Ristrutturazione in legno

Forum dedicato alle tecniche di costruzione con materiali naturali.

Moderatori: laura serpilli, michele ricci

Re: Ristrutturazione in legno

Messaggioda Cargo » mar mar 27, 2018 5:09 pm

Tutto estremamente chiaro.
Il prezzo al mq nel mio caso sballa, sia sul tradizionale che sul legno.
I contenuti e le particolarità ci sono, sta a me decidere se pagarle o tagliare.
Soppalco, camino, balconi, velux, muro in pietra, ecc ecc, alzano il conto.
Accetto anche il consiglio di provare un altro preventivo per la bioedilizia, ma mi pare impossibile scendere di prezzo se non abbassando i contenuti.
Credo di procedere con un progetto minimale, sempre con le 2 ipotesi (legno/cemento), abbassando anche la casa è togliendo il toglibile senza rinunciare alle cose per me importanti (vmc, risc a pavimento).

Da non scartare l'ipotesi abbandono progetto e acquisto di un altro immobile. Ipotesi che consiglio vivamente a chi è in procinto di avventurarsi in una ristrutturazione pesante, troppo onerosa e impegnativa.
Cargo
 
Messaggi: 82
Iscritto il: dom mar 18, 2018 6:39 pm
Controllo antispam: Diciotto

Re: Ristrutturazione in legno

Messaggioda Cargo » mer mar 28, 2018 9:27 am

Ho effettuato calcoli più precisi, posto che è un confronto difficile da portare avanti (l’ho capito proprio leggendovi), nel mio caso la bioedilizia ha un costo superiore di circa il 10%.

Altro dato significativo, togliendo alcune particolarità alla mia abitazione (soppalco, camino, basamento in legno, scala interna) e normalizzandola il più possibile, resto comunque intorno ai 1700 euro al mq.
Cifra più accettabile, ma con fior fior di tagli.
Restano particolarità tecniche importanti, ma nulla che non sia contemplato in una casa moderna (radianti pavimento, vmc deumidificatrice, triplo vetro, fotovoltaico e impianto ibrido).
Cargo
 
Messaggi: 82
Iscritto il: dom mar 18, 2018 6:39 pm
Controllo antispam: Diciotto

Re: Ristrutturazione in legno

Messaggioda Alex Merotto » gio mar 29, 2018 8:05 am

E' opinione diffusa che una casa in "bioediliza" o di legno debba costare meno di una in tradizionale. Non so da dove derivi questa idea. Una casa di legno ha una qualità e prestazioni generalmente superiori ad una tradizionale, è costruita con materiali che sono più di valore rispetto al tradizionale, consuma di meno e ha un maggiore confort termico, eppure la maggioranza si aspetta che costi di meno. Sarebbe come pretendere che una pompa di calore costi meno di una caldaia a metano. Il mondo dell'edilizia è proprio strano.

Ciao

A.
Alex Merotto
 
Messaggi: 86
Iscritto il: lun mag 01, 2017 9:30 am
Controllo antispam: diciotto

Re: Ristrutturazione in legno

Messaggioda tmx64 » gio mar 29, 2018 9:02 am

Alex Merotto ha scritto:E' opinione diffusa che una casa in "bioediliza" o di legno debba costare meno di una in tradizionale. Non so da dove derivi questa idea. Una casa di legno ha una qualità e prestazioni generalmente superiori ad una tradizionale, è costruita con materiali che sono più di valore rispetto al tradizionale, consuma di meno e ha un maggiore confort termico, eppure la maggioranza si aspetta che costi di meno. Sarebbe come pretendere che una pompa di calore costi meno di una caldaia a metano. Il mondo dell'edilizia è proprio strano.

Alex, guarda che sbagli di grosso.
Mi è successo la stessa cosa con l'auto. Volevo comprami una Tesla (consumi quasi zero) e ho scoperto che costo molto di più di un Renault Kangoo diesel!!! Ma vi rendete conto!! Quello della Tesla ha cercato di spiegarmi i motivi della differenza di prezzo ma io credo volesse solo fregarmi.
Tieni poi conto che la Tesla esiste solo da qualche anno e invece la Renault ha più di cent'anni di esperienza. Figurati uno che fa le macchine da cent'anni quanta esperienza avrà! Che esperienza può vere uno che fa auto da un paio d'anni....mah....

ciao
thomas
Avatar utente
tmx64
 
Messaggi: 2229
Iscritto il: gio lug 02, 2009 3:25 pm
Località: Milano
Controllo antispam: diciotto

Re: Ristrutturazione in legno

Messaggioda Paolo Boni » gio mar 29, 2018 10:41 am

tmx64 ha scritto:Alex, guarda che sbagli di grosso.
Mi è successo la stessa cosa con l'auto. Volevo comprami una Tesla (consumi quasi zero) e ho scoperto che costo molto di più di un Renault Kangoo diesel!!! Ma vi rendete conto!! Quello della Tesla ha cercato di spiegarmi i motivi della differenza di prezzo ma io credo volesse solo fregarmi.
Tieni poi conto che la Tesla esiste solo da qualche anno e invece la Renault ha più di cent'anni di esperienza. Figurati uno che fa le macchine da cent'anni quanta esperienza avrà! Che esperienza può vere uno che fa auto da un paio d'anni....mah....

ciao
thomas


Non farti fregare Thomas

In fondo che vuoi che sia...
basta prendere una qualunque auto, toglierle il motore e metterle una batterionona al suo posto...
Paolo Boni
 
Messaggi: 3411
Iscritto il: gio ott 29, 2009 6:15 pm
Località: Carpenedolo (BS)
Controllo antispam: diciotto

Re: Ristrutturazione in legno

Messaggioda Cargo » gio mar 29, 2018 12:16 pm

Alex hai perfettamente ragione.
Il costo per quanto mi riguarda è superiore, direi nettamente (molto difficile comunque il raffronto).
Ora modifico il progetto e continuo con le due strade.
E comunque anche il progetto in cemento è molto performante e moderno.

Non nego che a parità di costo potrei optare per la zona di confort psicologico che la casa in cemento mi offre. Tutt’ora, nonostante le centinaia di pagine lette non riesco ad immaginare come potrebbe invecchiare una struttura prefabbricata in legno. Lana di roccia, mdf, multistrato, son tutti materiali che nella mia massima ignoranza tecnica conosco e che ritengo deperibili nel tempo. Parlo di 30, 40, 50 anni.

Procedo ora con la doppia via, magari sentendo un altra impresa bio (dai miei riscontri i prezzi però son quelli.
Cargo
 
Messaggi: 82
Iscritto il: dom mar 18, 2018 6:39 pm
Controllo antispam: Diciotto

Re: Ristrutturazione in legno

Messaggioda Cargo » gio mar 29, 2018 12:25 pm

Ps.
Eccessivo mi pare il paragone tesla vs kangoo diesel.
Si tratta della stessa casa, con lo stesso identico tetto e la stessa identica soletta, stessi identici impianti, cambia il contenuto dei muri.
Plastica lana roccia e legno vs mattone e cemento.
Cargo
 
Messaggi: 82
Iscritto il: dom mar 18, 2018 6:39 pm
Controllo antispam: Diciotto

Re: Ristrutturazione in legno

Messaggioda IngMR » gio mar 29, 2018 12:48 pm

Cargo ha scritto:Alex hai perfettamente ragione.
Il costo per quanto mi riguarda è superiore, direi nettamente (molto difficile comunque il raffronto).
Ora modifico il progetto e continuo con le due strade.
E comunque anche il progetto in cemento è molto performante e moderno.

Non nego che a parità di costo potrei optare per la zona di confort psicologico che la casa in cemento mi offre. Tutt’ora, nonostante le centinaia di pagine lette non riesco ad immaginare come potrebbe invecchiare una struttura prefabbricata in legno. Lana di roccia, mdf, multistrato, son tutti materiali che nella mia massima ignoranza tecnica conosco e che ritengo deperibili nel tempo. Parlo di 30, 40, 50 anni.

Procedo ora con la doppia via, magari sentendo un altra impresa bio (dai miei riscontri i prezzi però son quelli.


Strutture in legno, strutture in laterizio, strutture in altro, ben eseguite e con l'utilizzo di buoni materiali hanno tutte necessità di manutenzione nel tempo. Nulla è eterno e nessuna opzione può esser lasciata senza alcun tipo di manutenzione (o accortezze) per anni. Tutte invecchiano e se non se ne ha cura invecchiano prima e male.
IngMR
 
Messaggi: 585
Iscritto il: mer dic 05, 2012 10:27 am
Controllo antispam: cinque

Re: Ristrutturazione in legno

Messaggioda Cargo » gio mar 29, 2018 5:36 pm

Ragazzi la ditta house idea la conoscete? Vorrei farmi fare un preventivo anche da loro.
In zona mia ha fatto un lavoro
Cargo
 
Messaggi: 82
Iscritto il: dom mar 18, 2018 6:39 pm
Controllo antispam: Diciotto

Re: Ristrutturazione in legno

Messaggioda tmx64 » gio mar 29, 2018 5:50 pm

Ciao Cargo
Cargo ha scritto:... la ditta house idea la conoscete? ...

Intendi la Haus Idea?!?
Se intendi loro, direi che forse non rientra nelle aziende che dovresti contattare.
Per un sopralzo non contattare le classiche haus: Rubner, Wolf etc etc
Fanno tutte fatica sui sopralzi e ti fanno sempre prezzi molto alti.
Nei sopralzi hai sempre strutture relativamente piccolo con problemi strutturali di progetto molto elevati. E' normale che abbino difficoltà.

Devi trovarti delle realtà relativamente locali.
Visto che, da come ho capito, sei nella parte est del Piemonte, prova con Magugliani (Marcallo-MI), Novello (Oggiona-Va), ABLegno (Tradate-VA),...
Ti faccio nomi Lombardia ovest.
Purtroppo realtà locali piemontesi non ne conosco molte in quanto bazzico soprattutto in lombardia.

ciao
thomas
Avatar utente
tmx64
 
Messaggi: 2229
Iscritto il: gio lug 02, 2009 3:25 pm
Località: Milano
Controllo antispam: diciotto

Re: Ristrutturazione in legno

Messaggioda claudiaverde » gio mar 29, 2018 6:00 pm

Piemonte? dove ho viste bellissimi palazzi con muri composti da intelaiature in legno e tamponature di calce argille e paglia...
claudiaverde
 
Messaggi: 20
Iscritto il: sab mar 03, 2018 11:31 am
Controllo antispam: diciotto

Re: Ristrutturazione in legno

Messaggioda Cargo » gio mar 29, 2018 6:13 pm

Ciao tmx, è proprio quella.
Credo tu abbia ragione, era per avere un raffronto.
Fra l altro son di Merano, non so fin dove si spingono.
Pensavo di avere un riferimento di costo da una big del mercato, ma forse non è la strada corretta.
Cargo
 
Messaggi: 82
Iscritto il: dom mar 18, 2018 6:39 pm
Controllo antispam: Diciotto

Re: Ristrutturazione in legno

Messaggioda Alex Merotto » ven mar 30, 2018 7:40 am

Puoi provare a contattare anche la marlegno, sono bravi e seri.

Ciao

A.
Alex Merotto
 
Messaggi: 86
Iscritto il: lun mag 01, 2017 9:30 am
Controllo antispam: diciotto

Re: Ristrutturazione in legno

Messaggioda Cargo » ven mar 30, 2018 10:28 am

Grazie dei suggerimenti.

Ho fatto un calcolo, “normalizzando” la mia abitazione, ovvero togliendo le peculiarità ne alzerebbero il prezzo.
Via soppalco, via camino, via raffrescamento a pavimento (con conseguente modifica vmc e tipo di radiante), abbassamento dell’abitazione (ad ora è molto alta, ma togliendo il soppalco si può calare), no scala interna (ci penso io), no antifurto, no platea in legno di appoggio (la faccio preparare in muratura, come se trovassero una paltea).
Aggiungendo però spese di ponteggio e intonacatura (ad oggi fuori preventivo, utilizzarebbero quello delle domolizioni).

Mi resta un conto di 1700 euro mq.

La casa è semplice, un rettangolo da 112 mq lordi.
Resta vmc semplice, fotovoltaico da 3kw, un impianto ibrido, un balcone.
No vetrate particolari, no raffrescamento, no pavimenti in legno.

Non è molto 1700 per quel che resta?
Cargo
 
Messaggi: 82
Iscritto il: dom mar 18, 2018 6:39 pm
Controllo antispam: Diciotto

Re: Ristrutturazione in legno

Messaggioda IngMR » ven mar 30, 2018 10:47 am

dipende... per poterlo dire con più precisione avremmo bisogno di vedere disegni, proposte e stato di fatto. Di sicuro, come sempre, le superfici ridotte hanno un'incidenza maggiore al mq. Per cui magari è congruo, magari no. Magari c'è anche una quota percentuale che la ditta pagherà al tuo tecnico (oltre alla parcella), dato che lavorano in gruppo..
IngMR
 
Messaggi: 585
Iscritto il: mer dic 05, 2012 10:27 am
Controllo antispam: cinque

PrecedenteProssimo

Torna a Bioedilizia - Bioarchitettura

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti