prevenire umidità risalita

Forum dedicato alle tecniche di costruzione con materiali naturali.

Moderatori: laura serpilli, michele ricci

prevenire umidità risalita

Messaggioda Dandy » ven apr 06, 2018 10:29 am

ciao, scrivo per avere consigli su come prevenire eventuali futuri problemi di umidità di risalita da marciapiede
premetto che per ora è uno scrupolo/informativa e che attualmente non ho nessun problema di questo tipo (costruzione di 4 anni)
un breve riassunto di come è fatto
casa a telaio, il dormiente in larice poggia su un cordolo rialzato di 7cm rispetto alla quota del marciapiede grezzo
il cordolo è rivestito con guaina, mentre dalla parete è risvoltata una guaina che scende da sotto il cappotto (parte bassa in xps) e va sul marciapiede per circa 30cm
la quota finita del marciapiede (che è 4 cm più bassa del pavimento interno) è stata raggiunta con 15 cm di cemento cellulare e poi 4cm di massetto sabbia/cemento
il DL mi ha sempre detto che non vede futuri problemi per il dormiente
ovvio che quello che non si vede un po' di timore lo fa... :?
ora mi chiedo se posso in qualche modo fare qualche intervento che possa ridurre ancora di più il rischio di umidità di risalita
da quello che ho letto il cemento cellulare dovrebbe essere un bassissimo conduttore di umidità (per via delle bolle separate) ma il massetto sabbia cemento no
un'idea che mi è venuta è quella di togliere 20 cm di prato che circonda il marciapiede per una profondità di 6cm in modo da far si che il massetto non sia a contatto con la terra (ma solo la parte in cemento cellulare). potrei anche dare una mano di guaina liquida sul borso del massetto. lo scavetto così realizzato lo riempirei con ciotoli bianchi
nella posa dello zoccolino esterno è stato sigillato con silicone sia la parte marciapiede-zocolino che la fuga zoccolino parete.
è un intervento utilie da fare (visto che anche il lavoro e il costo sarebbe limitato e potrei farlo io) oppure non serve a niente?
grazie per ora
ciao
Dandy
 
Messaggi: 51
Iscritto il: lun ott 17, 2011 4:41 pm
Controllo antispam: Cinque

Re: prevenire umidità risalita

Messaggioda tmx64 » ven apr 06, 2018 5:36 pm

Ciao Dandy.
A naso direi un lavoro forse inutile.
Pensare che il massetto possa veicolare umidità dal terreno laterale alla parete mi sembra eccessivo, anche perché lo stato superiore del terreno è quasi sempre asciutto. Discorso magari diverso se avessi dell'acqua perennemente stagnante a lato del marciapiede.
Magari un po' più sensibile è la parte superiore dello zoccolino. Se dovesse staccarsi allora l'acqua piovana potrebbe infilarsi tra lo stesso zoccolino e la parete.
Il dormiente mi sembra comunque non a rischio.

ciao
thomas
Avatar utente
tmx64
 
Messaggi: 2235
Iscritto il: gio lug 02, 2009 3:25 pm
Località: Milano
Controllo antispam: diciotto

Re: prevenire umidità risalita

Messaggioda Alex Merotto » sab apr 07, 2018 8:27 am

Ciao Dandy

il dettaglio non è adeguato. Il legno dovrebbe rimanere almeno qualche cm sopra la quota del pavimento finito esterno ma come ho visto molti casi di nodic ome il tuo deteriorati, ne ho visti anche molti che non hanno problemi dopo parecchi anni. Prima di fare lavori dal dubbio risultato proverei a realizzare delle ispezioni dall'interno, creando delle aperture nella controparete. In questo modo ti togli il dubbio.

Ciao

A.
Alex Merotto
 
Messaggi: 86
Iscritto il: lun mag 01, 2017 9:30 am
Controllo antispam: diciotto


Torna a Bioedilizia - Bioarchitettura

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti