Integratori contro lo stress

Forum informativo sulla corretta alimentazione vegetale (alimentazione fisiologica umana).

Moderatori: laura serpilli, Erica Congiu, Vasco Merciadri, lorenzo ferrante, Maurizio Falasconi

Integratori contro lo stress

Messaggioda Marianna774 » gio ago 31, 2017 1:16 pm

Buongiorno
Volevo chiedere pareri sulla composizione di questo integratore... sono sempre molto restia a prendere integratori, non so perchè ma ho paura...
Purtroppo stress e ansia mi causani molti problemi a livello intestinale, Ovviamente sto indagando anche tramite esami e intolleranze ma so che devo lavorare molto sulle emozioni

Vi ringrazio in anticipo

STRESS KILLER
INGREDIENTI

Agente di carica: calcio fosfato, cellulosa microcristallina, carbossimetilcellulosa sodica; L-tirosina, estratto secco di rodiola (Rhodiola rosea L., radice), fosfatidilserina, estratto secco di magnolia (Magnolia officinalis Rehder, corteccia), L-teanina, estratto secco di Schisandra sinensis Bail. frutto, estratto secco di Cordyceps sinensis (Berk.), Sacc. micelio, estratto secco di Panax ginseng C.A., Meyer radice, estratto secco di fieno greco (Trigonella foenum-graecum L. semi), antiagglomeranti: magnesio stearato vegetale, biossido di silicio, acido stearico.
Marianna774
 
Messaggi: 1
Iscritto il: gio ago 31, 2017 1:04 pm
Controllo antispam: Diciotto

Re: Integratori contro lo stress

Messaggioda Erica Congiu » ven set 01, 2017 7:38 pm

Con gli integratori il problema è sempre capire la concentrazione degli ingredienti, perchè per quanto possa avere degli ingredienti meravigliosi, se questi non sono rappresentati in quantità sufficiente, difficilmente l'effetto sarà tangibile.
La cosa che mi fa pensare è che siano veramente tanti tanti ingredienti...percarità...tutti con effetti ben conosciuti nel contrastare lo stress...ma per mettere tante cose in un'unica capsula, per forza di cose devi diminuire le dosi. Preferisco gli estratti secchi monoplanta sinceramente, anche perchè così ti risparmi i filler e gli eccipienti che in questo prodotto sono veramente tanti!

Il primo ingrediente attivo è l'L-Tirosina che è un amminoacido precursore della serotonina, la molecola del buonumore e della tranquillità (concilia anche il sonno quindi potrebbe intorpidirti un po' se lo prendi durante il giorno)
Il secondo è la rhodiola che è una pianta molto efficace nel contrastare lo stress e favorire il buonumore. La uso spesso anch'io da sola o in combinazione con la Griffonia, che è un altra pianta che ha un effetto simile, ma per "sentirne" l'effetto devo usare dei dosaggi piuttosto alti (non supero cmq i dosaggi raccomandati dalla casa produttrice).
Poi ci sono i famosi "funghi cinesi" come il cordyceps, che sembrano risolvere tutti i problemi del mondo ed effettivamente nell'ambito dei prodotti antistress funzionano molto bene anche perche, anche loro, migliorano il riposo, garantendo migliori performance durante il giorno.
Infine c'è il ginseng, che è un energizzante e sinceramente per uno stato ansioso che tende a scaricare sull'intestino non lo vedo bene per niente. Ma è in fondo all'INCI, quindi non dovrebbe essere in quantità tale da poterti dare fastidio

Insomma, le cose che dovrebbero funzionare ci sono, ma ti faccio presente che le ditte serie mettono sempre le titolazioni di ogni ingrediente, ovvero la quantità effettiva di principio attivo. Se in questo prodotto non sono indicate in etichetta è abbastanza probabile che le quantità siano scarse e il prodotto inefficace.

Faccio presente che magnesio stearato, acido stearico e L-tirosina, se non diversamente dichiarato potrebbero essere di origine animale
Avatar utente
Erica Congiu
 
Messaggi: 423
Iscritto il: sab dic 05, 2015 1:50 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Integratori contro lo stress

Messaggioda Erica Congiu » sab set 09, 2017 11:24 am

Dolcevita101, mi dissocio completamente dal tuo consiglio di assumere antidepressivi, come tutti i farmaci hanno effetti collaterali, anche gravi, primo tra tutti lo stato di "dipendenza" che vanno a creare. In generale non andrebbero mai consigliati farmaci su un forum, sono questioni che devono rimanere confinate nello studio del proprio medico.
Il mio parere è di provare sempre a risolvere queste situazioni affidandosi a cure naturali, confinando l'alternativa farmacologica solo ai casi più gravi. Ovviamente rimuovo immediatamente il tuo suggerimento sul come reperire i farmaci senza ricetta medica, spero ti renda conto di quanto possa essere grave una cosa di questo tipo.
Avatar utente
Erica Congiu
 
Messaggi: 423
Iscritto il: sab dic 05, 2015 1:50 pm
Controllo antispam: diciotto


Torna a Alimentazione vegetale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite