Installazione inferiate post costruzione

Forum dedicato alle tecniche di costruzione con materiali naturali.

Moderatori: laura serpilli, michele ricci

Installazione inferiate post costruzione

Messaggioda mex » mer feb 27, 2013 11:14 pm

Ciao a tutti,
manco il tempo di festeggiare il primo anno nella nuova casa e abbiamo avuto gia' un paio di visite dei ladri :( Per fortuna non hanno rubato nulla (la prima volta non eravano nemmeno ancora dentro), la seconda non sono riusciti ad aprire la finestra (ma l'hanno massacrata a colpi di cacciavite). No comment.

Non avevamo previsto le inferiate, ma ora ci dobbiamo pensare per forza visto che l'impianto antifurto agli infissi non pare essere un buon deterrente.

Mi chiedevo, voi che avete gia' una casa in bio-edilizia, avete le inferiate?
Il fabbro che farebbe il lavoro ha perplessita' sull'ancorare le inferiate al legno.

Grazie a chi vorra' dedicarmi un po' di tempo e di esperienza.

M
mex
 
Messaggi: 138
Iscritto il: gio mar 20, 2008 11:37 pm

Re: Installazione inferiate post costruzione

Messaggioda Bandito » gio feb 28, 2013 11:48 am

Ciao
integra il tuo sistema di sicurezza con sensori all'esterno, creando così una protezione perimetrale.
Se fatto bene, non si potranno neppure avvicinare alla casa.
Saluti
Avatar utente
Bandito
 
Messaggi: 529
Iscritto il: mar mar 03, 2009 11:02 am

Re: Installazione inferiate post costruzione

Messaggioda pit67 » gio feb 28, 2013 2:04 pm

noi metteremo le inferiate insieme ad antoni e zanzariere, il falegname ci farà un "pacchetto" con tutte e 3 le cose insieme. a me fa paura il fatto ke qualcuno entri mentre sono in casa, cmq mettiamo anke l'antifurto nei serramenti.
pit67
 
Messaggi: 75
Iscritto il: lun set 22, 2008 4:23 pm

Re: Installazione inferiate post costruzione

Messaggioda tmx64 » gio feb 28, 2013 2:17 pm

mex ha scritto:... Il fabbro che farebbe il lavoro ha perplessita' sull'ancorare le inferiate al legno.

Ciao Mex,
prima,se posso, alcune domande
- che sistema di oscuramento hai?
- i vetri sono normali??
- giusto x curiosità: in che zone vivi?

Direi inoltre che i serramenti hanno fatto il loro dovere! Hanno resistito. Di che marca sono?
Messi da te oppure facevano parte del pacchetto della Haus??

Per le inferriate non ci sono problemi.
Dovresti far presente al fabbro che ogni finestra ha (dovrebbe!) avere una cornice in legno di una certa consistenza.
In genere dovrebbe essereci un bel profilone in legno perimetrale a cui ci si può agganciare tranquillamente.
Vedi poi tu se le viterie devono essere poi lasciate a vista oppure sigillate e non svitabili.
Comunque (purtroppo) più uno si blinda, più tende ad attrarre l'attenzione....

Magari invece è l'occasione per prendere un bel cane!! :D
Avete figli? Sarebbero contenti!

ciao
TMX
Avatar utente
tmx64
 
Messaggi: 2186
Iscritto il: gio lug 02, 2009 3:25 pm
Località: Milano
Controllo antispam: diciotto

Re: Installazione inferiate post costruzione

Messaggioda Emc » gio feb 28, 2013 2:25 pm

Dunque...non fissare le inferiate forando il cappotto (se ce l'hai) inoltre il telaio di aggancio del telaio finestra non è detto che sia così robusto come prospetta tmx. Se hai le persiane agganciate al telaio della finestra (stile tedesco) l'unica cosa che puoi fare è smontare le persiane e sostituirle con un telaio inferiate+persiane che alcune aziende italiane producono su misura. E' decisamente più stabile e sicuro di altri sistemi...sempre che le inferiate tu le voglia porre tra finestra e ante! Se invece hai le tapparelle allora stessa cosa del punto precedente, ma non potrai avere la successione finestra+inferiate+tapparelle, le inferiate saranno esterne alle tapparelle. Da verificare se esiste la possibilità di aggancio! Altre soluzioni dipendono dalla situazione strutturale che hai se diversa da quelle sopra elencate. Ultima cosa, io le inferiate le apro in 40/60 secondi...e non sono un ladro...quindi...servono solo per impedire che dei mariuoli non particolarmente motivati vogliano entrare, il professionista entra!
Emc
 
Messaggi: 2547
Iscritto il: mar gen 09, 2007 2:23 pm
Località: Mantova

Re: Installazione inferiate post costruzione

Messaggioda mex » gio feb 28, 2013 3:16 pm

Anzitutto grazie delle risposte.
Allego 3 foto che dovrebbero rispondere ad alcune delle richieste che mi avete fatto. Le trovate qui:
https://plus.google.com/_/notifications/emlink?emr=07551624746273971065&emid=CPCKwO2V2bUCFYEMMQodIQUAAA&path=%2Fphotos%2F109061530151230045801%2Falbums%2F5850003912631584945%3Fgpinv%3DAMIXal8Fxe0eWoZAHcgiIbeJwJnrEHcivi47ApS6kV4QAeOGXaX0OHJFoEgMB6MKWce89Q3PNiNmkA53FMLjqnAIIcBOxresfdnKpkUCoV04daeig14QStA%26authkey%3DCN_G--OE64L13QE&dt=1362060255434&uob=8

Come vedete la persiana chiusa batte contro il telaio della finestra.

Sperando che le foto aiutino a capire meglio la situazione mi chiedevo:
- Quali svantaggi porta forare il cappotto? Tra l'altro gia' stato fatto per mettere gli "omini" che fermano le persine
- Capisco che le inferiate non siano la soluzione per ladri esperti, ma come si fa a smontarle in breve tempo? Mi hanno detto che con un flessibile a batteria non e' praticabile.
- Mi pare che per EMC l'unica soluzione in questo contesto sia "smontare le persiane e sostituirle con un telaio inferiate+persiane". Hai dei riferimenti e/o link ad esempi? Perche' mi sto domandando che se non si fora il cappotto, dove si ancora questo telaio.

Grazie,
Massimo
mex
 
Messaggi: 138
Iscritto il: gio mar 20, 2008 11:37 pm

Re: Installazione inferiate post costruzione

Messaggioda M3M » gio feb 28, 2013 6:07 pm

anche a me hanno massacrato un serramento e rubato delle cose come ragalo di natale.
non ho l'antifurto ma lo metterò a breve.

la sirena in bella vista dovrebbe essere un buon deterrente.

il serramento devo ancora finire di sistemarlo...
M3M
 
Messaggi: 637
Iscritto il: mar mar 03, 2009 9:05 pm

Re: Installazione inferiate post costruzione

Messaggioda chiccolina » gio feb 28, 2013 8:31 pm

senza ombra di dubbio : sistema di allarme
ti costa meno un bel volumetrico con telecamera (vendesi da leroy merlin se sei un bravo bricoleur)
una sirena (anche finta) ed hai risolto!
nella nostra vecchia casa hanno divelto anche le inferriate ...
chiccolina
 
Messaggi: 134
Iscritto il: mer gen 16, 2008 9:11 pm

Re: Installazione inferiate post costruzione

Messaggioda mex » ven mar 01, 2013 12:38 am

Giusto per chiarezza, ho gia' un impianto di allarme con una sirena in bella vista, impianto che si attiva quando infissi e/o porte vengono aperte (anche di pochi millimetri).

I ladri (secondo me dei disperati, visto che erano muniti di un solo cacciavite) avevano ben chiaro che la mia casa era allarmata, eppure ci hanno provato lo stesso.

Pensavo che questo fosse un buon deterrente per i ladri di medio/basso profilo.

E' gia un paio di interventi che si parla dell'inutilita' delle inferiae, mi dite come hanno fatto a romperle?
Rinnovo linvito a spiegare meglio il telaio persian-inferiata che dovrebbe evitare di bucare il muto.

Grazie,
Massimo
mex
 
Messaggi: 138
Iscritto il: gio mar 20, 2008 11:37 pm

Re: Installazione inferiate post costruzione

Messaggioda Emc » ven mar 01, 2013 9:09 am

Riguardo il sistema telaio inferiate + persiane devi darmi un paio di giorni e posterò i riferimenti...sono fuori casa!
Le inferiate le apro o le divelgo con un crick idraulico...quello per sollevare l'auto...un lavoro di qualche minuto al massimo e senza fare rumore.
Emc
 
Messaggi: 2547
Iscritto il: mar gen 09, 2007 2:23 pm
Località: Mantova

Re: Installazione inferiate post costruzione

Messaggioda Bandito » ven mar 01, 2013 10:13 am

chiccolina ha scritto:senza ombra di dubbio : sistema di allarme
ti costa meno un bel volumetrico con telecamera (vendesi da leroy merlin se sei un bravo bricoleur)
una sirena (anche finta) ed hai risolto!
nella nostra vecchia casa hanno divelto anche le inferriate ...


adesso con il sistema del Leroy merlin....... non ci fai nulla!!!

Mex! il tuo sistema si attiva quando ormai ti hanno aperto il serramento, se ti rompono il vetro non suona! Entrano 10 secondi e si portano via PC e Tv.
La casa è protetta quando sei via, ma se tu sei in casa , a volte dipende dall'impianto, non puoi allarmare i serramenti.
Quello che ti consiglio è un sistema che protegge tutte il sedime attorno alla casa.
Come fare?
Se non devi fare lavori nel giardino esistono dei sensori appositi da installare sul muro esterno ti proteggono dal muro fino a 12mt infuori.
Se devi fare il girdino, puoi fare delle barriere o dei sistemi interrati.
Il bello del perimetrale esterno è la possibilità di allarmare tutto e stare in casa con le finestre aperte.
Fidati!
Te lo dico io, Bandito! :D :D
Avatar utente
Bandito
 
Messaggi: 529
Iscritto il: mar mar 03, 2009 11:02 am

Re: Installazione inferiate post costruzione

Messaggioda chiccolina » ven mar 01, 2013 5:56 pm

un paio di telecamere che si attivano con rilevatore di presenze , con un raggio di ca 10mt sui lati di accesso
(la notte naturalmente si accende anche un faro).
poi i contatti alle finestre e/o volumetrico interno
a noi la sirena parte solo se entrano

Noi siamo in campagna e le inferriate le hanno divelte spaccando il muro (nessuno poteva sentire le picconate)
poi hanno rotto il vetro e sono entrati
rifai il vetro, chiama un muratore -dopo aver fatto aggiustare l'inferriata- , ridai il colore all'intonaco...insomma tanti euri!!
quindi quelli spesi per l'impianto ...santi e benedetti!!!!

da allora mi diverto ogni tanto a guardare le registrazioni...e più che qualche cinghiale non ho visto altri attori..
chiccolina
 
Messaggi: 134
Iscritto il: mer gen 16, 2008 9:11 pm

Re: Installazione inferiate post costruzione

Messaggioda mex » ven mar 01, 2013 6:08 pm

Il volumetrico e/o sensore di presenza, su una casa su un unico piano non genera molti falsi allarmi?

Per chiocciolina: e' per questo che la sirena ti parte solo se entrano ?

Grazie,
Massimo
mex
 
Messaggi: 138
Iscritto il: gio mar 20, 2008 11:37 pm

Re: Installazione inferiate post costruzione

Messaggioda chiccolina » sab mar 02, 2013 11:15 am

Cani e gatti sembra non diano problemi, ma 'masse' più grosse fanno scattare i sensori e poiché tutte le notti i cinghiali gironzolano qua intorno sarebbe partita la sirena ogni volta....
quindi abbiamo scelto di collegarla al volumetrico interno
chiccolina
 
Messaggi: 134
Iscritto il: mer gen 16, 2008 9:11 pm

Re: Installazione inferiate post costruzione

Messaggioda Bandito » dom mar 03, 2013 2:10 pm

mex ha scritto:Il volumetrico e/o sensore di presenza, su una casa su un unico piano non genera molti falsi allarmi?
Massimo


se fatto bene e con prodotti professionali, no!
Poi se l'animale và ad impattare il sensore, ti può dare un falso allarme.
Ci sono sistemi interrati che sono una certezza.

La segnalazione d'intrusione, su sistema perimetrale esterno, può avvenire con accensione di luci o qualsiasi altro sistema senza dover far partire la sirena.

Nella mia ultima installazione, il cliente ha voluto aprire l'elettro serratura del "ricovero" dei cani cove ci sono i cani!!!!
Avatar utente
Bandito
 
Messaggi: 529
Iscritto il: mar mar 03, 2009 11:02 am

Prossimo

Torna a Bioedilizia - Bioarchitettura

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti