Miniguide FEDERLEGNO

Forum dedicato alle tecniche di costruzione con materiali naturali.

Moderatori: laura serpilli, michele ricci

Miniguide FEDERLEGNO

Messaggioda tmx64 » mar apr 03, 2018 4:51 pm

Ciao a tutti.
La Federlegno ha iniziato la pubblicazione di miniguide per i costruttori di case in legno.
Oggi mi hanno mandato l'avviso della prima uscita.
http://www.federlegnoarredo.it/it/assoc ... co-a-terra
Ho guardato i dettagli. Direi un po' troppo da tedeschi....

Qualcuno ha già avuto modo di dargli un'occhiata?!?

ciao
Thomas
P.s. purtroppo solo x iscritti alla Federlegno....peccato.
Non capisco perché non li mettano a disposizione di tutti, soprattutto progettisti.
Potrei mettervi il link diretto al PDF ma credo che commetterei un illecito. Provo a chiedere il permesso.
Avatar utente
tmx64
 
Messaggi: 2230
Iscritto il: gio lug 02, 2009 3:25 pm
Località: Milano
Controllo antispam: diciotto

Re: Miniguide FEDERLEGNO

Messaggioda IngMR » mer apr 04, 2018 7:56 am

sempre bendisposti alla divulgazione e formazione.. :D
ma voi costruttori, ora che avete anche un supporto terzo per dimostrare la validità di alcune scelte ritenute "non piacevoli" da certi tecnici, riuscirete a convincere loro e la committenza a desistere da certe scelte o sarete costretti a rincorrere compromessi? il classico esempio dell'attacco a terra per citare un esempio tra tanti, dove ormai sempre più spesso si vedono progetti (sbagliati) con continuità interno / esterno, sporti ridotti o nulli, porte finestre scorrevoli alzanti, riuscirete a superarli definitivamente o sono uno di quei punti per cui dovrete sempre rischiare di mandar giù bocconi amari pur di fare il lavoro?
IngMR
 
Messaggi: 585
Iscritto il: mer dic 05, 2012 10:27 am
Controllo antispam: cinque

Re: Miniguide FEDERLEGNO

Messaggioda Alex Merotto » mer apr 04, 2018 9:09 am

Faccio parte del comitato di federlegno per la costituzione delle linee guida per il buon costruire in legno. Stiamo lavorando al progetto da 9 mesi, a ttolo gratuito, e accolgo con sorpresa questa pubblicazione che riprende pedissequamente quanto prodotto dagli austriaci diversi anni or sono. Di quanto fatto dal comitato non c'è traccia. Tutto corretto ma occorreva proprio fare questo atto di suddittanza nei confronti dei vicini?

Sono sempre più nauseato da questo modo di fare le cose.

Ciao

A.
Alex Merotto
 
Messaggi: 86
Iscritto il: lun mag 01, 2017 9:30 am
Controllo antispam: diciotto

Re: Miniguide FEDERLEGNO

Messaggioda Paolo Boni » mer apr 04, 2018 9:21 am

Alex Merotto ha scritto:Faccio parte del comitato di federlegno per la costituzione delle linee guida per il buon costruire in legno. Stiamo lavorando al progetto da 9 mesi, a ttolo gratuito, e accolgo con sorpresa questa pubblicazione che riprende pedissequamente quanto prodotto dagli austriaci diversi anni or sono. Di quanto fatto dal comitato non c'è traccia. Tutto corretto ma occorreva proprio fare questo atto di suddittanza nei confronti dei vicini?

Sono sempre più nauseato da questo modo di fare le cose.

Ciao

A.

Purtroppo vedo tante linee guida ma sempre più si adeguano e sempre meno sanno mediare.
Non le amo molto.
Non trovo che ci sia un metodo giusto ed uno sbagliato di costruire, trovo che ci sia una buona progettazione.
E più la progettazione è buona e meglio tiene conto delle singole specificità mediandole (strutturali, di isolamento termico, di praticità costruttiva, di minimizzazione dei ponti termici, ecc, ecc.)

Trovo anche che la strada dei protocolli sia anch'essa sempre meno "giusta".
Cominciano a darmi sui nervi soprattutto quando non accettano mediazioni logiche, propositive e chiaramente migliorative solamente perchè non è da protocollo.
Paolo
Paolo Boni
 
Messaggi: 3411
Iscritto il: gio ott 29, 2009 6:15 pm
Località: Carpenedolo (BS)
Controllo antispam: diciotto

Re: Miniguide FEDERLEGNO

Messaggioda tmx64 » mer apr 04, 2018 10:24 am

Paolo Boni ha scritto:... Non trovo che ci sia un metodo giusto ed uno sbagliato di costruire, trovo che ci sia una buona progettazione.
E più la progettazione è buona e meglio tiene conto delle singole specificità mediandole (strutturali, di isolamento termico, di praticità costruttiva, di minimizzazione dei ponti termici, ecc, ecc.)
Trovo anche che la strada dei protocolli sia anch'essa sempre meno "giusta".
Cominciano a darmi sui nervi soprattutto quando non accettano mediazioni logiche, propositive e chiaramente migliorative solamente perchè non è da protocollo.

Sottoscrivo in toto!
Mi stanno bene delle guide dove trovo vari spunti ma non devono essere dei diktat.
Prima di tutto, bisogna usare la testa. E non c'è bisogno di essere esperti di legno o di case prefabbricate.


ciao
thomas
P.s. non c'entra assolutamente una fava ma questa mattina ho preso una decisione molto importante per il mio futuro: la prossima volta nasco Cristiano Ronaldo. Sarò bello, ricchissimo, con un fisico bestiale e farò gol stratosferici. Col cazzz che faccio ancora l'ingegnere!! Paolo, non mi freghi più!!!!!
Avatar utente
tmx64
 
Messaggi: 2230
Iscritto il: gio lug 02, 2009 3:25 pm
Località: Milano
Controllo antispam: diciotto

Re: Miniguide FEDERLEGNO

Messaggioda Paolo Boni » mer apr 04, 2018 10:50 am

tmx64 ha scritto:
ciao
thomas
P.s. non c'entra assolutamente una fava ma questa mattina ho preso una decisione molto importante per il mio futuro: la prossima volta nasco Cristiano Ronaldo. Sarò bello, ricchissimo, con un fisico bestiale e farò gol stratosferici. Col cazzz che faccio ancora l'ingegnere!! Paolo, non mi freghi più!!!!!

Si vede che non hai capito un c...
CRISTIANO RONALDO???

Meglio la Belen...
e magari poi ti prendo a lavorare da me :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
Paolo
Paolo Boni
 
Messaggi: 3411
Iscritto il: gio ott 29, 2009 6:15 pm
Località: Carpenedolo (BS)
Controllo antispam: diciotto

Re: Miniguide FEDERLEGNO

Messaggioda tmx64 » mer apr 04, 2018 12:26 pm

Paolo Boni ha scritto:...Meglio la Belen...

però io la mattina, quando mi alzo, allo specchio vedo più un fisico alla Ronaldo!!


......poi metto gli occhiali e capisco che mi sta guardando Homer Simpson....
Avatar utente
tmx64
 
Messaggi: 2230
Iscritto il: gio lug 02, 2009 3:25 pm
Località: Milano
Controllo antispam: diciotto

Re: Miniguide FEDERLEGNO

Messaggioda IngMR » mer apr 04, 2018 1:02 pm

Alex Merotto ha scritto:Faccio parte del comitato di federlegno per la costituzione delle linee guida per il buon costruire in legno. Stiamo lavorando al progetto da 9 mesi, a ttolo gratuito, e accolgo con sorpresa questa pubblicazione che riprende pedissequamente quanto prodotto dagli austriaci diversi anni or sono. Di quanto fatto dal comitato non c'è traccia. Tutto corretto ma occorreva proprio fare questo atto di suddittanza nei confronti dei vicini?

Sono sempre più nauseato da questo modo di fare le cose.

Ciao

A.


un comportamento veramente di basso livello.. spero che tu e chi fa parte del comitato chiediate delle spiegazioni. Se tra le tante, poi nel frattempo ne danno anche una sul fatto che per presidente ci sia l'ad di un'azienda costruttrice, sarebbe piacevole sentirla
IngMR
 
Messaggi: 585
Iscritto il: mer dic 05, 2012 10:27 am
Controllo antispam: cinque

Re: Miniguide FEDERLEGNO

Messaggioda Alex Merotto » mer apr 04, 2018 3:04 pm

Non trovo che ci sia un metodo giusto ed uno sbagliato di costruire


Condivido il pensiero in linea generale ma... Se metti la parete in legno 30 cm sottoterra, come fanno la maggiorparte delle aziende, non puoi aspettarti che l'edifico duri a lungo. E per me questo è un errrore.

L'idea di redigere delle linee guida partiva dal concetto di mettere in guardia dagli errori più comuni e grossolani, poi nel dettaglio ognuno progetta il nodo come più gli aggrada. Invece si è passati dal Far west a dei dettagli fatti e finiti che diventano vincolanti anche in ambito giudiziario visto che è l'unico documento tecnico in lingua italiana a riguardo. Con tutte le difficoltà che rileva ingMr

Dalla padella alla brace

Ciao

a:
Alex Merotto
 
Messaggi: 86
Iscritto il: lun mag 01, 2017 9:30 am
Controllo antispam: diciotto

Re: Miniguide FEDERLEGNO

Messaggioda IngMR » gio apr 05, 2018 10:10 am

Paolo Boni ha scritto:
Non trovo che ci sia un metodo giusto ed uno sbagliato di costruire, trovo che ci sia una buona progettazione.
E più la progettazione è buona e meglio tiene conto delle singole specificità mediandole (strutturali, di isolamento termico, di praticità costruttiva, di minimizzazione dei ponti termici, ecc, ecc.)

Trovo anche che la strada dei protocolli sia anch'essa sempre meno "giusta".
Cominciano a darmi sui nervi soprattutto quando non accettano mediazioni logiche, propositive e chiaramente migliorative solamente perchè non è da protocollo.
Paolo


Io penso invece che non ci sia un solo metodo o sistema giusto di costruire, ma penso ci siano invece troppi metodi sbagliati. La progettazione non è importante, è fondamentale. La progettazione integrata poi è l'unica soluzione per aver un risultato ottimale. Penso anche che sia da superare la semplice collaborazione tra figure tecniche, ma devono trovar maggiori realtà gli studi di gruppi di lavoro.
I protocolli infine non sono mai stati la via corretta. Hanno aiutato certamente a sensibilizzare e ampliare l'interesse verso certe argomentazioni, ma si sono sempre dovuti basare su una "merce di scambio" verso la gente. Poi io sono di natura contro protocolli di tutti i tipi, casaclima phpp, itaca, ecc ecc. su questo sono un po selvatico, lo so :D
IngMR
 
Messaggi: 585
Iscritto il: mer dic 05, 2012 10:27 am
Controllo antispam: cinque

Re: Miniguide FEDERLEGNO

Messaggioda hm52 » gio apr 05, 2018 6:50 pm

Ben venga qualunque guida anche per i soli soci che potenzialmente evitano problemi alle case in legno
Che siano di astrazione austriaca o meno
L’importaante è che si prenda conoscenza del problema
perché ancora oggi vedo preventivi concorrenti con posa diretta su platea, guaine a cuffia, particolati di attacco serramenti con ponti termici degni della peggior speculazione edilizia

P.
Avatar utente
hm52
 
Messaggi: 802
Iscritto il: gio feb 11, 2010 7:37 pm
Località: Bassano del Grappa
Controllo antispam: cinque

Re: Miniguide FEDERLEGNO

Messaggioda tmx64 » ven mag 04, 2018 9:56 am

Ciao a tutti.
E' uscita la seconda miniguida. Riguarda l'altro punto critico di una casa: il nodo serramento.
Mi si conferma la "teutonicità" dell'impostazione: esempi con bancali in alluminio, sigle e indicazioni sulle foto in tedesco,..

...mah....

ciao
Thomas
Avatar utente
tmx64
 
Messaggi: 2230
Iscritto il: gio lug 02, 2009 3:25 pm
Località: Milano
Controllo antispam: diciotto

Re: Miniguide FEDERLEGNO

Messaggioda IngMR » mar lug 31, 2018 8:19 am

ciao, uscita una terza miniguida sull'impermeabilizzazione dei balconi. Purtroppo sempre non scaricabile liberamente.
Qualcuno ha poi modo di condividerle?
IngMR
 
Messaggi: 585
Iscritto il: mer dic 05, 2012 10:27 am
Controllo antispam: cinque

Re: Miniguide FEDERLEGNO

Messaggioda Paolo Boni » mar lug 31, 2018 9:38 am

IngMR ha scritto:ciao, uscita una terza miniguida sull'impermeabilizzazione dei balconi. Purtroppo sempre non scaricabile liberamente.
Qualcuno ha poi modo di condividerle?

L'ho vista e rimango sempre più deluso.
Non ha senso continuare a scopiazzare all'estero quando sono convintissimo che la cura e l'attenzione al dettaglio di noi italiani abbia veramente pochi eguali.
Paolo
Paolo Boni
 
Messaggi: 3411
Iscritto il: gio ott 29, 2009 6:15 pm
Località: Carpenedolo (BS)
Controllo antispam: diciotto

Re: Miniguide FEDERLEGNO

Messaggioda IngMR » mar lug 31, 2018 1:57 pm

sinceramente non ho ancora avuto modo e piacere di vederle. tratta anche terrazze su spazi abitabili?
IngMR
 
Messaggi: 585
Iscritto il: mer dic 05, 2012 10:27 am
Controllo antispam: cinque

Prossimo

Torna a Bioedilizia - Bioarchitettura

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite