Arriva a Milano la mostra fotografica "Senzatomica"

Forum dedicato a tutte le forme d'Arte

Moderatore: lux

Arriva a Milano la mostra fotografica "Senzatomica"

Messaggioda GUNA Spa » mar mar 05, 2013 3:53 pm

Il sogno di un mondo senza bomba atomica può realizzarsi solo grazie all’impegno collettivo e all’azione quotidiana e concreta delle persone comuni, in grado di imprimere un’irrefrenabile forza di pace per disinnescare l’incubo atomico. In un mondo in cui vengono spesi 1464 miliardi di dollari all’anno per le spese militari, la consapevolezza dell’importanza del disarmo nucleare assume ulteriore valore se si pensa che con solo il 4% di questo denaro potrebbero essere risolti molti dei più grandi problemi del pianeta: 19 miliardi eliminerebbero la fame e la malnutrizione, 12 miliardi garantirebbero la scolarizzazione ad ogni bambino del globo e, infine, 23 miliardi potrebbero fermare la diffusione di AIDS e malaria.

È questo il pensiero del comitato promotore di Senzatomica, la mostra itinerante dedicata al tema del disarmo che si propone di far riflettere sulla realtà delle armi nucleari creando al tempo stesso un movimento d’opinione rivolto a tutti, con un’attenzione particolare ai giovani studenti, veri promotori del futuro cambiamento. L’iniziativa, in programma a Milano dal 8 al 29 marzo, nella prestigiosa sede espositiva Rotonda della Besana, sostenuta tra gli altri enti dal Comune di Milano, avrà come sponsor GUNA, leader in Italia nel settore della produzione e distribuzione di farmaci di origine biologico-naturale, da sempre impegnata in progetti di responsabilità sociale volti al benessere delle collettività e alla salute della popolazione.

La mostra, strutturata in 42 pannelli nel percorso principale e da 11 pannelli nel percorso dedicato ai bambini, suddivisi in quattro sezioni tematiche con filmati inediti sulla storia delle armi nucleari e testimonianze dei sopravvissuti dei bombardamenti di Hiroshima e Nagasaki, punta a informare i cittadini sui paradossi del paradigma della “sicurezza” fondata sulla deterrenza delle armi nucleari, con l’obiettivo di sviluppare un movimento di diplomazia parallela promossa da comuni cittadini che rivendichi pacificamente il diritto a un mondo libero da questi strumenti di distruzione totale.

Senzatomica è parte di un’iniziativa internazione più ampia, lanciata tra gli altri dal network “Ican”, del quale il Segretario Generale delle Nazioni Unite Ban Ki Moon ha detto: “I salute ICAN for working with such commitment and creativity in pursuit of a nuclear-weapon-free world”. La mostra è stata esposta in oltre cento capitali del mondo, e nelle precedenti tappe italiane di Firenze (marzo 2011) e Pesaro (febbraio 2012) è stata visitata da oltre 35mila persone, ricevendo la Medaglia di rappresentanza dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.

In una società ricca di sfide come quella attuale – ha commentato Alessandro Pizzoccaro, Presidente del CdA di GUNA S.p.a., - iniziative come “Senzatomica” sono fondamentali per ribadire l’importanza dell’impegno della società civile per costruire un mondo migliore, nel quale il benessere della collettività diventi l’obiettivo primario, perché prendendoci cura dell’ambiente che ci circonda ci prendiamo cura di noi stessi che lo abitiamo. Il sostegno di GUNA a questa mostra rappresenta un esempio concreto di come la nostra azienda – impegnata nella produzione di farmaci utili a diffondere una medicina efficace e senza effetti collaterali - desideri impegnare le proprie risorse anche in attività socialmente responsabili”.

Per ulteriori informazioni: http://www.senzatomica.it/
GUNA Spa
 
Messaggi: 36
Iscritto il: ven giu 19, 2009 10:19 am
Controllo antispam: cinque

Torna a Arte in libertà

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite