Erboristi a rischio ??

Forum informativo sulla corretta alimentazione vegetale (alimentazione fisiologica umana).

Moderatori: laura serpilli, Erica Congiu, Vasco Merciadri, lorenzo ferrante, Maurizio Falasconi

Erboristi a rischio ??

Messaggioda c.m. » dom feb 25, 2018 3:29 pm

c.m.
 
Messaggi: 347
Iscritto il: ven ott 08, 2004 9:35 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Erboristi a rischio ??

Messaggioda Erica Congiu » lun feb 26, 2018 11:29 am

Sono senza parole. Ho lavorato per anni in erboristeria e ho preso un diploma come naturopata ed è incredibile la mole di informazioni e competenze che sono richieste a un erborista per fare bene il proprio lavoro. Le piante sono un un universo meraviglioso e vanno conosciute bene per essere utilizzate al meglio. Una delle cose che mi affascina di più della fitoterapia è l'uso dei gemmoderivati e ho potuto constatare in prima persona quanto l'utilizzo di un prodotto di buona quantità sia importante se si vogliono curare determinate problematiche. Si tratta di procedure antiche, ricette che si tramandano di padre in figlio, pratiche che se non vengono svolte a regola d'arte possono dare un prodotto non solo inutile, ma anche dannoso se si estraggono i componenti sbagliati della pianta.
Invece di incentivare chi si specializza in questi settori così delicati e che possono realmente dare un contributo alla salute della persona, li si declassa alla stregua di chi si coltiva l'insalata nel proprio orto. Percarità, non che la comune agricoltura sia una pratica alla portata di tutti. Ma stiamo parlando di tutto un altro livello di competenze.
Veramente, sono molto amareggiata. Grazie comunque per aver postato l'articolo, è sempre bello comunque confrontarsi su questi temi.
Avatar utente
Erica Congiu
 
Messaggi: 376
Iscritto il: sab dic 05, 2015 1:50 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Erboristi a rischio ??

Messaggioda c.m. » lun feb 26, 2018 12:10 pm

speravo fosse una bufala .. ( speriamo non passi , cmq , io mi curo solo con i prodotti fitoterapici . :(
c.m.
 
Messaggi: 347
Iscritto il: ven ott 08, 2004 9:35 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Erboristi a rischio ??

Messaggioda c.m. » gio mar 08, 2018 9:14 pm

sono andata oggi dal naturopata , mi ha detto che per i consumatori , gli utenti , non cambia nulla ; ormai i prodotti erboristici , gli integratori si trovano nelle farmacie e nelle parafarmacie , anche nei supermercati .

certo - penso - le erboristerie sono meno agevolate delle farmacie , dove molti prodotti erboristici si possono scaricare dalla dichiarazione redditi ; quindi alla gente conviene comprare in farmacia .

La cosa positiva è che il modo di curarsi è cambiato rispetto a qualche decennio fa ed è un bene che le farmacie abbiano fatto la trasformazione ; prima si compravano lì solo pillole e farmaci pieni di veleni chimici .
c.m.
 
Messaggi: 347
Iscritto il: ven ott 08, 2004 9:35 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Erboristi a rischio ??

Messaggioda Akira » mer giu 06, 2018 10:46 am

Ma le erboristerie quindi spariranno?
Akira
 
Messaggi: 1521
Iscritto il: dom lug 30, 2006 6:44 am

Re: Erboristi a rischio ??

Messaggioda Erica Congiu » ven giu 08, 2018 3:04 pm

No, non spariranno, ma potranno essere gestite da persone incompetenti e venderanno prodotti formulati probabilmente da persone incompetenti :cry:
Avatar utente
Erica Congiu
 
Messaggi: 376
Iscritto il: sab dic 05, 2015 1:50 pm
Controllo antispam: diciotto


Torna a Alimentazione vegetale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite