Parete ventilata?

Forum dedicato alle tecniche di costruzione con materiali naturali.

Moderatori: laura serpilli, michele ricci

Parete ventilata?

Messaggioda max973 » sab mag 26, 2018 12:06 pm

Ciao a tutti,
sulla base delle vostre esperienze, quali svantaggi o problemi si incontrano se non si sceglie una parete ventilata?
Grazie
Max
max973
 
Messaggi: 4
Iscritto il: mer apr 13, 2016 9:25 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Parete ventilata?

Messaggioda Paolo Boni » sab mag 26, 2018 1:16 pm

Il 90%delle pareti ventilate non funzionano per errata progettualità.
Se non ventilano diventano inutilmente costose.
Nel caso funzionassero sono gran cosa.
Paolo
Paolo Boni
 
Messaggi: 3429
Iscritto il: gio ott 29, 2009 6:15 pm
Località: Carpenedolo (BS)
Controllo antispam: diciotto

Re: Parete ventilata?

Messaggioda max973 » sab mag 26, 2018 2:26 pm

Grazie Paolo per il suggerimento, ma vorrei capire,nel caso in cui non fossero utilizzate optando per pareti "standard", se possono esserci problemi.
Non mi sono chiari pro e contro.
ciao
Max
max973
 
Messaggi: 4
Iscritto il: mer apr 13, 2016 9:25 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Parete ventilata?

Messaggioda Paolo Boni » lun mag 28, 2018 8:18 am

max973 ha scritto:Grazie Paolo per il suggerimento, ma vorrei capire,nel caso in cui non fossero utilizzate optando per pareti "standard", se possono esserci problemi.
Non mi sono chiari pro e contro.
ciao
Max

Le pareti ventilate possono essere importanti in due tipi di situazioni:
-Surriscaldamenti di facciate dovute a climi caldi o molto soleggiati
- situazioni di protezione della sottostante struttura da agenti atmosferici o situazioni particolarmente dannose e quindi con facciate ventilate a protezione

Una normale parete non ventilata può sopperire in tutto e per tutto alle funzioni della parete ventilata.
Non vi sono contro al non eseguire la parete ventilata, devi solo capire per quale motivo sarebbe stata utile la parete Ventilata.
Se era per il primo caso di abbassare il surriscaldamento basta trovare la composizione corretta del pacchetto costruttivo.
Se per la protezione della parte sottostante anche qui potresti ovviare con finiture superficiali ben eseguite e di protezione.

Morale non c'è nessun problema a non farla.
Paolo
Paolo Boni
 
Messaggi: 3429
Iscritto il: gio ott 29, 2009 6:15 pm
Località: Carpenedolo (BS)
Controllo antispam: diciotto

Re: Parete ventilata?

Messaggioda tmx64 » lun mag 28, 2018 10:17 am

Ciao Max
max973 ha scritto:.. quali svantaggi o problemi si incontrano se non si sceglie una parete ventilata?

Diciamo forse che il vero svantaggio di una parete ventilata, per chi edifica al nord, sta nel rapporto benefici / costo.
In altre parole, non ha senso farsi una parete ventilata se si abita in zone fredde o temperate (non calde).

A meno che tu non voglia una finitura esterna in doghe di legno. Allora, in questo caso, è consigliata una ventilazione alle spalle delle doghe.
Oppure vuoi una finitura esterne non traspirante (un klinker, dei pannelli tipo Trespa,..) ma mantenere una traspirabilità della parete stessa.


ciao
thomas
Avatar utente
tmx64
 
Messaggi: 2259
Iscritto il: gio lug 02, 2009 3:25 pm
Località: Milano
Controllo antispam: diciotto

Re: Parete ventilata?

Messaggioda hm52 » lun mag 28, 2018 2:10 pm

Dipende dalla destinazione d'uso e dal sistema
In ambito residenziale i vantaggi delle pareti ventilate in rapporto ai costi benefici sono piuttosto esigui ma comunque apprezzabili in presenza di facciate con una orditura di vuoti e pieni piuttosto regolare
In ambito grandi strutture (sopra i 2/3000 mc) soluzioni di pareti ventilate possono incidere in maniera rilevante nelle prestazioni degli edifici

In entrambi i casi le ventilate aumentano in modo consistente le prestazioni acustiche della componente opaca
Quindi in zone dove bisogna estremizzare l'abbattimento acustico per motivi di piani rumore difficili da soddisfare le pareti ventilate possono fare la differenza

In ambito direzionale e commerciale dove l'economia di un manufatto è calcolato nel suo intero ciclo di vita le pareti ventilate a moduli o a superfici continue permettono di abbattere in maniera consistente i costi di manutenzione e sono quindi spesso adottate a fronte di un investimento maggiore iniziale che si ripaga nel tempo

Esistono sul mercato soluzioni comunque interessanti per l'ambito residenziale come i sistemi ad involucro chiuso in cui è possibile intervenire per chiudere la ventilazione in base alla stagione... i pannelli ventilati della calce del brenta sono un ottimo prodotto da questo punto di vista: http://www.duoconcept.it/rivestimento.htm

Sempre in ambito residenziale le pareti ventilate con sistema a camera sempre aperta è bene che continuino dalla parete fino allo sfogo il colmo delle coperture ventilate,,, solo in questo modo diventano efficienti per calmierare il carico estivo

Come prestazioni, le migliori pareti ventilate sono quelle del tipo a doppia camera con valvola di chiusura (vedi schema allegato).
In allegato un edificio che abbiamo realizzato a valdobiadene; X-lam con cappotto in fibra e ventilata in hpl

Schermata 2018-05-28 alle 15.03.15.png
Schermata 2018-05-28 alle 15.03.15.png (135.79 KiB) Osservato 1368 volte


Schermata 2018-05-28 alle 15.09.46.jpg
Schermata 2018-05-28 alle 15.09.46.jpg (80.99 KiB) Osservato 1367 volte



Svantaggi principali: nidificazioni soprattutto di insetti volanti come le vespe
Avatar utente
hm52
 
Messaggi: 801
Iscritto il: gio feb 11, 2010 7:37 pm
Località: Bassano del Grappa
Controllo antispam: cinque

Re: Parete ventilata?

Messaggioda Alex Merotto » lun mag 28, 2018 3:29 pm

Ma che bella abitazione Pietro! Complimenti, chi era il professionista che se ne è occupato? :D :lol:

Ciao

A.
Alex Merotto
 
Messaggi: 88
Iscritto il: lun mag 01, 2017 9:30 am
Controllo antispam: diciotto

Re: Parete ventilata?

Messaggioda Paolo Boni » lun mag 28, 2018 5:27 pm

Difetto è che non c'è garanzia di funzionamento.
Quasi sempre funzionano in maniera empirica e non vi sono analisi fluidodinamiche che ne garantiscano il funzionamento.

Per abitazioni le trovo principalmente sistemi costosi.

Molto più utile una facciata verde con rampicanti.
Paolo
Paolo Boni
 
Messaggi: 3429
Iscritto il: gio ott 29, 2009 6:15 pm
Località: Carpenedolo (BS)
Controllo antispam: diciotto

Re: Parete ventilata?

Messaggioda hm52 » mar mag 29, 2018 10:20 am

Letteratura sulle analisi fluidodinamiche delle pareti ventilate ce nè molta anche facilmente reperibile in rete
Per i casi specifici c'è mold simulator et simila

P.
Avatar utente
hm52
 
Messaggi: 801
Iscritto il: gio feb 11, 2010 7:37 pm
Località: Bassano del Grappa
Controllo antispam: cinque

Re: Parete ventilata?

Messaggioda hm52 » mar mag 29, 2018 10:25 am

Alex Merotto ha scritto:Ma che bella abitazione Pietro! Complimenti, chi era il professionista che se ne è occupato? :D :lol:

Ciao

A.


Ecco i credits:

Progetto architettonico: Arch. Bortolin Giampaolo - Samoestudio atelier
Strutturista: Ing. Alex Merotto - WoodLab
DD.LL.: Ing. Alex Merotto - WoodLab
Progetto Esecutivo e ingegnerizzazione sistema facciata ventilata: Arch. Sergio Fabris - HM52 project Studio di architettura associato
Costruzione: HM52 workshop srl - Abitazioni Ecologiche

P.
Avatar utente
hm52
 
Messaggi: 801
Iscritto il: gio feb 11, 2010 7:37 pm
Località: Bassano del Grappa
Controllo antispam: cinque

Re: Parete ventilata?

Messaggioda Alex Merotto » mer mag 30, 2018 9:18 am

Approfitto per fare i complimenti a HM52 e in particolare all'architetto Sergio Fabris che hanno svolto un lavoro esemplare nonostante la complessità del progetto e la precisione richiesta dai committenti. Molto bravi.

Grazie

A.M.
Alex Merotto
 
Messaggi: 88
Iscritto il: lun mag 01, 2017 9:30 am
Controllo antispam: diciotto


Torna a Bioedilizia - Bioarchitettura

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite