ingrediente sconosciuto PENTAEYTHRYTYL TETRAISOSTEARATE

Forum di supporto al nuovo Biodizionario.it
per approfondimenti sui giudizi espressi del BioDizionario sugli ingredienti Cosmetici e Alimentari

Moderatori: laura serpilli, Erica Congiu

ingrediente sconosciuto PENTAEYTHRYTYL TETRAISOSTEARATE

Messaggioda sonicale » sab ago 18, 2007 3:19 pm

Sto usando una crema con cui mi trovo abbastanza bene, gli ingredienti li ho trovati tutti sul biodizionario tranne quello che ho esposto nel titolo PENTAEYTHRYTYL TETRAISOSTEARATE che è all'inizio dell'inci per cui ci tengo particolarmente a sapere cosa sia!! L'altro componente nn trovato è a circa meta inci è il Sodium Hyaluronate che credo sia ACIDO IALURONICO, (è scritto sotto al nome della crema), se mi date un parere ne sarei felice..
Avatar utente
sonicale
 
Messaggi: 48
Iscritto il: dom lug 29, 2007 9:49 pm
Località: Belluno

Messaggioda sonicale » sab ago 18, 2007 3:23 pm

Accidenti! ho dimenticato una R!! PENTAERYTHRYTYL TETRAISOSTEARATE, scusate il disguido! E' una parola assolutamente terribile!! ciao aspetto qualche parere!!
Avatar utente
sonicale
 
Messaggi: 48
Iscritto il: dom lug 29, 2007 9:49 pm
Località: Belluno

Messaggioda Lola » dom ago 19, 2007 6:32 am

San Google mi ha aiutato anche sta volta :-)

Grasso sintetico (-ISO) quindi a pallino rosso. Usato specialmente nei fondotinta perchè tiene dispersi i pigmenti senza farli sedimentare, nei rossetti dà un aspetto lucido alle labbra; è usato anche nelle creme piuttosto solide, probabilmente come fattore di consistenza.
Lola
 
Messaggi: 2943
Iscritto il: mar ott 05, 2004 9:34 am
Località: Monfalcone

Messaggioda sonicale » sab ago 25, 2007 5:28 pm

Scusa il ritardo, ti ringrazio moltissimo per l'informazione, ciao ciao
Avatar utente
sonicale
 
Messaggi: 48
Iscritto il: dom lug 29, 2007 9:49 pm
Località: Belluno

Messaggioda artemis » lun ago 27, 2007 5:41 pm

Piccola correzione solo formale (scusate, deformazione professionale!): il prefisso 'iso-' non significa di per sè 'sintetico' ma soltanto che la catena di atomi di carbonio è ramificata anzichè lineare, questo vale sia per molecole naturali che per quelle di sintesi.
Adesso, nello specifico caso del nostro 'pentaerythrityl tetraisostearato', sarà sicuramente sintetico, come dice Lola.

(Per Lola: quando parli di iso=sintetico ti riferisci solo all'isostearato? oppure vuoi dire che tutti gli inci dei cosmetici in cui compare 'iso' sono di sintesi? Mi sembra strano... ma possibile, data la difficoltà di reperire acidi grassi a catena ramificata. Spiegami se puoi. Temo che le mie conoscenze di chimica, pur essendo approfondite, siano nulla in confronto alla tua esperienza in campo cosmetico!)
Avatar utente
artemis
 
Messaggi: 146
Iscritto il: mer mag 23, 2007 11:38 am
Località: Brianza

Messaggioda sonicale » gio set 06, 2007 4:15 pm

Ciao sono di nuovo qui per un sospeso su questo topic: mi date un parere anche sul sodium Hyaluronate? Sarebbe equivalente al cosidetto acido ialuronico?
Ciao e grazie per le eventuali riposte!!
Avatar utente
sonicale
 
Messaggi: 48
Iscritto il: dom lug 29, 2007 9:49 pm
Località: Belluno

Messaggioda Fabrizio Zago » gio set 06, 2007 7:33 pm

Cara sonicale,
"mi date un parere anche sul sodium Hyaluronate? Sarebbe equivalente al cosidetto acido ialuronico?"
No! E' il suo sale cioè l'acido jaluronic è un acido mentre il sodio jaluronato è appunto il suo sale sodico.
Questo non cambia minimamente il giudizio e cioè che la fonte principale dell'acido jaluronico o del suo derivato è animale e questo non ci piace per niente. Ne esiste anche da biotecnologia che non è il massimo ma certamente più accettabile che la derivazione animale.
Fabrizio Zago
 
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto


Torna a Nuovo BioDizionario: Cosmetico & Alimentare

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Yahoo [Bot] e 16 ospiti