Problema piastrelle

Forum dedicato alle tecniche di costruzione con materiali naturali.

Moderatori: laura serpilli, michele ricci

Problema piastrelle

Messaggioda marino.oliva » mer feb 28, 2018 8:08 am

Ciao a tutti, avrei bisogno di un consiglio dagli esperti del forum, sia costruttori che utilizzatori finali, dal mese di ottobre, in bagno si sono "letterealmente alzate" un paio di piastrelle che terminano sotto la vasca, ho chiamato vari piastrellisti per dei preventivi, due su quattro mi dicono che è meglio rifare tutto il pavimento, uno invece vorrebbe provare a togliere le due piastrelle alzate ed le 5/6 intorno, in quanto, dice lui battendoci sopra si sente come se fossero "vuote" ed un altro toglierebbe le due piastrelle alzate + altre due che "suonano vuote", questi ultimi due, però non possono garantirmi che una volta iniziato il lavoro, non sia necessarrio sostituire ulteriori piastrelle che dovessero rompersi, la mia casa è stata terminata a fine 2009 inizio 2010 e ci viviamo da quasi 8 anni (per via dell'abitabilità, siamo riusciti ad entrarci a settembre 2010).
Ora il quesito: secondo voi cosa devo fare?
marino.oliva
 
Messaggi: 105
Iscritto il: gio gen 15, 2015 6:06 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Problema piastrelle

Messaggioda Paolo Boni » mer feb 28, 2018 8:17 am

Come è la stratigrafia del pavimento?
Paolo Boni
 
Messaggi: 3325
Iscritto il: gio ott 29, 2009 6:15 pm
Località: Carpenedolo (BS)
Controllo antispam: diciotto

Re: Problema piastrelle

Messaggioda marino.oliva » mer feb 28, 2018 10:15 am

Paolo Boni ha scritto:Come è la stratigrafia del pavimento?

Ora sono in servizio, quando sono a casa guardo e poi ti dico.
marino.oliva
 
Messaggi: 105
Iscritto il: gio gen 15, 2015 6:06 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Problema piastrelle

Messaggioda tmx64 » mer feb 28, 2018 10:29 am

Difficile dare un consiglio senza vedere.
A naso, uno inizia ad alzare le prime piastrelle e vede come sono messe quelle vicine.
Capire perchè si sono alzate.

L'unica è "beccare" il piastrellista che ne capisca del suo mestiere

ciao
TMX
p.s. lo so di aver detto un'ovvietà (=trovare un piastrellista in gamba) ma è l'unica soluzione.
Avatar utente
tmx64
 
Messaggi: 2109
Iscritto il: gio lug 02, 2009 3:25 pm
Località: Milano
Controllo antispam: diciotto

Re: Problema piastrelle

Messaggioda marino.oliva » ven apr 06, 2018 6:44 am

Paolo Boni ha scritto:Come è la stratigrafia del pavimento?

Ciao Paolo, scusa se rispondo solo ora, ma tra elezioni, e problemi di salute di alcuni familiari, ho trovato solo ieri il tempo di scartabellare tra i documenti che il costruttore ci ha lasciato (sono riportarti pari pari come sul volantino del capitolato 2006), il pavimento è cosi' composto: isolamento termoacustico a 2 strati (90 mm.), riscaldamento a pavimento affogato in 60 mm. di massetto.
Ad oggi i tre piastellisti contattati non sono riusciti a trovare piastrelle uguali per colore, quindi o si mettono 2/3 piastrelle diverse (sempre con il rischio di danneggiare quelle adiacenti) o si deve rifare tutto il pavimento del bagno (sperando di non scheggiare quelle delle pareti).
marino.oliva
 
Messaggi: 105
Iscritto il: gio gen 15, 2015 6:06 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Problema piastrelle

Messaggioda marino.oliva » ven apr 06, 2018 6:50 am

tmx64 ha scritto:Difficile dare un consiglio senza vedere.
A naso, uno inizia ad alzare le prime piastrelle e vede come sono messe quelle vicine.
Capire perchè si sono alzate.

L'unica è "beccare" il piastrellista che ne capisca del suo mestiere

ciao
TMX
p.s. lo so di aver detto un'ovvietà (=trovare un piastrellista in gamba) ma è l'unica soluzione.

Ciao TMX, purtroppo sono concordi tutti e tre nell'affermare che si è formato il vuoto sotto, picchiettando sulle alcune piastrelle adieacenti, non tutte, si sente il vuoto al centro delle stesse, come detto sopra il problema è che non trovando i "ricambi" del colore giusto, non osano sollevarle.
marino.oliva
 
Messaggi: 105
Iscritto il: gio gen 15, 2015 6:06 pm
Controllo antispam: diciotto


Torna a Bioedilizia - Bioarchitettura

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti