Ditemi un po voi...

Bioedilizia - BioarchitetturaForum dedicato alle tecniche di costruzione con materiali naturali finalizzate alla realizzazione di ambienti che rispettino l'uomo, le sue esigenze psicofisiche e l'ambiente, nonchè a tutte quelle applicazioni pratiche, tecnologiche ed estetiche, utili ad una realizzazione naturale in sintonia con le esigenze attuali.

Moderatore: Letizia65

Re: Ditemi un po voi...

Messaggioda IngMR » ven dic 02, 2016 1:05 pm

tmx64 ha scritto:Ma poi rimango sempre dell'opinione che, anche facendo tutti i possibili consorzi di qualità, anche in maniera seria, il privato che vuole risparmiare e crede di aver capito ogni dettaglio dell'edilizia andrà sempre a firmare altrove.
TMX


ma quello è senza dubbio! Anzi DEVE restare la possibilità che un cliente sia libero di firmare quel che vuole con chi vuole.. Però sarebbe un incentivo a sottolineare che insieme alla casa firmi tutta una serie di possibili problemi.

Parlavo di consorzio o associazione per semplificare, ma basterebbe raccogliere alcuni dati di tutte le aziende del mondo "costruzioni in legno" . Senza entrar nel merito della tipologia costruttiva o isolanti scelti o altro.. Una sorta di lista con semplici informazioni: nome, data apertura, data chiusura, nominativi degli amministratori e legali rappresentanti e se in possesso di produzione propria o fornitore terzo. Stop. I dati devono essere incrociabili, ovvero si dovrebbe avere la possibilità di poter valutare per ogni amministratore QUANTE aziende ha in possesso, quante ne ha aperte ed eventualmente chiuse. Poi il cliente è libero di firmare con chi vuole. Federlegno non può occuparsi di questo senza promuovere il operazioni come il sale?
IngMR
 
Messaggi: 364
Iscritto il: mer dic 05, 2012 10:27 am
Controllo antispam: cinque

Re: Ditemi un po voi...

Messaggioda Padova61 » mer dic 07, 2016 2:56 pm

A me sta succedendo la stessa cosa ma in qualità di cliente.
La ditta edile che mi ha fatto la platea, ora che ha visto un po' tutto e che ha parlato con l'azienda che farà la mia casa, si è proposta anche come costruttore della casa in legno, ovviamente la sua offerta prevede 100.000,00 euro in meno!!!
Il mio tecnico mi porterà il dettaglio... e vi farò sapere le differenze.
Nelle mie zone stanno edificando "quartieri sostenibili", una casa di 230mq calpestabili compresa di platea e opere di recinzione, fognature ecc. viene intorno ai 300.000 euro
Solo di platea avanzata (sottoservizi, prima parte di collegamento fognature , allacciamenti ecc.) e apertura strada ho speso circa 50.000 euro più oneri circa 10.000, direzione lavori fino a qui 6000.
in questi momenti di carestia edile molte aziende stanno traslando al legno ma bisognerà vedere il risultato.
Non so che dire ma è una giungla
Padova61
 
Messaggi: 4
Iscritto il: gio ott 20, 2016 9:29 am
Controllo antispam: diciotto

Re: Ditemi un po voi...

Messaggioda hm52 » lun dic 12, 2016 11:39 am

franco mori ha scritto:Mi ricordo quando qui, su questo forum, la stratex veniva magnificata......da molti, tecnici e non. Coi tempi di crisi che ci sono mi fanno paura quelle realtà cariche di costi....


La Stratex al momento del fallimento aveva all'attivo 67/68 procedimenti civili tr cause e ATP per difetti costruttivi che li ha portati in debito di liquidità... se avessero costruito meglio sarebbero ancora aperti, ma soprattutto chi fino a ieri faceva tetti non è in grado di fare un chiavi in mano... e alla lunga si è visto anche in questo caso

Il futuro italiano del legno è delle imprese di costruzioni che assumeranno carpentieri con esperienza e soprattutto che si struttureranno con un ufficio tecnico fatto di tecnici competenti e formati

P.
Avatar utente
hm52
 
Messaggi: 714
Iscritto il: gio feb 11, 2010 7:37 pm
Località: Bassano del Grappa
Controllo antispam: cinque

Re: Ditemi un po voi...

Messaggioda tmx64 » lun dic 12, 2016 1:56 pm

hm52 ha scritto:.. ma soprattutto chi fino a ieri faceva tetti non è in grado di fare un chiavi in mano...

Sottoscrivo! Già tra un tetto in legno e una casa al grezzo super-base c'è un abisso.
Il chiavi in mano deve rimanere prerogativa dell''impresa di zona....parlo naturalmente dell''esecuzione della classica casa / villa.
hm52 ha scritto:... Il futuro italiano del legno è delle imprese di costruzioni ...

Sottoscrivo! Più che aziende che assumeranno carpentieri, vedo però imprese che subappalteranno la lavorazione specialistica del grezzo base. Un po'' come succede per una copertura in legno pretagliato.

ciao
TMX
Avatar utente
tmx64
 
Messaggi: 1827
Iscritto il: gio lug 02, 2009 3:25 pm
Località: Milano
Controllo antispam: diciotto

Re: Ditemi un po voi...

Messaggioda franco mori » gio dic 15, 2016 7:20 am

tmx64 ha scritto:
hm52 ha scritto:.. ma soprattutto chi fino a ieri faceva tetti non è in grado di fare un chiavi in mano...

Sottoscrivo! Già tra un tetto in legno e una casa al grezzo super-base c'è un abisso.
Il chiavi in mano deve rimanere prerogativa dell''impresa di zona....parlo naturalmente dell''esecuzione della classica casa / villa.
hm52 ha scritto:... Il futuro italiano del legno è delle imprese di costruzioni ...

Sottoscrivo! Più che aziende che assumeranno carpentieri, vedo però imprese che subappalteranno la lavorazione specialistica del grezzo base. Un po'' come succede per una copertura in legno pretagliato.

ciao
TMX


Per una volta sono d accordo con tmx.....il chiavi in mano totale era necessario quando non c era cultura della casa di legno. Ora si sta diffondendo e sempre più sono le squadre locali che sanno completare un grezzo. Ovviamente se lo fa l'azienda direttamente con proprie squadre avete più garanzia del risultato finale (vedi Muffin) ma pagherete il costo del passaggio di fatturazione
Avatar utente
franco mori
 
Messaggi: 4916
Iscritto il: lun ago 17, 2009 10:10 am
Controllo antispam: Diciotto

Re: Ditemi un po voi...

Messaggioda tmx64 » gio dic 15, 2016 8:18 am

franco mori ha scritto:
tmx64 ha scritto: ...Per una volta sono d accordo con tmx.....

Ma allora è proprio arrivato il Natale!!!! :D
franco mori ha scritto:
tmx64 ha scritto:...avete più garanzia del risultato finale (vedi Muffin) ...

Forse mi sfugge qualcosa ma Muffin si è proprio fatta fare i cartongessi dalla Haus. Se avesse affidato questa lavorazione direttamente a dei cartongessisti qualificati forse non avrebbe tutti i guai che ci descrive.

ciao
TMX

P.s BUON NATALE A TUTTI!!!! :D
...inizio a portarmi avanti almeno in questo...
Ragazzi, ogni anno sempre la stessa cosa. Dico sempre "faccio tutto in anticipo", "inizio ai primi di dicembre a cercare i regali e a fare l''albero"....col cavolo...
Per fortuna ho tre bambini che ancora fanno la letterina ben dettagliata, con tutte le specifiche di ogni regalo che vorrebbero, e questo aiuta molto.
Avatar utente
tmx64
 
Messaggi: 1827
Iscritto il: gio lug 02, 2009 3:25 pm
Località: Milano
Controllo antispam: diciotto

Re: Ditemi un po voi...

Messaggioda franco mori » gio dic 15, 2016 8:41 am

tmx64 ha scritto:
franco mori ha scritto:
tmx64 ha scritto: ...Per una volta sono d accordo con tmx.....

Ma allora è proprio arrivato il Natale!!!! :D
franco mori ha scritto:
tmx64 ha scritto:...avete più garanzia del risultato finale (vedi Muffin) ...

Forse mi sfugge qualcosa ma Muffin si è proprio fatta fare i cartongessi dalla Haus. Se avesse affidato questa lavorazione direttamente a dei cartongessisti qualificati forse non avrebbe tutti i guai che ci descrive.

ciao
TMX

P.s BUON NATALE A TUTTI!!!! :D
...inizio a portarmi avanti almeno in questo...
Ragazzi, ogni anno sempre la stessa cosa. Dico sempre "faccio tutto in anticipo", "inizio ai primi di dicembre a cercare i regali e a fare l''albero"....col cavolo...
Per fortuna ho tre bambini che ancora fanno la letterina ben dettagliata, con tutte le specifiche di ogni regalo che vorrebbero, e questo aiuta molto.


chissa perche ' mi sembrava di avere capito che , per risparmiare, Muffin avesse affidato i lavori ad una ditta esterna alla haus...ho capito male?
Avatar utente
franco mori
 
Messaggi: 4916
Iscritto il: lun ago 17, 2009 10:10 am
Controllo antispam: Diciotto

Re: Ditemi un po voi...

Messaggioda hm52 » gio dic 15, 2016 4:01 pm

tmx64 ha scritto:P.s BUON NATALE A TUTTI!!!! :D
...inizio a portarmi avanti almeno in questo...
Ragazzi, ogni anno sempre la stessa cosa. Dico sempre "faccio tutto in anticipo", "inizio ai primi di dicembre a cercare i regali e a fare l''albero"....col cavolo...
Per fortuna ho tre bambini che ancora fanno la letterina ben dettagliata, con tutte le specifiche di ogni regalo che vorrebbero, e questo aiuta molto.


Eilà
buon natale anche da parte mia ...anche se qui si lavora fino alla vigilia :cry:
per i regali ai bimbi nipoti sorelle nonni per fortuna c'è amazon...
Avatar utente
hm52
 
Messaggi: 714
Iscritto il: gio feb 11, 2010 7:37 pm
Località: Bassano del Grappa
Controllo antispam: cinque

Re: Ditemi un po voi...

Messaggioda KCL79 » lun gen 30, 2017 1:56 pm

A proposito di aziende che aprono e richiudono, la settimana scorsa ho parlato con un rappresentante di ferramenta, mi ha riferito di un'azienda, Abitare 2.0. Osservando le foto del loro sito sembra essere una rinascita delle vecchie natural b. e geox-lam.
KCL79
 
Messaggi: 252
Iscritto il: ven mag 16, 2014 10:42 am
Località: Treviso
Controllo antispam: diciotto

Precedente

Torna a Bioedilizia - Bioarchitettura

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 8 ospiti

Veganok.com


VEGANOK S.R.L.
P.IVA 13693571005
tel. +39 0636491957
fax +39 0636491958

Info

chi siamo
contattaci
privacy e cookie policy
feed RSS feed rss

VeganOK Network

promiseland.it
veganblog.it
veganok.com
biodizionario.it

 

veganwiz.com
veganwiz.es
veganwiz.fr