DEVO ISOLARE UN SOTTOTETTO

Forum dedicato alle tecniche di costruzione con materiali naturali.

Moderatori: laura serpilli, michele ricci

DEVO ISOLARE UN SOTTOTETTO

Messaggioda gbykat » mer mag 23, 2018 8:04 pm

Ciao a tutti,buonasera,
una domanda per architetti e tecnici edili.
Ho una casa in laterizio costruita nel 1995.
ha un PT e un piano mansardato.trvetti e perline a vista.
dal soggiorno al PT,per mezza casa è tutto in doppia altezza e quindi dal pt si vede tutto il perlinato del tetto.
SUCCEDE CHE AI TEMPI HANNO FATTO IL TETTO CON IL KU...LO...
Mi spiego:
arrivati alle coree hanno posizionato i travetti murati che dall esterno arrivano fino al colmo.
ci hanno inchiodato le perline,inchidato i canali ai travetti,una schiumata in poliuretano espanso sopa le perline per riempire tra le codeghette ,e ci hanno messo le tegole.
Fine del tetto.
succede che basta che un passerotto cammini dentro il canale o nelle scorsaline che si sente dentro come se ci fosse un airone,ogni temporale si sente come averlo in casa. quando comincia a piovere si può letteralemnte contare le singole gocce.
un problema acustico,e probabilmente anche termico.
Questa casa la devo trasformare in bifamiliare ma vorrei assolutamente evitare di buttare per aria il tetto
(ecco il famoso cliente che vuol fare lavori senza spendere) sopratutto perchè non voglio far le pratiche e poi anche per motivi economici.
...e quindi...
secondo voi posso ,con i dovuti materiali,tamponare da sotto in maniera di ridurre questi rumori e isolare un pò meglio la casa?
Pensavo di riempire gli spazi tra i travetti di lana minerale e riposizionare altre perline sempre sotto i travetti e chiudere le rige con falsi travetti meno spessi.
idee?
gbykat
 
Messaggi: 1024
Iscritto il: dom set 23, 2012 8:21 am
Controllo antispam: diciotto

Re: DEVO ISOLARE UN SOTTOTETTO

Messaggioda IngMR » gio mag 24, 2018 7:44 am

vabe ma si trova di peggio, non lamentarti troppo!!! :lol: non sono rari i casi in cui si trovano tetti così (o peggio) in abitazioni tra la fine degli anni 80 e i primi 90. Si trovano ancora tetti in tavelloni di laterizio appoggiati su muretti a gelosia a passo costante, sempre con la schiuma per tenere le tegole. In quegli anni c'era l'idea di poter alzare la casa liberamente di un piano in un momento economicamente più redditizio
comunque dopo un'opportuna verifica potresti anche andar ad operare da sopra. Alla fine già di suo il manto in tegole potrebbe aver necessità di essere sostituito, per cui tanto vale far un intervento decente. Se poi hai intenzione di vendere, puoi anche lasciar il problema all'acquirente
IngMR
 
Messaggi: 556
Iscritto il: mer dic 05, 2012 10:27 am
Controllo antispam: cinque

Re: DEVO ISOLARE UN SOTTOTETTO

Messaggioda tmx64 » gio mag 24, 2018 9:53 am

Ciao Gbykat
gbykat ha scritto:... Ho una casa in laterizio costruita nel 1995...

Ma non era in legno, fatta da Moreno?!?! :shock:
La tua casa in legno è allora tutta una fake news!! Sei peggio di Trump!!!

p.s. facendo un'associazione di idee, se tu sei peggio di Trump, allora vuol dire che tua moglie è meglio di Melania!! :D
Avatar utente
tmx64
 
Messaggi: 2170
Iscritto il: gio lug 02, 2009 3:25 pm
Località: Milano
Controllo antispam: diciotto

Re: DEVO ISOLARE UN SOTTOTETTO

Messaggioda tmx64 » gio mag 24, 2018 10:04 am

Ciao Gbykat.
..lo sai che sono un buontempone...

La tua idea di coibentare tra i travetti è fattibile. Usa coibente morbido. Anche fibra di legno morbida andrebbe bene, è solo rognosa da tagliare (anche quella morbida).
Lascia magari un paio di cm di aria e metti un freno igrovariabile all'interno (quelli che in estate girano la permeabilità).
Per le perline, posale sfalsate tra loro, in modo che i finali delle tavole non coincidano tra loro. Fai finire / iniziare la perlina in corrispondenza dei travetti e usa una buona taglierina, lavorando di fino. In questo modo eviti di dover mettere un falso travetto o un profilino in legno.

Nei tetti "vecchio stile" un punto debole acustico e termico è nel passaggio dei travetti nella muratura perimetrale. In quel punto non hai aderenza tra legno e muratura / intonaco. Alle volte, riesci addirittura a vedere fuori la luce. Prima di coibentare e chiudere con il nuovo perlinato, cerca di ripassare e sigillare il perimetro del travetto con la muratura (siliconi o altro).
Alto punto debole termico e acustico sono le vecchie finestre di falda. Se ne hai una, valuta se conviene cambiarla e/o sigillarla perimetralmente meglio.

ciao
Thomas
Avatar utente
tmx64
 
Messaggi: 2170
Iscritto il: gio lug 02, 2009 3:25 pm
Località: Milano
Controllo antispam: diciotto

Re: DEVO ISOLARE UN SOTTOTETTO

Messaggioda gbykat » lun giu 11, 2018 10:29 pm

Grazie per i consigli,credo che li seguirò da vicino,sopratutto l'ultimo.
devo capire com si mette quella barriera vapore che mi dici....
vedo,provvedo...ciao
gbykat
 
Messaggi: 1024
Iscritto il: dom set 23, 2012 8:21 am
Controllo antispam: diciotto


Torna a Bioedilizia - Bioarchitettura

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti