Grezzo o chiavi in mano?

Forum dedicato alle tecniche di costruzione con materiali naturali.

Moderatori: laura serpilli, michele ricci

Re: Grezzo o chiavi in mano?

Messaggioda IngMR » mar lug 17, 2018 11:27 am

nessuno ti ha dato dell'imbecille, questo è sicuro! nonostante protocolli, iter pottimizzati ecc esistono delle tempistiche per alcune lavorazioni, sia di posa sia di maturazione assestamento o altro, che vengono messe in disparte. Poi, io casa mia in 4/5 mesi non la farei fare a nessuno.. poi ognuno fa le sue valutazioni!
IngMR
 
Messaggi: 585
Iscritto il: mer dic 05, 2012 10:27 am
Controllo antispam: cinque

Re: Grezzo o chiavi in mano?

Messaggioda tmx64 » mar lug 17, 2018 1:36 pm

Ciao Emme.
Sicuramente le grandi Haus hanno un'organizzazione del lavoro molto ben ottimizzato e sicuramente le loro maestranze non sono gli ultimi scalzacane.
Su questo non discuto! Vedere una casa eseguita in tempi così ridotti deve essere molto bello ed entusiasmante.

Personalmente però reputo le realizzazioni della Haus in questione, dal punto di vista puramente tecnico, come qualità media e complessivamente (incluso cioè della parte commerciale, consulenza, adattabilità, duttilità e varianti possibili,..) un pelino sotto.

Naturalmente le aziende piccole e locali, sempre nell'ambito delle case prefabbricate, hanno altri punti deboli.

ciao
Thomas
Avatar utente
tmx64
 
Messaggi: 2235
Iscritto il: gio lug 02, 2009 3:25 pm
Località: Milano
Controllo antispam: diciotto

Re: Grezzo o chiavi in mano?

Messaggioda emme » mar lug 17, 2018 6:13 pm

IngMR ha scritto:io casa mia in 4/5 mesi non la farei fare a nessuno


Perchè? Il massetto era a secco ad esempio (da giù a su guaina, isolamento, cartongesso, freno vapore, fibrogesso da 2,5 cm in cui vengono fresate le tracce del pavimento radiante, gres), se a questo ti riferisci. Dalla gettata del cemento armato erano passati 5 mesi abbondanti. Che può capitare?
emme
 
Messaggi: 63
Iscritto il: mer nov 30, 2016 3:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Grezzo o chiavi in mano?

Messaggioda emme » mar lug 17, 2018 6:25 pm

tmx64 ha scritto:Personalmente però reputo le realizzazioni della Haus in questione, dal punto di vista puramente tecnico, come qualità media e complessivamente (incluso cioè della parte commerciale, consulenza, adattabilità, duttilità e varianti possibili,..) un pelino sotto.


Io li ho trovati di qualità medio alta in valore assoluto, c'è da dire che la realizzazione era relativamente semplice (essendo in zona a vincolo paesaggistico non ci siamo potuti sbizzarrire con architetture moderne, classica casa con tetto a due falde, persiane in alluminio a lamelle fisse, tetto a tegole rosse, finiture normali per loro seppur di qualità altissima per gli standard locali, ecc.)
emme
 
Messaggi: 63
Iscritto il: mer nov 30, 2016 3:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Grezzo o chiavi in mano?

Messaggioda IngMR » mer lug 18, 2018 7:15 am

emme ha scritto:
IngMR ha scritto:io casa mia in 4/5 mesi non la farei fare a nessuno


Perchè? Il massetto era a secco ad esempio (da giù a su guaina, isolamento, cartongesso, freno vapore, fibrogesso da 2,5 cm in cui vengono fresate le tracce del pavimento radiante, gres), se a questo ti riferisci. Dalla gettata del cemento armato erano passati 5 mesi abbondanti. Che può capitare?


ciao, resto della mia convinzione anche per esperienza..oltretutto quel tipo di pavimento a secco ha già dato alcune problematiche segnalate anche in una vecchia discussione qua sul forum. Di base, ogni lavorazione compressa nei tempi, anche se ben organizzata, dà maggior possibilità di imprevisti ed errori. Ripeto, se non c'è una motivazione reale per stringere i tempi (a volte succede), è meglio metterci un mese in più.
Per il non sbizzarrirsi con architetture moderne, fidati è meglio così!!!!!
IngMR
 
Messaggi: 585
Iscritto il: mer dic 05, 2012 10:27 am
Controllo antispam: cinque

Re: Grezzo o chiavi in mano?

Messaggioda emme » mer lug 18, 2018 10:24 am

IngMR ha scritto:ciao, resto della mia convinzione anche per esperienza..oltretutto quel tipo di pavimento a secco ha già dato alcune problematiche segnalate anche in una vecchia discussione qua sul forum


Ecco, dopo cinque anni impegnati sul progetto casa tra guerre contro il mostro burocratico, sacrifici a non finire e una discreta badilata di soldi tirata fuori, finalmente con un piede già dentro, di problemi dentro una casa nuova è comprensibile che non se ne voglia sentir parlare...che genere di problemi? Ho cercato ma non trovo, potresti cortesemente essere più preciso?
emme
 
Messaggi: 63
Iscritto il: mer nov 30, 2016 3:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Grezzo o chiavi in mano?

Messaggioda IngMR » mer lug 18, 2018 2:37 pm

potrei aver sbagliato circa il forum, potrebbe non essere questo ma vabe... ti scrivo in privato comunque
IngMR
 
Messaggi: 585
Iscritto il: mer dic 05, 2012 10:27 am
Controllo antispam: cinque

Re: Grezzo o chiavi in mano?

Messaggioda emme » lun lug 23, 2018 1:27 pm

Sistemi chiavi in mano tipo quelli delle case in legno applicabili ad un seminterrato in CA solo tampognato esternamente ne esistono che voi sappiate? Cioè avrei bisogno di divisione interna, impianti e finiture. Unico interlocutore, prezzi certi, tempi certi. Per fare una terrazza e un minimo di sistemazione esterni ci ho già messo il doppio del tempo della casa intera fatta dalla blasonata, sono ancora in alto mare e ci ho lasciato un pezzo di fegato, incognita costi ballerini, insomma tutto il repertorio.
emme
 
Messaggi: 63
Iscritto il: mer nov 30, 2016 3:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Precedente

Torna a Bioedilizia - Bioarchitettura

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite