ETA-CE

Forum dedicato alle tecniche di costruzione con materiali naturali.

Moderatore: Letizia65

Re: ETA-CE

Messaggioda franco mori » dom ago 04, 2013 10:49 am

Per barloren.......mi sembra che tu o bordar abbiate scritto che bisognerebbe stabilire delle linee guida per il cantiere....e quindi sembra he entrambe presupponiate una mancanza di controlli reali. Come per la certificcazione energetica....metti tutto in un pc che ti dice la classe della tua casa ma nessuno va a verificarne l isolamento dei nodi per cui hai case piene di ponti termici. Che senso ha certificare la sicurezza strutturale della parete se nn verifichi come e tenuto insieme il tutto??? Ridicolo e poi che per il telaio si debba certificare tutta la casa e per l xlam invece solo il pannello. Insomma come norma mi sembra incompleta appena abbozzata e quindi per forza vista dalle aziende come un costo inutile ed imposto arbitrariamente e per cui NON CONDIVISO
Avatar utente
franco mori
 
Messaggi: 4971
Iscritto il: lun ago 17, 2009 10:10 am
Controllo antispam: Diciotto

Re: ETA-CE

Messaggioda barloren » dom ago 04, 2013 11:46 am

Penso di aver capito il perchè di tanti dubbi.
franco mori ha scritto:...mi sembra ... che bisognerebbe stabilire delle linee guida per il cantiere....e quindi sembra he ... presupponiate una mancanza di controlli reali.

E' esattamente il punto. I controlli mancano in tutte le fasi: a livello progettuale, a livello di capitolato, a livello di concessione edilizia, a livello di direzione dei lavori ma soprattutto a livello di cliente finale. Tutti soggetti che andrebbero (avrebbero dovuto essere a suo tempo) "informati" con un'adeguata campagna.
franco mori ha scritto:...Come per la certificcazione energetica....

Si, ne convengo.
franco mori ha scritto:Che senso ha certificare la sicurezza strutturale della parete se nn verifichi come e tenuto insieme il tutto???

Su questo invece non mi sembra si possa concordare. L'ETAG prevede tutto.
franco mori ha scritto:Ridicolo e poi che per il telaio si debba certificare tutta la casa e per l xlam invece solo il pannello.

Per una casa timber frame c'è l'ETAG. Per una casa xlam no. Il che non presuppone minori certificazioni e controlli per una casa costruita con pannelli x-lam. Al contrario, è proprio l'esistenza di una procedura standardizzata per il timber frame che dovrebbe favorirne e facilitarne la certificazione "globale".
franco mori ha scritto:Insomma come norma mi sembra incompleta appena abbozzata e quindi per forza vista dalle aziende come un costo inutile ed imposto arbitrariamente e per cui NON CONDIVISO

La norma è completa e definita. Sono i controlli che mancano.
barloren
 
Messaggi: 18
Iscritto il: mer lug 31, 2013 10:39 am
Controllo antispam: diciotto

Re: ETA-CE

Messaggioda franco mori » dom ago 04, 2013 12:27 pm

Bene ...allora creiamo i certificatori ETAG per tutte le costruzioni . Caro barloren tu vedi il bicchiere mezzo pieno. Allora noi costruttori timber frame dobbiamo adeguarci all etag ma l xlam no? Non avete scritto che vanno certificati solo i pannelli? Allora l xlam non e un prodotto innovativo? Come avete esposto pochi post fa? Mi sembra una contaddizione non trovi? Io sarei d accordo per una certificazione etag e casaclima obbligatoria. Avremmo meno palazzine di cemento invendute , meno immobiliari improvvisate e più correttezza nel mercato .ma purche le norme fossero uguali per. Tutti. E fatte rispettare
Avatar utente
franco mori
 
Messaggi: 4971
Iscritto il: lun ago 17, 2009 10:10 am
Controllo antispam: Diciotto

Re: ETA-CE

Messaggioda barloren » lun ago 05, 2013 4:28 am

franco mori ha scritto:...Allora noi costruttori timber frame dobbiamo adeguarci all etag ma l xlam no?

I costruttori timber frame hanno un ETAG come guida generale per la certificazione di tutto il "sistema" casa. Chi costruisce con l'xlam deve certificare pezzo per pezzo.
franco mori ha scritto:...Non avete scritto che vanno certificati solo i pannelli?

Non mi sembra di aver scritto questo. In una casa xlam tutto va certificato, i pannelli ma anche tutto il resto. Non c'è differenza alcuna rispetto ad una casa timber frame.
franco mori ha scritto:...purche le norme fossero uguali per. Tutti. E fatte rispettare

Ecco, appunto. Le norme sono uguali per tutti. E' il farle rispettare (o controllarne il rispetto) il problema su cui bisognerebbe lavorare.
barloren
 
Messaggi: 18
Iscritto il: mer lug 31, 2013 10:39 am
Controllo antispam: diciotto

Re: ETA-CE

Messaggioda franco mori » lun ago 05, 2013 7:18 am

se nn lo hai detto tu lo ha detto bordar all inizio di questo topic. Ad ogni modo mi sembra di poter concludere che e una norma inutile perche nessuno la fa rispettare . E nessuno controlla che chi la ha la applichi poi veramente, quindi la leviamo???
Avatar utente
franco mori
 
Messaggi: 4971
Iscritto il: lun ago 17, 2009 10:10 am
Controllo antispam: Diciotto

Re: ETA-CE

Messaggioda barloren » lun ago 05, 2013 8:26 am

franco mori ha scritto:... quindi la leviamo???

Forse non hai tutti i torti, a che serve una norma se nessuno la rispetta?
Ma un popolo che si dota di norme che non rispetta, che popolo è?
E' come partecipare ad un torneo di scacchi e pretendere di muovere il cavallo in diagonale, tanto l'arbitro non guarda...
barloren
 
Messaggi: 18
Iscritto il: mer lug 31, 2013 10:39 am
Controllo antispam: diciotto

Re: ETA-CE

Messaggioda barloren » lun ago 05, 2013 8:26 am

franco mori ha scritto:... quindi la leviamo???

Forse non hai tutti i torti, a che serve una norma se nessuno la rispetta?
Ma un popolo che si dota di norme che non rispetta, che popolo è?
E' come partecipare ad un torneo di scacchi e pretendere di muovere il cavallo in diagonale, tanto l'arbitro non guarda...
barloren
 
Messaggi: 18
Iscritto il: mer lug 31, 2013 10:39 am
Controllo antispam: diciotto

Re: ETA-CE

Messaggioda franco mori » lun ago 05, 2013 8:57 am

Gia....hai proprio ragione....ti faccio un esempio...leggi il topic ..ho cambiato costruttore...si parla di confrontare due aziende sulla base di u n preventivo postato via mail...senza andare a vedere se le aziende sono certificate o meno, l senza andare a vedere come l azienda lavora in cantiere..senza vedere se i materiali sono di origine controllata....per cui se uno vuole vendere dovrebbe togliere tutti i costi inutili come quello di rispettare le norme e certificarsi. Quello che conta e il prezzo. Tutto via mail...ma le case nn sono virtuali ...
Avatar utente
franco mori
 
Messaggi: 4971
Iscritto il: lun ago 17, 2009 10:10 am
Controllo antispam: Diciotto

Re: ETA-CE

Messaggioda IngMR » lun ago 05, 2013 1:18 pm

franco mori ha scritto:Quello che conta e il prezzo. Tutto via mail...ma le case nn sono virtuali ...


quelli che guardano solo il prezzo e accettano la mail come la miglior cosa per DISCUTERE un preventivo, non sono da prendere in considerazione a priori.
Avranno la loro cifra più bassa (forse), vorranno mille cose di più, si lamenteranno e saranno comunque fatti loro. Su sta cosa non ho mezze misure..
IngMR
 
Messaggi: 401
Iscritto il: mer dic 05, 2012 10:27 am
Controllo antispam: cinque

Re: ETA-CE

Messaggioda limone » sab set 14, 2013 5:00 pm

Copio-incollo questa notizia per chi è alla ricerca di una ditta che costruisca una intera casa fino a 6 piani con certificazione CE:
"LignoAlp è la prima azienda in Italia ad aver conseguito la marcatura CE per le case in legno fino a sei piani. Grazie all’attività di ricerca e sviluppo nel campo dei sistemi costruttivi, LignoAlp oggi è in grado di apporre il marchio CE sulle case realizzate. Il marchio CE certifica la conformità ai requisiti dell'Unione Europea in materia di sicurezza, salute e tutela dell'ambiente, garantendo quindi l’alta qualità del prodotto.
Maggiori informazioni:
http://www.lignoalp.it/it/attualit%C3%A ... 18245.html "

LignoAlp è una ditta della provincia di Bolzano a cui abbiamo chiesto un preventivo e che siamo andati a visitare anche dentro ai loro capannoni dove costruiscono. Ci ha fatto un'ottima impressione sia come qualità sia come correttezza professionale (mai parlato male della concorrenza, anzi!) e anche come preparazione. Non fanno case da catalogo, costruiscono su progetto, prezzi medio-alti (come primo preventivo, poi non so se riesce ad abbassare).
Ciao! limone
Avatar utente
limone
 
Messaggi: 20
Iscritto il: mer giu 05, 2013 1:43 pm
Località: FERRARA
Controllo antispam: diciotto

Re: ETA-CE

Messaggioda hm52 » ven mar 28, 2014 3:56 pm

Avatar utente
hm52
 
Messaggi: 714
Iscritto il: gio feb 11, 2010 7:37 pm
Località: Bassano del Grappa
Controllo antispam: cinque

Re: ETA-CE

Messaggioda tmx64 » ven mar 28, 2014 4:08 pm

Dalla risposta si capisce la lontananza tra mondo accademico / normative e la realtà di tutti i giorni...
Non bastava rispondere semplicemente "no, non è necessaria"?!?!?!

ciao
TMX
Avatar utente
tmx64
 
Messaggi: 1880
Iscritto il: gio lug 02, 2009 3:25 pm
Località: Milano
Controllo antispam: diciotto

Re: ETA-CE

Messaggioda hm52 » dom apr 13, 2014 10:34 pm

Thx la tua sintesi é errata perché troppo sintetica: non dice che non ë necessaria ma che non é obbligatoria in alcuni specifici casi
La marcatura c'è dei materiali invece é sempre obbligatoria
Avatar utente
hm52
 
Messaggi: 714
Iscritto il: gio feb 11, 2010 7:37 pm
Località: Bassano del Grappa
Controllo antispam: cinque

Re: ETA-CE

Messaggioda Paolo Boni » lun apr 14, 2014 9:13 am

hm52 ha scritto:Thx la tua sintesi é errata perché troppo sintetica: non dice che non ë necessaria ma che non é obbligatoria in alcuni specifici casi
La marcatura c'è dei materiali invece é sempre obbligatoria

Dio non sempre...
Se faccio una casa in Paglia non ho bisogno della marcatura CE delle balle di paglia
Paolo Boni
 
Messaggi: 3124
Iscritto il: gio ott 29, 2009 6:15 pm
Località: Carpenedolo (BS)
Controllo antispam: diciotto

Re: ETA-CE

Messaggioda tmx64 » mar apr 15, 2014 1:09 pm

hm52 ha scritto:Thx la tua sintesi é errata perché troppo sintetica: non dice che non ë necessaria ma che non é obbligatoria in alcuni specifici casi
La marcatura c'è dei materiali invece é sempre obbligatoria

Ciao hm52
mi viene il dubbio che anche tu sia un accademico! :D ...battuta naturalmente...
Di quale specifici casi parli?!?
Mi sembra che la risposta della Promolegno sia abbastanza chiara: se vuoi puoi farti una parete marchiata CE. Però questa certificazione non è obbligatoria.
La certificazione CE dei singoli materiali che compongono la mia parete è tutta un'altra questione.

ciao
TMX
Avatar utente
tmx64
 
Messaggi: 1880
Iscritto il: gio lug 02, 2009 3:25 pm
Località: Milano
Controllo antispam: diciotto

PrecedenteProssimo

Torna a Bioedilizia - Bioarchitettura

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti