ho cambiato costruttore

Forum dedicato alle tecniche di costruzione con materiali naturali.

Moderatori: laura serpilli, michele ricci

ho cambiato costruttore

Messaggioda gbykat » dom ago 04, 2013 11:52 am

come molti sanno qualche mese fa avevo stipulato contratto d'opera non nordeco.
dico il nome tranquillamente perchè tutto quel che dico è vero e dimostrabile.
prezzi buoni,case buone,ottimi impianti.
ho versato un (per fortuna)minimo anticipino giusto per pagare statica disegni L10 certificazioni .

poi, bloccato per 6 mesi dal nuovo pgt, ho atteso il permesso di costruire.
in questi 6 mesi ero in contatto con altri che costruivano con nordeco.
tutto bene se non per qualche lunghezza nei tempi comunque accettabile.
succede che però sentendo qualche "scricchiolio", quando sono arrivato a dare il primo vero acconto ho chiesto a loro,a mie spese,una fidejussione a garanzia del lavoro.pratica più che diffusa,ma questi niente,picche,non fanno fidejussioni.
ora,io sono stato un ingenuo idiota a non farmela dare prima....ma dico a tutti,anche a quelli che magari si sono fatti fare un preventivo....chiarite subito questo punto se volete.
per quel che mi riguarda io non me la sono sentita di andare avanti con una srl italiana da 10.000 euro,filiale di una ditta tedesca,che produce in estonia...che non rilascia fidejussione.
ora sono con la platea pronta e mi tocca cercare un altro costruttore.....ho in mano tre ottimi preventivi.....albertani,costruirebio,jachobs haus.........qualcuno li conosce?
gbykat
 
Messaggi: 958
Iscritto il: dom set 23, 2012 8:21 am
Controllo antispam: cinque

Re: ho cambiato costruttore

Messaggioda Massi-z » dom ago 04, 2013 2:01 pm

Ma le più famose tipo Wolf, Haas, Rensch ecc... Non le consideri per qualche motivo particolare?
Lo dico con interesse siccome anche io devo decidere.
Massi-z
 
Messaggi: 77
Iscritto il: lun lug 29, 2013 6:23 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: ho cambiato costruttore

Messaggioda gbykat » dom ago 04, 2013 4:51 pm

Massi-z ha scritto:Ma le più famose tipo Wolf, Haas, Rensch ecc... Non le consideri per qualche motivo particolare?
Lo dico con interesse siccome anche io devo decidere.

si,all'inizio.
ma poi quando leggi il preventivo di accorgi che il prezzo al mq a parità di casa e dotazioni è molto alto.

un esempio: sia la rubner che la wolf per le case a telaio costruite su progetto cliente(il mio).
pareti a telaio basiche che più o meno sono uguali,tetto anche lui bello ma molto standard,riscaldamento a gas e caloriferi,rifiniture basiche.....serramenti doppio vetro in legno di pino con classici oscuranti si viaggia tra i 1450 e i 1500 al mq.casa finita......e il legno lo vedi con il binocolo.

le tre che ho menzionato,per esempio,ma ce ne sono tantissime,si viaggia sui 1350 al mq,ma anche meno, e il capitolato è molto più ricco e intelligente.
non faccio il nome però ho in mano un capitolato da circa 1200 al mq con dentro pareti in xlam serramenti automatizzati.travi e solai a vista in legno lamellare,vmc...
prova a chiedere alle blasonate il legno a vista,i serramenti automatizzati o xlam.....
niente da dire sula serità o sui materiali o su qualsiasi cosa perchè sono bravissimi ma i prezzi sono troppo alti.

se poi gli prendi una prefabbricata a catalogo e non gli sposti una virgola allora è un altro discorso.
gbykat
 
Messaggi: 958
Iscritto il: dom set 23, 2012 8:21 am
Controllo antispam: cinque

Re: ho cambiato costruttore

Messaggioda franco mori » dom ago 04, 2013 10:08 pm

Mmmm xlam che costa meno del telaio?? Mhhhhhh
Avatar utente
franco mori
 
Messaggi: 4971
Iscritto il: lun ago 17, 2009 10:10 am
Controllo antispam: Diciotto

Re: ho cambiato costruttore

Messaggioda franco mori » dom ago 04, 2013 10:19 pm

La volonta di spendere meno sembra rendere possibile tanti sogni salvo poi il brusco e doloroso risveglio
Avatar utente
franco mori
 
Messaggi: 4971
Iscritto il: lun ago 17, 2009 10:10 am
Controllo antispam: Diciotto

Re: ho cambiato costruttore

Messaggioda Emily65 » dom ago 04, 2013 10:56 pm

franco mori ha scritto:La volonta di spendere meno sembra rendere possibile tanti sogni salvo poi il brusco e doloroso risveglio

Perfettamente d'accordo con te !!!
per gbykat :
sei appena scappato dalle grinfie di Nordeco ed eccoti alle prese con tre benemerite sconosciute,
ho l'impressione che tra qualche mese ti leggeremo di nuovo,lamentandoti di qualcosa che non è andato per il verso giusto,
occhio stai cercando solo il prezzo più basso,tralasciando la qualità e la serietà dell'azienda,
buona notte
Emily65
 
Messaggi: 131
Iscritto il: mar ott 09, 2012 2:04 pm
Controllo antispam: cinque

Re: ho cambiato costruttore

Messaggioda gbykat » dom ago 04, 2013 11:39 pm

non è vero. altrimenti non sarei qui a cospargermi il capo di cenere.
anzi penso di essermi difeso bene nel non cascare in quello che poteva essere un casino.
il mio unico problema è che devo rifare con un altro.
non ho mai scritto che xlam costa meno del telaio. e non è così.
infatti visto la difficoltà che hanno le ditte estere a rilasciare garanzie su quello che fanno mi sono rivolto a ditte italiane,ho alzato il budget ...ma non rinuncio a fare una casa come si deve e come la voglio io.
di sicuro non andrò MAI da una ditta che costa di più solo perchè è famosa e pubblicizzata.
adesso delle tre che ho menzionato una è sconosciuta e infatti non credo di visitarla ma la albertani per esempio è enorme e fa un mucchio di case.ne ho vista una ed è stupenda.volevo solo sentire qualche parere in più.
la costruirebio sulla carta si presenta bene ma devo ancora vedere.
per quel che riguarda la nordeco non posso dire nulla se non che non rilasciano garanzie fidejssorie e quindi non mi fido.
gbykat
 
Messaggi: 958
Iscritto il: dom set 23, 2012 8:21 am
Controllo antispam: cinque

Re: ho cambiato costruttore

Messaggioda gbykat » dom ago 04, 2013 11:49 pm

franco mori ha scritto:La volonta di spendere meno sembra rendere possibile tanti sogni salvo poi il brusco e doloroso risveglio

facciamo una prova:
ti mando il dwg della casa e mi fai un preventivo con la dotazione che ti dico io.poi lo posto insieme a quello di un atra ditta con qui sembra sto per andare d'accordo.
quindi due ditte serie,che garantiscono il lavoro che fanno,hanno tutto in regola.a parità di tutto...e vediamo la differenza di prezzo giusto per capire perchè tanti guardano molto in giro.
sarebbe un bel risveglio per tutti quelli che magari spendono 1600-1800 per delle case che identiche si trovano a 1300.
che dici ,facciamo?
naturalmente non voglio dire che voi siete cari,a dir la verità alla tua ditta non ho chiesto nemmeno un prezzo......
facciamo così: se ti avvicini a certi prezzi a parità di qualità vengo a parlare e te la prendo a te la casa.
gbykat
 
Messaggi: 958
Iscritto il: dom set 23, 2012 8:21 am
Controllo antispam: cinque

Re: ho cambiato costruttore

Messaggioda gbykat » dom ago 04, 2013 11:56 pm

franco mori ha scritto:Mmmm xlam che costa meno del telaio?? Mhhhhhh

si esattamente.
le più famose ditte italiane che fanno case a telaio a 1400 euro al mq con impianti basici costano di più di parecchie italiane meno conosciute che nelle pareti mettono xlam .
ne posso menzionare almeno due che.
gbykat
 
Messaggi: 958
Iscritto il: dom set 23, 2012 8:21 am
Controllo antispam: cinque

Re: ho cambiato costruttore

Messaggioda luciano » lun ago 05, 2013 12:09 am

Ciao gbyKat, sono d'accordo con te.
Le più blasonate applicano ormai prezzi equivalenti all'edilizia tradizionale con la differenza che quest'ultima deve sostenere costi, soprattutto in manodopera, decisamente più alti. Non è forse vero che uno degli slogan più in voga è: la casa chiavi in mano in poche settimane!
Diffida da chi sostiene che non si possa avere una buona casa in legno se la non si paga i vari 1500 euro/mq o su di li come sostengono i vari venditori/rappresentanti che imperversano come squali su codesto forum.

Personalmente mi sto interessando alla tecnologia MHM, che trovo molto interessante, praticata anche da aziende più piccole. Comincio a ricevere preventivi di un certo interesse.
Non so cosa ne pensi tu ma se ritieni possiamo scambiarci qualche opinione anche in mp tano più che mi sembra di aver capito che sei come me della zona del varesotto vicinanze.

Saluti

Luciano
luciano
 
Messaggi: 114
Iscritto il: mer feb 20, 2013 3:36 pm
Controllo antispam: cinque

Re: ho cambiato costruttore

Messaggioda Massi-z » lun ago 05, 2013 12:15 am

facciamo così: se ti avvicini a certi prezzi a parità di qualità vengo a parlare e te la prendo a te la casa.


Questo mi sembra equo, io la farei sta scommessa!
Massi-z
 
Messaggi: 77
Iscritto il: lun lug 29, 2013 6:23 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: ho cambiato costruttore

Messaggioda franco mori » lun ago 05, 2013 6:59 am

Per gybkat
Accetto!

Ma ad una condizione. Tu mi mandi il dwg. Io ti faccio il preventivo. Vengo ad illustrartelo e tu mi fai vedere quello dei cconcorrenti completo di capitolato. Cosi capirai che ti sembrera di spendere di meno ma che alla fine spenderai di più e vrai di meno.la mia mail e f.mori@rensch-haus.com
A proposito , per luciano, io non sono uno squalo gli squali sono quelli che ti mangeranno il portafoglio prendendoti in giro con preventivi incompleti. Lasciamo poi perdere la storia del rispetto degli altri e dell educazione di cui i tuoi genitori mi sembra nn ti abbiano dotato...
Avatar utente
franco mori
 
Messaggi: 4971
Iscritto il: lun ago 17, 2009 10:10 am
Controllo antispam: Diciotto

Re: ho cambiato costruttore

Messaggioda Daniele84 » lun ago 05, 2013 7:19 am

luciano ha scritto:Ciao gbyKat, sono d'accordo con te.
Le più blasonate applicano ormai prezzi equivalenti all'edilizia tradizionale con la differenza che quest'ultima deve sostenere costi, soprattutto in manodopera, decisamente più alti. Non è forse vero che uno degli slogan più in voga è: la casa chiavi in mano in poche settimane!
Diffida da chi sostiene che non si possa avere una buona casa in legno se la non si paga i vari 1500 euro/mq o su di li come sostengono i vari venditori/rappresentanti che imperversano come squali su codesto forum.

Personalmente mi sto interessando alla tecnologia MHM, che trovo molto interessante, praticata anche da aziende più piccole. Comincio a ricevere preventivi di un certo interesse.
Non so cosa ne pensi tu ma se ritieni possiamo scambiarci qualche opinione anche in mp tano più che mi sembra di aver capito che sei come me della zona del varesotto vicinanze.

Saluti

Luciano


tutta la vita MHM !!!

io sto facendo gli impianti, ci si lavora che è un piacere :mrgreen:
Daniele84
 
Messaggi: 676
Iscritto il: mar mar 27, 2012 11:12 am
Controllo antispam: Cinque

Re: ho cambiato costruttore

Messaggioda Massi-z » lun ago 05, 2013 8:13 am

franco mori ha scritto:Per gybkat
Accetto!

Ma ad una condizione. Tu mi mandi il dwg. Io ti faccio il preventivo. Vengo ad illustrartelo e tu mi fai vedere quello dei cconcorrenti completo di capitolato. Cosi capirai che ti sembrera di spendere di meno ma che alla fine spenderai di più e vrai di meno.la mia mail e f.mori@rensch-haus.com
A proposito , per luciano, io non sono uno squalo gli squali sono quelli che ti mangeranno il portafoglio prendendoti in giro con preventivi incompleti. Lasciamo poi perdere la storia del rispetto degli altri e dell educazione di cui i tuoi genitori mi sembra nn ti abbiano dotato...


Anche la controproposta mi sembra giusta, però dovreste avere entrambi il coraggio di farlo davvero, uno dei due deve per forza avere torto in qualcosa, e sarebbe il primo vero confronto dettagliato tra una ditta famosa e una new entry economica, per capire se davvero ti danno meno o se semplicemente costano meno
Massi-z
 
Messaggi: 77
Iscritto il: lun lug 29, 2013 6:23 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: ho cambiato costruttore

Messaggioda luciano » lun ago 05, 2013 9:04 am

Per il Sig. Franco Mori,
venditore/rappresentante alias piazzista hanno da sempre nello squalo un richiamo faunistico. O no?!
Poi, se penso a come, Lei e qualche altro suo collega, "canzoniate" (così tanto per non dire prendiate in talune occasioni per i fondelli) il povero cristo di turno che scrive su questo forum per avere una qualche informazione in più che lo possa aiutare nella scelta, tante volte, più difficile della sua vita, allora la parola rispetto assume tutto un significato dai contorni misteriosi.
Lei non conosce nulla della mia storia e della mia famiglia, per cui i miei genitori, anzi l'unico genitore che da 25 anni a questa parte mi è rimasto, è gentilmente pregato di lasciarlo in pace e di confrontarsi sui fatti se è in grado di farlo.

A proposito di fatti, l'altro giorno assieme alla mia compagna siamo andati a vedere quanche nuova cucina da sostituire a quella ormai vecchiotta che abbiamo.
Abbiamo visto cucine super accessoriate e di stili diversi. Dopo che la donna ha individuato, come sempre, quella giusta alla richiesta del prezzo mi è venuto spontaneo chiederne anche le dimensioni in termini di mq occupati oltre che lineari e la risposta è stata, compreso di isola,
19 mq al prezzo di 7500 euro (super frigo, super fornelli, sedie spaziali, etc. etc.) compreso di trasporto e montaggio. Altrettanto spontanea è stata la divisione 7500/19=395 euro/mq.
Molti di voi, che mi stanno leggendo, avranno intuito il senso del discorso perchè il mio pensiero è corso ad alcuni dei preventivi, di alcune di quelle rinomate haus, che ho ricevuto, catalogato (e direi prontamente archiviato) per la mia casa, dove per il solo grezzo avanzato (semplice telaio imbottito, intonaco, tetto, soglie, serramenti e lattoneria preverniciata) si arrivava a superare i 1000 ed anche 1100 eruro/mq. Lo so, la maestra ci ricorda che non si possono sommare o confrontare le mele con le pere, ma qui un cervello capace di ragionare e di vedere le cose, fino a prova contraria, ce l'abbiamo tutti.

Allora, Sig. Mori, invece di rasentare l'insulto, mi giustifichi la differenza di tecnologia o di quant'altro che sta alla base di una simile colossale differenza oltre alle provvigioni che, giustamente, devono percepire i venditori!

Per Daniele84, se non sono indiscreto, potresti citare il nome della tua ditta?
Grazie

Luciano
luciano
 
Messaggi: 114
Iscritto il: mer feb 20, 2013 3:36 pm
Controllo antispam: cinque

Prossimo

Torna a Bioedilizia - Bioarchitettura

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti