Durata nel tempo

Forum dedicato alle tecniche di costruzione con materiali naturali.

Moderatore: Letizia65

Durata nel tempo

Messaggioda losangelinos78 » lun dic 12, 2011 6:06 pm

Eccoci qui con il mio primo post, dopo quello di presentazione.

Sono ormai un paio di anni che io e mia moglie ci stiamo vivamente informando in merito alla costruzione di case prefabbricate.
Siamo giunti anche alla decisione di tre marchi papabili di scelta - che se vi interessa posso dirvi- ma resta in noi una questione che rimane aperta ed è la durata della casa net tempo.

Saremo già fortunati se riusciremo ad avere una casa come piace a noi con la distribuzione degli spazi come li vogliamo noi e con impatto ecologico-energetico di un certo livello, ma non ho materiale storico per valutare se la casa tra 40 anni ci sarà ancora.

Qualcuno ci può aiutare...
grazie a tutti e buon proseguimento..
losangelinos78
 
Messaggi: 15
Iscritto il: dom dic 11, 2011 5:21 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Durata nel tempo

Messaggioda franco mori » mar dic 13, 2011 8:16 am

URL=http://imageshack.us/photo/my-images/31/img001252011010115591.jpg/]Immagine[/URL]

Uploaded with ImageShack.us

casa a telaio del 1100, Rothenburg Germania, umidita' del luogo 2000 %...................... :mrgreen:
Avatar utente
franco mori
 
Messaggi: 4971
Iscritto il: lun ago 17, 2009 10:10 am
Controllo antispam: Diciotto

Re: Durata nel tempo

Messaggioda Paolo Boni » mar dic 13, 2011 8:33 am

franco mori ha scritto:
casa a telaio del 1100, Rothenburg Germania, umidita' del luogo 2000 %...................... :mrgreen:

Quando inizieranno ad impregnarvi le travi a vista di vernici varie allora inizierà la decadenza di questa casa millenaria
Ciao paolo
Paolo Boni
 
Messaggi: 3120
Iscritto il: gio ott 29, 2009 6:15 pm
Località: Carpenedolo (BS)
Controllo antispam: diciotto

Re: Durata nel tempo

Messaggioda barbara71 » mar dic 13, 2011 8:35 am

c'era già un 3d sulla durata, cerca nel forum. avevo anche postato un link a templi millenari costruiti esclusivamente in legno in Asia.
quindi, non ti impelagare in crucci senza motivo ... la tua casetta in legno durerà nel tempo a venire, con la giusta manutenzione.
Avatar utente
barbara71
 
Messaggi: 1457
Iscritto il: ven apr 06, 2007 2:09 pm
Località: provincia torino
Controllo antispam: cinque

Re: Durata nel tempo

Messaggioda Paolo Boni » mar dic 13, 2011 9:11 am

losangelinos78 ha scritto: valutare se la casa tra 40 anni ci sarà ancora.

Qualcuno ci può aiutare...
grazie a tutti e buon proseguimento..

Ricordati che per ora le case in legno sono le uniche che garantiscono 30 anni il loro prodotto mentre nessun tipo di altra edilizia (tantomeno tradizionale) lo fa
ciao Paolo
Paolo Boni
 
Messaggi: 3120
Iscritto il: gio ott 29, 2009 6:15 pm
Località: Carpenedolo (BS)
Controllo antispam: diciotto

Re: Durata nel tempo

Messaggioda barbara71 » mar dic 13, 2011 9:45 am

Paolo Boni ha scritto:Ricordati che per ora le case in legno sono le uniche che garantiscono 30 anni il loro prodotto mentre nessun tipo di altra edilizia (tantomeno tradizionale) lo fa
ciao Paolo


infatti una mia amica ha comprato villetta a schiera in muratura, ristrutturazione di antico casale, garanzia di 20 anni... in estate è crollato un comignolo, hanno ispezionato il tetto è tutto marcio (pare che le tegole siano state posate male), l'impresario si è rivalso sul fatto che tegole ed isolante erano conformi a non so che normativa e quindi lui se ne lava le mani... sono in causa ma pare che nel migliore dei casi la mia amica finirà per pagare metà delle spese di rifacimento del tetto.. e son passati solo 9 anni dall'inizio garanzia... quindi, non è tutto oro il mattone che luccica :( :(
Avatar utente
barbara71
 
Messaggi: 1457
Iscritto il: ven apr 06, 2007 2:09 pm
Località: provincia torino
Controllo antispam: cinque

Re: Durata nel tempo

Messaggioda Paolo Boni » mar dic 13, 2011 10:28 am

barbara71 ha scritto:garanzia di 20 anni...


E chi gli ha dato garanzia 20 ani???
stranissimo
di norma rimangono sui 10 anni
Paolo Boni
 
Messaggi: 3120
Iscritto il: gio ott 29, 2009 6:15 pm
Località: Carpenedolo (BS)
Controllo antispam: diciotto

Re: Durata nel tempo

Messaggioda tmx64 » mar dic 13, 2011 10:59 am

barbara71 ha scritto: ....in estate è crollato un comignolo, hanno ispezionato il tetto è tutto marcio (pare che le tegole siano state posate male), l'impresario si è rivalso sul fatto che tegole ed isolante erano conformi a non so che normativa e quindi lui se ne lava le mani...

Non vorrei sembrare polemico ma come ho già avuto modo di dire, questo specchietto delle allodole della garanzia dei trent'anni mi fa un po' ridere!
Ma voi pensate che se tra 20 anni chiamate un prefabbricatore per lo stesso motivo, questo salta in macchina e corre da voi tutto felice?!?!? Ma quando mai! Sarà già tanto che vi daranno una risposta del tipo: la garanzia non copre questi danni (è solo x gravi danni STRUTTURALI) ed inoltre tu non hai fatto la regolare manutenzione della casa.

Basta con questa illusione del "Bravo Carpentiere AltoAtesino / Tedesco" che fa solo del bene, al contrario delle brutte e cattive imprese italiane che vogliono solo fregarmi!!!
Le fregature non conoscono bandiera. Personalmente ho visto cosa fatte da tedeschi e altoatesini che farebbero inorridire dei napoletani!
Un'azienda seria non la vedi certo dal fatto che ti dia una garanzia di trent'anni.
Ma poi, queste garanzie le avete mai viste? Vi è stato mai dato un documento che abbia un vero valore legale??!!?

ciao
TMX
Avatar utente
tmx64
 
Messaggi: 1874
Iscritto il: gio lug 02, 2009 3:25 pm
Località: Milano
Controllo antispam: diciotto

Re: Durata nel tempo

Messaggioda LNZ- » mar dic 13, 2011 11:53 am

anche perchè la cattiva realizzazione comporta problemi sia nel tradizionale che nel legno, non credo sia un problema in quanto edilizia tradizionale... Sulla garanzia 10/20/30ennale bisogna sempre imbattersi per saper come sia realmente. anzi, meglio scoprirlo da altri :D
LNZ-
 
Messaggi: 50
Iscritto il: ven ott 21, 2011 1:38 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Durata nel tempo

Messaggioda barbara71 » mar dic 13, 2011 12:21 pm

tmx64 ha scritto:Basta con questa illusione del "Bravo Carpentiere AltoAtesino / Tedesco" che fa solo del bene, al contrario delle brutte e cattive imprese italiane che vogliono solo fregarmi!!!
Le fregature non conoscono bandiera. Personalmente ho visto cosa fatte da tedeschi e altoatesini che farebbero inorridire dei napoletani!
Un'azienda seria non la vedi certo dal fatto che ti dia una garanzia di trent'anni.
Ma poi, queste garanzie le avete mai viste? Vi è stato mai dato un documento che abbia un vero valore legale??!!?
Ciao
TMX


infatti ho riportato la questione non per dire che le prefabbrictae sono meglio, ma per dire che anche col mattone non si è mai sicuri...
Avatar utente
barbara71
 
Messaggi: 1457
Iscritto il: ven apr 06, 2007 2:09 pm
Località: provincia torino
Controllo antispam: cinque

Re: Durata nel tempo

Messaggioda losangelinos78 » mar dic 13, 2011 12:57 pm

La casa del 1100 me l hanno già detta 100 volte..
io chiedo di case di 40-50 anni, se ci sono esempi..
Paolo, ho visto che sei anche tu di Brescia e da quanto ho capito proponi anche tu delle soluzioni prefabbricate..posso chiederti che marchi proponi..

Ciao grazie
losangelinos78
 
Messaggi: 15
Iscritto il: dom dic 11, 2011 5:21 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Durata nel tempo

Messaggioda GiòErrante » mar dic 13, 2011 1:25 pm

tmx64 ha scritto:
barbara71 ha scritto: ....in estate è crollato un comignolo, hanno ispezionato il tetto è tutto marcio (pare che le tegole siano state posate male), l'impresario si è rivalso sul fatto che tegole ed isolante erano conformi a non so che normativa e quindi lui se ne lava le mani...

Non vorrei sembrare polemico ma come ho già avuto modo di dire, questo specchietto delle allodole della garanzia dei trent'anni mi fa un po' ridere!
Ma voi pensate che se tra 20 anni chiamate un prefabbricatore per lo stesso motivo, questo salta in macchina e corre da voi tutto felice?!?!? Ma quando mai! Sarà già tanto che vi daranno una risposta del tipo: la garanzia non copre questi danni (è solo x gravi danni STRUTTURALI) ed inoltre tu non hai fatto la regolare manutenzione della casa.

Basta con questa illusione del "Bravo Carpentiere AltoAtesino / Tedesco" che fa solo del bene, al contrario delle brutte e cattive imprese italiane che vogliono solo fregarmi!!!
Le fregature non conoscono bandiera. Personalmente ho visto cosa fatte da tedeschi e altoatesini che farebbero inorridire dei napoletani!
Un'azienda seria non la vedi certo dal fatto che ti dia una garanzia di trent'anni.
Ma poi, queste garanzie le avete mai viste? Vi è stato mai dato un documento che abbia un vero valore legale??!!?

ciao
TMX


sul fatto che i nordici non siano dei santi che sono li a fare il nostro bene, sono d'accordo. ma sono anche convinto che il migliore dei nostri, sia 10 volte peggio del peggiore dei loro...
GiòErrante
 
Messaggi: 140
Iscritto il: mer ott 05, 2011 9:12 am
Controllo antispam: cinque

Re: Durata nel tempo

Messaggioda Montata » mar dic 13, 2011 2:24 pm

Oggi sei proprio in forma :!: :!:
Montata
 
Messaggi: 663
Iscritto il: mer giu 25, 2008 2:36 pm
Località: Milano

Re: Durata nel tempo

Messaggioda LNZ- » mar dic 13, 2011 2:38 pm

lasciando da parte paragoni che valgono poco o nulla, il problema della "durata" e delle garanzie stanno nei vari pacchetti. Sarebbe interessante da un punto di vista conoscitivo aver la possibilità di testare con i vari strumenti la variazione delle prestazioni (non solo termiche) dei pacchetti nell'arco di un decennio o altro lasso temporale, nei vari sistemi costruttivi. Infattibile però interessante. Esistono garanzie anche sui pacchetti, ma vale il discorso di prima: nel momento in cui dovesse capitare di impugnarla quanto varrebbe?!
LNZ-
 
Messaggi: 50
Iscritto il: ven ott 21, 2011 1:38 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Durata nel tempo

Messaggioda GiòErrante » mar dic 13, 2011 2:49 pm

scusate signori, ma se ci sono dei dubbi riguardo al fatto che dopo 20 anni, nessuno sa se davvero le haus rispondano o meno ,a questo punto, sorge spontanea una domanda:

perche' gli edili nostri, tradizionali, non rilassciano altresi' una garanzia d 30 anni? se ci sono svariati appigli a cui attaccarsi (vedi la differenza tra danno strutturale e superficiale, vedi il discorso della mancata manutenzione...) non credo che i nostri costruttori siano cosi' sprovveduti da non usarli... anzi!!! penso che nessuno meglio idi loro, sappia come infinocchiarti in caso di bisogno...

e allora, ripeto: perche' loro danno una garanzia che e' un terzo di quella delle haus?? io credo che le haus rispondano davvero, anche dopo 30 anni.
GiòErrante
 
Messaggi: 140
Iscritto il: mer ott 05, 2011 9:12 am
Controllo antispam: cinque

Prossimo

Torna a Bioedilizia - Bioarchitettura

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Alex Merotto e 3 ospiti