con la linea ... certificata AIAB vogliamo estendere la protezione anche all'ambiente che ci circonda con prodotti per la casa rispettosi dell'equilibrio di fiumi e mari."

Grazie di tutto
Elena
Avatar utente
Elena77
 
Messaggi: 55
Iscritto il: lun mar 03, 2008 11:58 pm
Località: provincia di Bergamo

Re: swissform intensive crema corpo

Messaggioda Fabrizio Zago » dom mag 18, 2008 12:41 am

esclusivamente con principi attivi naturali. ?????????????????????????????
Ma se è zeppa di siliconi?
Spero che non sia questa la linea certificata da ICEA. Altrimenti mi dimetto immediatamente.
Fabrizio Zago
 
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: swissform intensive crema corpo

Messaggioda alastor » dom mag 18, 2008 8:17 am

Fabrizio Zago ha scritto:esclusivamente con principi attivi naturali. ?????????????????????????????
Ma se è zeppa di siliconi?
Spero che non sia questa la linea certificata da ICEA. Altrimenti mi dimetto immediatamente.


giusto per discutere in questa uggiosa giornata in cui dovrebbe splendere un generoso e caldo sole sui belli, i siliconi non sono considerati principii attivi per cui la frase 'principi attivi naturali' sembra inopinabile se non, forse, grammaticalmente.
alastor
 
Messaggi: 658
Iscritto il: lun mag 12, 2008 11:31 am

Re: swissform intensive crema corpo

Messaggioda Fabrizio Zago » dom mag 18, 2008 6:30 pm

Ciao alastor,
giusto per continuare a discutere... mi vengono spontanee due domande:
- ma la definizione di "principio attivo" dove si trova scritta? Se non si trova scritta da nessuna parte allora significa che si tratta di una convenzione esattamente come la grammatica. Volgio dire che nel parlare comune con "principio attivo" si intendono quelle sostanze che "fanno bene". Se parliamo tra cosmetologi invece sono d'accordo con te.
- ma se non sono "attivi", in qualche modo, perché li mettono i siliconi?
Fabrizio Zago
 
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: swissform intensive crema corpo

Messaggioda alastor » dom mag 18, 2008 8:12 pm

Fabrizio Zago ha scritto:Ciao alastor,
giusto per continuare a discutere... mi vengono spontanee due domande:
- ma la definizione di "principio attivo" dove si trova scritta? Se non si trova scritta da nessuna parte allora significa che si tratta di una convenzione esattamente come la grammatica. Volgio dire che nel parlare comune con "principio attivo" si intendono quelle sostanze che "fanno bene". Se parliamo tra cosmetologi invece sono d'accordo con te.
- ma se non sono "attivi", in qualche modo, perché li mettono i siliconi?


fabrizio, questo discutere ci porta a considerazioni molto profonde per cui siediti comodamente, sistema gli occhiali sul naso e fa un respiro profondo.
Appunto, tu scrivi in questo forum e qui tutti, o la maggior parte, sanno che i siliconi non 'fanno bene' per cui direi che coloro (e sono forse la parte più informata dei consumatori) che leggono queste righe non li considera principi attivi; mentre il resto dei consumatori credo se ne freghi bellamente del concetto di silicone (o almeno si potrebbe affermare che avrebbe serie difficoltà a decifrarli in inci) per cui il marketing supinamente non li considererà parimenti principi attivi...:) Ci rimaniamo solo noi due che, da tecnici, non li consideriamo principi attivi. Per cui, concludendo, io continuo a pensare che i siliconi non siano considerati nè dai tecnici nè dai consumatori nè dagli etichettatori come principi attivi! Ci rimane da prendere in considerazione dio ma oggigiorno democraticamente non fa statistica. :lol:
alastor
 
Messaggi: 658
Iscritto il: lun mag 12, 2008 11:31 am

Re: swissform intensive crema corpo

Messaggioda Fabrizio Zago » lun mag 19, 2008 11:18 am

Ci rimaniamo solo noi due che, da tecnici, non li consideriamo principi attivi. Per cui, concludendo, io continuo a pensare che i siliconi non siano considerati nè dai tecnici nè dai consumatori nè dagli etichettatori come principi attivi! Ci rimane da prendere in considerazione dio ma oggigiorno democraticamente non fa statistica.
Concordo !!!
Fabrizio Zago
 
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: swissform intensive crema corpo

Messaggioda Elena77 » lun mag 19, 2008 11:10 pm

Riporto il testo legato al prodotto swissform intensive crema corpo che ho trovato sul loro sito internet:
Intensive 200 ml

Crema intensamente nutriente ed idratante, capace di ridare morbidezza e tono alla pelle secca, disidratata e sensibile. Utile dopo un lungo periodo di esposizione al sole, per ristabilire gli equilibri compromessi della pelle abbronzata. Per le pelli estremamente secche e aride, per combattere e prevenire le smagliature. Adatta per un massaggio appagante e sensoriale, la crema si fonde sulla pelle avvolgendo il corpo di sensazioni uniche.

Principi attivi: Olio di mandorle dolci, burro di karitè, complesso idratante (imperata cilindrica), lipomoist, burro di pesca, vitamina E.

Per quanto riguarda la certificazione AIAB si tratta della linea per la pulizia della casa.
Ciao
Elena
Avatar utente
Elena77
 
Messaggi: 55
Iscritto il: lun mar 03, 2008 11:58 pm
Località: provincia di Bergamo

Re: swissform intensive crema corpo

Messaggioda Fabrizio Zago » lun mag 19, 2008 11:36 pm

Per quanto riguarda la certificazione AIAB si tratta della linea per la pulizia della casa.
AHHHHH lo dicevo io che non stavo dormendo !
Confermo tutto il male possibile sulla crema di cui hai postato la composizione e poi parlare di "combattere e prevenire le smagliature" lo trovo sconsolante per non dire di peggio.
Fabrizio Zago
 
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: swissform intensive crema corpo

Messaggioda Elena77 » mar giu 03, 2008 11:21 pm

Mi permetto ancora di disturbare su questo argomento, per favore qualcuno puo' spiegarmi perchè i siliconi sono considerati "inaccetabili" RR. Grazie Elena
Avatar utente
Elena77
 
Messaggi: 55
Iscritto il: lun mar 03, 2008 11:58 pm
Località: provincia di Bergamo

Re: swissform intensive crema corpo

Messaggioda Jenny » mer giu 04, 2008 1:32 pm

Perchè non apportano nessun beneficio, tranne quello di "filmare" la pelle, cosa non sempre desiderabile;
perchè sono sostanze pericolose, da maneggiare e stoccare con estrema prudenza; alcuni siliconi volatili sono considerati tossici per inalazione;
perchè non sono assolutamente biodegradabili, e come tali rimangono nelle acque ed entrano nella catena alimentare degli organismi che le abitano.

Non credo di aver detto tutto il male possibile sui siliconi, di magagne ne nascondono sicuramente ancora qualcuna (non so nulla sul processo produttivo, ad esempio), però spero che ti basti questa misera spiegazione.
Se non ti basta, c'è sempre san Google :mrgreen:
Jenny
 
Messaggi: 791
Iscritto il: mar gen 31, 2006 10:20 pm
Località: provincia di Pesaro...


Torna a Nuovo BioDizionario: Cosmetico & Alimentare

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 8 ospiti