HO AGGIUNTO IL SOPPALCO

Forum dedicato alle tecniche di costruzione con materiali naturali.

Moderatori: laura serpilli, michele ricci

HO AGGIUNTO IL SOPPALCO

Messaggioda gbykat » mer nov 08, 2017 7:26 pm

Ciao a tutti è un pò che non scrivo.
Un caro saluto a tutti.
E' con viva e vibrante soddisfazione che annuncio di aver aggiunto alla mia nuova casa anche un bel soppalco fatto con le mie mani d'oro.... :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
Ditemi cosa ne pensate,siate spietati....

Il blog non è bellissimo ma se ero bravo in informatica mica facevo soppalchi,e se non vi piace il soppalco mica faccio il falegname,io faccio il cuoco. :P :P

https://ilmiosoppalco.blogspot.it/




ricordo anche il blog della casa e affini



http://costruirecasadilegnoamontonate.blogspot.it/

http://pavimentodilegnodilaricefaidate.blogspot.it/
gbykat
 
Messaggi: 1016
Iscritto il: dom set 23, 2012 8:21 am
Controllo antispam: diciotto

Re: HO AGGIUNTO IL SOPPALCO

Messaggioda IngMR » ven nov 10, 2017 8:31 am

ciao! bravo bravo :wink: però faccio il rompimaroni.. in teoria quella ringhiera non è a norma :D (il soppalco in se spero di si invece..!!)

Ti chiedo una cosa invece, anche se fuori tema. Nella gestione dei vari elementi, c'è qualcosa che cambieresti col senno di poi? esempio stupido, le grandi vetrate scorrevoli per alcuni hanno diventano una scocciatura da aprire e chiudere per via del peso (solitamente infatti cerco di convincere per fare l'anta apribile più piccola della metà serramento). a volte sento ripetere questa cosa.. comunque, al di là delle finestre, ci sono elementi che cambieresti?
IngMR
 
Messaggi: 514
Iscritto il: mer dic 05, 2012 10:27 am
Controllo antispam: cinque

Re: HO AGGIUNTO IL SOPPALCO

Messaggioda gbykat » ven nov 10, 2017 4:45 pm

IngMR ha scritto:ciao! bravo bravo :wink: però faccio il rompimaroni.. in teoria quella ringhiera non è a norma :D (il soppalco in se spero di si invece..!!)

Ti chiedo una cosa invece, anche se fuori tema. Nella gestione dei vari elementi, c'è qualcosa che cambieresti col senno di poi? esempio stupido, le grandi vetrate scorrevoli per alcuni hanno diventano una scocciatura da aprire e chiudere per via del peso (solitamente infatti cerco di convincere per fare l'anta apribile più piccola della metà serramento). a volte sento ripetere questa cosa.. comunque, al di là delle finestre, ci sono elementi che cambieresti?

ciao, la struttura portante è a norma,con tanto di calcoli strutturali,scia,tasse ecc.....
il parapetto è vero non è a norma .ci andrebbe il bordo in acciaio ma a mia moglie piaceva così,e quando una moglie comanda si deve solo obbedire... :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

per quanto riguarda la casa, con il senno di poi, non cambierei nulla. mi trovo proprio bene. forse aggiungerei una pensinina all entrata esterna e il soppalco lo dovevo fare prima ,ma ero senza soldi.
e posso aggiungere che con le conoscenze di adesso sia dei materiali che delle ditte e tante altre cose, forse adesso riuscirei a fare la casa risparmiando ancora dei soldi,per quanto possibile,mantenendo la stessa qualità,perchè ritengo di essermela cavata già abbastanza bene....
gbykat
 
Messaggi: 1016
Iscritto il: dom set 23, 2012 8:21 am
Controllo antispam: diciotto

Re: HO AGGIUNTO IL SOPPALCO

Messaggioda tmx64 » sab nov 11, 2017 5:38 pm

Ciao Gnykat
gbykat ha scritto:
IngMR ha scritto:... con le conoscenze di adesso sia dei materiali che delle ditte e tante altre cose, forse adesso riuscirei a fare la casa risparmiando ancora dei soldi,....

Riesci a farci qualche esempio? Giusto x capire...

Vista la tua esperienza, cosa consiglieresti a chi cerca il massimo del rapporto qualità / prezzo?

ciao
TMX
Avatar utente
tmx64
 
Messaggi: 2109
Iscritto il: gio lug 02, 2009 3:25 pm
Località: Milano
Controllo antispam: diciotto

Re: HO AGGIUNTO IL SOPPALCO

Messaggioda gbykat » dom nov 12, 2017 9:49 am

tmx64 ha scritto:Ciao Gnykat
gbykat ha scritto:
IngMR ha scritto:... con le conoscenze di adesso sia dei materiali che delle ditte e tante altre cose, forse adesso riuscirei a fare la casa risparmiando ancora dei soldi,....

Riesci a farci qualche esempio? Giusto x capire...

Vista la tua esperienza, cosa consiglieresti a chi cerca il massimo del rapporto qualità / prezzo?

ciao
TMX


Riguardo ai materiali ho avuto modo di conoscere delle tecniche costruttive adatte alle fondazioni,per esempio, che sostituiscono i classici sistemi,delle casseforme,plinti ecc. Ho visto tirare su in due giorni una cantina usando dei blocchi a incastro che il cemento lo hanno visto giusto un pò alla fine. non hanno nemmeno sporcato in giro.Tra l'altro un sistema che fa risparmiare un mucchio di tempo e di attrezzatura.
per non paralre di materiali per pareti interne e tetto. tutti i nuovi isolanti.
Cose che un progettista attento dovrebbe consigliare al cliente perchè sono soluzioni costose dal punto di vista dell'acquisto del materiale ma che dopo ti fanno risparmiare da tutti gli altri punti di vista.
ho scoperto la domotica e mi si è aperto un mondo. la mia casa non è dotata di impianto domotico in quanto l ho sempre considerato una cosa che causa solo problemi con il tempo. e mi sbagliavo, perchè comunque alla fine ci sono un mucchio di cose che bisogna per forza in qualche modo automatizzare e gestire da remoto. tanto vale far subito e bene. Per esempio ho collegato il boiler in remoto per accenderlo con la app quando sono via, e lo uso parecchio, stessa cosa il controllo delle telecamere e dell antifurto,il fotovoltaico... poi ho fatto fare l arduino per gestire il riscaldamento e la ventilazione,poi il wifi e poi la parabola,e poi i frangisoli elettrici da aprire e chiudere secondo il sole. insomma alla fine se mettevo la domotica, una di quelle nuove che si aggiornano e si comandano da qualsiasi periferica,spendevo meno ,mi avrebbe fatto risaprmiare ulteriori soldi e perdevo meno tempo,e il tempo è denaro.
anche sugli esterni avrei risparmiato parecchio con una organizzazione migliore degli interventi di scavo,gli allacciamenti,il tipo di tecnica utilizzata per i contenimenti terra. costa molto meno formare una riva di contenimento con mezza giornata di ruspa che posiziona i sacchi metallici pieni di pietre da sponda, piuttosto che tenere li tre giorni ruspa autista e operaio a ricomporre una riva con massi giganti(che vanno comunque comprati) e terra.sopratutto se poi ci piazzi davanti una siepe.
e così via insomma.
Sulla casa in se, dico che sono stato li a fare una gran bella casa che mi piace molto e funziona bene, al top diciamo. Però ho visto parecchi compromessi che ho sempre rifiutato,funzionare bene.ma dovrei entrare in una serie di argomenti che qui fanno male.
Resta il progettista la mia migliore esperienza.Non parlo del mio perchè son contento,va bene così e sono anche stato assistito fin troppo.avrebbe potuto prendere anche qualche decisione più innovativa ma è diffile gestire uno come me che gli piace andare a sbattere.
Posso dire che l'errore più grosso che ho fatto nella mia vita è stato un paio di case fa dove feci una villa in laterizio,bella e tutto per carità,.. però ascoltai i parenti,..io la volevo già fare in legno e con sistemi innovativi ma avevo papà e zii tutti muratori, e dicevano, "ma no,lassa stà.i ca da lign brusen,,la vien giò..)" mentre la verità è che siccome non ci capivano niente loro non volevano la facessi di legno perchè non potevano intervenire nell aiutarmi,intenzione nobile per carità,ma alla fine ho speso il doppio.
io di case in legno che hanno subito cambiamenti di prezzo in corsa non ne ho ancora sentite se non per qualche vicenda poco chiara e per fortuna,rara.
comunque la parola d'ordine per avere il miglior rapporto qualità prezzo sono sempre le stesse:progettazione,progettista,informazione,innovazione e ricerca delle ditte migliori,che non necessariamente sono le più famose,anzi.
naturalemnte dico la mia dal punto di vista dell utente che ha costruito qualche casa e quindi in base alle mie esperienze, la parola va prima agli esperti veri.
gbykat
 
Messaggi: 1016
Iscritto il: dom set 23, 2012 8:21 am
Controllo antispam: diciotto

Re: HO AGGIUNTO IL SOPPALCO

Messaggioda tmx64 » dom nov 12, 2017 7:28 pm

Ciao Gbykat.
Molto interessante quello che scrivi. Bisognerebbe prima costruirsi la casa e poi, vista l'esperienza acquisita, demolirla e iniziare di nuovo tutto da capo.
L'unico che può veramente aiutarmi è il progettista, non la Haus. Io consiglio sempre vivamente di cercarsi prima di tutto un buon progettista. Passare le serate a capire se è quello giusto, fare degli incontri, parlare con lui e vedere come si pone e cosa mi propone. Solamente dopo, insieme a lui, deciderò cosa fare, come fare e con chi fare.
gbykat ha scritto: ..Però ho visto parecchi compromessi che ho sempre rifiutato,funzionare bene.ma dovrei entrare in una serie di argomenti che qui fanno male..

Anche se mi sembra che tu non ne voglia parlare, non è che ci daresti giusto un esempio?!?

ciao
TMX
Avatar utente
tmx64
 
Messaggi: 2109
Iscritto il: gio lug 02, 2009 3:25 pm
Località: Milano
Controllo antispam: diciotto

Re: HO AGGIUNTO IL SOPPALCO

Messaggioda IngMR » lun nov 13, 2017 8:42 am

gbykat ha scritto: Posso dire che l'errore più grosso che ho fatto nella mia vita è stato un paio di case fa dove feci una villa in laterizio,bella e tutto per carità,.. però ascoltai i parenti,..io la volevo già fare in legno e con sistemi innovativi ma avevo papà e zii tutti muratori, e dicevano, "ma no,lassa stà.i ca da lign brusen,,la vien giò..)" mentre la verità è che siccome non ci capivano niente loro non volevano la facessi di legno perchè non potevano intervenire nell aiutarmi,intenzione nobile per carità,ma alla fine ho speso il doppio


al di là del discorso in se su cui si è già discusso, quello che volevo chiederti è...ma quante cacchio di case hai fatto tirar su?!?! il consumo di suolo zero è il tuo peggior incubo :D
IngMR
 
Messaggi: 514
Iscritto il: mer dic 05, 2012 10:27 am
Controllo antispam: cinque

Re: HO AGGIUNTO IL SOPPALCO

Messaggioda gbykat » dom nov 19, 2017 8:50 pm

IngMR ha scritto:
gbykat ha scritto: Posso dire che l'errore più grosso che ho fatto nella mia vita è stato un paio di case fa dove feci una villa in laterizio,bella e tutto per carità,.. però ascoltai i parenti,..io la volevo già fare in legno e con sistemi innovativi ma avevo papà e zii tutti muratori, e dicevano, "ma no,lassa stà.i ca da lign brusen,,la vien giò..)" mentre la verità è che siccome non ci capivano niente loro non volevano la facessi di legno perchè non potevano intervenire nell aiutarmi,intenzione nobile per carità,ma alla fine ho speso il doppio


al di là del discorso in se su cui si è già discusso, quello che volevo chiederti è...ma quante cacchio di case hai fatto tirar su?!?! il consumo di suolo zero è il tuo peggior incubo :D

sono tremendo, non riesco a star fermo,
nel 1992 ho tirato su una casa,una bella villetta,per sposarmi.
ma siccome ho sempre fatto il cuoco, un lavoro che si guadgna tanto,ma non tanto perchè ti pagano tanto, si guadagna tanto perchè non hai tempo di spenderli e perchè lavori sempre si sera,di notte,di domenica,in mezzo mondo...insomma mi son sempre girati benino e allora mio papà che vedava lungo mi faceva comprare terreni da tutte le parti,come mettevo insieme quattro soldi mi faceva comprare piccoli appezzamenti, da qui la prima casa,, poi salta fuori un bel cortile e che fai non lo compri? e lo compro,e lui faceva iol muratore e io dietro ad aiutare .poi mi son dato una calmata con le cucine e allora ho sistemato sta corte, e poi ho fatto su una ristrutturazione in liguria, e poi il comune che mi voleva cambiare il piano regolatore dove avevo una piccola stalla e giù a far un altra casa e poi la casa di legno...e adesso sto puntando a far la casa ai figli ma mia moglie è ancora incazzata per le precedenti, mi vuole in casa....ma io devo evadere..mi piace costriìuire e recuperare...quasi quasi cambio mestriere.....
vi rinfresco sulle mie ultime opere

http://bungalowautocostruito.blogspot.it/
http://pavimentodilegnodilaricefaidate.blogspot.it/
http://costruirecasadilegnoamontonate.blogspot.it/
https://ilmiosoppalco.blogspot.it/
gbykat
 
Messaggi: 1016
Iscritto il: dom set 23, 2012 8:21 am
Controllo antispam: diciotto

Re: HO AGGIUNTO IL SOPPALCO

Messaggioda gbykat » dom nov 19, 2017 9:00 pm

tmx64 ha scritto:Ciao Gbykat.
Molto interessante quello che scrivi. Bisognerebbe prima costruirsi la casa e poi, vista l'esperienza acquisita, demolirla e iniziare di nuovo tutto da capo.
L'unico che può veramente aiutarmi è il progettista, non la Haus. Io consiglio sempre vivamente di cercarsi prima di tutto un buon progettista. Passare le serate a capire se è quello giusto, fare degli incontri, parlare con lui e vedere come si pone e cosa mi propone. Solamente dopo, insieme a lui, deciderò cosa fare, come fare e con chi fare.
gbykat ha scritto: ..Però ho visto parecchi compromessi che ho sempre rifiutato,funzionare bene.ma dovrei entrare in una serie di argomenti che qui fanno male..

Anche se mi sembra che tu non ne voglia parlare, non è che ci daresti giusto un esempio?!?

ciao
TMX

vero, ogni casa andrebbe demolita e rifatta, se ascolti le mogli te la demoliscono ancora prima. sui compromessi che funzionano bene intendo che a volte si trovano case fatte con materiali meno blasonati,con meno tecnologie, eppure sono progettate e montate bene e funzionano una meravoglia comunque,anche spendendo meno. parlo anche di edilizia tradizionale.
gbykat
 
Messaggi: 1016
Iscritto il: dom set 23, 2012 8:21 am
Controllo antispam: diciotto

Re: HO AGGIUNTO IL SOPPALCO

Messaggioda tmx64 » lun nov 20, 2017 10:31 am

Ciao Gbykat
gbykat ha scritto:.. eppure sono progettate e montate bene e funzionano una meravoglia comunque,anche spendendo meno. parlo anche di edilizia tradizionale.

Assolutamente d'accordo!
Prima di tutto, contano progetto e progettista.
Il come (legno o mattone) ti farai la casa può diventare secondario.

gbykat ha scritto:.. mia moglie è ancora incazzata per le precedenti, mi vuole in casa....ma io devo evadere..mi piace costriìuire e recuperare...

Nel senso che, alla prossima casa, se non ti si trova più, dobbiamo dire al RIS di Parma di guardare nelle fondazioni o ne vespaio areato?!??

ciao
TMX
Avatar utente
tmx64
 
Messaggi: 2109
Iscritto il: gio lug 02, 2009 3:25 pm
Località: Milano
Controllo antispam: diciotto

Re: HO AGGIUNTO IL SOPPALCO

Messaggioda IngMR » mer nov 22, 2017 8:59 am

gbykat ha scritto:se ascolti le mogli te la demoliscono ancora prima. sui compromessi che funzionano bene intendo che a volte si trovano case fatte con materiali meno blasonati,con meno tecnologie, eppure sono progettate e montate bene e funzionano una meravoglia comunque,anche spendendo meno. parlo anche di edilizia tradizionale.



quindi prossimo passo, cambiare moglie? :D per il resto si, una casa ben pensata e ben realizzata funziona decisamente bene comunque la si costruisca
IngMR
 
Messaggi: 514
Iscritto il: mer dic 05, 2012 10:27 am
Controllo antispam: cinque

Re: HO AGGIUNTO IL SOPPALCO

Messaggioda gbykat » mer nov 22, 2017 8:57 pm

assolutamente se sparisco mandate una anonima ai carabinieri di cercarmi sotto gli igloo della platea .
in effetti noi maschietti una volta fatta la casa e tirati su i figli,messi li gli ultimi risparmi ,non serviamo più a un bip, quindi meglio guardarsi le spalle..
ocioooo



i miei più recenti lavori,dai condividete che mando su un pò di visualizzazioni

https://ilmiosoppalco.blogspot.it/
http://pavimentodilegnodilaricefaidate.blogspot.it/
http://costruirecasadilegnoamontonate.blogspot.it/
http://bungalowautocostruito.blogspot.it/
gbykat
 
Messaggi: 1016
Iscritto il: dom set 23, 2012 8:21 am
Controllo antispam: diciotto


Torna a Bioedilizia - Bioarchitettura

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti