Dimensionamento finestre

Forum dedicato alle tecniche di costruzione con materiali naturali.

Moderatori: laura serpilli, michele ricci

Dimensionamento finestre

Messaggioda Pece008 » lun feb 20, 2017 6:02 pm

Ciao a tutti,
Le case a risparmio energetico si distinguono spesso per le grandi vetrate che oltre ad essere belle hanno anche la funzione di riscaldare la casa d'inverno (e purtroppo anche d'estate). Senza la pretesa di volersi sostituire ai progettisti vorrei chiedervi: qual'è la giusta quantità di finestre? Quante ne avete messe nella vostra casa? (O in quelle dei clienti se siete dei tecnici) col senno di poi ne avreste messe di meno? O di più?
Nella mia futura casa ho messo un quantitativo "normale" di finestre in tutta la casa ed ho "esagerato" solo nella zona giorno.
La zona giorno è di 55mq con 3 affacci est sud ed ovest.
Abbiamo messo ad est 1 finestra piccola ed 1 portafinestra da 90 cm, a sud 2 grandi vetrate 230x230 e ad ovest 1 portafinestra da 160. Zona climatica E.
Che dite, abbiamo esagerato? Cuoceremo d'estate?
Pece008
 
Messaggi: 65
Iscritto il: lun feb 06, 2017 8:21 pm
Controllo antispam: Diciotto

Re: Dimensionamento finestre

Messaggioda franco mori » lun feb 20, 2017 8:30 pm

Va beh...io non sono un tecnico e hai scritto che ti interessa solo il parere dei tecnici....ti trasmetto cmque la mia piccola esperienza di venditore. Chi fra i miei clienti ha esagerato con le finestre ha avuto costi di gestione maggiori. Le finestre sono un buco termico sia d estate che d'inverno. Cmque, secondo me, nel soggiorno le finestre non sono mai abbastanza
Avatar utente
franco mori
 
Messaggi: 4971
Iscritto il: lun ago 17, 2009 10:10 am
Controllo antispam: Diciotto

Re: Dimensionamento finestre

Messaggioda Pece008 » lun feb 20, 2017 9:43 pm

Nono nessun razzismo contro i venditori :)
Anzi, vi includevo fra i tecnici. Anche se non sempre avete fatto studi specifici, credo che avendo a che fare tutto il giorno con queste questioni, ne sappiate parecchio. Basta dichiarare quello che si è ;)
Pece008
 
Messaggi: 65
Iscritto il: lun feb 06, 2017 8:21 pm
Controllo antispam: Diciotto

Re: Dimensionamento finestre

Messaggioda belfenix » mar feb 21, 2017 9:03 am

A mio modo di vedere le cose, credo che le finestre seppur di ottima fattuta, con doppi o tripli vetri, permettono comunque una quantità di irraggiameno del sole pari (se non sbaglio) a 700w per metro quadro. Questo è positivo in giornate di sole invernali, ma negativo in estate, in quanto fa da serra a tutti gli effetti. Si potrebbe ovviare al problema con delle tende esterne che non permettano l'irraggiamento diretto dei vetri, tipo quelle dei bar per intenderci, che si aprono verso l'esterno. O provvedere al montagio di persiane particolari che mermettono l'entrata della luce ma non l'irraggiamento diretto della superficie vetrata, in determinate situazioni. Questa è la mia opinione, poi è sicuramente meglio contattare qualcuno che sia più competente in materia, senza nulla togliere a chi è più esperto qui sul forum. Buona giornata!
belfenix
 
Messaggi: 7
Iscritto il: mer gen 25, 2017 2:34 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Dimensionamento finestre

Messaggioda Pece008 » mar feb 21, 2017 11:01 am

download.jpg
download.jpg (12.17 KiB) Osservato 1778 volte
Pece008
 
Messaggi: 65
Iscritto il: lun feb 06, 2017 8:21 pm
Controllo antispam: Diciotto

Re: Dimensionamento finestre

Messaggioda Pece008 » mar feb 21, 2017 11:02 am

Pensavo a qualcosa del genere sul lato sud.
Potrei rimuovere la stoffa d'inverno sperando di non tagliare troppo la luce
Pece008
 
Messaggi: 65
Iscritto il: lun feb 06, 2017 8:21 pm
Controllo antispam: Diciotto

Re: Dimensionamento finestre

Messaggioda tmx64 » mar feb 21, 2017 12:37 pm

Ciao Pece
Pece008 ha scritto:..abbiamo esagerato? Cuoceremo d'estate?

Io dividerei il discorso in due parti: la parte tecnica e la parte emotiva / emozionale.

Parto dalla seconda.
Se davanti a casa ho il più bel panorama del mondo, faccio tutte le finestre che voglio. la mattina, quando mi alzerò, vedrò il panorama, non certo la certificazione energetica chiusa nel cassetto.
Per i serramenti esiste solo una superficie minima data dalla normativa. Quanto aggiungere a questo minimo lo decido io.

Parte tecnica.
Come già detto da Franco e da Belfenix, una finestra è sempre un punto debole della facciata. In inverno disperde ed in estate mi fa entrare il caldo. Per il discorso estivo non ci scappi: le finestre devono essere ombreggiate da un qualche sistema. Aggetti di falda, porticati, piante, ...
Qui ti può aiutare sicuramente una buona progettazione ed un buon tecnico che sappia fare delle vere simulazioni estate / inverno.

ciao
TMX
Avatar utente
tmx64
 
Messaggi: 2010
Iscritto il: gio lug 02, 2009 3:25 pm
Località: Milano
Controllo antispam: diciotto

Re: Dimensionamento finestre

Messaggioda IngMR » mer feb 22, 2017 12:12 pm

tmx64 ha scritto:Ciao Pece
Pece008 ha scritto:..abbiamo esagerato? Cuoceremo d'estate?

Io dividerei il discorso in due parti: la parte tecnica e la parte emotiva / emozionale.

Parto dalla seconda.
Se davanti a casa ho il più bel panorama del mondo, faccio tutte le finestre che voglio. la mattina, quando mi alzerò, vedrò il panorama, non certo la certificazione energetica chiusa nel cassetto.
Per i serramenti esiste solo una superficie minima data dalla normativa. Quanto aggiungere a questo minimo lo decido io.

Parte tecnica.
Come già detto da Franco e da Belfenix, una finestra è sempre un punto debole della facciata. In inverno disperde ed in estate mi fa entrare il caldo. Per il discorso estivo non ci scappi: le finestre devono essere ombreggiate da un qualche sistema. Aggetti di falda, porticati, piante, ...
Qui ti può aiutare sicuramente una buona progettazione ed un buon tecnico che sappia fare delle vere simulazioni estate / inverno.

ciao
TMX



quoto tutto. Aggiungo solo che con l'attuale livello prestazionale dei serramenti, quel vantaggio dell'apporto passivo di calore solare che si aveva a sud nelle stagioni invernali, oggi si è ridotto in maniera decisa..
IngMR
 
Messaggi: 474
Iscritto il: mer dic 05, 2012 10:27 am
Controllo antispam: cinque

Re: Dimensionamento finestre

Messaggioda Pece008 » mer feb 22, 2017 7:42 pm

Quindi se il serramento è buono ho meno perdita di calore dall'interno, ma anche meno effetto serra? Ho capito bene?
Pece008
 
Messaggi: 65
Iscritto il: lun feb 06, 2017 8:21 pm
Controllo antispam: Diciotto

Re: Dimensionamento finestre

Messaggioda Pece008 » mer feb 22, 2017 7:46 pm

X TMX
Si ho un bel panorama, vale la pena aggiungere qualche finestra.
In quanto a tecnici che addirittura fanno le simulazioni dell'irraggiamento che passa dalla finestra.... ahimè temo che siano una chimera :roll:
Pece008
 
Messaggi: 65
Iscritto il: lun feb 06, 2017 8:21 pm
Controllo antispam: Diciotto

Re: Dimensionamento finestre

Messaggioda belfenix » gio feb 23, 2017 1:51 pm

L'effetto serra purtroppo non si elimina con il doppio o triplo vetro, se la finestra è esposta alla luce diretta del sole.
Con dei vetri del genere si riduce solamente la percentuale di calore che si conduce attraverso le superfici e attraverso la camera d'aria che è presente nei nuovi serramenti, nella quale è presente solitamente un gas a bassa intensità che non conduce (o lo fa poco) calore. Per quanto riguarda l'irraggiamento diretto invece, ci vuole l'ostruzione totale della luce diretta del sole. Qualcuno mi corregga se ho detto una fesseria!
belfenix
 
Messaggi: 7
Iscritto il: mer gen 25, 2017 2:34 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Dimensionamento finestre

Messaggioda franco mori » gio feb 23, 2017 2:54 pm

Avete una parte di ragione entrambi....forse piu belenfix
Avatar utente
franco mori
 
Messaggi: 4971
Iscritto il: lun ago 17, 2009 10:10 am
Controllo antispam: Diciotto

Re: Dimensionamento finestre

Messaggioda Pece008 » gio feb 23, 2017 3:14 pm

belfenix ha scritto:L'effetto serra purtroppo non si elimina con il doppio o triplo vetro, se la finestra è esposta alla luce diretta del sole.
Con dei vetri del genere si riduce solamente la percentuale di calore che si conduce attraverso le superfici e attraverso la camera d'aria


Se è così allora l'apporto di calore nei mesi invernali varia ben poco a prescindere dall'infisso. Il 99% del calore deriva dall'irraggiamento diretto
Pece008
 
Messaggi: 65
Iscritto il: lun feb 06, 2017 8:21 pm
Controllo antispam: Diciotto

Re: Dimensionamento finestre

Messaggioda maxij » gio feb 23, 2017 3:47 pm

A me piace vedere fuori e godermi il giardino per cui dopo aver fatto fare i rapporti aeroilluminanti ho maggiorato un pò .
Sulla parete sud ho uno scorrevole che da sul giardino.
In inverno l'apporto di calore è notevole e piacevole e con vmc distribuisco in tutta la casa. In estate il sole è più alto e già con l'aggetto del tetto mezzo scorrevole resta ombreggiato, il resto lavoravo con frangisole regolando le alette, pii per fruttare bene il terrazzo ho messo una pergola con sopra a tenda motorizzato e ... tac ... spettacolo, d'estate ombra e in inverno calore.
maxij
 
Messaggi: 67
Iscritto il: lun mar 17, 2014 10:12 am
Controllo antispam: diciotto

Re: Dimensionamento finestre

Messaggioda Pece008 » ven feb 24, 2017 8:00 pm

Ciao maxij,
Io sono indecisa fra una pergola e una tenda. La tenda è più costosa. La pergola permette di giocare di più con tendaggi anche verticali d'estate. Mi chiedevo... d'inverno da fastidio la pergola? Cioè fa troppa ombra la struttura che rimane?
Pece008
 
Messaggi: 65
Iscritto il: lun feb 06, 2017 8:21 pm
Controllo antispam: Diciotto

Prossimo

Torna a Bioedilizia - Bioarchitettura

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti