Certificazione SALE

Forum dedicato alle tecniche di costruzione con materiali naturali.

Moderatori: laura serpilli, michele ricci

Certificazione SALE

Messaggioda hm52 » gio feb 22, 2018 9:45 pm

Hanno fatto un sito dedicato:
https://certificazionesale.it

P.
Avatar utente
hm52
 
Messaggi: 788
Iscritto il: gio feb 11, 2010 7:37 pm
Località: Bassano del Grappa
Controllo antispam: cinque

Re: Certificazione SALE

Messaggioda gbykat » gio feb 22, 2018 10:05 pm

hanno fatto bene,perchè nessuno chiede mai se il proprio costruttore segue la SALE e poi alla fine se ne accorgono...
gbykat
 
Messaggi: 1029
Iscritto il: dom set 23, 2012 8:21 am
Controllo antispam: diciotto

Re: Certificazione SALE

Messaggioda hm52 » ven feb 23, 2018 11:04 am

Da poco Federlegno fra i requisiti per rilasciale la certificazione SALE richiede anche il PEFC... gran cosa: ora da protocollo per le banche e asicurazioni ha le potenzialità per diventare un protocollo più completo sia di sostenibilità che di affidabilità

P.
Avatar utente
hm52
 
Messaggi: 788
Iscritto il: gio feb 11, 2010 7:37 pm
Località: Bassano del Grappa
Controllo antispam: cinque

Re: Certificazione SALE

Messaggioda tmx64 » ven feb 23, 2018 11:12 am

....mah...bah...

Scusate ma credo proprio che se si vuole cercare la qualità di una costruzione in legno, non la troverò certo nella certificazione SALE.
Naturalmente con tutto il dovuto rispetto a chi ha impostato questa certificazione.

A cominciare dalle banche che non hanno neanche una pallida idea di che cosa si tratta e a che cosa serva.


ciao
tmx64
Avatar utente
tmx64
 
Messaggi: 2182
Iscritto il: gio lug 02, 2009 3:25 pm
Località: Milano
Controllo antispam: diciotto

Re: Certificazione SALE

Messaggioda Paolo Boni » ven feb 23, 2018 1:56 pm

Le banche andrebbero eliminate dalla faccia della terra.
Sempre più incompetenti...

Ti vendono di tutto.
Assicurazioni
Tablet
Telefonini
Case ( mi aspetto tra poco pure i mobili)
Ecc

Pur di raccogliere soldi.

Ti chiamano i tecnici per i mutui dei clienti facendo richieste assurde.

Sono convinto che serva qualcuno che tuteli la qualità ma sempre più vedo strutture e sovrastrutture utonome.
È la stessa italia dei partitini...

Sempre più sono allergico alle certificaziini.
Sempre più sono alla ricerca di valutazione dell'intelligenza.
Non so come si possa fare ma penso che la si possa trovare la strada perseguibile.

Lo sappiamo tutti che non esiste il particolate perfetto. Esistono competenze e studi applicativi dedicati.

Per concludere, mi chiedo che differenza può esserci di certificare SALE un percorso progettuale?
Perché deve esserci un'unica azienda e quindi un chiavi in mano per accedere al certificato ed agli incentivi bancari ed assicurativi?

Mi piacerebbe discutere con federlegno e intraprendere una strada più ampia.
Che si sappia aprire alla qualità effettiva data all'intelligenza progettuale. Badate bene. Per PROGETTUALE non intendo del Progettista contrapposto all'azienda. Intendo che la qualità è progettazione antecedente alla realizzazione che poi va attuata. Questa qualità può essere anche progettata dall'azienda.
Con la sola qualità realizzativa si risolve solo in 50%.
Paolo
Paolo Boni
 
Messaggi: 3376
Iscritto il: gio ott 29, 2009 6:15 pm
Località: Carpenedolo (BS)
Controllo antispam: diciotto

Re: Certificazione SALE

Messaggioda Paolo Boni » ven feb 23, 2018 1:57 pm

Detto questo sia chiaro che apprezzo SALE e le aziende che lavorano per questo perché sicuramente sanno dare una garanzia in più.
Paolo Boni
 
Messaggi: 3376
Iscritto il: gio ott 29, 2009 6:15 pm
Località: Carpenedolo (BS)
Controllo antispam: diciotto

Re: Certificazione SALE

Messaggioda hm52 » ven feb 23, 2018 2:37 pm

i controlli annuali non sono così male... la tolgono la certificazione se non hai i cantieri a posto... appena successo ad un mio concorrente di zona
fra tutte quella che ritengo più valida è la certificazione ARCA che rispetto al SALE non certifica il processo ma il prodotto finale, ci sono gli audit in cantiere, i requisiti minimi sono abbastanza alti, sono vietate bestialità come gli impianti elettrici nella struttura portante... non è niente male

P.
Avatar utente
hm52
 
Messaggi: 788
Iscritto il: gio feb 11, 2010 7:37 pm
Località: Bassano del Grappa
Controllo antispam: cinque

Re: Certificazione SALE

Messaggioda Paolo Boni » ven feb 23, 2018 6:58 pm

hm52 ha scritto:i controlli annuali non sono così male... la tolgono la certificazione se non hai i cantieri a posto... appena successo ad un mio concorrente di zona
fra tutte quella che ritengo più valida è la certificazione ARCA che rispetto al SALE non certifica il processo ma il prodotto finale, ci sono gli audit in cantiere, i requisiti minimi sono abbastanza alti, sono vietate bestialità come gli impianti elettrici nella struttura portante... non è niente male

P.

Conosco ed apprezzo le aziende che lavorano per definirsi la qualità. quello che non amo è sempre l'immenso business che si crea come indotto. Troppi certificati e troppi soldi fatti spendere inutilmente al cliente. Enti che vogliono sempre dire la loro.
Aziende che per stare sul mercato devono investire soldi per dimostrare qualità con bollini quando la qualità è meglio aggiungerla nel prodotto finale.
I prezzi finali al cliente lievitano perchè si è tutti costretti a foraggiare i vari bollini.

Non trovo sia uina strada intelligente. isognerebbe pretendere che le distinte certificazioni si uniformino. Strada presumo imposibile come sempre.
Paolo Boni
 
Messaggi: 3376
Iscritto il: gio ott 29, 2009 6:15 pm
Località: Carpenedolo (BS)
Controllo antispam: diciotto

Re: Certificazione SALE

Messaggioda hm52 » ven feb 23, 2018 7:14 pm

Per quanto riguarda la sostenibilità che è la cosa che più mi interessa perché la tecnica, modestamente, la dó per soddisfatta, mi sono iscritto al programma di sperimentazione a livello europeo di LEVELS:
http://www.buildup.eu/it/node/53669

Anche la danese ActiveHouse ha il suo perché: prove rumore on site verifiche con Wi-Fi e monitoraggio di due anni prima di rilasciare il certificato: della serie prima dimostri e poi ti certifico

P.
Avatar utente
hm52
 
Messaggi: 788
Iscritto il: gio feb 11, 2010 7:37 pm
Località: Bassano del Grappa
Controllo antispam: cinque

Re: Certificazione SALE

Messaggioda hm52 » lun feb 26, 2018 3:57 am

Wufi
Avatar utente
hm52
 
Messaggi: 788
Iscritto il: gio feb 11, 2010 7:37 pm
Località: Bassano del Grappa
Controllo antispam: cinque

Re: Certificazione SALE

Messaggioda ovalep » ven mar 02, 2018 5:33 pm

Diciamo che forse non è indispensabile una certificazione per sapere chi lavora bene e chi no.... certo per gli addetti ai lavori è facile, ma capisco possa aiutare chi non è del mestiere e vuole farsi una casa.

sconcertante, a parere mio, che alcune "grandi" banche firmino accordi con un'associazione e poi non si preoccupino che l'informazione giunga alle filiali.......!!!!
ovalep
 
Messaggi: 5
Iscritto il: ven mar 02, 2018 5:24 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Certificazione SALE

Messaggioda Paolo Boni » ven mar 02, 2018 6:25 pm

https://certificazionesale.it/convenzio ... ertificate

Ma avete letto cosa offrono le convenzioni???
ma non vi pare sia una enorme presa in giro???

NESSUNA DICHIARA NULLA... SOLO CHE VERRANNO INCONTRO CON LE LORO MIGLIORI OFFERTE...

APPROFONDENDO QUESTA PAGINA SONO MOLTO DELUSO E MI PIACEREBBE PARLARE CON FEDERLEGNO PERCHE' NON MI PARE SERIA LA PROPOSTA.

QUALCUNO SA DIRMI SE POSSO TROVARE VERAMENTE LE CONVENZIONI STIPULATE?

:shock: :shock: :shock: :shock: :shock: :shock: :shock:
PAOLO
Paolo Boni
 
Messaggi: 3376
Iscritto il: gio ott 29, 2009 6:15 pm
Località: Carpenedolo (BS)
Controllo antispam: diciotto

Re: Certificazione SALE

Messaggioda Paolo Boni » ven mar 02, 2018 6:31 pm

LEGGETE LE ASSICURAZIONI...

praticamente valutano il rischio incendio SUPERIORE PER UNA CASA IN LEGNO RISPETTO AL TRADIZIONALE...

MA STIAMO SCHERZANDO???

E TI FANNO POI IL FAVORE DI CONSIDERARLA COME UNA TRADIZIONALE...

MA STIAMO NUOVAMENTE SCHERZANDO???

dov'è che la normativa sull'antincendio valuta una casa in legno a rischio incendio maggiore???
e tutti i tetti in legno che ci sono in italia con canne fumarie posate con il culo che si incendiano sempre in tutta italia?
NON HO MAI SENTITO UNA ASSICURAZIONE CHE FOSSE UNA AD INFORMARSI SU UNA ABITAZIONE TRADIZIONALE SE AVEVA IL TETTO IN LEGNO E SE LA CANNA FUMARIA FOSSE A NORMA.

E NOI DOBBIAMO GIUSTIFICARCI???

:x :x :x :x :x :x :x :x
Paolo Boni
 
Messaggi: 3376
Iscritto il: gio ott 29, 2009 6:15 pm
Località: Carpenedolo (BS)
Controllo antispam: diciotto

Re: Certificazione SALE

Messaggioda tmx64 » sab mar 03, 2018 9:48 am

Ma alle banche non interessano nulla il SALE e la casa!!!
Loro vogliono solo garantirsi al 200% che tu posso restituire i soldi. I soldi, non la casa!!!
Della casa a garanzia non se ne fanno niente. Legno, mattone, nutella....zero! Falla come cazzzzz ti pare ma rifarmi i miei soldi, senza sgarrare rate e tempi.

Se sei solido, allora il mutuo c'è. Altrimenti zero.
Per loro il certificato SALE è solo un documento in più del faldone ....

Ciao
Tmx
Avatar utente
tmx64
 
Messaggi: 2182
Iscritto il: gio lug 02, 2009 3:25 pm
Località: Milano
Controllo antispam: diciotto

Re: Certificazione SALE

Messaggioda paco71 » sab mar 03, 2018 9:57 am

Ciao. A tutti.
Ma se il committente, che ha fatto costruire la sua casa da azienda certificata SALE, si accorge che la casa presenta difetti costruttivi, non per forza strutturali, o si accorge che la stratigrafia pareti non corrisponde a quella acquistata e riportata in legge 10, come fa a segnalare la cosa al Certificatore SALE?
paco71
 
Messaggi: 54
Iscritto il: lun feb 13, 2012 12:39 pm
Controllo antispam: cinque

Prossimo

Torna a Bioedilizia - Bioarchitettura

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti