Grezzo o chiavi in mano?

Forum dedicato alle tecniche di costruzione con materiali naturali.

Moderatori: laura serpilli, michele ricci

Grezzo o chiavi in mano?

Messaggioda PeregrinoTuc73 » mar dic 06, 2016 6:37 pm

Ciao a tutti,
chiedo la vostra opinione circa la possibilità di risparmiare effettivamente completando i lavori in conto proprio, (ovviamente attraverso aziende e artigiani affidabili): qualche conoscente che ha costruito case con le house più famose mi ha sconsigliato dicendomi che gli artigiani e tecnici del nostro territorio non hanno la cultura e le conoscenze tecniche per affrontare il lavoro, (senza offesa per nessuno) e quindi hanno raccolto risultati un pò mediocri.
Quali lavori effettivamente conviene non affidare alle house, (che ovviamente ricaricano con il loro margine)?
- Impianto elettrico
- Sanitari
- Fotovoltaico
- Rasatura e intonacatura
- pavimentazione e piastrelle eventuali delle pareti bagni
- serramenti interni ed esterni

Grazie per un consiglio.
PeregrinoTuc73
 
Messaggi: 9
Iscritto il: ven nov 25, 2016 10:07 am
Controllo antispam: diciotto

Re: Grezzo o chiavi in mano?

Messaggioda Dandy » mar dic 06, 2016 7:01 pm

Mia personale opinione dopo aver fatto un chiavi in mano
Alla haus farei montare solo le finestre e le predisposizione per sanitari sospesi, gli altri lavori se hai voglia di sbatterti un po' li farei fare ad aziende locali
Non vedo uno stretto collegamento tra la tipologia di costruzione (legno) e il lavoro da svolgere
Ciao
Dandy
 
Messaggi: 47
Iscritto il: lun ott 17, 2011 4:41 pm
Controllo antispam: Cinque

Re: Grezzo o chiavi in mano?

Messaggioda hm52 » mar dic 06, 2016 9:37 pm

Grezzo avanzato

P.
Avatar utente
hm52
 
Messaggi: 741
Iscritto il: gio feb 11, 2010 7:37 pm
Località: Bassano del Grappa
Controllo antispam: cinque

Re: Grezzo o chiavi in mano?

Messaggioda IngMR » mer dic 07, 2016 9:54 am

Dandy ha scritto:Non vedo uno stretto collegamento tra la tipologia di costruzione (legno) e il lavoro da svolgere



il collegamento è che se sono realtà che non hanno pratica con le strutture in legno, il rischio che facciano danni è altissimo.
chi opera sul tradizionale NON può operare sul legno con le stesse modalità. Ho visto più di una volta lavori eseguiti da artigiani considerati bravi, che hanno devastato pareti anche strutturali (soprattutto impiantisti)

Ci sono i pro e i contro: un preventivo chiavi in mano comunque lo farei fare. Alcune haus hanno capitolati forniti direttamente da loro ed effettivamente la qualità finale non è granchè. ci sono realtà invece che si appoggiano a realtà locali, con tanto di showroom (NON interni alla haus), che possono diventare interessanti. Il tuo referente resterà comunque l'azienda costruttrice.

Visita i cantieri! se possibile e esistono in zone vicino le tue, prova a chiedere direttamente a ex clienti senza passare dal costruttore.

Infine, se deciderai di firmare solo per il grezzo avanzato, mettiti ben in testa che dovrai avere SEMPRE un tecnico pronto a seguire tutta una serie di informazioni e dettagli da risolvere il più possibile PRIMA dell'inizio lavori e capace di gestire imprevisti durante il cantiere. Tu da solo non ce la puoi fare. Tu ci rimetterai solo del tempo (che non è un aspetto positivo o negativo, dipende solo se questo tempo lo hai a disposizione)
IngMR
 
Messaggi: 474
Iscritto il: mer dic 05, 2012 10:27 am
Controllo antispam: cinque

Re: Grezzo o chiavi in mano?

Messaggioda muffin » mer dic 07, 2016 11:25 am

noi abbiamo scelto impianto elettrico e indraulico - sanitario fatto dai nostri professionisti e il resto chiavi in mano. Ci siamo trovati bene solo con i nostri professionisti, mentre con alcuni lavori fatti dalle ditte cui la house li ha subappaltati, stiamo avendo un infinità di problemi.
Tornassimo indietro sceglieremmo tutti i professionisti noi, almeno ci si può parlare / arrabbiare / risolvere direttamente
muffin
 
Messaggi: 107
Iscritto il: gio set 12, 2013 1:48 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Grezzo o chiavi in mano?

Messaggioda Dandy » mer dic 07, 2016 11:29 am

Io ho visto la realizzazione della mia casa e l'idea che mi sono fatto (da non addetto del settore) è che impianto elettrico e idraulico non richiedevano una specializzazione sul legno. Ovviamente con le predisposizioni fatte dalla haus (le mie pareti erano arrivate con le scatole per gli interruttori già montate e i corrugati fino livello pavimento, poi gli elettricisti hanno fatto il resto. Gli idraulici non avevano particolari esperienze per legno ma con le predisposizioni già fatte per far passare i tubi dal locale tecnico ai piani superiori e i vani per incollettori già fatti non hanno avuto problemi e mi sembra abbiano lavorato bene.
Forse sul cartongesso potrebbe servire esperienza.
Io ho fatto chiavi in mano, paghi di più ma hai un solo interlocutore. Con il grezzo avanzato se hai un DL in gamba con buone conoscenze di aziende locali risparmi qualcosa e forse puoi trovare lo specialista più bravo.
Se io dovessi ricostruire (spero di no...) forse farei un grezzo avanzato
Ciao
Dandy
 
Messaggi: 47
Iscritto il: lun ott 17, 2011 4:41 pm
Controllo antispam: Cinque

Re: Grezzo o chiavi in mano?

Messaggioda Dandy » mer dic 07, 2016 11:33 am

muffin ha scritto:noi abbiamo scelto impianto elettrico e indraulico - sanitario fatto dai nostri professionisti e il resto chiavi in mano. Ci siamo trovati bene solo con i nostri professionisti, mentre con alcuni lavori fatti dalle ditte cui la house li ha subappaltati, stiamo avendo un infinità di problemi.
Tornassimo indietro sceglieremmo tutti i professionisti noi, almeno ci si può parlare / arrabbiare / risolvere direttamente


Concordo
Poi va a fortuna (ma non si può sperare nella fortuna in un progetto da svariati euro)
Nel mio caso i serramentisti e idraulici della haus (che erano della mia zona) erano bravi, cartongesso mediocri, elettrico nella media...
Dandy
 
Messaggi: 47
Iscritto il: lun ott 17, 2011 4:41 pm
Controllo antispam: Cinque

Re: Grezzo o chiavi in mano?

Messaggioda emme » gio dic 08, 2016 5:19 pm

Salve a tutti, sono nuovo e spero vicino all'inizio della costruzione di casa. Domanda importante collegata a quella del topic: sarei per il chiavi in mano, dato che dalle mie parti trovare un bravo artigiano sul convenzionale è un miracolo, sul legno :lol:

Sono stato recentemente da un agente di zona di una grande ditta blasonata. A parte i prezzi fuori dal mondo prospettati (1700/2200 mq la forbice per un chiavi in mano di 90 mq non lontano da una casa a catalogo se non per la divisione interna) non mi è molto chiara la questione del COME viene fornito il chiavi in mano. Tra le righe mi è parso di capire che la grande ditta blasonata verrebbe solo a montare il grezzo prodotto in fabbrica già completo di infissi, portoncini ecc ecc con impianti solo predisposti, tutto il resto dei lavori verrebbe gestito dal titolare dell'agenzia di zona tramite subappalto ad artigiani locali.

Pensavo che pagando il chiavi in mano la grande ditta blasonata venisse con i SUOI operai ultraspecializzati che fanno solo quello dalla mattina alla sera a montare la casa dalla prima parete fino all'ultimo pezzo di battiscopa, sbagliavo? Perchè il chiavi in mano sarei disposto a pagarlo (non quanto prospettato dalla blasonata di certo) proprio per non avere problemi di sovrapposizione di manovalanze/scaricabarile sugli errori/problemi assortiti.
emme
 
Messaggi: 53
Iscritto il: mer nov 30, 2016 3:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Grezzo o chiavi in mano?

Messaggioda emme » gio dic 08, 2016 5:56 pm

PS: conosco i prezzi medi della blasonata per il chiavi in mano, quindi il furbetto della zonina s'è già scavato la fossa quando ha parlato di 1700/2200, non c'è bisogno di specificare :D ma la questione del chiavi in mano realizzato

A. completamente dalla blasonata che pagherei per tale anche per un servizio senza possibilità di errori
B. solo in parte per poi vedere a realizzarmi casa le stesse facce degli incompetenti che potrei assoldare da solo ad una frazione del prezzo richiesto dalla blasonata

è da chiarire, la vostra esperienza?
emme
 
Messaggi: 53
Iscritto il: mer nov 30, 2016 3:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Grezzo o chiavi in mano?

Messaggioda gbykat » ven dic 09, 2016 8:38 am

GREZZO AVANZATO,PER MOLTE RAGIONI

intanto ci sono cose come le finestre e tutta la parte esterna che è meglio farle fare a chi le sa fare,nell'ottica della casa in legno.
perchè se fai mettere i serramenti a uno che non ha mai toccato una casa in legno fa solo disastri.
stessa cosa per i canali e le soglie.
e attenzione perchè i muratori ,in genere, se li fai lavorare sul legno ,non immaginano nemmeno da lontano cosa devono fare o anche s elo sanno gli interessa di fare,chiudere ,prendere i soldi e scappare.
se dopo 4 anni ti marcisce tutta la casa all altezza del massetto daranno la colpa a qualcun altro ma non ammetteranno mai di non aver tagliato ,isolato o separato...per fare un esempio.
ma per un grezzo avanzato bisogna che il tuo progettista ,il costruttore ed ogni attore siano ben coordinati nella progettazione,predisposizione,flessibilità......altrimenti sei fregato
gbykat
 
Messaggi: 970
Iscritto il: dom set 23, 2012 8:21 am
Controllo antispam: cinque

Re: Grezzo o chiavi in mano?

Messaggioda emme » ven dic 09, 2016 9:38 am

gbykat ha scritto:e attenzione perchè i muratori ,in genere, se li fai lavorare sul legno ,non immaginano nemmeno da lontano cosa devono fare o anche s elo sanno gli interessa di fare,chiudere ,prendere i soldi e scappare.
se dopo 4 anni ti marcisce tutta la casa all altezza del massetto daranno la colpa a qualcun altro ma non ammetteranno mai di non aver tagliato ,isolato o separato...per fare un esempio.fregato


Esatto, questo è il mio timore che si rivelerebbe certezza nel contesto dove vado ad operare. Pertanto...non è meglio il chiavi in mano?
emme
 
Messaggi: 53
Iscritto il: mer nov 30, 2016 3:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Grezzo o chiavi in mano?

Messaggioda tmx64 » lun dic 12, 2016 12:27 pm

PeregrinoTuc73 ha scritto:Ciao a tutti,
chiedo la vostra opinione circa la possibilità di risparmiare effettivamente completando i lavori in conto proprio, (ovviamente attraverso aziende e artigiani affidabili)...

Ciao PeregrinoTuc73.
Sicuramente esiste la possibilità di risparmiare ma soprattutto la possibilità di gestire al meglio i lavori e le scelte.
Bisogna essere però certi di riuscire a mettere insieme la corretta "Compagnia dell'Anello", stando attenti che non ci sia un Boromir tra loro!
Basilare (fondamentale!!) è avere un proprio progettista che sappia fare il suo lavoro, non necessariamente che ne sappia molto di case in legno. Più che di case in legno, progettista ed artigiani ne devono sapere di case a basso consumo = nuova edilizia. Quasi tutti i concetti base sono comuni sia alle case in legno che alle case in mattoni.

Come già indicato da altri, non andrei sicuramente oltre al grezzo avanzato. Da lì in poi è tutta edilizia tradizionale.
Non pensare che gli artigiani delle varie Haus siano dei maghi e/o che siano il meglio che può offrirmi il mercato!...anzi...


ciao
TMX
Avatar utente
tmx64
 
Messaggi: 2010
Iscritto il: gio lug 02, 2009 3:25 pm
Località: Milano
Controllo antispam: diciotto

Re: Grezzo o chiavi in mano?

Messaggioda emme » lun dic 12, 2016 2:20 pm

Non pensare che gli artigiani delle varie Haus siano dei maghi e/o che siano il meglio che può offrirmi il mercato!...anzi...


Chiedo casi concreti, magari ai vari rappresentanti. Così facendo, grezzo avanzato + artigiani di fiducia, in caso di problemi seri chi è il tuo interlocutore? La haus o l'artigiano?
emme
 
Messaggi: 53
Iscritto il: mer nov 30, 2016 3:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Grezzo o chiavi in mano?

Messaggioda gbykat » lun dic 12, 2016 5:29 pm

emme ha scritto:
gbykat ha scritto:e attenzione perchè i muratori ,in genere, se li fai lavorare sul legno ,non immaginano nemmeno da lontano cosa devono fare o anche s elo sanno gli interessa di fare,chiudere ,prendere i soldi e scappare.
se dopo 4 anni ti marcisce tutta la casa all altezza del massetto daranno la colpa a qualcun altro ma non ammetteranno mai di non aver tagliato ,isolato o separato...per fare un esempio.fregato


Esatto, questo è il mio timore che si rivelerebbe certezza nel contesto dove vado ad operare. Pertanto...non è meglio il chiavi in mano?

il chiavi in mano è un ottima soluzione perchè comoda e perchè è svolta completamente da personale qualificato. naturalmente ha il suo prezzo. chi sceglie il grezzo o il grezzo avanzato lo fa per risparmiare ma deve naturalmente essere seguito da un tecnico capace oppure essere sul pezzo già di suo....
gbykat
 
Messaggi: 970
Iscritto il: dom set 23, 2012 8:21 am
Controllo antispam: cinque

Re: Grezzo o chiavi in mano?

Messaggioda tmx64 » lun dic 12, 2016 5:30 pm

emme ha scritto:.. Così facendo, grezzo avanzato + artigiani di fiducia, in caso di problemi seri chi è il tuo interlocutore? La haus o l'artigiano?

Ciao Emme.
Ognuno risponde del suo.
Se il problema è un serramento, allora risponde chi ha fornito / posato lo stesso.
Se l'ho comprato dalla Haus (che a sua volta l'ha acquistato da qualcun'altro = subappalto) allora chiamerò la Haus.
Se l'ho comprato io direttamente dal serramentista allora chiamerò il serramentista.

ciao
TMX
Avatar utente
tmx64
 
Messaggi: 2010
Iscritto il: gio lug 02, 2009 3:25 pm
Località: Milano
Controllo antispam: diciotto

Prossimo

Torna a Bioedilizia - Bioarchitettura

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti