Fallimento Biohaus Udine Prime srl

Forum dedicato alle tecniche di costruzione con materiali naturali.

Moderatori: laura serpilli, michele ricci

Fallimento Biohaus Udine Prime srl

Messaggioda CarloM » mer set 19, 2018 11:02 am

Buongiorno a tutti,
sono nuovo del forum ma lo leggo con interesse da tempo.
Sono della provincia di Udine e ho intenzione di farmi casa. Ho contattato da poco anche Biohaus di Tavagnacco e mi ha fatto una ottima impressione.
Nei giorni scorsi, navigando per altre cose nel web sono capitato sul portale dei fallimenti di Udine e ho notato la liquidazione di una certa Prime srl, con sede a Manzano.
Data la mia curiosità ho notato che la PI della prime srl è la stessa della Biohaus di Tavagnacco!!!!!! leggendo poi l'estratto della dichiarazione di fallimento vedo che il liquidatore è lo stesso direttore (credo sia direttore in quanto è in tutte le foto Biohaus) della Biohaus!
C'è qualcosa che non quadra, qualcuno sa qualcosa? Biohaus è in fallimento?????

Grazie
Mandi
Carlo
CarloM
 
Messaggi: 4
Iscritto il: mer set 19, 2018 10:49 am
Controllo antispam: diciotto

Re: Fallimento Biohaus Udine Prime srl

Messaggioda tmx64 » mer set 19, 2018 11:43 am

Ciao Carlo.
Premetto con non conosco direttamente la BioHaus.

Guardando il loro sito vedo che la società di riferimento è la Abiteco System srl, con partita iva diversa dalla Prime srl.
Però sotto la partita iva della Priime srl salterebbe fuori, oltre la Biohaus, anche la Logikhaus, sempre allo stesso indirizzo della BioHaus (via Marconi 81/A).
La Logikhaus dovrebbe essere della Avant Costruzioni srl, sempre in via Marconi.

...direi un bel guazzabuglio....mah....


ciao
thomas
Avatar utente
tmx64
 
Messaggi: 2235
Iscritto il: gio lug 02, 2009 3:25 pm
Località: Milano
Controllo antispam: diciotto

Re: Fallimento Biohaus Udine Prime srl

Messaggioda hm52 » mer set 19, 2018 4:17 pm

leggendo il post voglio condividere una mia analisi che non centra nulla con biohaus che compra il telaio dalla LUMAR-Slovenia mentre l'X-LAm è Dolomiti... almeno così è riportato sulla loro certificazione SALE...

allora... ultimamente perdo lavori con ditte che escono a prezzi troppo aggressivi ossia sotto i miei costi di impresa... sono andato a fondo della cosa e ho analizzato i bilanci dei competitori che lavorano sottocosto e ho capito il sistema:
si fanno due società, una che tiene in carico il marketing il marchio e tutta la parte commerciale, alla seconda ditta si mette in carico la parte di mezzi ed esecuzione dei lavori
la prima compra dalla seconda e a volte non la paga facendo fallire di tanto in tanto la seconda... prima del fallimento si girano i mezzi sulla prima (la commerciale) per poi rimetterli in carico nella seconda nuova ditta (l'esecutrice dei lavori) che acquistando dalla prima i mezzi e pagandoli ovviamente di più ridà ossigeno alla prima ma mette già un piede nella fossa... così facendo si esce sul mercato sottocosto e formalmente sul mercato non si perde la faccia e i contratti vengono portati a termine ma si mettono in ginocchio i fornitori che ovviamente sono cambiati di volta in volta

Non mi sto permettendo di dire che quanto sopra scritto corrisponde al caso biohaus, anzi certamente non è così, ma state attenti comunque, leggete bene i contratti perché il gioco di cui sopra porta inevitabilmente ad un abbassamento della qualità causato dal turnover dei fornitori
Avatar utente
hm52
 
Messaggi: 802
Iscritto il: gio feb 11, 2010 7:37 pm
Località: Bassano del Grappa
Controllo antispam: cinque

Re: Fallimento Biohaus Udine Prime srl

Messaggioda Paolo Boni » mer set 19, 2018 5:48 pm

Fino a che in italia si può giocare con i fallimenti sulla pelle degli onesti non si andrà da nessuna parte.
Che schifo
Paolo Boni
 
Messaggi: 3412
Iscritto il: gio ott 29, 2009 6:15 pm
Località: Carpenedolo (BS)
Controllo antispam: diciotto

Re: Fallimento Biohaus Udine Prime srl

Messaggioda Nicola0768 » gio set 20, 2018 2:11 pm

Mah ...

"prima del fallimento si girano i mezzi sulla prima (la commerciale) per poi rimetterli in carico nella seconda nuova ditta "
La revocatoria l'hanno inventata per evitare questo ...

A me pare di aver capito che è più percorribile lo schema delle scatole per non versare l'IVA
Crei un SRL ad hoc, capitale sociale da 1 millino anche , la intesti ad uno chiunque, e dopo un paio di anni la fai fallire e l'IVA che avresti dovuto versare... puff !

A prescindere che ti becchino o meno , se non ci sono soldi nella SRL fallita, non ci sono tracce di prestanome, per l'agenzia delle entrate sono kzz dimostrare il titolare effettivo.
Ed infatti secondo me, tendono a fallire più spesso le commerciali. Più facile da svuotare. Le persone che si riciclano si presentano sempre con "marchi" e nomi commerciali differenti
Ma non sono un esperto e la realtà come sempre è 100 volte + complessa ...
Nicola0768
 
Messaggi: 48
Iscritto il: mar lug 12, 2016 1:56 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Fallimento Biohaus Udine Prime srl

Messaggioda tmx64 » ven set 21, 2018 9:44 am

mmmmmhhhhhh...vedo che ci sono degli esperti della cosa!!! :D

Paolo Boni ha scritto:Fino a che in italia si può giocare con i fallimenti sulla pelle degli onesti non si andrà da nessuna parte.
Che schifo

Non credo che dalle altre parti sia molto meglio.
Proprio in questi giorni ho visto vari servizi sul decennale dell'inizio della crisi del 2008.
Si è parlato nello specifico del crac della banca Lehman Brothers, l'inizio della valanga di m. che ha travolto tutto.
Nessuno di tutti gli alti dirigenti ha mai fatto un solo giorno di galera. Nessun condannato...
Secondo la legge americana tutti innocenti.


ciao
thoams
Avatar utente
tmx64
 
Messaggi: 2235
Iscritto il: gio lug 02, 2009 3:25 pm
Località: Milano
Controllo antispam: diciotto

Re: Fallimento Biohaus Udine Prime srl

Messaggioda CarloM » lun set 24, 2018 8:04 am

Buongiorno,
sempre spinto dalla curiosità, in questi giorni ho fatto qualche indagine, sono riuscito addirittura a parlare con qualcuno che qui a Udine lavorava in Biohaus.
All'inizio del 2018 hanno messo a casa diverse persone e dopo che il loro responsabile commerciale se n'è andato (alla fine del 2017) pare che le vendite si siano azzerate.
Diversi artigiani non sono stati pagati, così come i dipendenti che si sono rivolti ai sindacati per ottenere gli stipendi arretrati e TFR.
Pare quindi che la direzione abbia fatto la furbata di cambiare nome e sede all'azienda trasformandola da Biohaus a Prime e da Tavagnacco a Manzano, svuotandola per non pagare più dipendenti, commerciali e artigiani.
Mi chiedo con che coraggio possano ancora sbandierare il nome Biohaus!
Non sono un esperto di legge ma mi meraviglio che siano consentite operazioni come queste!

mandi
Carlo
CarloM
 
Messaggi: 4
Iscritto il: mer set 19, 2018 10:49 am
Controllo antispam: diciotto

Re: Fallimento Biohaus Udine Prime srl

Messaggioda CarloM » lun ott 01, 2018 10:38 am

tmx64 ha scritto:Ciao Carlo.
Premetto con non conosco direttamente la BioHaus.

Guardando il loro sito vedo che la società di riferimento è la Abiteco System srl, con partita iva diversa dalla Prime srl.
Però sotto la partita iva della Priime srl salterebbe fuori, oltre la Biohaus, anche la Logikhaus, sempre allo stesso indirizzo della BioHaus (via Marconi 81/A).
La Logikhaus dovrebbe essere della Avant Costruzioni srl, sempre in via Marconi.

...direi un bel guazzabuglio....mah....


ciao
thomas


ciao thomas,
giusto per confermare quello che dicevi tu, da pochi giorni, sul sito Biohaus è cambiata il riferimento aziendale:
Abiteco System S.r.l. - Via Marconi, 81/a - 33010 Tavagnacco (UD) - REA UD-245955 - abitecosystem@pecfvg.it | P.iva 02243710304

Quindi stessa faccia, stesso indirizzo, diversa la partita iva. i creditori saranno contenti!
che schifezza
Carlo
CarloM
 
Messaggi: 4
Iscritto il: mer set 19, 2018 10:49 am
Controllo antispam: diciotto

Re: Fallimento Biohaus Udine Prime srl

Messaggioda tmx64 » mar ott 02, 2018 9:10 am

Ciao Carlo.
"Biohaus" mi sembra sia solo un nome commerciale (un marchio), non una società.
Un nome commerciale lo puoi tranquillamente tenere in vita e passarlo o venderlo ad altre società.

Faccio l'esempio, magari non completamente calzante, della Nutella.
La società è la Ferrero spa. Non la Nutella srl o spa. Se dovesse fallire la Ferrero, il marchio Nutella può tranquillamente essere ceduto e continuare ad esistere.
Stesso discorso (da quel che ne so) per quasi tutti i punti vendita Mc Donald's in Italia. Basta controllare lo scontrino. Non troverai mai "Mc Donalds spa" ma sempre "Ciccioformaggio srl" oppure "Pangasio srl".

Si potrebbe ipotizzare che abbiano passato il marchio "Biohaus" dalla Prime srl alla Abiteco System srl.
Non conosco però la loro storia. Sono mie ipotesi. Pronto ad essere smentito.

ciao
thomas
Avatar utente
tmx64
 
Messaggi: 2235
Iscritto il: gio lug 02, 2009 3:25 pm
Località: Milano
Controllo antispam: diciotto

Re: Fallimento Biohaus Udine Prime srl

Messaggioda MarcoRina » gio ott 04, 2018 8:07 am

CarloM ha scritto:
tmx64 ha scritto:Ciao Carlo.
Premetto con non conosco direttamente la BioHaus.

Guardando il loro sito vedo che la società di riferimento è la Abiteco System srl, con partita iva diversa dalla Prime srl.
Però sotto la partita iva della Priime srl salterebbe fuori, oltre la Biohaus, anche la Logikhaus, sempre allo stesso indirizzo della BioHaus (via Marconi 81/A).
La Logikhaus dovrebbe essere della Avant Costruzioni srl, sempre in via Marconi.

...direi un bel guazzabuglio....mah....


ciao
thomas


ciao thomas,
giusto per confermare quello che dicevi tu, da pochi giorni, sul sito Biohaus è cambiata il riferimento aziendale:
Abiteco System S.r.l. - Via Marconi, 81/a - 33010 Tavagnacco (UD) - REA UD-245955 - abitecosystem@pecfvg.it | P.iva 02243710304

Quindi stessa faccia, stesso indirizzo, diversa la partita iva. i creditori saranno contenti!
che schifezza
Carlo


Posso dare il mio contributo alla discussione.
Ho lavorato per la Biohaus nel 2017, ho quindi controllato la P.Iva presente sul nostro contratto 02637990306.
Ora questa P.Iva è della Prime srl ed il titolare è sempre lo stesso.

Bello il giochino di non pagare i collaboratori (me compreso) e poi cambiare nome per fallire,

State alla larga se potete
MarcoRina
 
Messaggi: 1
Iscritto il: gio ott 04, 2018 8:01 am
Controllo antispam: diciotto

Re: Fallimento Biohaus Udine Prime srl

Messaggioda CarloM » lun ott 08, 2018 12:12 pm

Buongiorno,
a quanto pare però Biohaus esiste ancora, e rispondono pure al telefono!
Quindi il nome commerciale è stato mantenuto mentre è stata variata l'SRL che lo controlla?

Mi auguro che dietro non ci siano le stesse persone perché allora sarebbe una truffa vera e propria; in più se ci sono clienti che hanno versato anticipi e/o collaboratori che devono percepire stipendi e provvigioni dalla vecchia Biohaus (ora Prime srl) sarebbe davvero una bastardata.
e come si dice a Udine e dintorni... Il prin pecjàt al prepara il secont (il primo peccato prepara il secondo)

mandi
CarloM
 
Messaggi: 4
Iscritto il: mer set 19, 2018 10:49 am
Controllo antispam: diciotto


Torna a Bioedilizia - Bioarchitettura

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 3 ospiti