Emicrania...rimedi naturali?

Forum informativo sulla corretta alimentazione vegetale (alimentazione fisiologica umana).

Moderatori: laura serpilli, Erica Congiu, Vasco Merciadri, lorenzo ferrante, Maurizio Falasconi

Emicrania...rimedi naturali?

Messaggioda bothsidesofthecoin » lun lug 16, 2018 3:55 pm

Gentilissimi tutti, ho un grosso problema: soffro di emicranie spaventose, nella parte superiore della testa.
Prima che me lo chiediate tutti: sono vegan da quasi 10 anni, mangio quasi esclusivamente cereali integrali in chicco, poca pasta integrale, lieviti praticamente nulla, pochissima soia, niente pane, dolci nulla, a volte un pò di frutta secca e semi, frutta e verdura fresca un sacco.
Soffro di sinusite allergica da molti anni, cosa che si è cronicizzata e peggiorata da quando mi sono trasferita in campagna, dove è pieno dovunque di tutte le piante a cui sono allergica. Ho inoltre un problema mandibolare (che dovrei risolvere con una operazione abbastanza invasiva, e proprio per questo vorrei evitare). Per questi motivi ho terribili mal di testa, dolori facciali e mal di denti-mandibola-collo.
Sono mesi che mi metto intorno alle tempie delle gocce di olii essenziali (teatree, patchouli, eucalipto, menta, lavanda), ma funziona per venti minuti scarsi poi il mal di testa ritorna. PEr il mal di denti a volte mastico zenzero fresco, o delle gomme da masticare alla menta senza zucchero. Ma sempre poco giiovamento.
Posso chiedervi qualche consiglio, da realizzare in casa, per alleviare il mio problema? SO che non siete medici, e che nessuno conosce i miei problemi di salute, ma magari avete qualche conoscenza che io ancora non ho?
Grazie mille.
bothsidesofthecoin
 
Messaggi: 9
Iscritto il: dom giu 17, 2018 9:41 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Emicrania...rimedi naturali?

Messaggioda Erica Congiu » lun lug 23, 2018 5:12 pm

Posso dirti per mia conoscenza che un rimedio "naturale" ormai scientificamente validato per la cura dell'emicrania è una dieta chetogenica. Prima che mi insulti o che pensi che sono pazza, sì, si può fare anche in versione vegana :D Tutte le diete chetogeniche e in particolar modo quelle vegane devono essere prescritte da un professionista. In italia siamo veramente in pochi ad essere specializzati in questa variante. Ovviamente non voglio proporti niente, nè convincerti, ma non potevo nemmeno tenerti all'oscuro di questa realtà che per molti ha salvato la vita. So bene quanto possa essere invalidante (non)vivere con questo problema. Dai un'occhiata in rete alle testimonianze, poi se vorrai, potrai sempre tornare qua e chiedermi qualche info in più.
Avatar utente
Erica Congiu
 
Messaggi: 571
Iscritto il: sab dic 05, 2015 1:50 pm
Controllo antispam: diciotto


Torna a Alimentazione vegetale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite