Ditta Casattiva - opinioni

Forum dedicato alle tecniche di costruzione con materiali naturali.

Moderatori: laura serpilli, michele ricci

Re: Ditta Casattiva - opinioni

Messaggioda Micaela78 » gio ott 20, 2016 4:36 pm

Buon consiglio. Ma dico io almeno un preventivo di massima potevano farmelo avere. E poi gli loro sono gli unici a non aver contattato il tecnico per delucidazioni.
Micaela78
 
Messaggi: 18
Iscritto il: lun set 19, 2016 1:58 am
Controllo antispam: diciotto

Re: Ditta Casattiva - opinioni

Messaggioda hm52 » gio ott 20, 2016 11:30 pm

tmx64 ha scritto:
Micaela78 ha scritto:.. ora, è normale tutto ciò?...

Ciao Micalea.
Diciamo che l'azienda in questione ha già di suo (da sempre) che se non hai già la concessione in mano, i soldi in tasca, il progetto definitivo, etc etc non ti si fila più di tanto. Metti poi che probabilmente la ProGest di case ne capisca poco o niente. Alla fine ottieni la situazione che hai con loro.

Ribadisco che, in questa fase, non hai bisogno di preventivo o valutazioni.
Quanto ti costa la tua casa? 1500/mq chiavi in mano per la parte fuori terra, cioè escluso platea + allacci + sistemazioni terreno + demolizioni +...Se il costo rientra neel tuo budget allora sei a posto.
Cosa indicare nella scia? Struttura in legno con cappotto esterno e vano tecnico interno. Basta. Cosa ti importa delle descrizioni delle varie aziende?!? Nulla! E se ci saranno varianti di progetto (e in genere ce ne sono sempre) allora presenterai le varianti come quasi tutti che costruiscono.

Ripeto che il tuo problema è il tuo tecnico. Contattare aziende in questa fase è solo tempo perso e non arriverai mai a qualcosa di concreto. Fidati. Cambia il tecnico! Se sei convinta della tua idea (=casa in legno) cambialo subito. E'' lui il collo di bottiglia, non la Rubner. Dedica il tuo tempo a cercarne uno in gamba. ce ne sono tanti anche in sardegna, vedrai.

E vedrai che, appena avrai le carte a posto, il tuo progetto fatto e i soldi pronti, arriveranno tutti come mosche, probabilmente Rubner inclusa.

ciao
TMX
Avatar utente
hm52
 
Messaggi: 801
Iscritto il: gio feb 11, 2010 7:37 pm
Località: Bassano del Grappa
Controllo antispam: cinque

Re: Ditta Casattiva - opinioni

Messaggioda hm52 » gio ott 20, 2016 11:39 pm

tmx64 ha scritto:Ribadisco che, in questa fase, non hai bisogno di preventivo o valutazioni.
Quanto ti costa la tua casa? 1500/mq chiavi in mano per la parte fuori terra, cioè escluso platea + allacci + sistemazioni terreno + demolizioni +...Se il costo rientra neel tuo budget allora sei a posto.


Risposta da incorniciare e mettere nel benvenuto in questo forum sia per i progettisti che per chi vuole costruire casa
Avatar utente
hm52
 
Messaggi: 801
Iscritto il: gio feb 11, 2010 7:37 pm
Località: Bassano del Grappa
Controllo antispam: cinque

Re: Ditta Casattiva - opinioni

Messaggioda Micaela78 » ven ott 21, 2016 4:06 am

Io infatti avevo preventivato un costo simile. Non ho mai parlato alla rubner di budget o altro. Tuttavia è stata la stessa azienda di appoggio ad esordire dicendomi che non mi sarebbe convenuto farmi fare da loro rifiniture esterne ed interne perché non sarebbe stato conveniente farli spostare di 120 km per questo....ho dovuto insistere io per un preventivo chiavi in mano oltre che per il grezzo avanzato perché volevano propormi solo il grezzo strutturale!! E comunque un preventivo serio lo volevo in anticipo giusto perché speravo di chiedere subito il mutuo decorsi 45 gg dalla scia senza aspettare ulteriori mesi per decidere l'azienda costruttrice e mettermi d'accordo....dato che ho iniziato ad interpellarli ben due mesi fa....quindi la mia opinione è che l'azienda di appoggio non ha voglia di intraprendere un cantiere a 120 km di distanza dato che, da quello che ho visto, costruisce ed ha costruito solo nel sassarese....
Micaela78
 
Messaggi: 18
Iscritto il: lun set 19, 2016 1:58 am
Controllo antispam: diciotto

Re: Ditta Casattiva - opinioni

Messaggioda franco mori » ven ott 21, 2016 5:22 am

Ecco vedi, non avevano voglia di fartela.
Avatar utente
franco mori
 
Messaggi: 4971
Iscritto il: lun ago 17, 2009 10:10 am
Controllo antispam: Diciotto

Re: Ditta Casattiva - opinioni

Messaggioda tmx64 » ven ott 21, 2016 11:26 am

Micaela78 ha scritto:.. è stata la stessa azienda di appoggio ad esordire dicendomi che non mi sarebbe convenuto farmi fare da loro rifiniture esterne ed interne perché non sarebbe stato conveniente farli spostare di 120 km per questo....volevano propormi solo il grezzo strutturale!! ...la mia opinione è che l'azienda di appoggio non ha voglia di intraprendere un cantiere a 120 km di distanza dato che, da quello che ho visto, costruisce ed ha costruito solo nel sassarese....

Ciao Micaela.
Forse fai confusione tra Rubner e azienda/rappresentante locale.
Mi sa che l'azienda locale gioca un po' su due tavoli: parla di Rubner ma intende che fa lei.
La Rubner non fa mai un grezzo strutturale. Come minimo devi prendere un grezzo avanzato.
E' l'azienda locale che te lo vuole fare. In questo caso la Rubner non c'entra nulla.
La Rubner poi quando deve fare montaggi e finiture / impianti utilizza gente che arriva dalla sede centrale. Perciò dire che deve spostarsi di 120 km mi sembra un'emerita cavolata!

Da come descrivi la situazione mi sembra che il referente locale della Rubner non abbia magari neanche interpellato la sede x il tuo preventivo. Se lo sta gestendo per se.
Ricordati che un conto è la società ProGest (con i suoi lavori, la sua gente, ...) e un conto è la Rubner. Sono due cose ben distinte e separate, nel bene e nel male.

Hai per caso provato a contattare direttamente la sede centrale facendo presente la cosa?!?

ciao
TMX
P.s. Contatta la sede centrale solo se ti sei veramente innamorata della Rubner (e questo magari me lo dovresti spiegare perché x me è una cosa inspiegabile :D ), altrimenti lascia perdere!!! Ma veramente!!
Avatar utente
tmx64
 
Messaggi: 2259
Iscritto il: gio lug 02, 2009 3:25 pm
Località: Milano
Controllo antispam: diciotto

Re: Ditta Casattiva - opinioni

Messaggioda Micaela78 » sab ott 22, 2016 2:37 am

Mi sa che hai ragione. Io ho chiesto il preventivo tramite loro e la prima cosa che mi hanno chiesto quando ci siamo sentiti la prima volta è stata proprio se avevo contattato anche la sede centrale. Poi hanno proseguito anticipandomi che le rifiniture esterne ed interne non sarebbero convenute con rubner. Al secondo contatto mi hanno proposto il famoso grezzo strutturale e mi hanno accennato della possibilità di farmi un loro preventivo dato che rubner non rispondeva per via della asserita approssimazione del progetto (cosa secondo me non vera perché, trattandosi di centro storico, il tecnico è stato anche fin troppo preciso per non lasciare nulla alla discrezionalità del comune). Io solo a questo punto ho saputo che costruivano pareti in legno anche per conto loro. Io però ho fatto presente che comunque non avrei accettato meno di un grezzo avanzato comprensivo, come minimo, delle rifiniture esterne e che avrei preferito rubner. A questo punto rubner non mi interessa più dato che comunque si appoggerebbe a loro e già in questa fase preliminare non misono piaciutu
Micaela78
 
Messaggi: 18
Iscritto il: lun set 19, 2016 1:58 am
Controllo antispam: diciotto

Re: Ditta Casattiva - opinioni

Messaggioda muffin » gio nov 17, 2016 9:44 am

considerati i problemi che stiamo avendo attualmente con la costruzione della nostra casa, sto ripercorrendo le scelte che ci hanno portato al costruttore attuale.
Riguardo la Rubner, anche a me convinceva, ma il problema è stato in commerciale locale: assolutamente indisponibile e abbastanza incompetente (cosa confermata anche da altri utenti).
Avevo contattato la rubner sede principale che però mi ha detto che comunque si passa dal commerciale locale e neanche potevo rivolgermi a quello dell provincia vicino.
per questo avevamo scartato la rubner
muffin
 
Messaggi: 107
Iscritto il: gio set 12, 2013 1:48 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Ditta Casattiva - opinioni

Messaggioda Micaela78 » mer giu 07, 2017 10:55 am

Buongiorno a tutti . Vi aggiorno sulla situazione dato che ormai sono trascorsi svariati mesi durante i quali ho tristemente Constatato che il mercato della bioedilizia in sardegna è veramente scarso. Ho contattato ben 6 aziende di cui una è casattiva, una è un'azienda locale che lavora come concessionaria rubner e le altre sono aziende prettamente sarde. Tra queste ultime solo due mi hanno fatto un preventivo e tra queste due, una è certamente in condizioni economiche precarie o, comunque, poco affidabili, mentre l'altra solo per un grezzo strutturale o poco più mi ha chiesto oltre 180000 euro (cifra spropositata). La rubner o chi per essa non mi ha mai fatto avere preventivo. Solo casattiva dal punto di vista commerciale ha avuto un approccio più che esaustivo e mi ha fornito un preventivo quantomeno accettabile e in linea con prezzi standard per un grezzo avanzato. Constato, inoltre, che non solo il chiavi in mano qui è un'utopia, ma anche per soluzioni meno complete si omette in tutti i preventivi di citare costi latenti (ed economicamente non meno incisivi della struttura) come ad esempio allestimento di cantiere, ponteggi, noleggio della gru etc. Naturalmente fondazioni e platea escluse. Perciò io mi ritroverai a dover incaricare, separatamente, un'azienda locale che si occupa di fondazioni, ponteggi, cantiere, noleggio mezzi pesanti, concessioni comunali per la chiusura della viabilità, allacci, rifiniture interne, etc, oltre agli impianti che restano a parte. In un contesto simile l'impresa tradizionale per i lavori parziali di cui si dovrebbe occupare mi fa (come in effetti mi ha fatto) un preventivo superiore a quello che mi farebbe dovendo includere quelle lavorazioni insieme a quelle della struttura in edilizia tradizionale. A ciò si aggiunga che, date le premesse, dovrei trovarmi un ottimo tecnico capace di coordinare tutto ciò; tecnico che qui non pare esistere e se esiste non lo conosco perché io, avendone interpellati altri tre, ho ricevuto da tutti le stesse risposte negative e scettiche. Insomma, in un contesto simile mi spiegate come posso costruire in bioedilizia?
Micaela78
 
Messaggi: 18
Iscritto il: lun set 19, 2016 1:58 am
Controllo antispam: diciotto

Re: Ditta Casattiva - opinioni

Messaggioda Micaela78 » mer giu 07, 2017 12:02 pm

muffin ha scritto:considerati i problemi che stiamo avendo attualmente con la costruzione della nostra casa, sto ripercorrendo le scelte che ci hanno portato al costruttore attuale.
Riguardo la Rubner, anche a me convinceva, ma il problema è stato in commerciale locale: assolutamente indisponibile e abbastanza incompetente (cosa confermata anche da altri utenti).
Avevo contattato la rubner sede principale che però mi ha detto che comunque si passa dal commerciale locale e neanche potevo rivolgermi a quello dell provincia vicino.
per questo avevamo scartato la rubner

Che tipo di problemi stai incontrando? Stai costruendo in bioedilizia? Quanto a rubner ho avuto stessa esperienza di incompetenza e assenza di professionalità del commerciale locale e stesso tipo di esperienza perché ho contattato la sede principale che però mi ha rinviato al locale fregandosene delle mie rimostranze.
Micaela78
 
Messaggi: 18
Iscritto il: lun set 19, 2016 1:58 am
Controllo antispam: diciotto

Re: Ditta Casattiva - opinioni

Messaggioda sandrino01 » mer lug 25, 2018 6:31 pm

Micaela78 ha scritto:Quanto alle aziende, preciso che è stato il tecnico a volete preventivi anticipati perché sostiene che nella scia da presentare in comune occorre già indicare tecnica costruttiva e materiali onde evitare di dover presentare varianti. Casattiva è stata l'unica a darmi un riscontro puntuale e preciso, indicando tutte le voci di costo incluse ed escluse e dando delucidazioni su queste ultime, come per esempio i costi di cantiere a mio carico. Inoltre ha parlato col tecnico su dubbi tecnici che lo affliggevano, tipo la gronda interna, lo zoccolo in pietra della facciata, lo spessore delle pareti interne, etc. La rubner credo che stia scontando l'approssimazione dell'azienda locale di appoggio. Poi ci sono due aziende sarde. La biocostruttori riuniti, dopo essere stata contattata più volte, si è limitata a dirmi che costruire mi costa fino ad un massimo di euro 1200, senza darmi alcuna ulteriore specificazione sui costi e i materiali, poi non si è più fatta viva. L'altra, di cui non ricordo il nome, mi ha dirottato su un suo tecnico di fiducia che, senza farmi preventivi, si è subito imposto come progettista sostenendo, peraltro, che avrei potuto costruire solo la metà di quanto invece mi consente il comune. Evidentemente era interessato più ad autopromuoversi che a mediare con l'azienda. Gruppo forest non mi è piaciuta perché, oltre ad aver letto un paio di opinioni negative, ho visto che si è inserita in alcuni forum per farsi pubblicità e a me queste modalità subdole e aggressive non convincono. Per lo stesso motivo ho scartato avantgardeconstruct che, oltretutto, mi ha detto di essere oberata di commesse fino al 2017...buon per loro.



Buonasera a tutti, questo è il mio primo post su questo forum ma spero che venga letto da quante più persone possibile. Vorrei mettervi in guardia da venditori poco affidabili per esperienza personale. Diffidate della Forest Legnami o Gruppo Forest (Sono la stessa cosa e lavorano anche con altre denominazioni) di Castel Madama RM via Empolitana I signori, dopo essersi preso un sostanzioso acconto e non aver iniziato alcun lavoro, mi hanno mandato una mail dicendo che non erano più in grado di proseguire quanto concordato, attribuendo il fatto di essere stati colpiti dalla perdurante crisi finanziaria che ha coinvolto l'Italia, liquidandomi semplicemente dicendo di essere dispiaciuti per l'accaduto e senza darmi alcuna speranza su come recuperare quanto da loro (a questo punto) illegalmente trattenuto. Ai contatti telefonici hanno sempre risposto in modo vago ripetendo che non sapevano come aiutarci. Mi sono rivolto al mio avvocato e procederó per vie legali. Inviterei anche tutti coloro che si sono trovati nella mia stessa situazione ad esprimere la loro opinione.
sandrino01
 
Messaggi: 4
Iscritto il: lun lug 23, 2018 9:26 pm
Controllo antispam: diciotto

Precedente

Torna a Bioedilizia - Bioarchitettura

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti